Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come localizzare un cellulare perso

di

Sei uscito con gli amici e, quando sei tornato a casa, ti sei accorto che hai dimenticato il tuo cellulare sul tavolo del locale. Se non sei riuscito più a trovare il tuo dispositivo, è possibile che qualcuno abbia approfittato della tua distrazione per rubartelo, o magari semplicemente può essere che tu l'abbia lasciato da qualche altra parte, come per esempio in macchina. In casi come questi, fortunatamente, c'è una soluzione: puoi localizzare un cellulare perso da remoto. Come? Continua a leggere e lo scoprirai.

In questa guida, infatti, ti spiegherò in dettaglio le procedure relative alla localizzazione degli smartphone da remoto, spiegandoti come localizzare un cellulare perso attraverso l'utilizzo di strumenti nativi inclusi nei device Android e negli iPhone. Si tratta di funzionalità del tutto gratuite che possono essere utilizzate facilmente per visualizzare su una mappa la posizione di un device e comandarlo da remoto. Inoltre, ti darò alcune dritte su quello che devi fare nel caso in cui tu abbia subito il furto del dispositivo.

Come dici? Sei impaziente di saperne di più? Posso immaginarlo, per cui ti chiedo soltanto di prenderti qualche minuto di tempo libero; mettiti seduto comodo e leggi con attenzione le procedure indicate in questo mio tutorial. Ti spiegherò dettagliatamente come correre ai ripari, per rintracciare il tuo device smarrito e anche cosa fare in caso di furto. Buona lettura e in bocca al lupo per il ritrovamento del tuo telefonino!

Indice

Come localizzare un cellulare perso gratis

Sei davvero disperato: hai perso il tuo smartphone e non hai proprio idea di dove potresti averlo smarrito. Vuoi provare a localizzarlo in qualche modo, ma non sei molto esperto in materia e non sai come procedere.

Non ti preoccupare, sono qui proprio per aiutarti. Nel corso dei prossimi paragrafi ti mostrerò come localizzare un cellulare perso gratis e ti darò tutte le informazioni di cui necessiti. Buona ricerca!

Come localizzare un Android perso

Come localizzare un Android perso

Hai perso il tuo smartphone Android e ora, nel tentativo di ritrovarlo, vorresti capire come localizzare un Android perso. Se il tuo dispositivo è dotato di servizi Google puoi utilizzare il servizio Trova il mio dispositivo di Google, che ti permette di localizzare l'esatta posizione del dispositivo. Per farlo, però, è necessario che il dispositivo in questione sia associato a un account Google, abbia la localizzazione attiva e sia connesso a Internet (Wi-Fi o rete dati (es. 4G/5G).

Una volta rispettati questi requisiti, per poter localizzare un dispositivo Android ti basta recarti su questa pagina Web e, se necessario, effettuare l'accesso al tuo account Google (ovviamente devi utilizzare il medesimo account Google configurato anche sullo smartphone che desideri localizzare.) In alternativa, qualora non avessi un PC, puoi anche operare tramite l'app disponibile al download sul Play Store, magari anche installandola sul dispositivo di un amico.

Giunto nella pagina principale del servizio, clicca sull'icona dello smartphone che desideri localizzare che si trova nella barra in alto e in pochi secondi verrà caricata la sua posizione attuale, nel caso sia ancora online. Nel caso in cui, invece, il dispositivo è offline (spento o non connesso a Internet), verrà mostrata solo l'ultima posizione rilevata dal sistema.

Se, invece, desideri agire tramite l'app, una volta scaricata e installata, aprila e fai tap sul pulsante Continua come XXX se desideri accedere con il medesimo account presente sul dispositivo, mentre se stai agendo tramite lo smartphone di un amico, tocca sul pulsante Accedi come ospite ed esegui l'accesso con il tuo account Google. Giunto nella pagina principale dell'app, concedile l'accesso alla posizione e seleziona il dispositivo che desideri localizzare dalla barra posta in alto.

Come dici? Hai paura che il tuo dispositivo sia stato rubato? In questo caso, per precauzione, ti consiglio di bloccarlo utilizzando l'apposito comando. Se, non sai come precedere dai un'occhiata al mio tutorial su come bloccare un cellulare rubato.

