Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come creare una cartella

di

Hai comperato da poco il tuo primo computer e tutto contento della cosa hai subito cominciato a destreggiarti tra i meandri del sistema operativo per cercare di schiarirti il più possibile le idee riguardo il suo funzionamento. Bravo, è così che si fa! Come dici? Sei perfettamente d’accordo con me ma adesso vorresti sapere come creare una cartella perché temi che facendo di testa tua potresti fare qualche pasticcio? Beh, in tal caso non preoccuparti… posso darti una mano io.

Lo so, per te che sei alle prime armi con il mondo dell’informatica potrà sembrarti un po’ complicato ma devi credermi, creare una cartella è un’operazione estremamente semplice e leggendo le indicazioni che andrò a fornirti nelle righe successive te ne renderai subito conto. A prescindere dal fatto che quello in tuo possesso sia un computer con su installato il sistema operativo Windows oppure un Mac con OS X, per creare una cartella è infatti sufficiente eseguire pochi e semplici passaggi. Nel giro di qualche istante avrai dunque generato un “contenitore” per organizzare al meglio i tuoi file e i tuoi programmi.

Se ti interessa quindi scoprire quali sono i passaggi che vanno effettuati per poter creare una cartella ti suggerisco di prenderti qualche minuto di tempo libero e di concentrarti attentamente sulla lettura delle indicazioni che sto per fornirti. Sono sicuro che alla fine di questa guida sarai pronto ad affermare che creare una cartella era in realtà un vero e proprio gioco da ragazzi.

Creare una cartella su Windows

Se vuoi scoprire quali operazioni bisogna eseguire per poter creare una cartella e se utilizzi Windows la prima operazione che devi effettuare è identificare la posizione sul computer in cui desideri fare ciò. A seconda di quelle che sono le tue esigenze e preferenze puoi infatti creare una cartella sul desktop o in un qualsiasi altro punto del disco rigido. Per creare una cartella sul desktop di Windows portati semplicemente su quest’ultimo, se invece vuoi creare una cartella in un altro punto del disco rigido pigia sull’icona raffigurante una cartella di colore giallo che risulta annessa alla barra delle applicazioni dopodiché utilizza le etichette presenti sulla barra laterale di sinistra della finestra visualizzata per scegliere la posizione in cui agire.

Una volta scelta la posizione in cui creare una cartella clicca con il tasto destro del mouse in un qualsiasi punto vuoto, seleziona la voce Nuovo dal menu che ti viene mostrato e poi fai clic su Cartella.

Screenshot che mostra come creare una cartella su Windows

Effettuati questi passaggi vedrai comparire una nuova cartella contrassegnata dal nome di default Nuova cartella evidenziato in blu. Digita quindi con la tastiera il nome che intendi assegnare alla cartella dopodiché premi il tasto Invio per applicare le modifiche apportate. Nell’andare a rinominare la cartella tieni presente che i nomi delle cartelle in Windows non possono contenere i seguenti caratteri speciali:

  • ~
  • #
  •  %
  • &
  • *
  • {}
  • \
  • :
  • <>
  • +
  • |

Adesso che sei finalmente riuscito a creare una cartella su Windows per poter spostare al suo interno documenti di testo, foto, immagini, musica o qualsiasi altra cosa tu desideri non dovrai far altro che cliccare con il tasto sinistro del mouse su tali elementi e, continuando a tenere premuto il pulsante del mouse, trascinarli sull’icona della cartella che hai appena provveduto a generare.

Se invece di spostare file all’interno della cartella appena creata desideri semplicemente copiarli individua gli elementi su cui è tua intenzione agire selezionali poi con il mouse cliccando con il tasto sinistro sul primo e poi con il tasto sinistro e il tasto Ctrl sugli altri dopodiché clicca con il tasto destro su uno qualsiasi dei file e scegli la voce Copia dal menu che ti viene mostrato. Adesso porta il cursore sull’icona della cartella appena creata, cliccci sopra con il tasto destro e poi seleziona la voce Incolla dal menu che ti viene mostrato.

Successivamente potrai visualizzare ciò che hai aggiunto all’interno della cartella che hai provveduto a creare semplicemente facendo doppio clic con il tasto sinistro del mouse su quest’ultima.

