Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come scaricare film su iPhone

di

Vorresti tanto scaricare dei film sul tuo iPhone ma non sai come riuscirci? Vorresti trasferire alcuni film dal tuo PC al tuo “melafonino” ma non ti va di perdere tempo nel convertire i video in un formato compatibile con iOS? Non ti preoccupare, oggi sono qui per aiutarti e per farti conoscere alcune app che fanno sicuramente al caso tuo.

Credimi, c’è solo da avere l’imbarazzo della scelta! Ci sono store di film che permettono di acquistare o noleggiare film direttamente dall’iPhone, servizi di video on-demand che permettono di scaricare tantissimi film sul telefono in cambio di un piccolo canone mensile (inferiore agli 8 euro), download manager in grado di “catturare” i video presenti in qualsiasi pagina Web e player video che consentono di copiare film dal computer all’iPhone in una manciata di “tap”. Devi solo scegliere la soluzione che si adatta maggiormente alle tue necessità e scoprire come scaricare film su iPhone utilizzandola. Trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno proprio qui sotto.

Attenzione: il download abusivo di film protetti da copyright è un reato. Questo tutorial è stato scritto a pure scopo illustrativo, io non mi assumo alcuna responsabilità circa l’uso che potrebbe essere fatto delle informazioni presenti in esso.

iTunes Store

Come scaricare film su iPhone

Cominciamo da iTunes Store, lo store ufficiale di Apple sul quale è possibile trovare film, album musicali e suonerie.

Come facilmente intuibile, i contenuti presenti sull’iTunes Store sono tutti a pagamento: mediamente i film costano 9,99 euro per l’acquisto e 4,99 euro per il noleggio (in formato HD), ma non è raro trovare titoli in offerta a meno di 6 euro o pacchetti di film a prezzo scontato. Inoltre, ogni settimana viene scelto un titolo che diventa il “film della settimana” e viene reso disponibile per il noleggio a soli 99 cent.

Per acquistare (o noleggiare) un film su iTunes Store, accedi a quest’ultimo pigiando sull’icona della nota musicale su fondo viola che si trova nella home screen del tuo iPhone, dopodiché seleziona la scheda Film che si trova in basso e individua il titolo di tuo interesse.

Puoi sfogliare i film in primo piano, ossia i titoli più interessanti del momento, le ultime uscite e le offerte speciali (compreso il “film della settimana”); puoi consultare le classifiche (pigiando sull’apposita scheda collocata in alto a destra) oppure puoi visualizzare i film in base al loro genere di appartenenza facendo “tap” sulla voce Generi che si trova in alto a sinistra. Se vuoi cercare un film digitando direttamente il suo titolo, seleziona la scheda Cerca che si trova in basso al centro.

Una volta individuato il film da acquistare o noleggiare, seleziona la sua locandina, pigia sul pulsante ACQUISTA o NOLEGGIA, immetti la password del tuo ID Apple (se richiesto) e attendi che il download venga portato a termine. Una volta acquistati o noleggiati, i film saranno disponibili nella app Video dell’iPhone (quella con l’icona del ciak azzurro), più precisamente nella scheda Film di quest’ultima.

Nota: i film acquistati da iTunes Store possono essere scaricati su qualsiasi dispositivo associato al proprio account Apple (iPhone, iPad, computer, Apple TV) e si possono vedere all’infinito ogni volta che lo si desidera. I titoli noleggiati possono essere conservati per un periodo massimo di 30 giorni e, una volta avviata la visione, devono essere “consumati” nell’arco di 48 ore.

Netflix

Come scaricare film su iPhone

Netflix è uno dei migliori servizi di video on-demand al mondo. A fronte di un abbonamento mensile che può partire da 7,99 euro/mese, offre la possibilità di accedere a un catalogo vastissimo composto da film, serie TV, anime giapponesi e documentari di ogni tipo. La qualità dello streaming è molto buona anche usando connessioni non rapidissime e, cosa ancora più importante, a partire da novembre 2016 è possibile scaricare i contenuti su smartphone e tablet per poi visualizzarli in modalità offline.

Per scaricare un film, un documentario o una serie TV da Netflix, devi avviare la app ufficiale del servizio e accedere al tuo account. Se non hai ancora un account, crealo pigiando sull’apposito bottone presente nella app di Netflix oppure collegati a Netflix dal PC e segui le indicazioni su schermo. Il primo mese di prova è totalmente gratuito e non obbliga al rinnovo (basta disattivare il rinnovo automatico della sottoscrizione recandosi nelle impostazioni del proprio profilo personale).

