Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Programma per scaricare musica gratis

di

Stai cercando un programma per scaricare musica gratis che ti eviti di affrontare interminabili code per portare a termine il download di un singolo brano? Allora lascia che ti suggerisca qualche applicazione di quelle che non possono assolutamente mancare sul tuo PC. Si tratta di software che consentono di cercare file nei database di svariati servizi Web e di scaricarli con un semplice click, il che significa download velocissimi, zero code e centinaia di brani free sempre a portata di mouse.

Non importa se vai alla ricerca delle ultime hit radiofoniche o se sei un appassionato di musica anni 60, se ami il jazz o hai una “fissa” per l’hip hop, con queste applicazioni potrai trovare qualsiasi tipo di brano e album. Ci sono anche degli ottimi motori di ricerca per gli MP3 che funzionano senza installare programmi sul PC, ma di questi parleremo nella seconda parte del post. Ora concentriamoci sulle classiche applicazioni da installare sul PC.

Attenzione: ti ricordo che scaricare abusivamente da Internet brani musicali protetti da diritto d’autore è illegale. Questa guida è stata scritta a puro scopo illustrativo, non è mia intenzione incentivare la pirateria e pertanto non mi assumo alcuna responsabilità su come tu possa usare le informazioni presenti in essa.

Vai direttamente a ▶︎ Lacey | Music2PCqBitTorrentMotori di ricerca musicaliSiti per scaricare musica freeServizi di streaming musicale

Lacey (Windows)

Lacey

Il primo programma per scaricare musica gratis che ti consiglio di provare è Lacey, il quale permette di effettuare il download di canzoni sfruttando vari servizi online. È compatibile con tutte le principali versioni di Windows e non richiede alcuna configurazione particolare, vediamo subito come funziona.

Per scaricare Lacey sul tuo PC, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca sulla voce Free Download Lacey.zip che si trova a metà pagina. A download completato apri, facendo doppio clic su di esso l’archivio Lacey.zip appena scaricato, estrailo e avvia il programma Lacey.exe.

Ora puoi iniziare a divertirti! Per scaricare una canzone con Lacey, digitane il titolo nell’apposita barra che si trova in alto (nella finestra principale del software) e, a ricerca ultimata, fai doppio clic sul brano di tuo interesse. Il brano verrà aggiunto alla coda dei download, alla quale potrai accedere cliccando sulla voce Downloads collocata sulla sinistra.

Nel caso in cui scaricassi un video anziché un file audio, potrai convertire quest’ultimo in MP3 direttamente da Lacey andando nella scheda Downloads, facendo clic destro sul suo titolo e selezionando la voce Convert to MP3 dal menu che si apre.

Music2PC (Windows)

Programma per scaricare musica gratis

Un altro software che ti consiglio di prendere in considerazione è Music2PC, il quale consente di scaricare canzoni da Internet facendo affidamento sui database di vari servizi online. Per scaricarlo sul tuo PC, collegati al suo sito Web e clicca prima sul link Download a full version of music2pc (al centro della pagina) e poi sulla voce Download music2pc SETUP.

A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (music2pc-setup.exe) e, nella finestra che si apre, fai click prima su e poi su Next due volte consecutive, Install e Finish per completare il processo d’installazione e avviare Music2PC. Se al lancio del programma ti viene chiesto di eseguire un aggiornamento, clicca su Yes per accettare.

Per scaricare un brano musicale con Music2PC, non devi far altro che digitarne il titolo nella barra di ricerca collocata in alto a sinistra (nella finestra principale del programma) e premere il tasto Invio sulla tastiera del computer. A ricerca completata, clicca sul pulsante Download collocato accanto ai titoli delle canzoni che intendi scaricare per avviarne lo scaricamento. Puoi anche avviare il download di più file contemporaneamente.

Se la ricerca non restituisce abbastanza risultati, prova a cambiare i database usati da Music2PC mettendo il segno di spunta su Search provider 1 o Search provider 2. Se invece vuoi cambiare la cartella in cui vengono salvati i brani, fai click sul pulsante […] collocato in basso a destra.

qBitTorrent (Windows/Mac/Linux)

Programma per scaricare musica gratis

Ora voglio consigliarti un software molto diverso da quelli analizzati in precedenza, mi riferisco qBitTorrent che è un client per la condivisione (e la ricerca) dei file sulla rete BitTorrent.

Come sicuramente ben saprai, la rete BitTorrent è uno dei network peer-to-peer più usati al mondo e al suo interno è possibile trovare moltissimi album musicali. Ci sono anche brani singoli, ma sicuramente in quantità minore. I download non sono fulminei come quelli garantiti da Lacey e simili, ma se si scaricano album molto condivisi (cioè con un alto numero di seeder) le velocità di download toccano vette molto interessanti.

qBitTorrent è completamente gratuito, open source e funziona su tutti i principali sistemi operativi: Windows, macOS e Linux. Per scaricarlo sul tuo computer, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca prima sulla voce qBittorrent vx.x installer and PGP signature che si trova accanto alla bandierina di Windows e poi sulla voce Download qBittorrent Windows. A download completato, apri il file qbittorrent_xx_setup.exe e clicca prima su e poi su OK e Avanti. Metti quindi il segno di spunta accanto alla voce Accetto le condizioni della licenza e concludi il setup cliccando in sequenza su AvantiAvantiInstalla e Fine.

Se utilizzi un Mac, per scaricare qBitTorrent sul tuo computer devi cliccare prima sulla voce qBittorrent vxx che si trova accanto al logo di Apple e poi sul collegamento Download qBittorrent Mac OS X. Per installarlo invece devi aprire il pacchetto dmg che lo contiene e trascinare la sua icona nella cartella Applicazioni di macOS.

