Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come mettere una GIF come sfondo

di

Hai appena scaricato una GIF di un gattino che corre all’impazzata per il cielo stellato lasciando dietro di sé una scia arcobaleno. Quest’immagine animata, con la sua carica di esilarante positività, si è impressa a fuoco nella tua mente e non riesci più a fare a meno di guardarla, tanto che la vorresti perfino utilizzare come sfondo del tuo PC o del tuo smartphone e ti chiedi se c’è un modo per farlo?

In questo caso ti informo subito che la cosa è perfettamente possibile e in questa mia guida ti spiegherò proprio come fare. Se, dunque, vuoi sapere come mettere una GIF come sfondo, non devi far altro che continuare a leggere. Ti dico sùbito che si tratta di un’operazione veramente molto semplice. Dovrai solo utilizzare alcuni programmi e applicazioni apposite che ti consiglierò nei prossimi capitoli.

Ti avverto però: impostare una GIF come sfondo consuma più risorse rispetto all’usare un classico sfondo statico e, se quest’ultimo è alimentato a batteria, la stessa tenderà a consumarsi più rapidamente. Come dici? Non ti interessa affatto e vuoi assolutamente il gattino che corre all’impazzata come sfondo? Benissimo allora! Mettiti pure comodo e prosegui con le prossime righe. A me non resta che augurarti una buona lettura e un buon divertimento!

Indice

Come mettere una GIF come sfondo PC

VLC sfondo animato

Come ti ho accennato sopra, impostare una GIF o qualsiasi tipo di contenuto animato come sfondo del proprio dispositivo costringerà a un po’ di lavoro extra la tua CPU. Ti consiglio dunque di considerare bene questa opzione, soprattutto se l’hardware a tua disposizione non dovesse essere molto prestante. Detto ciò, nei capitoli che seguiranno ti mostrerò come mettere una GIF come sfondo sia su Windows sia sul popolare browser di navigazione Google Chrome con alcuni semplici e immediati passaggi.

Come mettere una GIF come sfondo su Windows

BioniX Walpaper Changer

Il primo programma che voglio consigliarti per impostare una GIF come sfondo è BioniX Wallpaper Changer. Si tratta di un software completamente gratuito e facilissimo da utilizzare.

Bionix permette di personalizzare al massimo il desktop di Windows (da Vista in su), inoltre mette a disposizione una vasta selezione di sfondi animati appena installato.

Una precisazione: dal momento che il programma opera sulle impostazioni del sistema, qualche antivirus potrebbe segnalarlo come potenziale minaccia, ma si tratta di quello che viene definito un falso positivo, puoi stare tranquillo. Al riguardo, gli sviluppatori hanno anche condiviso un report di VirusTotal.com (noto servizio online di Google che permette di controllare un file con i motori di tutti i principali software antivirus contemporaneamente; te ne ho parlato in dettaglio qui) e chiarito la faccenda.

Per scaricare BioniX, ti basta visitare il sito ufficiale del programma e cliccare sul pulsante Download. Al termine del processo, apri il file BioniX_Wallpaper_v12_Setup.exe, rispondi alla richiesta di autorizzazione di Windows e clicca sul pulsante Install, per concludere il setup.

A installazione completata, avvia BioniX Wallpaper Changer. A questo punto, tutto quello che devi fare per utilizzare la GIF che hai scelto come sfondo è trascinare l’immagine in questione nella scheda Playlist del programma. Devi prendere e inserire l’immagine tenendo premuto il tasto sinistro del mouse e rilasciarlo sulla piccola finestra arancione nella scheda Playlist. In alternativa, per aggiungere la GIF al programma, puoi anche cliccare sulla piccola icona della pagina bianca con la freccia verde, vicino a quella del floppy disk.

A questo punto, devi cliccare sul pulsante Start, in alto, e il gioco è fatto: l’immagine sarà impostata come sfondo del tuo desktop. Affinché tutto funzioni, tuttavia, BioniX deve essere lasciato in funzione in background ridotto come icona. Se l cosa ti interessa, Puoi trovare moltissime GIF su GIPHY, Pinterest, oppure puoi crearne una proprio tu.

In alternativa al programma di cui ti ho parlato finora, potresti anche usare un altro software che forse conosci già per ottenere lo stesso risultato. Mi riferisco a VLC Media Player. Sì, proprio quello che magari usi già normalmente per aprire i video salvati sul tuo PC. Devi sapere che c’è proprio una funzione, tra le impostazioni di questo programma, che potrebbe fare al caso tuo.

Come passaggio preliminare è necessario trasformare la GIF che hai scelto di impostare come sfondo in un file video. Una volta che hai completato questo passaggio, apri VLC Media Player e clicca sulla voce Strumenti che trovi in alto nel lettore. Nel menu a tendina clicca sulla voce Preferenze, da qui, nell’ angolo in basso a sinistra (sotto la scritta Mostra le impostazioni), metti la spunta sulla voce Tutto.

