Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Scaricare musica gratis

di

Ami ascoltare la musica mentre lavori al PC ma sei stufo delle solite tracce riprodotte in loop da iTunes o Windows Media Player? Ti piacerebbe scaricare delle nuove canzoni da Internet ma non sei disposto a pagare per farlo? Vai alla ricerca di musica “fresca”, diversa da quella proposta dalle radio o messa in primo piano sui servizi di streaming come Spotify? Nessun problema.

In Rete sono disponibili molti siti e applicazioni che consentono di scaricare musica gratis in maniera semplice e legale. Li puoi usare per scoprire brani di qualsiasi genere, epoca e stile realizzati da artisti indipendenti, ma non solo. Puoi ascoltare la musica direttamente in streaming o scaricarla in locale sul tuo computer. Ti assicuro che c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

Pensa, ci sono anche dei servizi Web che offrono musica sotto licenza Creative Commons utilizzabile liberamente in progetti personali o commerciali, a seconda delle condizioni d’uso previste dalla licenza stessa, e applicazioni per smartphone che consentono di ascoltare o scaricare musica gratis in mobilità. Tutto quello che devi fare è prenderti cinque minuti di tempo libero e dare un’occhiata a tutte le risorse che trovi linkate qui sotto. Ti assicuro che non te ne pentirai!

Programmi scaricare musica gratis

Songr (Windows)

musica1

Cominciamo da un ottimo software gratuito per scaricare musica gratis disponibile su Windows. Si tratta di Songr che consente di scaricare brani musicali da tantissimi servizi online attraverso un’unica, comoda, interfaccia utente.

Per scaricarlo sul tuo PC, collegati al sito Internet FileHippo e clicca sul pulsante Scarica ultima versione che si trova in alto a destra. Dopodiché apri l’archivio zip appena scaricato (Songr–2.zip), avvia il programma Songr_xx_Setup.exe contenuto al suo interno e installa Songr cliccando prima su  e poi su Avanti Accetto. Se ti viene chiesto di scaricare dei software promozionali aggiuntivi, rifiuta facendo click sul pulsante Skip/Decline.

A questo punto, avvia Songr e, nella finestra che si apre, utilizza la barra di ricerca collocata in alto a destra per cercare la canzone che desideri scaricare, l’artista che la canta oppure l’album in cui è contenuta. Per impostazione predefinita, Songr comincerà a riprodurre tutti i brani trovati in Rete in base ai termini di ricerca da te immessi.

Per scaricare la canzone che stai ascoltando, clicca sul pulsante Download che si trova in basso a sinistra. Se invece vuoi visualizzare tutti i risultati della ricerca, fai click su Mostra tutti e procedi con lo scaricamento della canzone che preferisci facendo click destro sul suo titolo e selezionando la voce Download dal menu che compare. Per maggiori info sul funzionamento di Songr, clicca qui.

qBitTorrent (Windows/Mac/Linux)

Scaricare musica gratis

La rete BitTorrent è uno dei sistemi peer-to-peer più usati per lo scambio di musica online. Comprende contenuti di ogni genere, anche gli album di band e artisti emergenti che cercano fortuna distribuendo le proprie opere su Internet.

Per accedere alla rete BitTorrent si possono usare tanti programmi, quello che ti consiglio io è qBitTorrent che è completamente gratuito, funziona su tutti i sistemi operativi più diffusi e include un pratico sistema di ricerca che permette di trovare album e brani musicali sulla rete BitTorrent senza aprire il browser.

Per scaricare qBitTorrent sul tuo computer, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca prima sulla voce qBittorrent vx.x installer and PGP signature collocata accanto alla bandierina di Windows e poi sulla voce Download qBittorrent Windows. Se invece utilizzi un Mac, fai click prima sulla voce qBittorrent vxx che si trova accanto al logo di Apple e poi sul collegamento Download qBittorrent Mac OS X.

L’installazione del software è molto semplice e non include fastidiosi contenuti promozionali. Se utilizzi un PC Windows, devi aprire il file qbittorrent_xx_setup.exe e cliccare sui pulsanti OK e Avanti. Dopodiché devi mettere il segno di spunta accanto alla voce Accetto le condizioni della licenza e devi cliccare nuovamente su Avanti per due volte consecutive, Installa e Fine per concludere il setup. Se invece utilizzi un Mac, devi aprire il pacchetto dmg che contiene qBitTorrent e devi copiare l’icona del programma nella cartella Applicazioni di OS X. Tutto qui!

Al termine del setup, avvia qBitTorrent, seleziona la voce Motore di ricerca dal menu Visualizza e comincia a cercare i tuoi brani e album preferiti sulla rete BitTorrent (troverai molto più facilmente album che brani singoli). Se utilizzi Windows, per sfruttare la funzione di ricerca dovrai accettare l’installazione del componente gratuito Python.

