Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come scannerizzare con Mac

di

Hai bisogno di scansionare alcuni documenti e di inviarli ad un tuo collega via email ma non sai come fare perché sei passato da poco a Mac e non hai avuto tempo di approfondire questo argomento? Non ti preoccupare. Digitalizzare foto e documenti con OS X è ancora più semplice che su Windows, ed oggi te lo dimostrerò.

Segui le indicazioni su come scannerizzare con Mac che sto per darti e ti prometto che in meno di cinque minuti avrai la copia digitale del tuo documento pronta per essere “impacchettata” e spedita sotto forma di allegato alla casella di posta elettronica del tuo collega!

Prima di vedere in dettaglio come scannerizzare con Mac, devi accertarti che lo scannero o la stampante multifunzione che intendi usare per effettuare le tue scansioni sia riconosciuta correttamente dal computer. Per fare ciò, apri Preferenze di sistema, clicca sull’icona Stampa e scanner ed assicurati che nella finestra che si apre ci sia il nome del tuo scanner o della tua stampante multifunzione.

Se così non fosse, significa che il Mac non è stato in grado di riconoscere automaticamente la periferica e che devi installarla attraverso dei driver. Solitamente, i driver vengono forniti su un dischetto che si trova all’interno della confezione di vendita dello scanner (o della stampante). In alternativa, puoi collegarti al sito Internet del produttore del dispositivo e cercare lì sopra i driver per Mac adatti al tuo modello di scanner/stampante.

Tieni in considerazione il fatto che, purtroppo, non tutti i modelli di scanner e stampanti che funzionano sotto Windows sono compatibili anche con OS X. Soprattutto per quanto concerne i prodotti più datati, la compatibilità con il sistema operativo Apple potrebbe mancare impedendoti di usare questi ultimi con il Mac.

Una volta installato lo scanner o la stampante multifunzione, puoi scannerizzare con Mac foto e documenti in maniera semplicissima. Non devi far altro che avviare l’utility Acquisizione Immagine dalla cartella Altro del Launchpad, selezionare il nome dello scanner/stampante dalla barra laterale di sinistra (nella finestra che si apre) e cliccare sul pulsante Scansione che si trova in basso a destra.

Nel giro di pochissimi secondi, la versione digitale del documento scansionato verrà visualizzata su schermo e salvata nella cartella Immagini di OS X con il nome di Scansione xx.jpg, dove al posto di xx ci sarà una numerazione crescente gestita in automatico dal sistema.

Puoi anche impostare le proprietà avanzate della scansione, come il formato e la risoluzione dell’immagine da ottenere, cliccando sul pulsante Mostra dettagli dell’utility Acquisizione Immagine. Molto semplice, vero?