Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come non far vedere i Mi piace su Instagram

di

Dopo aver letto la mia guida su come fare like su Instagram, hai iniziato a mostrare il tuo apprezzamento verso i contenuti postati dagli utenti che segui sul popolarissimo social network fotografico. Tuttavia, per salvaguardare la tua privacy, vorresti evitare che gli altri vedano i contenuti verso i quali mostri il tuo apprezzamento e, per tale ragione, ti sei chiesto come non fare vedere i Mi piace su Instagram. Beh, se questo è l’interrogativo che ti ha portato ancora una volta qui, sul mio blog, sappi che sei nuovamente capitato nel posto giusto al momento giusto!

Nei prossimi paragrafi, infatti, ti mostrerò come puoi rendere privato il tuo account Instagram e scegliere a quali utenti consentire la visualizzazione dei tuoi contenuti, compresi i “Mi piace”. Oltre a ciò, poi, ti spiegherò come bloccare utenti specifici e impedire a questi ultimi di controllare i tuoi “movimenti” su Instagram. Che ne dici? Sei pronto a cominciare? Bene, allora non perdiamo altro tempo. Prenditi cinque minuti di tempo libero e metti in pratica i suggerimenti che sto per darti: vedrai che tutelare la tua privacy su Instagram si rivelerà molto più semplice di quello che immagini.

Nota: anche se imposti il tuo account Instagram come privato o blocchi degli utenti specifici sul social network, i like che metterai ai post pubblici saranno comunque visualizzabili da tutti. Inoltre, se un utente è follower di un profilo all’interno del quale hai messo “Mi piace”, il tuo like sarà liberamente visualizzabile da quest’ultimo.

Indice

Impostare l’account come privato

Come ti ho già accennato in apertura, l’unico modo per non far vedere i “Mi piace” su Instagram è impostare il proprio account come privato: in questo modo soltanto i follower approvati potranno visualizzare i post, i like e i commenti che rilasci all’interno della piattaforma.

Impostando il tuo profilo come privato, i tuoi mi piace non saranno visibili nel feed “Attività”. Tuttavia, come ti ho già accennato in apertura, pur attivando l’impostazione che permette di rendere privato il tuo profilo Instagram, i like che metti a post pubblici saranno comunque visibili a tutti gli utenti e sarà possibile visualizzare anche il tuo nome utente sotto il post.

Se ti è tutto chiaro, continua a leggere i prossimi paragrafi contenenti le istruzioni necessarie per impostare il tuo account come privato. Ti anticipo già che potrai effettuare questa operazione soltanto utilizzando l’app ufficiale di Instagram, dal momento che questa procedura non è eseguibile nella versione Web del social network fotografico. Afferra quindi il tuo dispositivo Android o iOS e segui le istruzioni contenute qui sotto.

Android

Per impostare il tuo account come privato su Android, avvia l’app ufficiale di Instagram sul tuo dispositivo, effettua il login utilizzando le tue credenziali (se necessario) e pigia sul simbolo dell’omino collocato in basso a destra. Nella schermata che si apre, fai tap sul simbolo (⋮) situato in alto per accedere alle Opzioni di Instagram, scorri la schermata che visualizzi e individua il sottomenu Account contenente l’opzione che permette di rendere il proprio account privato.

Sposta quindi su ON la levetta dell’interruttore collocato accanto alla voce Account privato e il tuo account verrà reso privato. Se in futuro vorrai rendere nuovamente il tuo profilo pubblico, non dovrai fare altro che recarti in Opzioni > Account > Account privato > OFF e il gioco sarà fatto.

iOS

La procedura da seguire su iOS per impostare un account Instagram come privato è pressoché identica a quella vista in precedenza per Android: devi innanzitutto avviare l’app ufficiale di Instagram sul tuo iPhone, effettuare il login al tuo account e fare tap sul simbolo dell’omino situato in basso a destra.

Dopo aver effettuato i passaggi sopraccitati, pigia sul simbolo (…) collocato in alto a destra per accedere alla schermata Opzioni e, per concludere, sposta su ON la levetta dell’interruttore situato in corrispondenza della dicitura Account privato (si trova sotto la voce Account). Complimenti, sei appena riuscito a impostare il tuo profilo come privato!

Se un giorno dovessi decidere di rendere nuovamente pubblico il tuo profilo, dovrai recarti nuovamente in Opzioni > Account e spostare su OFF l’interruttore collocato accanto alla voce Account privato per ripristinare le impostazioni “originali” di Instagram.