Nota: per scaricare al massimo della velocità devi scegliere i file che hanno più fonti e devi aprire la porta di qBitTorrent nel router. Per saperne di più leggi il mio tutorial su come scaricare musica via Torrent.

eMule (Windows)

Scaricare musica gratis

eMule è uno storico software P2P che in molti considerano “morto” ma che in realtà continua ad offrire tantissimi contenuti interessanti, soprattutto sotto il punto di vista musicale. Sulle sue reti, infatti, si possono trovare moltissimi brani e moltissimi album “rari” che su altri circuiti peer-to-peer non sono reperibili.

Per scaricarlo sul tuo PC, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca sulla voce  Scarica che si trova sotto la dicitura Installer. Dopodiché apri il file eMulexx-Installer.exe e concludi il processo d’installazione del software cliccando prima su Sì e poi su OKAvantiAccettoAvantiInstallaAvanti e Fine.

Ad installazione completata, segui la procedura di configurazione iniziale di eMule seguendo le indicazioni presenti nel mio tutorial su come configurare eMule, aggiorna i server del programma in base ai suggerimenti contenuti nella mia guida su come aggiornare lista server eMule e apri le porte usate dal programma per comunicare con l’esterno (se non sai come si fa, leggi il mio tutorial su come aprire le porte di eMule).

Dopo aver completato tutti gli step che ti ho appena elencato, collegati alle reti di eMule (eD2K e Kad), seleziona la scheda Cerca e cerca il brano o l’album di tuo interesse. Puoi limitare la ricerca alla rete Kad o alla rete globale eD2K selezionando una delle opzioni disponibili nel menu a tendina Metodo di ricerca.

Quando trovi i file da scaricare, clicca sulla scheda Disponibilità per assicurarti che abbia un numero sufficiente di fonti (i file con più fonti sono quasi sempre migliori e, soprattutto, si scaricano più velocemente) e fai doppio click sul suo nome per avviarne il download. Se incontri delle difficoltà nel collegamento alla rete Kad, prova a mettere in pratica i suggerimenti inclusi nella mia guida su come connettersi alla rete Kad.

Utilizzi un Mac? Non disperare, puoi collegarti alle reti eD2K e Kad usando aMule, un clone di eMule compatibile con OS X e Linux. Te ne ho parlato dettagliatamente nel mio tutorial su come impostare eMule su Mac.

Applicazioni per lo streaming musicale (Windows/Mac/Linux)

Scaricare musica gratis

I servizi di musica in streaming, come ad esempio Spotify e Apple Music, consentono ai propri utenti di scaricare musica su PC, smartphone e tablet in maniera completamente legale e senza inutili perdite di tempo. Purtroppo il download della musica è riservata agli utenti Premium, quindi a chi sottoscrive un abbonamento a pagamento ma i prezzi sono davvero accessibili (parliamo di meno di 10 euro/mese) e la qualità dei brani è sempre di ottimo livello. Inoltre, per i nuovi clienti sono previsti dei periodi di prova gratuita che vanno da 30 a 90 giorni senza alcun obbligo di rinnovo.

Se vuoi saperne di più, prova a dare un’occhiata ai miei tutorial su come funziona Spotify e sulle migliori app per scaricare musica su computer, smartphone e tablet. Scommetto che dopo aver provato questi servizi non ti rivolgerai mai più a servizi alternativi di dubbia legalità!

Servizi online per scaricare musica gratis

BeeMP3s

Scaricare musica gratis

BeeMP3s è un motore di ricerca per i file MP3. Questo significa che si appoggia ai database di vari siti Internet, servizi di file hosting e social network per consentire il download gratuito di brani musicali di ogni genere.

Per utilizzarlo, collegati alla sua pagina iniziale e cerca il brano di tuo interesse tramite la barra di ricerca che si trova in alto. Nella pagina che si apre, seleziona il titolo dell’MP3 che vuoi scaricare, clicca sul pulsante verde Proceed to download che si trova nella barra laterale di destra e il gioco è fatto.

Se l’MP3 non viene scaricato sul PC ma ne parte la riproduzione in streaming, fai click destro sul player e seleziona la voce Salva con nome dal menu che si apre.

SoundCloud

Scaricare musica gratis

Fossi in te, terrei nei segnalibri anche SoundCloud. Si tratta di una piattaforma di musica in streaming molto popolare che ospita migliaia di brani originali realizzati da artisti e band indipendenti e molti remix di brani famosi. Tutti i contenuti sono riproducibili gratuitamente in streaming (direttamente dal browser) e alcune delle opere disponibili si possono anche scaricare in locale sul PC.

