Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare Boom Beach: Frontlines

di

Boom Beach: Frontlines è un titolo strategico a squadre, dove due eserciti di 9 persone si scontrano all’interno di una mappa con un unico obiettivo: controllare due zone per il maggior tempo possibile, facendosi strada sul campo di battaglia a suon di esplosioni, carri armati e colpi di cannone.

Elettrizzato dall’idea di rientrare nel mondo creato da Supercell con questo nuovo gioco, ti fiondi subito sul tuo app store di fiducia per scaricare Boom Beach: Frontlines… ma non riesci a trovarlo. Ebbene sì, al momento Boom Beach: Frontlines è disponibile esclusivamente in mercati diversi da quello italiano (es. quello canadese) e non può essere scaricato dall’Italia tramite le modalità di download convenzionali.

Fortuna vuole che esistano dei sistemi per camuffare la provenienza geografica del proprio smartphone o tablet e scaricare applicazioni non disponibili sul territorio dal quale si opera. Se sei curioso di sapere di cosa si tratta, continua a leggere: trovi spiegato tutto qui sotto.

Indice

Come scaricare Boom Beach: Frontlines su Android

Pagina Google Play di Boom Beach: Frontlines

Come menzionato in precedenza, per scaricare Boom Beach: Frontlines in Italia hai bisogno che il tuo dispositivo finga di essere collegato da un server estero, appartenente a un mercato dove il gioco è disponibile: in questo caso il Canada. Su Android quest’operazione è possibile tramite una VPN, cioè un tunnel in cui far viaggiare la propria connessione per farla risultare come proveniente da altre località e proteggerne i dati da occhi indiscreti. Tra le più importanti e popolari VPN del momento ti consiglio NordVPN (che ho trattato in maniera approfondita in questa guida) e Surfshark (del quale puoi scoprire di più in questa recensione). Queste applicazioni sono disponibili su tutte le principali piattaforme e hanno una vasta gamma di server ad alte prestazioni a cui affidarsi, compresi quelli Canadesi.

Se, invece, sei alla ricerca di una soluzione gratuita (accettando varie limitazioni in termini di traffico disponibile e prestazioni), puoi pensare di affidarti a soluzioni come Freedome VPN di F-Secure, che puoi scaricare dal Play Store o da store alternativi (se hai un device senza servizi Google) premendo sul pulsante Installa.

Al termine dell’installazione, avvia l’app della VPN. Dopo una breve panoramica delle principali funzionalità dell’applicazione, mostrate man mano che scorri sullo schermo col tuo dito, ti verrà presentata la schermata principale di Freedome VPN. Fatto questo, premi sul tasto Ubicazione: Italia per accedere alle impostazioni legate alla scelta del server da cui collegarsi usando la VPN.

Premi su Altre Posizioni e subito dopo seleziona Canada, Montreal dalla lista dei Paesi disponibili. Dopodiché, torna alla schermata principale e premi sul tasto Protezione Disattivata, dai conferma al sistema Android di impostare una connessione VPN premendo sul tasto per completare l’operazione e avviare la VPN. In questo modo, il sistema sarà stato “ingannato” e confermerà la tua ubicazione virtuale in Canada.

Eseguita la configurazione della VPN, è possibile accedere al catalogo del Play Store e scaricare Boom Beach: Frontlines. Per fare ciò, dovrai aggiungere un nuovo account Gmail, da impostare una volta connesso della VPN, in modo da creare un account Gmail canadese. Una volta effettuato l’accesso ed entrato nel Google Play Store, premi l’icona del tuo profilo, per aprire un menu, e subito dopo premi sulla freccia accanto al tuo indirizzo e-mail e su Aggiungi un altro account.

Inserisci indirizzo e password di questo nuovo account Gmail e premi su Accedi per confermare. Completato l’accesso, avrai a tua disposizione tutto il catalogo canadese del Google Play Store. Per ulteriori dettagli, ti suggerisco di leggere la mia guida su come cambiare Paese su Play Store.