Screenshot che mostra come creare una cartella su Windows

Chiaramente sappi che pur avendo provveduto a creare una cartella su Windows in una specifica posizione potrai sempre e comunque spostarla o copiarla ove ritieni più opportuno. Per spostare la cartella che hai appena creato cliccaci sopra con il tasto sinistro del mouse e, continuando a tenere premuto, trascinala nella nuova posizione. Per copiare la cartella che hai appena provveduto a creare clicca su quest’ultima con il tasto destro del mousse e scegli la voce Copia dal menu che ti viene mostrato. Individua poi la posizione in cui desideri copiare la cartella creata dopodiché clicca in un punto qualsiasi della nuova posizione con il tasto destro del mouse e scegli la voce Incolla dal menu che ti viene mostrato a schermo.

Screenshot che mostra come creare una cartella su Windows

Oltre che così come ti ho appena indicato sappi che è possibile creare una cartella su Windows anche effettuando una procedura alternativa che prevede l’utilizzo di Prompt dei Comandi. Il risultato finale è praticamente analogo al primo metodo. Spetta quindi a te scegliere quale dei due pensi possa essere più consono alle tue esigenze.

Per creare una cartella su Windows mettendo in pratica il metodo alternativo la prima cosa che devi fare è pigiare sul pulsante Start, digitare prompt dei comandi nel campo di ricerca visualizzato e fare clic sul primo risultato.

Screenshot che mostra come creare una cartella su Windows

Nella finestra di Prompt dei comandi che ora visualizzi a schermo digita mkdir nomecartella (dove al posto di nomecaretella devi inserire il nome che intendi assegnare alla cartella che stai per creare) dopodiché pigia il tasto Invio sulla tastiera. Fatto ciò verrà creata all’istante una nuova cartella nella posizione C:Users\tuonome (dove al posto di tuonome è presente il tuo nome utente che hai scelto di utilizzare su Windows).

Screenshot che mostra come creare una cartella su Windows

Se invece desideri creare delle cartella annidate, ovvero una cartella dentro l’altra, ti basta digitare mkdir \nomecartella (dove al posto di nomecartella dovrai inserire il nome che intendi assegnare alla cartella da creare) e pigiare il tasto Invio sulla tastiera. Fatto ciò verrà creata all’istante una nuova cartella annidata nella posizione C:Users\tuonome (dove al posto di tuonome è presente il tuo nome utente che hai scelto di utilizzare su Windows).

Creare una cartella su OS X

Se possiedi un Mac ed è tua intenzione scoprire quali operazioni bisogna eseguire per poter creare una cartella su OS X la prima cosa che devi effettuare è identificare la posizione sul computer in cui desideri fare ciò. A seconda di quelle che sono le tue esigenze e preferenze puoi infatti creare una cartella sulla scrivania o in un qualsiasi altro punto del disco rigido. Per creare una cartella sulla scrivania di OS X portati semplicemente su quest’ultima se invece vuoi creare una cartella in un altro punto del disco rigido pigia sulla voce Vai annessa alla parte in alto a sinistra della barra dei menu, clicca poi sulla voce Tutti i miei file annessa al menu che ti viene mostrato, attendi che ti venga mostrata la finestra Tutti i miei file a schermo dopodiché utilizza le etichette annesse alla barra laterale di sinistra della finestra visualizzata per scegliere la posizione in cui agire.

Una volta scelta la posizione in cui creare una cartella clicca con il tasto destro del mouse in un qualsiasi punto vuoto e seleziona la voce Nuova cartella dal menu che ti viene mostrato.

Screenshot che mostra come creare una cartella su OS X

Effettuati questi passaggi vedrai comparire una nuova cartella contrassegnata dal nome di default cartella senza titolo. Se lo desideri puoi rinominare la cartella appena creata come ritieni più opportuno. Per fare ciò clicca sulla cartella appena generata con il tasto sinistro del mouse, premi il tasto Invio sulla tastiera e poi digita il nome che intendi utilizzare. Successivamente premi nuovamente il tasto Invio per applicare le modifiche apportate. Nell’andare a rinominare la cartella tieni presente che i nomi delle cartelle in OS X non possono contenere il carattere speciale : o un punto iniziale

Adesso che sei finalmente riuscito a creare una cartella su OS X per poter spostare al suo interno documenti di testo, foto, immagini, musica o qualsiasi altra cosa tu desideri non dovrai far altro che cliccare con il tasto sinistro del mouse su tali elementi e, continuando a tenere premuto il pulsante del mouse, trascinarli sull’icona della cartella che hai appena provveduto a generare.