Il sito dispone di una comoda barra di ricerca che si trova in alto e permette di trovare velocemente le canzoni da ascoltare/scaricare, ma se vuoi un consiglio clicca prima sul pulsante Explore our top 50 (collocato in fondo alla pagina iniziale) e sfoglia le canzoni più popolari su SoundCloud.

Il resto non ci sarebbe nemmeno bisogno di specificarlo. Quando trovi un brano che t’interessa, clicca sul pulsante play per ascoltarlo in streaming o sul bottone Download (quando presente) per scaricarlo sul PC. Di solito il download dei brani avviene su siti esterni a SoundCloud, quindi non “spaventarti” se si aprono altri siti.

Esistono anche delle app di SoundCloud per Android e iOS, ma purtroppo consentono solo di ascoltare la musica, non di scaricarla offline.

Jamendo

Scaricare musica gratis

Sei un appassionato di musica indipendente e segui con estrema attenzione le opere di artisti emergenti? Allora devi assolutamente aggiungere ai tuoi segnalibri Jamendo. Si tratta di un sito Internet dedicato alla musica degli artisti emergenti grazie al quale tutti gli artisti e le band che non hanno ancora raggiunto il grande successo possono pubblicare i propri lavori e renderli disponibili gratuitamente per gli utenti.

Questo significa che visitandolo puoi scaricare musica gratis in maniera totalmente legale ed estremamente semplice. Tutto quello che devi fare è collegarti alla pagina principale del sito e utilizzare la funzione di ricerca (l’icona della lente d’ingrandimento collocata in alto a destra) per cercare un brano, un album o “sfogliare” le opere disponibili sul sito in base al loro genere musicale d’appartenenza.

Una volta individuato un brano di tuo interesse, clicca sul pulsante play (accanto al suo titolo) per ascoltarlo in streaming oppure sull’icona della freccia per scaricarlo offline. Per avviare il download dovrai confermare l’uso del brano solo per fini personali cliccando sul pulsante DOWNLOAD GRATUITO PER USI PERSONALI QUALITÀ MP3.

Molti dei brani disponibili su Jamendo sono distribuiti sotto licenza Creative Commons, questo significa che li puoi usare nei tuoi progetti personali in maniera gratuita. Se invece vuoi sfruttarli per dei progetti con finalità commerciali devi sottoscrivere il piano a pagamento Jamendo Licensing.

Jamendo è disponibile anche sotto forma di applicazione per Android e iPhone/iPad. La puoi usare per ascoltare musica gratis direttamente dal tuo smartphone o dal tuo tablet e, nel caso di Android, anche per scaricarla in locale.

Free Music Archive

Scaricare musica gratis

Un altro sito che permette di scaricare musica gratis in maniera legale (anche sotto licenza Creative Commons) è Free Music Archive, il quale raccoglie migliaia di brani di artisti emergenti e artisti che hanno acconsentito alla distribuzione delle proprie opere tramite questo canale.

Per scaricare un brano da Free Music Archive, collegati alla sua pagina iniziale, posiziona il cursore del mouse sulla scheda Genres e seleziona il genere musicale che preferisci fra quelli elencati nel menu che compare. Nella pagina che si apre, ordina i brani presenti sul sito utilizzando il menu a tendina che si trova in alto a destra (puoi ordinarli per data di aggiunta o popolarità), avviane la riproduzione cliccando sul pulsante play collocato accanto al loro titolo e procedi con lo scaricamento facendo click sulla freccia collocata sulla destra. Anche FMA è disponibile sotto forma di app per Android e iOS, dove però non consente il download delle tracce.

NoiseTrade

Noisetrade

In conclusione ti voglio parlare di NoiseTrade, un elegante sito Web dedicato agli artisti indipendenti in cerca di visibilità. Contiene interi album di buona musica declinata in tutti i generi possibili e immaginabili.

Nella sua pagina iniziale ci sono le classifiche con i brani più interessanti del momento (New & Notable) e gli album più scaricati (Top downloads), che si possono ascoltare in streaming direttamente dal browser e scaricare gratuitamente il computer.

Per effettuare il download di un album occorre cliccare sul bottone Download music e autenticarsi con il proprio account social o registrarsi al sito con il proprio indirizzo email (cliccando su email). Dopodiché bisogna digitare il proprio CAP e cliccare prima su Complete Fan account e poi su Confirm download.

Le opere sono tutte gratuite ma è buona norma sostenere gli artisti effettuando delle piccole donazioni usando il modulo che compare in seguito all’avvio dello scaricamento.

ATTENZIONE: scaricare musica protetta da copyright da Internet in maniera abusiva è illegale. Questo tutorial è stato scritto a puro scopo illustrativo, non è mia intenzione incentivare la pirateria e non mi assumo alcuna responsabilità su come utilizzerai le informazioni presenti in esso.