Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Spotify Family: come funziona

di

Ami la musica e apprezzi la possibilità di poterla ascoltare da qualsiasi dispositivo, per questo hai sottoscritto qualche tempo fa un abbonamento a Spotify Premium per usufruire di tutti i suoi vantaggi. Stai pensando da un po’ di giorni di estendere la stessa possibilità ai membri della tua famiglia, ma l’idea di sottoscrivere tanti abbonamenti Premium diversi proprio non ti aggrada: la spesa sarebbe eccessiva!

È proprio qui che può venirti in aiuto Spotify Premium for Family, il piano tariffario che il colosso dello streaming musicale ha pensato per le famiglie e, in generale, per chi vive sotto lo stesso tetto: pagando un singolo abbonamento mensile, economicamente più conveniente rispetto alla sottoscrizione di più abbonamenti differenti, è possibile estendere i vantaggi di Spotify Premium fino a 6 membri della stessa famiglia o della stessa comunità, a patto che questi siano residenti nella stessa casa.

Come dici? Ti ho davvero incuriosito e non vedi l’ora di scoprire come funziona Spotify Family per capire se possa fare al caso tuo? Allora tutto ciò che devi fare è metterti bello comodo, ritagliarti qualche minuto di tempo libero e leggere tutto quanto ho da spiegarti su questo tipo di abbonamento: sono sicuro che, al termine della lettura, sarai in grado di decidere se sottoscrivere o meno il piano in questione e di farlo in totale autonomia. Detto ciò, non mi resta che augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Come funziona Spotify Premium for Family

Spotify Family: come funziona

Spotify Premium for Family è la soluzione che Spotify ha pensato per le famiglie e le piccole comunità: al costo fisso di 14.99€/mese, permette di avere l’accesso a Spotify Premium per più utenti, fino a 6 in totale (5 membri della famiglia + il titolare dell’abbonamento), con la sola condizione che tutti abitino nella stessa casa.

Nella fattispecie, colui che sottoscrive l’abbonamento a Spotify Premium for Family è il titolare dell’abbonamento: questo utente è l’unico a pagare per il servizio e ad avere la possibilità di aggiungere e rimuovere membri della famiglia. Per diventare membro di una famiglia, ciascun utente deve possedere già un abbonamento a Spotify (va benissimo anche la versione “base” di Spotify, quella Free).

Nel momento della sottoscrizione di un abbonamento Spotify Premium for Family o della trasformazione da utente Free a membro di una famiglia, si acquisiscono tutti i vantaggi di Spotify Premium. Inoltre, tutte le playlist, gli album, i brani e le preferenze vengono mantenute e “trasferite” nel nuovo account.

Bisogna fare però attenzione al tipo di abbonamento che si possiede: come ti spiegherò anche nelle sezioni dedicate, se il titolare e/o i potenziali membri della sua famiglia dispongono di un abbonamento Premium sottoscritto tramite altre aziende, come ad esempio un piano ricevuto in promozione con una tariffa telefonica, prima di passare a Spotify Premium for Family è necessario annullare la sottoscrizione all’abbonamento tramite le pagine del proprio gestore di telefonia o del fornitore di servizi.

Altra cosa importante da sapere è che non è possibile combinare un account Spotify Premium for Family con altre promozioni, ad esempio lo sconto studenti o i periodi di prova gratuiti.

Come abbonarsi a Spotify Family

Come funziona Spotify Premium for Family

Come già accennato poco fa, è possibile accedere a un abbonamento Spotify Family partendo da un abbonamento Free, un abbonamento Premium oppure creando un nuovo account direttamente in fase di sottoscrizione. Tuttavia, se si dispone di un piano Premium ricevuto tramite altre aziende (ad es. il proprio gestore di telefonia), bisogna aver cura di disattivarlo manualmente da quest’ultima, prima ancora di sottoscrivere un abbonamento Family. Se tu ti trovi in una situazione di questo genere e non sai come fare, puoi seguire le istruzioni che ti ho fornito nella sezione Disattivare rinnovo automatico di Spotify della mia guida dedicata.

Prima di procedere, è bene chiarire che effettuerò tutte le operazioni di creazione e gestione dell’account Spotify Family utilizzando un browser per PC; puoi comunque avvalerti delle medesime procedure anche sui browser per smartphone e tablet.

