Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Speed Test Infostrada

di

Hai sottoscritto un abbonamento Internet con Infostrada e vuoi verificare che la velocità effettiva della tua connessione sia quella prevista dal contratto? Non temere, effettuare Speed Test Infostrada è un’operazione estremamente semplice da effettuare anche per chi, un po’ come te, non si reputa esattamente un grande esperto in nuove tecnologie.

Tutto quello che devi fare è prenderti cinque minuti di tempo libero e seguire le indicazioni che sto per darti. In questo modo, potrai eseguire lo Speed Test Infostrada e fugare ogni dubbio relativo alla presenza di problemi sulla tua linea. In soldoni, quello che ti inviterò a fare non sarà altro che ricorrere all’uso di appositi strumenti gratuiti fruibili da qualsiasi computer e direttamente dalla finestra del browser (almeno nella maggior parte dei casi) che permettono di calcolare la velocità dell’ADSL sia in download e in upload in modo da rilevare eventuali problemi.

Per ottenere dei risultati più veritieri, ti suggerisco di eseguire il test collegando il computer al modem tramite cavo Ethernet (e quindi disattivando momentaneamente la connessione Wi-Fi sul computer), ma comunque puoi usare il servizio anche in modalità wireless. Assicurati inoltre che mentre effettui il test non siano in corso operazioni di download e di upload sul tuo computer o su altri dispositivi connessi alla rete altrimenti l’esito del test potrebbe risultare falsato. Detto ciò, direi di non perdere ulteriore tempo prezioso e di passare subito all’azione, trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno proprio qui sotto.

Speed Test SOSTariffe

Speed Test Infostrada

Il primo strumento a cui ti suggerisco di rivolgerti se vuoi effettuare Speed Test Infostrada in maniera precisa è quello offerto da SOSTariffe. Come sicuramente ben saprai, SOSTariffe è un servizio che consente di confrontare le tariffe di varie utenze, ma oltre a ciò offre anche un test di velocità per l’ADSL e le connessioni in Fibra che funziona direttamente dal browser. Per usarlo, è tuttavia necessario che sul tuo computer sia installato Flash Player (se ben ricordi, ti ho spiegato come fare nella mia guida su come installare Flash Player).

Utilizzando il link che ti ho appena fornito, collegati dunque alla pagina Web del test della connessione ad Internet presente sul sito di SOSTariffe e assicurati che accanto alla dicitura Il tuo operatore è ci sia indicato correttamente il nome del tuo provider Internet (ossia Infostrada). Qualora il sistema non fosse riuscito a rilevare correttamente l’identità dell’operatore, fai clic sulla dicitura Non è il tuo operatore? e seleziona il logo di Infostrada dal menu che compare sulla destra. Successivamente compila il modulo che si trova sulla sinistra digitando il nome del tuo comune di residenza e la velocità nominale della ADSL prevista dal contratto che hai sottoscritto.

Adesso, fai clic sul pulsante Prosegui e compila il secondo modulo che ti viene proposto digitando il tuo indirizzo email, il tuo numero di telefono (facoltativo), il CAP della tua città e la spesa mensile che sostieni per l’ADSL. Successivamente apponi il segno di spunta accanto alla voce Accetto le condizioni generali e l’informativa della privacy e avvia il test facendo cliccando sul pulsante Inizia lo Speed Test.

Al termine dell’operazione, visualizzerai una schermata con l’esito relativo al ping (il tempo di latenza), le velocità di download e quella di upload della tua linea e alcuni consigli su offerte ADSL che potrebbero interessarti in alternativa a quella che hai sottoscritto con Infostrada.

Ookla SpeedTest

Speed Test Infostrada

Oltre a poter effettuare Speed Test Infostrada mediate l’apposito tool  reso disponibile da SOSTariffe, puoi rivolgerti allo Speedtest di Ookla. Non ne hai mai sentito parlare? Strano, è uno degli speed test più famosi al mondo ed è usato anche da numerosi provider sui rispettivi siti Web.

Speedtest di Ookla è disponibile in due varianti: una classica che richiede il supporto a Flash Player e una ancora in fase di beta testing che invece si basa sulla tecnologia HTML5 e quindi funziona anche sui browser che non dispongono del supporto a Flash. Ti spiego subito come usare entrambe.

