Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come trovare il PIN del Bluetooth

di

Hai da poco acquistato un nuovo dispositivo Bluetooth e, nel tentativo di associarlo al tuo smartphone, tablet o computer, ti è stato richiesto l’inserimento di un PIN del quale non sei a conoscenza e che non hai la più pallida idea di dove trovare? Nessun problema, ci sono qui io, pronto a darti una mano per riuscire in questo tuo intento.

Nelle battute successive di questo tutorial, infatti, ti spiegherò come trovare il PIN del Bluetooth, da indicare al momento opportuno per stabilire la connessione tra due dispositivi. A dispetto di quanto potresti pensare, si tratta di una procedura semplicissima, la quale non richiede alcun tipo di competenza informatica e può essere applicata a qualsiasi dispositivo: cuffie, casse Bluetooth, mouse, tastiere e tanto altro ancora.

Dunque, senza attendere oltre, mettiti bello comodo e leggi attentamente tutto quanto ho da spiegarti sul tema: sono sicuro che, al termine della lettura di questa guida, sarai perfettamente in grado di risalire all’informazione che cerchi e a connettere i tuoi dispositivi con successo. Buona lettura e buona fortuna!

Indice

Come trovare il PIN del Bluetooth per l’associazione

Come trovare il PIN del Bluetooth

Non esiste un metodo unico per individuare il PIN da usare in fase di associazione del Bluetooth: tutto dipende dalla tipologia dei device coinvolti nell’operazione.

Per esempio, la maggior parte dei dispositivi non dotati di schermo (ad es. casse, cuffie e auricolari Bluetooth), possono essere associati a smartphone, tablet, computer e apparecchi del genere previo inserimento di un PIN generico, generalmente stabilito dal produttore.

I codici di questo tipo usati più spesso sono 0000, 1111 e 1234: qualora un codice non funzionasse, è sufficiente provare con quello successivo. Nella maggior parte dei casi, i summenzionati PIN consentono di finalizzare la procedura di pairing senza problemi. In alcuni casi, i dispositivi audio Bluetooth possono comunicare “a voce” il PIN di associazione, una volta impostati in modalità di pairing.

Se i codici generici non sono stati per te utili a finalizzare il pairing e continui a ricevere un messaggio relativo al PIN non corretto, non scoraggiarti: il produttore potrebbe aver scelto, come misura di sicurezza, di impostare un PIN predefinito che non sia facilmente “indovinabile”.

Questo codice, di solito, è chiaramente indicato nel manuale di istruzioni fornito a corredo con il dispositivo da abbinare, sull’etichetta pre-stampata applicata sul device o, ancora, oppure sulla confezione di vendita.

Non possiedi più la confezione di vendita del tuo device e, ahimè, ne hai smarrito anche il manuale d’uso? Ancora non è detta l’ultima parola. Diversi produttori, infatti, consentono di recuperare le istruzioni dei dispositivi anche tramite Internet.

Dunque, per ottenere informazioni precise sul PIN Bluetooth da usare in fase di pairing, collegati al sito Web del produttore del dispositivo in tuo possesso, raggiungi la sezione relativa al supporto/manualistica e specifica il modello esatto di apparecchio. Per finire, provvedi a scaricare il manuale di istruzioni elettronico e dai uno sguardo alla sezione relativa al Bluetooth.

Nulla da fare? In questo caso, puoi cercare informazioni provenienti da utenti che hanno usato lo stesso device prima di te, oppure istruzioni ben precise fornite dall’assistenza tecnica del produttore. Prova, dunque, a cercare su Google frasi come bluetooth pin code [marca e modello dispositivo]: con buone probabilità, uno dei siti elencati nella prima pagina dei risultati saprà darti la risposta che cerchi (occhio a visitare solo siti affidabili).

Se i dispositivi che stai cercando di abbinare sono entrambi dotati di schermo (ad es. uno smartphone e un computer, per esempio), quasi certamente non avrai bisogno di immettere alcun PIN, ma dovrai verificare che quelli visualizzati sui due display corrispondano.

Si tratta di una misura di sicurezza, introdotta con i più recenti sistemi operativi per computer, smartphone e tablet, che permette di abbinare tra loro due dispositivi a scanso di equivoci e pressoché annullando qualsiasi possibilità di errore: se i PIN visualizzati sono diversi, il pairing non può essere concluso.