Ad accesso effettuato, seleziona il contenuto di tuo interesse e pigia sull’icona della freccia collocata sotto alla sua trama (oppure accanto al titolo di un suo episodio, se si tratta di una serie TV) per avviarne lo scaricamento. Per seguire l’avanzamento del download – e successivamente per riprodurre i contenuti scaricati offline – pigia sul bottone ≡ collocato in alto a sinistra e seleziona la voce I miei download dalla barra che compare di lato

Purtroppo non tutti i contenuti del catalogo Netflix sono disponibili per il download. Per visualizzare una lista di tutti i film, le serie e i documentari che si possono riprodurre offline, pigia sul bottone ≡ collocato in alto a sinistra e seleziona la voce Disponibili per il download dalla barra che compare di lato. Allo stato attuale, i contenuti scaricati offline con Netflix non scadono, a meno che non si resta disconnessi dal proprio account per un periodo superiore ai 30 giorni. Maggiori info a riguardo sono disponibili nel mio tutorial su come vedere Netflix offline.

Infinity

Come scaricare film su iPhone

Infinity è un noto servizio di video on-demand che permette di guardare film, serie TV e cartoni animati in cambio di un canone mensile fisso che ammonta 7,99 euro (5,99 euro durante i periodi di promo). Così come Netflix, anche Infinity permette di scaricare offline molti dei titoli disponibili nel suo catalogo e di guardarli anche in assenza di una connessione Internet attiva: ecco perché ho deciso di menzionarlo in questo post su come scaricare film su iPhone.

Se vuoi provare Infinity sul tuo iPhone (i primi 30 giorni sono gratis, senza obbligo di rinnovo), installa l’applicazione ufficiale del servizio da App Store e avviala. Dopodiché pigia sull’icona ad hamburger collocata in alto a sinistra, seleziona la voce Login dal menu che si apre ed effettua l’accesso al tuo account.

Non sei ancora registrato a Infinity? Allora collegati al sito Internet del servizio dal tuo PC, clicca sul pulsante Prova gratis e segui le indicazioni su schermo. In alternativa puoi anche selezionare la voce Non sei ancora registrato? e registrati tramite la app per iPhone, ma così facendo pagherai il servizio tramite iTunes Store e non tramite carta di credito o PayPal come accade normalmente.

Una volta effettuato l’accesso nella app di Infinity, individua il film di tuo interesse, seleziona la sua locandina e pigia sul pulsante Download (se disponibile). Dopodiché attendi che il download venga portato a termine, pigia sull’icona ad hamburger collocata in alto a sinistra e seleziona la voce Download dal menu laterale per visualizzare tutti i titoli salvati offline.

Nota: i film scaricati da Infinity rimangono disponibili per 7 giorni e, una volta avviati, vanno “consumati” entro 48 ore. Se un film scade ed è ancora disponibile nel catalogo di Infinity, puoi scaricarlo nuovamente e rinnovare così la sua validità per altri 7 giorni. Maggiori info a riguardo sono disponibili nel mio tutorial su come vedere Infinity.

Amazon Prime Video

Come scaricare film su iPhone

Amazon Prime Video è un servizio di streaming video incluso in Amazon Prime, la sottoscrizione annuale di Amazon (19,99 euro) che permette di usufruire della consegna gratuita in un giorno su oltre 1 milioni di prodotti, fornisce l’accesso anticipato alle offerte lampo e consente di ottenere altri “bonus”, come ad esempio la possibilità di acquistare prodotti tramite gli Amazon Dash Button.

Allo stato attuale, il catalogo del servizio (che in Italia ha debuttato solo nel dicembre del 2016) è piuttosto scarno se confrontato con quello di Netflix o Infinity ma, nonostante ciò, offre diversi titoli interessanti di rilevanza internazionale, come “Forrest Gump”, la saga di “Jurrasic Park”, “Scarface” e molti altri ancora. Non mancano nemmeno le serie TV di cui alcune in esclusiva assoluta.