A questo punto, nella lista che vedi a sinistra, clicca sulla voce Video, infine metti la spunta su Attiva modalità wallpaper e premi sul pulsante Salva. Perfetto, ora quando aprirai qualsiasi GIF trasformata in un file AVI, questa verrà visualizzata sullo sfondo del tuo desktop. Per altri dettagli sul funzionamento di questo metodo ti rimando al mio tutorial su come mettere un video come sfondo.

Come mettere una GIF come sfondo su Mac

VLC

BioniX Wallpaper Changer è disponibile solo per Windows, quindi se hai un Mac ti consiglio di ricorrere al “piano B” di cui ti ho parlato poc’anzi e di usare VLC per usare un video come sfondo della Scrivania di macOS. Trovi tutti i dettagli in questa mia guida sull’argomento.

Come mettere una GIF come sfondo Google Chrome

GIF Chrome

Ti chiedi se è possibile addirittura impostare una GIF come sfondo di Google Chrome? Certo che sì! Sappi che è davvero facilissimo. Ti spiego subito come fare. Innanzitutto devi salvare con nome la GIF che hai scelto: per fare questo, selezionala dal sito da cui vuoi scaricarla, fai clic con il pulsante destro del mouse e clicca sulla voce Salva immagine con nome nel menu contestuale.

A questo punto, nel campo del Nome del file, scrivi un nome a tua scelta, seguito dall’estensione .png, fai poi clic nella casella sottostante dove c’è scritto GIF Image, seleziona la voce Tutti i file, fai clic e infine clicca sul pulsante Salva. In alternativa, puoi salvare la GIF normalmente e poi cambiare la sua estensione da .gif a .png (ti servirà per “ingannare” Chrome e usarla come sfondo del browser). Se non riesci a visualizzare le estensioni dei file rimedia seguendo le indicazioni che trovi nel mio tutorial sul tema.

Ottimo, ora apri il browser Google Chrome e apri una nuova scheda, cliccando sul simbolo + che vedi nella barra in alto. Da qui clicca sul pulsante Personalizza che trovi in basso a destra (ha il simbolo di un pennello) e clicca sul pulsante Carica dal dispositivo. Seleziona, dunque, l’immagine che hai appena salvato/rinominato e premi sul pulsante Apri. Ecco fatto, ora dovresti vedere la tua GIF preferita in tutto il suo splendore animarsi sullo sfondo di Chrome.

Buon divertimento! Se sei interessato a scoprire altri modi per personalizzare Chrome, ti rimando alla mia guida dedicata all’argomento.

Come mettere una GIF come sfondo del telefono

GIF Telefono

Ti avevo accennato, in apertura del tutorial, alla possibilità di utilizzare una GIF come sfondo anche sul proprio dispositivo Android o sul proprio iPhone: ti spiego ora come farlo (la procedura è attuabile anche su tablet). Tieni presente, comunque, che si tratta in generale di un’operazione sconsigliabile, dato il consumo della batteria e delle risorse che questa comporta. Poi non dire che non te lo avevo detto!

Come mettere una GIF come sfondo Android

GIF sfondo Android

Il tuo telefono è basato sul sistema Android? Sì? Bene, allora ti consiglio subito una comoda e intuitiva applicazione gratuita che puoi utilizzare per trasformare una GIF nello sfondo del tuo dispositivo. Si tratta di GIF Live Wallpaper. Questa app è utilizzabile senza sborsare un euro, a patto di visionare qualche pubblicità durante l’utilizzo della stessa. Una volta che avrai impostato lo sfondo e sarai uscito dall’applicazione, comunque, stai tranquillo: posso assicurarti che non sarà visualizzato alcun tipo di contenuto pubblicitario nella schermata home del tuo telefono.

Per scaricare l’applicazione ti basta visitare la pagina ufficiale del Play Store e premere sul pulsante Installa (se il Play Store non dovesse essere disponibile per il tuo smartphone, leggi pure la mia guida sugli store alternativi). Una volta ultimato il download, apri l’applicazione e premi sul pulsante Consenti alla richiesta di autorizzazione di utilizzo dei file memorizzati sul dispositivo.

A questo punto, prima di impostare lo sfondo della tua schermata Home o schermata di blocco, devi scaricare un’immagine GIF (o crearne una personalizzata). Fatto questo, torna all’applicazione e premi il pulsante a forma di quadrato, in alto a sinistra, assicurandoti che questo mostri la scritta GIF. Successivamente, premi sul pulsante con il simbolo della freccia posizionato sotto a quello che ho appena menzionato.

