Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come mixare video

di

Ti piacerebbe usare i filmati che hai girato nel corso delle ultime vacanze per realizzare un video musicale con le tue canzoni preferite in sottofondo? Vorresti divertirti a mischiare le scene di un film con quelle di un’altra pellicola? Sei capitato nel posto giusto al momento giusto. Stavo infatti per spiegarti come mixare video in maniera facile e veloce.

Per compiere quest’operazione useremo Windows Live Movie Maker, l’ultima versione del popolarissimo programma di editing video targato Microsoft inclusa nel pacchetto Windows Live Essentials. Il software è totalmente gratuito e non richiede alcuna conoscenza particolare per essere utilizzato con risultati soddisfacenti, provaci anche tu e non te ne pentirai.

Il primo passo che devi compiere per imparare come mixare video è collegarti al sito Internet di Windows Live Essentials e cliccare sul pulsante blu Scarica ora per scaricare sul tuo PC il pacchetto di programmi gratuiti in cui è incluso Movie Maker. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (wlsetup-web.exe) e, nella finestra che si apre, clicca prima su (per autorizzare l’installazione su Windows 7 e Vista) e poi su Seleziona i programmi da installare per selezionare i singoli programmi da installare.

Metti quindi il segno di spunta accanto alla voce Raccolta foto e Movie Maker e fai click prima su Installa e poi su Chiudi per terminare l’installazione di Windows Live Movie Maker. Oltre a Movie Maker, sul PC verrà installato anche il programma Raccolta foto di Windows Live che non può essere escluso dal processo d’installazione.

Adesso sei pronto a mixare video con il tuo Windows Live Movie Maker. Avvia quindi il programma tramite il collegamento presente nel menu Start > Tutti i programmi > Windows Live di Windows e clicca sul pulsante Aggiungi video e foto per importare in esso i video che vuoi mixare. Una volta aperti i video da mischiare e rielaborare, devi suddividerli in scene (quelle che poi andrai a mixare come più preferisci).

Per compiere quest’operazione, seleziona il video da suddividere in scene cliccando sulla sua anteprima in Movie Maker ed utilizza il player collocato nella parte sinistra della finestra per arrivare al punto d’inizio della prima scena da “ritagliare”, seleziona la scheda Modifica dalla barra degli strumenti del programma e clicca sul pulsante Dividi. Posizionati dunque nella parte finale della scena che intendi estrapolare dal video principale e clicca nuovamente sul pulsante Dividi per dividere la scena dal resto del video.

Adesso, ripeti l’operazione per tutte le scene che vuoi ottenere (per poi mixarle) e cancella le parti dei video in eccesso selezionandole con il mouse e premendo il tasto Canc della tastiera del computer. Per mixare video in Windows Live Movie Maker basta selezionare con il mouse le anteprime delle scene da mixare e trascinarle prima o dopo le altre scene.

Una volta compiuta quest’operazione, puoi anche aggiungere una o più canzoni di sottofondo (a seconda della durata del video) alle tue scene mixate cliccando sul pulsante Aggiungi Musica che si trova nella scheda Home della barra degli strumenti di Movie Maker. Per regolare il volume delle canzoni di sottofondo e decidere se e quanto dell’audio originale del video deve rimanere, non devi far altro che recarti nella scheda Opzioni e regolare la barra Volume musica.

Se sei soddisfatto del risultato ottenuto, puoi salvare facilmente il tuo video mixato o pubblicarlo su Internet cliccando sul pulsante Salva filmato oppure sui loghi di Facebook e YouTube nella scheda Home di Movie Maker. Visto che non era tanto difficile?