Per scaricare un film da Amazon Prime Video, non devi far altro che selezionare la scheda Movies dell’applicazione, individuare la pellicola di tuo interesse e pigiare prima sulla sua immagine di copertina e poi sul pulsante Download presente nella schermata che si apre. Per individuare i film in lingua italiana, utilizza le apposite categorie (es. Italian subtitled movies per i film sottotitolati in italiano o Italian audio movies per i film doppiati in italiano) oppure consulta la scheda tecnica dei singoli titoli.

Al termine del download, per guardare un contenuto scaricato offline, seleziona la scheda Downloads collocata in basso al centro, pigia sulla voce Movies (in alto) e seleziona il film che vuoi riprodurre. Non è prevista una scadenza fissa per i film scaricati in locale. Se qualche passaggio non ti è chiaro e/o vuoi maggiori informazioni su come funziona Amazon Prime Video, consulta il mio tutorial dedicato al servizio.

Total Downloader

Come scaricare film su iPhone

Adesso passiamo a Total Downloader, un browser che permette di scaricare sulla memoria dell’iPhone tutti i video contenuti nelle pagine Web. Puoi usarlo per scaricare film da siti come Archive.org, il quale propone il download gratuito di film non più protetti da diritto d’autore (quasi tutti in lingua inglese), oppure per catturare video in streaming in giro per il Web. L’applicazione è gratuita, ma per completezza di informazione ti segnalo che ne è disponibile anche una versione a pagamento (2,99 euro) che consente il download simultaneo di più video e non presenta banner pubblicitari al suo interno.

Per scaricare un video con Total Downloader, non devi far altro che avviare la app, visitare la pagina Web che contiene il filmato e avviarne la riproduzione. Entro qualche secondo sullo schermo del tuo iPhone comparirà un riquadro con la scritta Link video trovato, pigia quindi sull’icona della freccia contenuta al suo interno e il download del video verrà avviato in maniera istantanea.

Al termine del download (che puoi seguire nella sezione Download della app), pigia sull’icona ad hamburger collocata in alto a sinistra, seleziona la voce File dalla barra che compare di lato e fai “tap” prima sulla cartella Downloads e poi sulla miniatura del video che hai scaricato sull’iPhone per avviarne la riproduzione. Se vuoi esportare il video in un’altra applicazione installata sul tuo “melafonino” e pigia sul pulsante Apri in… che si trova in alto a destra. Più facile di così?

Player video

Come scaricare film su iPhone

Vorresti scaricare sull’iPhone alcuni film che hai conservato sul PC (in modo da poterli guardare mentre sei in viaggio o ti trovi lontano da casa) ma non sai come fare? Nessun problema, installa uno dei player video che trovi elencati di seguito e potrai riuscirci facilmente.

  • VLC – la versione iOS di uno dei media player più famosi del mondo. È completamente gratuita e permette di riprodurre tutti i principali formati di file video senza effettuare conversioni (l’unica eccezione sono i video con audio AC3, che purtroppo non sono supportati per questioni legati alle licenze software). Installando VLC sul tuo iPhone potrai copiare i film sulla memoria del telefono sfruttando la funzione “Condivisione file” di iTunes, attivando la funzione di trasferimento wireless dei dati dal menu dell’applicazione oppure scaricando direttamente i video da un dispositivo di rete (es. un NAS o un hard disk di rete).
  • Infuse – a detta di molti, si tratta del miglior player video per iOS. Ha un’interfaccia estremamente curata, supporta tutti i principali formati di file video (compresi quelli con audio AC3) e scarica automaticamente da Internet locandine, trame e altre informazioni sui film. Si può scaricare gratis ma la versione completa dell’applicazione che permette di riprodurre tutti i formati di file costa 9,99 euro. Anche Infuse permette di copiare i film sull’iPhone usando la funzione “Condivisione file” di iTunes, la funzione di trasferimento wireless dei dati o importando i file da un dispositivo di rete.
  • AVPlayerHD – un altro player video molto valido. Offre tutte le funzioni di VLC più il supporto ai video con audio AC3. Costa 2,99 euro.

Se non riesci a sfruttare la funzione “Condivisione file” di iTunes oppure non riesci ad attivare la funzione di trasferimento wireless in una delle app appena menzionate, da’ un’occhiata al mio tutorial su come caricare film su iPad in cui ti ho illustrato entrambe le procedure in dettaglio (i passaggi da seguire sono gli stessi su iPad e iPhone).