Hai smarrito il tuo dispositivo e non riesci proprio a ritrovarlo. Purtroppo, hai sempre tenuto disattivata la funzione di localizzazione sul dispositivo, per cui ora vorresti capire come trovare un cellulare perso senza GPS. Purtroppo, in questo caso ho brutte notizie per te: con la localizzazione disattivata sarà impossibile ottenere la posizione precisa del tuo dispositivo, per cui ti verrà restituita solo l'ultima posizione conosciuta.

Come localizzare un Samsung perso

Come localizzare un Samsung perso

Se il dispositivo che hai perso è uno smartphone Samsung devi sapere che è disponibile anche un altro servizio di localizzazione realizzato da Samsung, oltre a Trova il mio dispositivo di cui ti ho parlato nel precedente capitolo. Di seguito, quindi, ti mostrerò come localizzare un Samsung perso tramite il servizio Trova il mio dispositivo personale.

Per poter utilizzare questo servizio è necessario che il dispositivo in questione sia associato a un account Samsung, abbia la localizzazione attiva e sia connesso a Internet (Wi-Fi o rete dati).

Per localizzare il tuo Samsung non devi far altro che recarti su questa pagina Web e fare clic sul pulsante Accedi: inserisci le credenziali del tuo account Samsung per proseguire. Dopo aver effettuato l'accesso, verrà caricata automaticamente una mappa nella quale verranno localizzati tutti i dispositivi Samsung (se ne hai più di uno) connessi al medesimo account. Se desideri localizzarne uno in particolare, fai clic sul dispositivo in questione tramite la barra laterale posta a sinistra.

Qualora il dispositivo fosse in una posizione a te sconosciuta ti consiglio di procedere con un blocco preventivo, in modo tale da evitare che malintenzionati possano accedere al dispositivo. Maggiori info qui.

Come trovare un Huawei perso

Come trovare un Huawei perso

Hai smarrito il tuo smartphone Huawei e hai provato a localizzarlo, senza successo, tramite il servizio di Google. Probabilmente il tuo dispositivo Huawei non è dotato di servizi Google, ma degli HMS, per cui ora ti mostrerò come trovare un Huawei perso utilizzano il servizio Trova dispositivo.

Per prima cosa collegati a questa pagina Web ed effettua l'accesso al tuo account Huawei. Dopo aver eseguito l'accesso, ti troverai nella schermata principale del servizio Huawei Cloud: per proseguire, clicca sulla voce Trova dispositivo. Dopo qualche secondo verrà caricata una mappa che andrà a localizzare il tuo dispositivo. Qualora avessi più di un dispositivo Huawei, puoi selezionare quello corretto cliccando sull'icona della freccia rivolta verso il basso posta accanto al nome del dispositivo attualmente localizzato, posizionato nella barra in alto.

Per vedere le informazioni sul tuo dispositivo ti basterà recarti su un piccolo riquadro posizionato sulla destra, da dove avrai accesso anche ad alcune opzioni: in questo caso, clicca su Localizza. Dopo qualche secondo di attesa verrà caricata una mappa che ti mostrerà l'esatta ubicazione del dispositivo, a condizione che quest'ultimo sia acceso e collegato a una rete Internet (Wi-Fi o rete dati).

Qualora volessi bloccare il dispositivo ti consiglio di utilizzare la Modalità perso: per farlo ti basterà fare clic sull'omonima voce posta nel riquadro e dal menu che appare a schermo fare clic sul pulsante Continua: digita un numero di telefono, imposta il segno di spunta sulla voce Avvisa quando il dispositivo è bloccato, clicca sul pulsante Avanti, digita un messaggio (non obbligatorio) e clicca sul pulsante OK.

Per ulteriori informazioni, dai un'occhiata al mio tutorial su come bloccare un cellulare rubato.

Come localizzare un iPhone perso

Come localizzare un iPhone perso

Non riesci più a trovare il tuo iPhone da nessuna parte, per cui hai ipotizzato di averlo perso da qualche parte. Sei davvero disperato, perché non hai la minima idea su come localizzare un iPhone perso.

Tranquillo, adesso ti aiuto io. La prima cosa che devi fare è recarti su questa pagina Web ed eseguire l'accesso con il tuo ID Apple. Giunto nella pagina principale del servizio, verrà subito caricata una mappa che ti mostrerà l'esatta ubicazione dei tuoi dispositivi. Se, però, desideri localizzare un dispositivo in particolare, fai clic sulla voce Tutti i dispositivi posta in alto e dal menu a tendina seleziona il tuo dispositivo, ad esempio iPhone.