A questo punto, collegati alla pagina del Play Store dedicata a Boom Beach: Frontlines, premi su Installa e aspetta qualche secondo per il completamento della procedura di download. Successivamente, premi su Apri per iniziare a giocare a Boom Beach: Frontlines. Se hai un device senza Play Store, cerca il gioco su store alternativi ma, mi raccomando, non scaricarlo dal primo sito che capita, in quanto potresti andare facilmente incontro a file APK con malware.

Nel caso te lo stessi chiedendo, non preoccuparti: una volta scaricato il gioco, puoi tranquillamente scollegarti dalla VPN ed eventualmente disinstallare la relativa app: potrai giocare al titolo che hai appena scaricato senza alcun problema e non ci saranno ripercussioni neanche sul tuo account Google Play Games.

Come scaricare Boom Beach: Frontlines su iOS e iPadOS

App Store

Nel caso dei dispositivi Apple, la procedura per scaricare Boom Beach: Frontlines su iOS e iPadOS è ancora più semplice e non richiede alcuna VPN o altre app esterne. Ti basta infatti impostare l’App Store su un mercato in cui il gioco è disponibile (es. quello canadese) e il gioco è fatto.

Per cominciare, apri dunque l’App Store, premi sull’icona del tuo profilo e subito dopo sul tuo indirizzo email per accedere alle Impostazioni dell’Account Apple. Premi sull’opzione Paese/Regione e subito dopo su Change Country/Region.

Seleziona il Paese in cui Boom Beach: Frontlines è disponibile (es. Canada) e accetta i termini e condizioni di servizio dell’App Store premendo su Agree. Attenzione: se hai attivi alcuni abbonamenti ai servizi Apple potrebbe non esserti consentito di compiere questa operazione, quindi disattiva tali abbonamenti o procedi da un altro iPhone collegato a un ID Apple senza abbonamenti attivi.

Fatto questo, il sistema ti chiederà di inserire un nuovo metodo di pagamento e un nuovo indirizzo postale. Nel primo caso, è possibile collegare una carta di credito, un numero di telefono, un account PayPal oppure selezionare l’opzione None per non inserire alcun dato; per quanto riguarda l’indirizzo invece, è necessario fornire una Via (Street), un Codice postale (Postcode), una Città (Town) e un Numero telefonico (Phone Number). Una semplice ricerca su Google ti aiuterà a trovare tutte le informazioni che cerchi, ma trattandosi di un’opzione non proprio conforme alle politiche di App Store, lascerò queste ricerche a tua discrezione.

Completata la compilazione del modulo, premi su Next e successivamente su Fine per confermare. Se sei alla ricerca di ulteriori informazioni sulla procedura, puoi consultare anche la mia guida approfondita su come cambiare App Store.

Fatto questo, ci siamo! Puoi finalmente scaricare Boom Beach: Frontlines su iPhone e iPad, scaricabile dalla pagina dell’App Store del gioco. Premi sul tasto Ottieni e convalida le tue credenziali per dare il via alla procedura di download.

Come scaricare Boom Beach: Frontlines su PC

Boom Beach: Frontlines su PC

Sicuramente, dopo tutta una carrellata su come scaricare Boom Beach: Frontlines su Android e iOS, ti starai domandando se fosse possibile scaricare Boom Beach: Frontlines anche su PC, giusto? Purtroppo, la questione è piuttosto spinosa. Al momento, non esistono versioni PC ufficiali per Boom Beach: Frontlines, né su Windows né su macOS, e purtroppo sembra che al momento non sia in programma l’uscita di queste fantomatiche versioni.

Allo stesso tempo, esistono programmi che permettono di emulare il funzionamento del sistema Android e permettere di installare app anche su PC. Primo esempio fra tutti, BlueStacks ma puoi sempre consultare la mia guida ai migliori emulatori di Android per approfondire.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.