Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come fare nuove amicizie su Instagram

di

Ti sei iscritto da poco a Instagram e non hai ancora compreso bene il funzionamento di questo social network. Ad esempio, non ti sembra di vedere la funzione per l’invio di richieste di amicizia, che ti aspettavi ci fosse visto che questa piattaforma fa parte della “famiglia” di Facebook.

Beh, in realtà ti confermo sùbito che effettivamente la funzione in oggetto manca e per un motivo molto semplice: dal punto di vista concettuale, Instagram è ben diverso da Facebook: mentre quest’ultimo è stato ideato per favorire la comunicazione tra amici, su Instagram lo scopo principale è condividere foto e video (sotto forma di post o storie) e ottenere follower tramite i contenuti postati.

In ogni caso, se sei curioso di scoprire come fare nuove amicizie su Facebook, ovvero come trovare persone da seguire che abbiano i tuoi stessi interessi e come messaggiare con queste ultime, qui sotto troverai diverse “dritte” utili allo scopo. Buona lettura e buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

instagram

Prima di addentrarci nel vivo di questa guida e vedere come fare nuove amicizie su Instagram, ci tengo a fornirti alcune informazioni preliminari sull’operazione in oggetto. Come già detto nell’introduzione del tutorial, su Instagram parlare di “amicizie” non è propriamente corretto: è su Facebook che è possibile fare amicizie, non su Instagram.

Sul celebre social network fotografico, infatti, non troverai in alcun caso il fatidico pulsante “Aggiungi agli amici”: andrebbe contro la mission di questa piattaforma. L’unica cosa che puoi fare è usare Instagram per individuare persone che coltivano i tuoi stessi interessi, interagire con esse e, chissà, in questo modo potresti trovare delle vere amicizie o magari dar vita a delle collaborazioni costruttive.

Bene: se fin qui ti è tutto chiaro, direi che possiamo mettere al bando le ciance e procedere!

Trovare persone con gli stessi interessi

Cercare su Instagram

Per aumentare le probabilità di fare amicizia con altri utenti su Instagram, ti suggerisco di trovare persone con gli stessi interessi che hai tu. Avere passioni e interessi in comune, infatti, faciliterà la nascita di nuove amicizie e collaborazioni su Instagram, esattamente come accade nella cosiddetta vita reale.

Per trovare persone che nutrono i tuoi stessi interessi, ti consiglio di fare una ricerca per hashtag all’interno di Instagram. Dal momento che gli hashtag (ovvero quelle parole o frasi precedute dal simbolo #) catalogano i contenuti, utilizzandoli ci sono buone probabilità che tu possa trovare post di persone con interessi comuni ai tuoi.

Per effettuare la ricerca per hashtag, accedi a Instagram dall’app ufficiale del servizio per Android o iOS, fai tap sull’icona della lente d’ingrandimento situata in basso a sinistra e digita una tematica di tuo interesse nel campo di ricerca collocato in alto.

Ad esempio, se sei appassionato al mondo dei viaggi, puoi cercare termini come travel o viaggi, mentre se sei un appassionato di videogame puoi cercare termini come games o videogame o, ancora, se ti piace la fotografia paesaggistica, puoi cercare hashtag come landscapephotography (gli hashtag sono quasi sempre in lingua inglese, ma li usano anche utenti italiani).

A ricerca avviata, fai tap sulla scheda Tag e, dopo aver scelto se vedere i contenuti più popolari o quelli recenti (selezionando una delle schede apposite), trova un contenuto che ti interessi e pigia sulla sua anteprima. Successivamente, per recarti sul profilo dell’utente che ha pubblicato il contenuto che hai scelto, pigia sul suo username (in alto a sinistra sul post) e, se il suo profilo ti piace ed è in linea con i tuoi gusti e interessi, premi sul bottone Segui, per iniziare a seguirlo.

Se vuoi, puoi anche inviare un messaggio alla persona in questione (basta premere sul bottone apposito e scrivere il testo del messaggio nel campo presente nella schermata che si apre), magari per spiegarle che hai iniziato a seguirla perché il suo profilo tratta tematiche che ti interessano da vicino: più avanti trovi qualche consiglio più specifico su come interagire con gli altri in modo costruttivo. Chi lo sa… magari la persona in questione potrebbe dare una sbirciatina al tuo profilo, seguirti a sua volta e quindi dar vita a un’amicizia.