In pochissimi secondi verrà caricata una mappa che mostrerà l'esatta posizione del tuo iPhone. Se noti che il tuo iPhone è troppo lontano da te, ti consiglio di procedere con il blocco, in modo tale che nessuno possa utilizzarlo: fai clic sulla voce Modalità smarrito che trovi nel riquadro posto sulla sinistra, digita un numero di telefono (facoltativo), clicca sul pulsante Avanti, digita un messaggio (facoltativo) e clicca sul pulsante Fine.

Sei assolutamente sicuro che il tuo iPhone fosse spento, poiché lo avevi dovuto spegnere per necessità, per cui non sei sicuro di riuscire a individuarlo? Non ti preoccupare, se il tuo dispositivo è aggiornato ad iOS 15 e successivi è possibile rintracciarlo anche quando il dispositivo è spento (tramite il Bluetooth a basso consumo e la rete degli AirTag). Tuttavia, è necessario che siano attive tutte le levette delle voci Trova il mio iPhone, Rete Dov'è e Invia ultima posizione che si trovano nella sezione Dov'è > Trova il mio iPhone all'interno dell'app Impostazioni. Se non hai modificato nulla non ti preoccupare, perché sono attive di default.

Come dici? Non riesci più a trovare il tuo iPhone all'interno dell'appartamento, ma sei assolutamente sicuro che non sia altrove, dato che lo stavi utilizzando in precedenza. Hai provato a chiamarti, ma risultato spento, per cui ora vorresti capire come trovare un cellulare perso in casa spento.

Purtroppo in questo caso non c'è molto che tu possa fare, perché anche con la localizzazione di Dov'è non otterrai un tracciamento preciso al millimetro per conoscere la posizione esatta dello smartphone all'interno dell'abitazione.

Come localizzare un cellulare rubato

Come localizzare un cellulare rubato

Ormai sei sicuro che non hai perso il tuo cellulare, bensì ti è stato rubato. Sei davvero disperato, perché non hai proprio la minima idea su come localizzare un cellulare rubato.

Tranquillo, per localizzare un dispositivo rubato non devi far altro che seguire le indicazioni che ti ho dato in precedenza, valide per dispositivi Android, Samsung e Huawei. Tuttavia, se sei sicuro che il dispositivo è stato rubato, e quindi con poche possibilità di recuperarlo, oltre che bloccarlo, ti consiglio anche di resettarlo da remoto.

Se utilizzi un dispositivo Android, dalla pagina principale del servizio Trova il mio telefono non devi far altro che selezionare il dispositivo che desideri resettare, fare clic sulla voce Resetta dispositivo e confermare l'operazione cliccando sul pulsante Resetta dispositivo. Maggiori info qui.

Se, invece, utilizzi un dispositivo Samsung, dalla pagina principale del servizio Trova dispositivo personale, seleziona il tuo dispositivo dal menu laterale e poi, dal riquadro che appare sulla destra, fai sul pulsante Cancella dati: dal pop-up che appare a schermo clicca sul pulsante Cancella per confermare l'operazione. Il dispositivo verrà resettato e tutti i dati presenti al suo interno verranno cancellati. Maggiori informazioni qui.

Se utilizzi un Huawei con HMS, invece, una volta giunto all'interno del servizio Trova dispositivo, seleziona il dispositivo tramite il menu a tendina posto in alto e poi, dal riquadro che appare sulla destra, fai clic sul pulsante Rimuovi i dati: dal pop-up che appare clicca sul pulsante Continua per confermare la tua richiesta. Lo smartphone verrà resettato da remoto e tutti i dati presenti al suo interno verranno cancellati. Maggiori info qui.

Vuoi resettare un iPhone che ti è stato rubato? Nessun problema, una volta giunto nella pagina principale del servizio Dov'è, seleziona l'iPhone tramite il menu a tendina posto in alto e dal riquadro che appare sulla sinistra fai clic sul pulsante Inizializza l'iPhone e clicca sul pulsante Inizializza dal pop-up che appare a schermo: inserisci la password del tuo ID Apple per completare l'operazione.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.