Premi dunque il pulsante Ok, seleziona la posizione in cui hai salvato precedentemente la GIF e infine premi su di essa, per selezionarla e inserirla nell’app. Ora puoi vedere l’immagine animata sulla schermata di GIF Live Wallpaper. Se la trovi troppo piccola, puoi allargarla tenendo due dita premute sulle estremità e poi distanziandole.

L’ultimo passaggio da fare è semplicemente premere sul pulsante con la spunta, in basso a destra, e sul pulsante Imposta sfondo. Scegli, quindi, se vuoi che la GIF sia lo sfondo della schermata Home e/o della schermata di blocco, premendo sui rispettivi pulsanti, e il gioco è fatto. Facile, vero?

Come mettere una GIF come sfondo iPhone

GIF sfondo iOS

Quello che usi è un iPhone? Nessun problema, c’è un semplice modo per impostare una GIF come sfondo anche sugli smartphone di casa Apple: sarà sufficiente utilizzare la funzione che permette di impostare come sfondo del dispositivo una Live photo, da animare con una pressione prolungata sullo schermo mentre viene visualizzata la Lock screen.

A tal proposito, ti consiglio di rivolgerti all’applicazione GIPHY, la quale dà accesso a migliaia di GIF animate di ogni genere e consente di scaricarle come Live Photos. Per scaricare l’app, devi aprire la pagina ufficiale dell’app sullo store di Apple, premere sul pulsante Ottieni/Installa e verificare la tua identità tramite Face ID, Touch ID e password dell’ID Apple (se richiesto).

Al termine del download, apri l’applicazione per iniziare subito a impostare una GIF come sfondo del tuo dispositivo. Anzitutto devi salvare un’immagine di questo formato sul tuo telefono. Una volta che hai portato a termine questo passaggio, torna a GIPHY. Premi sul pulsante Get Started! e fai il login con il tuo account Apple, Facebook o compila gli appositi campi con i dati richiesti e un indirizzo email valido e premi sul pulsante Sign Up.

Bene, premi il pulsante con il simbolo della fotocamera in alto a destra e seleziona la GIF che hai salvato precedentemente. In alternativa puoi anche cercarne una nel database premendo il simbolo della lente d’ingrandimento in basso al centro. Le immagini animate salvate sul sistema dell’app sono veramente un’infinità e scommetto che non ti deluderanno.

Una volta trovata l’immagine premi per visualizzarla su schermo, dopodiché premi sull’icona dei tre puntini a destra e, dal menu, premi sulla voce Convert to live Photo, infine premi sulla voce Save as Live Photo (Full Screen), se vuoi che l’immagine sia visualizzata a schermo intero, altrimenti premi sulla voce Save as Live Photo (Fit to Screen) per un’immagine ridotta.

Ok, ora apri le Impostazioni del tuo dispositivo, premi sulla voce Sfondo, poi premi sulla voce Scegli nuovo sfondo. Nella scheda Tutte le foto scegli l’immagine creata con GIPHY, metti la spunta su Live Photo. Da qui premi su Imposta e infine su Blocco schermo e/o Entrambi (se vuoi l’immagine, in questo caso non animata, anche come sfondo della Home screen) per rendere l’immagine lo sfondo del tuo dispositivo. Contento?

Come mettere una GIF come sfondo HTML

HTML

Stai creando un sito Web e vorresti che una pagina della tua nuova creazione abbia come sfondo proprio una GIF per sorprendere i visitatori? Molto bene, allora ti spiego subito come funziona in questo caso. Come forse saprai, attualmente HTML 5 rende veramente molto semplice l’inserimento di elementi multimediali , come appunto le immagini in formato GIF. Basta semplicemente utilizzare qualche stringa di codice.

In questo caso, se vuoi utilizzare un’immagine GIF come sfondo, il codice che devi utilizzare è questo: . Al posto di imgSfondo.gif devi ovviamente inserire il nome dell’immagine che hai scelto di usare. Per impostare un’immagine che si trova in un percorso diverso da quello in cui è salvata la pagina HTML usa questo codice: . Al posto della dicitura cartella va ovviamente inserito il percorso in cui è memorizzato il file.

Quando si inserisce un’immagine GIF in questo modo è importante anche sempre impostare un colore alla pagina dato mentre viene caricata l’immagine GIF di sfondo il browser visualizzerà intanto il colore impostato dall’utente. Se quest’ultimo è impostato sul valore predefinito, allora il browser utilizzerà lo stesso colore che hai impostato come tema del tuo sistema operativo. Per impostare il colore di sfondo di caricamento puoi usare questo codice: . Per sapere in modo dettagliato come creare passo passo una pagina HTML ti invito al leggere la mia guida al riguardo.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.