Curare il proprio profilo

Profilo Instagram di Salvatore

Il processo che ti ho descritto nel capitolo precedente potrebbe avvenire anche al contrario: altri utenti potrebbero giungere sul tuo profilo attratti dai contenuti che posti su Instagram: ecco perché curare il proprio profilo è importante.

Insomma, se posti contenuti che interessano altri utenti, è più probabile che questi decidano di seguirti e possano instaurare un rapporto di amicizia con te. Ma come fare ad avere un bel profilo Instagram? Beh, ad esempio prova a mettere in pratica i seguenti consigli.

  • Scegli una bella foto del profilo — dal momento che è una delle prime cose che gli altri noteranno, scegliere una foto profilo che sia bella e che ti rappresenti nella tua veste migliore, sicuramente valorizzerà il tuo profilo. Ti suggerisco di impostare una foto dove sei chiaramente riconoscibile: magari un bel primo piano, facendo attenzione che luci, colori e sfondo valorizzino i lineamenti del tuo viso. Se pensi di non avere nessuno scatto degno di essere impostata come foto del profilo, puoi realizzarne uno seguendo le “dritte” di carattere tecnico contenute nell’approfondimento su come venire bene in foto.
  • Cura la biografia del profilo — sfrutta la biografia per esprimere in modo chiaro chi sei, cosa ti interessa e perché gli altri dovrebbero iniziare seguirti, magari arricchendo il tutto con qualche emoji adatta al testo che deciderai di inserire nella stessa. Se riesci a dare un tocco personale al tuo profilo, questo potrebbe dare il valore aggiunto per trovare nuovi potenziali amici o, comunque, follower.
  • Posta contenuti interessanti e di qualità — le foto e i video presenti nel tuo feed sono la parte più importante dello stesso. Pertanto, cerca di pubblicare esclusivamente contenuti che siano visivamente belli e che possano risultare interessanti agli occhi altrui.

Se desideri approfondire l’argomento e avere maggiori informazioni su come avere un bel profilo Instagram, la lettura dell’articolo che ti ho appena linkato sicuramente ti sarà utile.

Interagire con gli altri in modo costruttivo

Come fare collaborazioni su Instagram

Interagire con gli altri in modo costruttivo è un’altra cosa a cui devi prestare attenzione se vuoi fare amicizia sul social network fotografico. Su Instagram puoi interagire con altri account in diversi modi, ad esempio commentando i post e le storie che realizzano.

Nel farlo, cerca di stabilire conversazioni interessanti e non fare lo “spammer” dicendo a chiare lettere che ti farebbe piacere se l’utente iniziasse a seguire il tuo account: sarebbe controproducente. Piuttosto, cerca di incuriosirlo argomentando in modo interessante sui suoi contenuti: questo potrebbe costituire l’inizio di una nuova amicizia e, perché no, di eventuali collaborazioni sulla piattaforma.

Se lasci un commento pubblico ai post di un altro utente, inoltre, potresti farti notare anche dai suoi seguaci: ecco perché dovresti fare molta attenzione non solo a cosa scrivi, ma anche al modo in cui lo scrivi. Cerca di essere sempre gentile e posato e, anche quando devi muovere una critica o fare un commento per certi versi “scomodo”, fallo nel modo più elegante possibile. La cosa non passerà inosservata, fidati.

Nel caso tu voglia avviare una collaborazione con un altro utente, invece, ti consiglio di essere chiaro fin da sùbito, senza girarci intorno: magari puoi inviargli un messaggio in Direct (ti ho spiegato come fare in uno dei capitoli precedenti) e dirgli chi sei, perché hai scelto proprio il suo account per fare la collaborazione e in cosa consiste (es. una diretta in due, una serie di post su un tema specifico da condividere sui profili di entrambi e così via).

Se l’utente non dovesse mostrarsi interessato, ringrazialo comunque e continua ugualmente a interagire con i suoi contenuti, così da fargli capire il tuo interesse genuino nei suoi confronti.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.