Fatte queste doverose premesse, è il momento di passare all’azione: per prima cosa, collegati alla pagina Internet di Spotify Premium for Family, pigia sul pulsante Inizia collocato nella parte centrale della schermata e, se necessario, effettua l’accesso compilando gli appositi campi, oppure cliccando sul pulsante Accedi con Facebook. Se vuoi, puoi creare un nuovo account cliccando sulla voce Iscriviti e compilando il modulo proposto con le informazioni necessarie.

Una volta effettuato l’accesso, o conclusa la fase di registrazione nuovo account, il sito mostra una schermata relativa al pagamento del piano scelto: se intendi pagare con carta di credito/debito (i circuiti accettati sono Visa, MasterCard, American Express e PostePay), clicca sulla sezione contrassegnata dalle carte di credito e compila le caselle con le informazioni richieste (numero di carta, data di scadenza e codice di sicurezza), infine pigia sul pulsante Acquista Premium for Family, collocato in basso.

Se, invece, intendi pagare con PayPal, clicca sulla voce PayPal residente in alto, poi sul pulsante Acquista Premium For Family e, successivamente, segui le istruzioni fornite a schermo per completare l’autenticazione ed effettuare il pagamento.

Il gioco è fatto: a partire da questo momento, sei diventato il gestore di un nuovo abbonamento Spotify Family! Se vuoi, puoi iniziare subito la procedura di invito dei familiari cliccando sul pulsante Invita la tua famiglia; se intendi effettuare questa operazione in un secondo momento, puoi tranquillamente chiudere questa pagina ed effettuare l’accesso a Spotify dall’app che preferisci, così da goderti tutti i privilegi del tuo abbonamento Premium.

Come gestire un account Spotify Family

Esattamente come accennato in precedenza, l’unica persona a poter gestire un abbonamento Spotify Family, nonché l’unica a ricevere l’addebito dei 14.99€ mensili, è il possessore dell’account titolare, quello creato col metodo visto in precedenza.

Costui può occuparsi di aggiungere e rimuovere membri e può decidere, in qualsiasi momento, di annullare la sottoscrizione a Spotify Premium for Family. Per quanto riguarda gli altri membri (massimo 5) a cui si intende assegnare un accesso Family, ciascuno di essi deve già possedere un account Spotify (anche Free) per entrare a far parte di una “famiglia” esistente.

Premesso ciò, nelle sezioni a venire ti spiegherò come aggiungere e rimuovere membri da Spotify Family, come accettare un invito ricevuto e, infine, come annullare la sottoscrizione dell’abbonamento.

Come aggiungere membri

Ora che hai creato il tuo abbonamento Premium for Family, non vedi l’ora di aggiungere tutti gli altri membri della tua famiglia per garantirgli un accesso Premium e permettergli di ascoltare così la loro musica preferita senza limitazioni di sorta.

Per fare ciò, devi avere a disposizione un indirizzo email valido per ognuno di loro, così da poter spedire l’invito in tutta sicurezza. Per procedere, collegati quindi alla pagina Account del tuo Spotify, esegui l’accesso (se necessario) e pigia sulla voce Premium for Family collocata nella barra di sinistra.

La prima volta che effettui l’accesso, ti verrà chiesto di compilare un modulo con alcuni dati personali: digita le informazioni richieste e pigia successivamente sul pulsante Invia, prestando bene attenzione all’indirizzo che inserisci. Quest’ultimo, infatti, deve essere uguale per tutti gli altri membri della famiglia.

Fatto ciò, pigia sul pulsante Spedisci Invito che viene mostrato nella pagina Account, poi sul pulsante Accetto che compare nell’avviso successivo, compila i campi con il nome, il cognome e l’indirizzo email del membro della famiglia che intendi inviare e, infine clicca sul pulsante Spedisci Invito. Puoi ripetere l’operazione per tutti gli altri familiari che intendi invitare (fino a un massimo di 5).

Dalla medesima sezione, puoi controllare tutti i membri della famiglia invitati o aggiunti, semplicemente cliccando sui loro nomi.