Nota: l’impostazione di un profilo come privato non è retroattiva. Ciò significa che i follower attuali dell’account vengono autorizzati automaticamente ad accedere a quest’ultimo e quindi continuano a visualizzarne i contenuti, like compresi. Per impedire la visualizzazione dei “Mi piace” a un follower già attivo su un profilo reso privato, bisogna bloccare quest’ultimo (ti parlerò più in dettaglio di questa procedura nell’ultima parte del tutorial).

Bloccare un follower per non fargli vedere i “Mi piace”

Vuoi impedire la visualizzazione dei “Mi piace” a un follower che ti seguiva prima che rendessi privato il tuo profilo? In tal caso, puoi bloccare l’utente in questione tramite l’apposita funzione integrata su Instagram. Tranquillo, l’utente non riceverà alcuna notifica dell’avvenuto blocco; semplicemente non potrà più trovare il tuo profilo, i tuoi post o la tua storia su Instagram, né visualizzare i tuoi “Mi piace” (a meno che non metti like a post condivisi da account pubblici o da persone seguite dall’utente bloccato). La procedura può essere eseguita facilmente sia dall’app ufficiale di Instagram che da PC, tramite la versione Web del social network.

Android

Per bloccare un utente su Android, avvia innanzitutto l’app di Instagram sul tuo device, esegui l’accesso al tuo account (se non l’hai già fatto) e individua l’utente che vuoi bloccare. Pigia quindi sul nome di quest’ultimo (in modo da visualizzarne il profilo), fai tap sul simbolo (⋮) situato in alto a destra e, nel menu che compare, fai tap sulla voce Blocca. Ti verrà chiesto di confermare l’operazione: pigia quindi sulla voce Sì, confermo e l’utente selezionato verrà bloccato.

Se hai eseguito nel modo corretto la procedura che ti ho appena descritto, visualizzerai un messaggio in cui ti verrà confermato di aver bloccato l’utente selezionato. Ti rammento che, pur avendo bloccato l’utente, questo continuerà a vedere i tuoi “Mi piace” e i commenti che lasci ai post condivisi da account pubblici o da account che segue.

Ah… quasi dimenticavo! Puoi sbloccare un utente in qualsiasi momento: per fare ciò, recati nuovamente sul suo profilo, pigia sul pulsante () e, nel menu che compare, seleziona l’opzione Sblocca.

iOS

Vuoi bloccare un utente dall’app ufficiale di Instagram per dispositivi iOS? In tal caso, avvia quest’ultima sul tuo device, esegui l’accesso al tuo account Instagram (se necessario) e individua l’utente che vuoi bloccare per impedirgli di vedere i tuoi “Mi piace”.

Adesso, pigia sul nome del follower che vuoi bloccare per visualizzarne il profilo e, nella schermata che compare, pigia sul simbolo () situato in alto a destra. Nel menu che viene visualizzato in basso, fai tap sulla voce Blocca e dai conferma pigiando sul pulsante Blocca.

Se tutto è andato per il verso giusto, visualizzerai un messaggio in cui ti verrà confermato di aver bloccato l’utente in questione e ti verranno fornite istruzioni per sbloccarlo, eventualmente, in un secondo momento. Naturalmente, pur avendo bloccato un utente, questo potrà comunque continuare a vedere i tuoi like e i tuoi commenti ai post condivisi da account pubblici o da account che segue. Intesi?

Se un giorno dovessi decidere di sbloccare un utente che hai bloccato, ritorna di nuovo sul suo profilo, pigia sul pulsante () e, nel menu che compare, fai tap sul bottone Sblocca.

Web

Al momento non hai con te il tuo dispositivo Android o iOS e vuoi agire da PC? Nessun problema, puoi fare ciò utilizzando la versione Web di Instagram. Collegati quindi alla pagina d’accesso a Instagram, effettua il login al tuo account e segui le indicazioni che trovi proprio qui sotto per capire come bloccare un utente su Instagram da PC.

Se hai eseguito il login al tuo account Instagram, individua l’utente che vuoi bloccare e fai clic sul suo nome per visualizzarne il profilo. Adesso, per bloccare la persona in questione, clicca sul simbolo () che si trova in corrispondenza della voce Segui e clicca sul bottone Blocca questo utente per portare a termine la procedura.

Anche in questo caso, l’utente bloccato potrà vedere i tuoi like e i tuoi commenti ai post condivisi da account pubblici o da account che segue. Naturalmente, se dovessi avere dei ripensamenti, potrai sbloccare l’utente in qualsiasi momento: per fare ciò, recati di nuovo sul suo profilo, clicca nuovamente sul simbolo () e, nel menu che compare, fai clic sul pulsante Sblocca questo utente.