Se invece di spostare file all’interno della cartella appena creata desideri semplicemente copiarli individua gli elementi su cui è tua intenzione agire, selezionali poi con il mouse cliccando con il tasto sinistro sul primo e poi con il tasto sinistro e il tasto Ctrl sugli altri dopodiché clicca con il tasto destro su uno qualsiasi dei file e dal menu che ti viene mostrato scegli la voce Copia “nomefile” (dove al posto di “nomefile” trovi indicato il nome del singolo file su cui hai scelto di agire) oppure la voce Copia N elementi (dove al posto di N trovi indicato il numero complessivo di file selezionati). Adesso porta il cursore sull’icona della cartella appena creata, cliccci sopra con il tasto destro e dal menu che a questo punto ti viene mostrato seleziona la voce Incolla elemento (che ti viene mostrata se in precedenza avevi selezionato un singolo file) oppure la voce Incolla N elementi (dove in sostituzione di N troverai indicato il numero di file che in precedenza avevi selezionato).

Successivamente potrai visualizzare ciò che hai aggiunto all’interno della cartella che hai provveduto a creare semplicemente facendo doppio clic con il tasto sinistro del mouse su quest’ultima.

Screenshot che mostra come creare una cartella su OS X

Chiaramente tieni presente che pur avendo provveduto a creare una cartella su OS X in una specifica posizione potrai sempre e comunque spostarla o copiarla ove ritieni più opportuno. Per spostare la cartella che hai appena creato cliccaci sopra con il tasto sinistro del mouse e, continuando a tenere premuto, trascinala nella nuova posizione. Per copiare la cartella che hai appena provveduto a creare clicca su quest’ultima con il tasto destro del mousse e scegli la voce Copia “nomecartella” (dove al posto di “nomecartella” trovi indicato il nome che avevi provveduto ad assegnare alla cartella) dal menu che ti viene mostrato. Individua poi la posizione in cui desideri copiare la cartella creata dopodiché clicca in un punto qualsiasi della nuova posizione con il tasto destro del mouse e scegli la voce Incolla elemento dal menu che ti viene mostrato a schermo.

Screenshot che mostra come creare una cartella su OS X

Oltre che così come ti ho appena indicato sappi che è possibile creare una cartella su OS X anche effettuando una procedura alternativa che prevede l’utilizzo di Terminale. Il risultato finale è praticamente analogo al primo metodo ragion per cui spetta a te e soltanto a te scegliere quale dei due pensi possa essere più consono alle tue esigenze.

Per creare una cartella su OS X mettendo in pratica il metodo alternativo la prima cosa che devi vare è pigiare sull’icona a forma di lente di ingrandimento collocata nella parte in alto a destra della barra dei menu, digitare terminale e fare doppio clic sul primo risultato visualizzato. In alternativa puoi avviare Terminale pigiando sulla voce Vai annessa nella parte sinistra della barra dei menu, cliccando su Applicazioni, facendo doppio clic sulla cartella Utility e facendo nuovamente doppio clic sull’icona dell’applicazione Terminale.

Screenshot che mostra come creare una cartella su OS X

Nella finestra di Terminale che ora visualizzi a schermo digita mkdir nomecartella (dove al posto di nomecaretella devi inserire il nome che intendi assegnare alla cartella che stai per creare) dopodiché pigia il tasto Invio sulla tastiera. Fatto ciò verrà creata all’istante una nuova cartella nella posizione corrente.

Screenshot che mostra come creare una cartella su OS X

Se invece desideri creare delle cartella annidate, ovvero una cartella dentro l’altra, ti basta digitare mkdir \nomecartella (dove al posto di nomecartella dovrai inserire il nome che intendi assegnare alla cartella da creare) e pigiare il tasto Invio sulla tastiera. Fatto ciò verrà creata all’istante una nuova cartella annidata nella posizione corrente.