Ad installazione completata, avvia qBitTorrent e seleziona la voce Motore di ricerca dal menu Visualizza per attivare il motore di ricerca incluso nell’applicazione. Grazie al motore di ricerca di qBitTorrent puoi cercare album e brani sulla rete BitTorrent senza rivolgerti a siti esterni, o meglio, senza perdere tempo ad aprire il browser e cliccare sui magnet link o scaricare i file .torrent. Se utilizzi Windows e ti viene chiesto di installare Python, accetta, si tratta di un componente gratuito necessario al funzionamento del motore di ricerca.

A questo punto, seleziona la scheda Ricerca dalla finestra principale di qBitTorrent, imposta l’opzione Music nel menu a tendina All categories e cerca l’album o il brano di tuo interesse. Quando compaiono i risultati della ricerca, disponili in ordine di seeders (cioè di fonti disponibili) e fai doppio click sul nome del file che intendi scaricare cercando di scegliere quello con il maggior numero di fonti all’attivo.

Per scaricare al massimo della velocità devi aprire la porta utilizzata da qBitTorrent nel router. Per scoprire come fare leggi la mia guida su come scaricare musica via Torrent.

Motori di ricerca musicali

Programma per scaricare musica gratis

Non ti va di installare nuovi programmi sul tuo PC? Nessun problema. Come accennato anche in apertura del post, esistono dei motori di ricerca che permettono di trovare i file MP3 presenti su social network, servizi di hosting e siti di vario genere e di scaricarli con un semplice clic.

Il miglior sito di questo genere è Bee MP3s e si tratta di un motore di ricerca per gli MP3 estremamente facile da usare. Per scoprire come funziona, collegati alla sua pagina iniziale e digita il titolo del brano di tuo interesse nell’apposita barra di ricerca. Individua quindi il file che vuoi scaricare, clicca sul suo nome e avviane il download pigiando sul pulsante Proceed to download. Se il brano viene riprodotto nel browser e non viene scaricato sul PC, risolvi il problema facendo click destro sul player e selezionando la voce Salva con nome dal menu che si apre.

Siti per scaricare musica free

Programma per scaricare musica gratis

Se non vai alla ricerca delle ultime hit radiofoniche ma, anzi, preferisci scoprire band e artisti emergenti, da’ un’occhiata ai siti che trovi di seguito. Si tratta di siti che ospitano, e permettono di scaricare legalmente, i lavori di artisti e band non ancora famosi presso il grande pubblico.

  • Jamendo – è uno dei nomi più importanti nel panorama della musica free su Internet. Ospita migliaia di album e brani che si possono ascoltare e scaricare a costo zero. Alcune opere sono distribuite sotto licenza Creative Commons, quindi si possono riutilizzare gratuitamente in progetti di natura personale. Per riutilizzare i brani in lavori commerciali, invece, bisogna sottoscrivere un abbonamento a pagamento a Jamendo Licensing.
  • SoundCloud – uno dei servizi musicali più famosi al mondo, viene usato da artisti, band e deejay per distribuire gratuitamente online i propri lavori. Al suo interno è possibile trovare anche molti remix di canzoni famose, ma purtroppo solo pochi di questi hanno l’opzione per il download abilitata.
  • Free Music Archive – un altro sito che ospita tantissima musica gratuita (rilasciata anche sotto licenza Creative Commons). Le opere, prodotte da artisti emergenti ma non solo, sono ben suddivise per genere. Puoi sfogliarle tutte usando il menu “Genres” che si trova in alto.
  • Archive.org – un sito molto famoso che ha il nobile scopo di preservare la memoria collettiva garantendo libero accesso alla cultura. Al suo interno si trovano contenuti musicali (ma anche film, libri, videogiochi e altri contenuti multimediali) non più protetti da copyright o per i quali gli autori hanno autorizzato la distribuzione gratuita su Internet, fra questi ci sono registrazioni di concerti, vecchie trasmissioni radio e molto altro ancora.

Se vuoi scoprire più in dettaglio come funzionano questi siti per scaricare musica gratis, consulta il post che ho dedicato ad essi qualche tempo fa.

Servizi di streaming musicale

Programma per scaricare musica gratis

Per concludere, anche se non si possono considerare dei programmi per scaricare musica gratis, ti voglio parlare dei servizi per lo streaming musicale.

Come sicuramente ben saprai, i servizi per lo streaming musicale permettono di ascoltare la musica di tutte le principali etichette discografiche in cambio di un piccolo canone mensile che si aggira sui 10 euro. Alcuni di essi, come ad esempio Spotify, Amazon MusicDeezer e YouTube Music, prevedono anche dei piani gratuiti per l’ascolto di musica, inoltre permettono di provare i loro piani a pagamento gratis per 1 mese (3 mesi nel caso di YouTube Music).

Sottoscrivendo i piani a pagamento dei servizi di streaming è possibile scaricare la musica offline e ascoltarla in qualsiasi momento su computer, smartphone e tablet, tutto incluso nel canone mensile di 10 euro: davvero un’ottima alternativa alle soluzioni pirata, vero? E allora non pensarci su due volte e provali subito! Inoltre, Prime Music consente il download di musica gratis su smartphone e tablet anche se non si attiva un abbonamento al servizio, basta avere una sottoscrizione Amazon Prime attiva.

Fra i servizi di streaming che permettono di provare i piani a pagamento gratis ci sono anche Google Music (1 mese) e Apple Music (3 mesi), insomma hai solo l’imbarazzo della scelta.