Come rimuovere membri

Hai necessità di eliminare un membro dall’abbonamento a Spotify Family? Puoi farlo in pochi e semplici passaggi: collegati ancora una volta alla sezione Account di Spotify, digita (se necessario) le tue credenziali d’accesso, poi clicca sulla voce Premium for Family collocata nella sezione di sinistra.

Fatto ciò, clicca sulla voce relativa al membro che intendi eliminare e poi due volte sul pulsante Elimina: in questo modo, l’utente che hai escluso dal piano Family tornerà all’abbonamento di tipo Free. Puoi ripetere queste istruzioni per tutti i membri della famiglia che intendi rimuovere dal tuo account.

Se stai rimuovendo una persona dal piano Family per sua richiesta, abbi la cura di ricordare a questa persona che Spotify permette di cambiare famiglia soltanto una volta ogni 12 mesi.

Come diventare membro di una “famiglia”

I tuoi genitori hanno sottoscritto un piano Premium For Family, intendono condividerlo con te ma tu non sai come entrare a farne parte? Non preoccuparti, il tutto è davvero molto semplice.

Prima di procedere, voglio ricordarti che non puoi entrare a far parte di un piano Spotify Family se sei già un utente Premium con abbonamento sottoscritto tramite altra azienda (ad es. il tuo gestore di telefonia): se così fosse, devi annullare il succitato abbonamento tramite la pagina utente del tuo gestore, per poi entrare a far parte della “famiglia”.

Tutto chiaro? Perfetto, procediamo: per prima cosa, fai in modo che il titolare dell’abbonamento ti invii un invito tramite email (ti ho spiegato come procedere nelle sezioni precedenti), dopodiché apri la tua posta elettronica e cerca un messaggio proveniente da no-reply@spotify.com.

All’interno dell’email troverai un messaggio che ti notifica l’avvenuto invito: clicca o sfiora il pulsante Accetta l’invito e compila il modulo proposto nella pagina Web successiva con tutte le informazioni richieste. In questa fase, fai molta attenzione all’indirizzo che ti accingi a dichiarare: questo deve essere uguale a quello già inserito dal titolare dell’account, altrimenti Spotify potrebbe bloccare il tuo tentativo d’ingresso nella famiglia. Se hai dubbi, contatta il titolare dell’account e chiedi informazioni in merito.

Una volta inseriti i dati personali richiesti, apponi il segno di spunta accanto alla casella Non sono un robot (seguendo eventualmente le altre istruzioni per superare il controllo captcha), schiaccia il pulsante Invia, ripeti l’operazione con il pulsante Conferma che compare nel messaggio successivo, e il gioco è fatto: da questo momento, sei parte della famiglia e puoi utilizzare il tuo account Premium con tutti i privilegi che ne derivano.

Come dici? Non sai proprio da dove iniziare, poiché non hai mai usufruito di quest’applicazione prima d’ora? Non preoccuparti, puoi imparare a usare Spotify alla perfezione consultando la mia guida tematica su come funziona Spotify.

Come eliminare account Spotify Family

Come eliminare account Spotify Family

Non intendi più rinnovare il tuo abbonamento Spotify Premium for Family e vuoi annullare l’addebito automatico? Puoi farlo in qualsiasi momento e senza nessuna difficoltà: procedendo, al termine del periodo di fatturazione, sia tu che i membri della tua famiglia tornerete al piano Free di Spotify in modo del tutto automatico.

Dunque, se sei deciso nel tuo intento, collegati ancora una volta alla sezione Account di Spotify, inserisci (se richieste) le tue credenziali e clicca sulla voce Abbonamento collocata nella parte sinistra della pagina. A questo punto, per eliminare account Spotify Family, pigia sul pulsante Annulla l’abbonamento Premium e segui le istruzioni sullo schermo. Al termine del periodo di fatturazione, tu e i membri della famiglia ritornerete al piano Free.

Se lo desideri, puoi annullare Spotify Family e retrocedere all’abbonamento Premium soltanto per te stesso cliccando sul pulsante Rimuovi Family e seguendo le istruzioni a schermo: in questo modo, al termine del periodo di fatturazione, i membri della tua famiglia torneranno all’abbonamento Free, mentre a te verrà successivamente addebitato il costo dell’abbonamento Premium per singolo utente (9.99€/mese).