Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come permettere la navigazione su un solo sito Internet

di

Il tuo computer viene usato spesso da dei bambini e temi che questi ultimi possano capitare su dei siti poco adatti alla loro sensibilità? Nessun problema. Esistono delle soluzioni di parental control che consentono di limitare l’accessibilità a Internet ad alcuni siti specifici.

Pensa, puoi anche permettere la navigazione su un solo sito Internet bloccando l’accesso a qualsiasi altro indirizzo. E al contrario di ciò che pensi si tratta di un’operazione estremamente facile e veloce, basta utilizzare i software giusti.

Per saperne di più continua a leggere. In quattro e quattr’otto scoprirai come blindare l’accesso a Internet sul tuo computer controllando – anche da remoto – gli account usati dai minori.

Se vuoi permettere la navigazione su un solo sito Internet e utilizzi Windows 7 puoi affidarti a Family Safety, un servizio gratuito di Microsoft che consente di controllare le attività dei minori sul computer e filtrare la lista dei siti Web accessibili a questi ultimi su tutti i browser. Funziona tramite un programmino da installare sul PC e le sue impostazioni si possono regolare anche da remoto tramite Internet.

Family Safety fa parte di Windows Essentials, una suite di applicazioni gratuite che comprende anche Movie Maker, Live Writer e altre soluzioni per multimedia e intrattenimento. Collegati dunque al sito Internet di Microsoft e clicca sul pulsante Scarica ora per scaricare il pacchetto d’installazione di Windows Essentials sul tuo PC.

Ad operazione completata, lancia il file wlsetup-web.exe appena scaricato e fai click prima sul pulsante e poi sulla voce Seleziona i programmi da installare. Apponi dunque il segno di spunta solo accanto alla voce Family Safety e premi il bottone Installa per avviare prima il download e poi l’installazione del software. Potrebbe essere richiesto il riavvio del PC: in tal caso, clicca su Riavvia ora e aspetta che venga portata a termine la procedura.

Come permettere la navigazione su un solo sito Internet

Family Safety svolge il suo lavoro agendo direttamente sugli account degli utenti, questo significa che se non hai ancora provveduto a farlo devi creare un account per il minore (o comunque la persona) a cui intendi consentire la navigazione su un solo sito Internet. Recati quindi nel Pannello di controllo di Windows, clicca sulla voce Aggiungi o rimuovi account utente (accanto all’icona dei due omini in alto a destra) e scegli l’opzione Crea nuovo account.

Nella schermata che si apre, accertati che ci sia la spunta accanto alla voce Utente standard, digita il nome che intendi assegnare all’account (es. Salvatore, Marco, Giovanni) e pigia sul bottone Crea account che si trova in basso a destra per completare l’operazione.

A questo punto, vai nel menu Start e avvia Windows Live Family Safety cliccando sull’icona del software presente nella cartella Windows Live. Accetta dunque le condizioni d’uso del servizio cliccando sul pulsante Accetto ed effettua l’accesso utilizzando le credenziali del tuo account Outlook, Hotmail o Live. Se non ne hai ancora uno, scopri come aprirlo leggendo la mia guida su come creare un account Microsoft.

Successivamente, seleziona l’account della persona a cui limitare la navigazione Internet e clicca su Avanti, seleziona la voce Aggiungi [nome account] dal menu a tendina presente nella schermata che si apre e premi su Salva e Chiudi per attivare il controllo di Family Safety.

Come permettere la navigazione su un solo sito Internet

Come sottolineato in precedenza, le impostazioni di Family Safety possono essere regolate da remoto usando qualsiasi computer connesso a Internet. Per fare in modo che il software che blocchi tutti i siti Web eccetto uno, collegati al pannello di controllo di Family Safety online, effettua l’accesso con i dati del tuo account Outlook/Hotmail e seleziona il nome della persona a cui desideri filtrare la navigazione Web.

Nella pagina che si apre, seleziona la voce Filtro Web dalla barra laterale di sinistra, poi vai su Livello di restrizione e sposta la barra di regolazione su Solo elenco Consenti. A questo punto, clicca sul collegamento Elenco consentiti, digita l’indirizzo dell’unico sito Web che vuoi rendere accessibile sull’account controllato e il gioco è fatto.

Se vuoi, puoi anche impedire lo scaricamento di file da Internet tornando nel menu Filtro Web e apponendo il segno di spunta accanto alla voce Blocca download di file dal Web. Più facile di così?

Come permettere la navigazione su un solo sito Internet

Se utilizzi Windows 8.1 e vuoi scoprire come permettere la navigazione su un solo sito Internet, sposta il puntatore del mouse verso il bordo destro dello schermo e seleziona le voci Impostazioni > Pannello di controllo dalla barra nera che compare.

Nella finestra che si apre, clicca sull’icona Account utente e Family Safety e recati nella sezione Family Safety (che è incluso “di serie” nel sistema operativo). Dopodiché seleziona il nome dell’account a cui limitare la navigazione online e imposta il Filtro Web cliccando sull’apposita voce.

A questo punto, metti il segno di spunta accanto alla voce [nome] può utilizzare solo i siti Web consentiti, fai click su Consenti o blocca siti Web specifici, aggiungi l’indirizzo dell’unico sito Web da rendere accessibile e premi su Consenti. Infine, seleziona la voce Restrizioni Web dalla barra laterale di sinistra, seleziona l’opzione Solo elenchi consentiti e il gioco è fatto. In seguito potrai regolare le impostazioni di Family Safety anche dal pannello online, come visto su Windows 7.

Se non hai ancora provveduto a creare un account utente sul quale limitare la navigazione Web, vai in Pannello di controllo > Account utente e Family Safety > Account utente e clicca prima sulla voce Gestisci un altro account e poi su Aggiungi un nuovo utente nelle Impostazioni del PC.

Come permettere la navigazione su un solo sito Internet

Anche OS X offre un pratico sistema per limitare la navigazione Web degli utenti. Se hai un Mac, accedi dunque alle Preferenze di sistema, clicca sull’icona Controlli parentali e sblocca le modifiche alle impostazioni facendo click sul lucchetto collocato in basso a sinistra e digitando la password del tuo account utente.

A questo punto, seleziona l’account su cui applicare le restrizioni, recati nella scheda Web, apponi il segno di spunta accanto alla voce Consenti l’accesso solo a questi siti Web e digita nel riquadro sottostante l’indirizzo dell’unico sito da rendere accessibile (eliminando all’occorrenza quelli presenti di default).