Per utilizzare la versione classica di Speedtest, collegati alla pagina principale del servizio tramite il link che ti ho appena fornito, clicca sul pulsante Impostazioni collocato in alto a destra ed espandi il menu a tendina Misurazione velocità per selezionare l’unità di misura con la quale misurare le prestazioni della tua connessione: kilobitskilobytesmegabit o megabytes. Ad operazione completata, fai clic sul pulsante Salva, torna sulla pagina iniziale di Speedtest e pigia sul bottone Inizia test per conoscere i valori di download, upload e ping della tua connessione.

Per utilizzare la versione HTML5 di Speedtest, collegati alla pagina iniziale del servizio usando il collegamento che ti ho appena indicato e clicca sul pulsante Go. Se vuoi personalizzare l’unità di misura per i risultati del test, fai clic sulla voce Settings collocata in alto a destra e seleziona una delle due opzioni disponibili accanto alla voce SpeedMbps o Kbps.

Successivamente, in entrambi i casi, verrà effettuato un breve test della connessione al termine del quale ti saranno forniti i valori di ping, upload e download della tua linea.

SpeedOfMe

Speed Test Infostrada

Ti segnalo anche un altro servizio per effettuare Speed Test Infostrada che puoi eseguire direttamente dal browser. Si tratta di SpeedOfMe. Presenta un’interfaccia un po’, come dire spartana, ma è molto affidabile ed essendo basato sulla tecnologia HTML5, funziona su qualsiasi browser o dispositivo senza necessitare di plugin esterni.

Come funziona? Nulla di più facile. Innanzitutto collegati alla pagina iniziale del servizio e clicca sul pulsante Start Test… che si trova in basso a sinistra. Attendi quindi che il test della tua connessione ad Internet venga avviato e portato a termine (dovrebbero essere sufficienti pochi istanti) dopodiché ti verranno mostrati i risultati relativi a download, upload e ping nella parte bassa dello schermo.

Ne.Me.Sys.

Speed Test Infostrada

Se hai bisogno di dimostrare legalmente la velocità effettiva della tua linea Internet, puoi rivolgerti al software Ne.Me.Sys. reso disponibile da AGCOM (l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) che monitora nell’arco di 24 ore la velocità della connessione Internet e fornisce risultati riconosciuti ufficialmente da provider e autorità.

Il programma è completamente gratuito, open source ed è compatibile con tutti i principali sistemi operativi: Windows, macOS e Linux. Per scaricarlo, collegati al suo sito Internet ufficiale mediante il link che ti ho fornito poc’anzi, clicca sul link form e compila il modulo che ti viene proposto fornendo tutte le tue informazioni personale (nome, indirizzo email, telefono ecc.), selezionando Wind dall’apposito menu a tendina ed il relativo profilo in uso (es. Infostrada All Inclusive).

Dopo aver compilato il modulo e dopo aver confermato i dati immessi in esso, fai clic sul link di verifica che ti viene recapitato via email ed effettua il download del software Ne.Me.Sys. sul tuo PC selezionando la voce relativa al sistema operativo in uso su quest’ultimo (es. Windows 10 a 64 bit).

A download completato, avvia il pacchetto d’installazione di Ne.Me.Sys. e porta a termine il setup seguendo le indicazioni a schermo. Per concludere, effettua l’accesso al programma immettendo nome utente e password dell’account che hai creato precedentemente sul sito di Ne.Me.Sys. e avvia il software affinché possa svolgere il suo lavoro.

Se qualche passaggio non ti è chiaro e/o necessiti di maggiori indicazioni sul funzionamento di Ne.Me.Sys., consulta la guida presente sul sito ufficiale del software e da’ un’occhiata al mio tutorial specifico sui test della connessione.

In caso di problemi

Speed Test Infostrada

Nel caso in cui le operazioni di cui sopra per effettuare Speed test Infostrada avessero restituito esiti poco confortanti, ossia se la tua linea risulta più lenta di quanto previsto dal contratto di abbonamento, prova innanzitutto a spegnere ed accendere il modem/router e a ripetere da capo il test. Lo so, può sembrare una banalità, ma talvolta è la più immediata ed efficace soluzione ai problemi.

Puoi inoltre provare a mettere in pratica una o già delle dritte annesse all’area online dell’assistenza tecnica del sito Internet di Infostrada.

Ovviamente, puoi anche rivolgerti all’assistenza del provider chiamando il numero 155 (la chiamata è gratuita da linea fissa Infostrada o TIM). Se non riesci a districarti nel “labirinto” di menu che ti vengono proposti nel servizio di assistenza telefonica di Infostrada, prova a seguire le indicazioni presenti nel mio tutorial su come parlare con operatore Wind per schiarirti le idee sul da farsi.