Come associare dispositivi Bluetooth

Come associare dispositivi Bluetooth

Una volta individuato il PIN da usare per mettere in comunicazione tra loro due dispositivi Bluetooth, ritengo doveroso spiegarti, a grandi linee, come stabilire la comunicazione.

Per prima cosa, devi attivare la modalità di pairing sul dispositivo da associare (es. cuffie, mouse o tastiera) premendo sugli appositi tasti: se è la prima volta che accendi il dispositivo, la modalità di abbinamento dovrebbe essere impostata in automatico.

In caso contrario, ti sarà sufficiente effettuare l’accensione del dispositivo tenendo premuto a lungo il tasto Power finché un feedback visivo (ad es. un lampeggiamento veloce del LED) oppure vocale (ad es. una voce che legge il PIN predefinito) non avvisa dell’avvenuta impostazione in modalità di abbinamento. In alternativa, potrebbe essere necessario premere un tasto dedicato al pairing o una combinazione specifica di tasti indicata nel manuale del dispositivo.

In seguito, devi accedere al dispositivo a cui associare quello messo in modalità di pairing, ad esempio computer, smartphone o tablet e agire sui rispettivi menu di sistema per finalizzare il collegamento. Ecco come procedere sui sistemi operativi più diffusi.

  • Windows 10: fai clic destro sul pulsante Start (l’icona a forma di bandierina situata nell’angolo in basso a sinistra dello schermo), clicca sulla voce Impostazioni e poi sull’icona Dispositivi, collocata nella nuova finestra che compare. Ora, premi sulla voce Bluetooth e altri dispositivi (a sinistra) e sposta su Attivato la levetta che trovi in cima allo schermo, per attivare il Bluetooth e rendere il dispositivo rilevabile. Per abbinare un nuovo dispositivo, clicca sul pulsante [+] Aggiungi dispositivo Bluetooth o di altro tipo, fai clic sulla voce Bluetooth situata nel menu che compare in seguito, premi sul nome del dispositivo Bluetooth da abbinare e porta a termine la procedura di inserimento o verifica del PIN, attenendoti alle istruzioni che ti vengono fornite. Maggiori info qui.
  • macOS: apri le Preferenze di sistema cliccando sul simbolo dell’ingranaggio situato nella barra Dock, seleziona la voce Bluetooth nella finestra proposta e, se necessario, premi sul bottone Attiva Bluetooth, per rendere il computer rilevabile. Se devi associare un dispositivo già impostato in modalità di abbinamento, clicca sul suo nome, poi sul pulsante Abbina e segui le istruzioni aggiuntive segnalate a schermo, per inserire o verificare il PIN di sicurezza. Maggiori info qui.
  • Android: accedi alle Impostazioni del sistema operativo, facendo tap sul simbolo dell’ingranaggio situato nella schermata Home oppure nel drawer delle app, raggiungi le sezione Dispositivi connessi > Preferenze di connessione e sposta su ON la levetta relativa al Bluetooth, per far sì che lo smartphone o il tablet possa essere rilevato. Se devi associare un dispositivo già impostato per il pairing, tocca il suo nome e attieniti alle indicazioni che ricevi su schermo, per ultimare il collegamento. Maggiori info qui.
  • iOS/iPadOS: fai tap sul simbolo dell’ingranaggio residente nella schermata Home, oppure nella Libreria app, per aprire le Impostazioni dell’iPhone oppure dell’iPad, tocca la voce Bluetooth e, se necessario, sposta su ON l’interruttore collocato in alto, in modo da rendere il dispositivo rilevabile. Adesso, per stabilire il collegamento verso un device precedentemente regolato per l’abbinamento, fai tap sul suo nome e concludi la procedura di connessione, seguendo le istruzioni che ricevi su schermo.
  • Smart TV — accedi al menu del televisore, richiama la schermata relativa al Bluetooth e procedi da lì. Maggiori informazioni qui.

Se hai difficoltà in una qualsiasi delle fasi che ti ho elencato, potrebbero tornarti utili le mie guide su come funziona il Bluetooth, come collegare le cuffie Bluetooth, come collegare la tastiera Bluetooth al PC e come collegare mouse e tastiera al telefono, nelle quali ti ho elencato, con precisione, tutti i passaggi da compiere per riuscire nel collegamento di vari dispositivi Bluetooth.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.