Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare video con Chrome

di

Utilizzi Chrome come principale programma di navigazione online e ti piacerebbe sapere se esiste un modo per scaricare i video che vedi su Internet direttamente dal celebre browser di casa Google? Direi allora che sei capitato sul tutorial giusto, in un momento che non poteva essere migliore. Con questa mia guida di oggi, infatti, ti spiegherò proprio come scaricare video con Chrome.

Probabilmente non ne eri a conoscenza, ma devi sapere che sono disponibili tantissime estensioni sul Chrome Web Store grazie alle quali si possono scaricare filmati da tutti i principali servizi di video sharing, dai servizi di file hosting e dai social network: devi solo scegliere quella che ti sembra più adatta alle tue esigenze e provarla. In alternativa, puoi rivolgerti ad alcuni servizi online che permettono di fare la stessa cosa. Insomma, come puoi notare tu stesso le soluzioni non mancano affatto.

Ora, però, che ne diresti di mettere finalmente le chiacchiere a da parte e di cominciare a darci da fare? Sì? Grandioso! Posizionati, dunque, bello comodo, prenditi qualche minuto libero soltanto per te e inizia a concentrarti sulla lettura di quanto riportato qui di seguito, per scoprire come prelevare tutti i tuoi video preferiti con il tuo amato Chrome. Ti assicuro che è molto più semplice di quello che immagini.

Indice

Come scaricare video da Internet con Chrome

Come anticipato in apertura, il Chrome Web Store, ovvero lo store ufficiale del browser di Google tramite il quale è possibile ottenere tantissime estensioni per ampliare e personalizzare le funzioni del navigatore, è pieno zeppo di strumenti per effettuare il download dei filmati su Internet. Per cui, se desideri scoprire come scaricare video con Chrome grazie a essi, non devi altro che proseguire nella lettura.

Video DownloadHelper

Video DownloadHelper

La prima soluzione per scaricare video con Chrome che ti consiglio di prendere in considerazione è Video DownloadHelper. Qualora non ne avessi mai sentito parlare, si tratta di un’ottima estensione gratuita che permette di “catturare” i video presenti in qualsiasi pagina Web e di effettuarne il download sul computer con un semplice clic. Funziona su tutti i principali sistemi operativi e riesce a svolgere il suo lavoro anche su quei siti che normalmente non consentono il download dei file multimediali che ospitano.

Per installare Video DownloadHelper su Chrome, avvia il browser e visita l’apposita sezione del Chrome Web Store, dopodiché clicca sui pulsante Aggiungi e Aggiungi estensione. La procedura dura appena pochi istanti e non necessita del riavvio del browser.

Ad operazione completata, apri una nuova scheda del navigatore, collegati alla pagina che ospita il video che intendi scaricare e clicca sull’icona di Video DownloadHelper (quella con i pallini colorati) che si trova in alto a destra nella barra degli strumenti di Chrome.

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, si aprirà un menu con la lista di tutti i filmati disponibili per il download: clicca sul titolo di quello che vuoi scaricare sul tuo computer e il download avrà immediatamente inizio. Per impostazione predefinita il video verrà salvato nella cartella Download del computer.

Se ti viene chiesto se intendi effettuare il download del video con il browser oppure con l’app integrativa, seleziona la prima opzione. Nel caso in cui non fosse possibile usare il browser, procedi pure con l’installazione dell’applicazione integrativa, facendo clic sul pulsante Installa app integrativa. A download completato, avvia il file che hai ottenuto e attieniti alle indicazioni riportate sullo schermo finalizzare il setup (in genere basta cliccare sempre su Next/Avanti).

Se la cosa può interessarti, ti segnalo inoltre che mettendo mando alle impostazioni dell’estensione, a cui puoi accedere selezionando l’icona a forma di ruota d’ingranaggio visibile nel menu che si apre dopo aver cliccato sull’icona di Video DownloadHelper in Chrome, puoi regolare la qualità dei video, definire le regole di conversione ecc.

Altre soluzioni per scaricare video da Internet con Chrome

Top Video Downloader

Cerchi altre estensioni per scaricare video da Internet con Chrome? In tal caso, puoi valutare di ricorrere all’uso delle soluzioni alternative utili allo scopo che ho provveduto a includere nel seguente elenco. Individua quella che ritieni possa fare di più al caso tuo e mettila subito alla prova. Funzionano su tutti i principali sistemi operativi.

  • Top Video Downloader — si tratta di un’estensione gratuita per effettuare il download dei filmati presenti sulla maggior parte dei siti Web, la quale va ad aggiungere un pulsante sulla barra degli strumenti del browser che cambia quando vengono rilevati contenuti da scaricare sulla pagina visualizzata. La sua interfaccia è molto immediata ed è facilissima da usare.
  • Video Downloader professional — popolare estensione per Chrome, gratuita e di semplice impiego, che permette di scaricare i video presenti su Internet, elencando il formato, il nome e le dimensioni. Funziona sempre premendo il tasto apposito che viene aggiunto sulla barra degli strumenti del browser ed è in grado di “captare” i video che si trovano sulla maggior parte dei siti Internet.
  • Easy Video Downloader — una volta installata, quest’estensione mostra il numero degli eventuali video disponibili per il download rilevati nella pagina internet che si sta visitando e permette di scaricarli tramite una finestra dedicata, in base alle informazioni mostrate, quali dimensione, formato e titolo. È gratuita e facilissima da usare.

Nota bene: prima di installare un’estensione, verifica sempre per bene i permessi che questa richiede per funzionare e i commenti degli altri utenti. Come ti ho spiegato nel mio tutorial sulle migliori estensioni per Chrome, è bene rivolgersi a soluzioni di questo tipo solo se strettamente necessario e, se possibile, andando a disinstallare le estensioni una volta smesso di usarle. Purtroppo i problemi di privacy, quando si ha a che fare con estensioni provenienti da sviluppatori non troppo famosi, sono sempre dietro l’angolo.

Come scaricare video in streaming con Chrome

In alternativa all’uso delle estensioni, puoi valutare di scaricare video con Chrome tramite appositi servizi online. Se la cosa ti interessa, qui di seguito trovi segnalati quelli che, a mio avviso, rappresentano i migliori della categoria (nel caso in cui comparissero delle pubblicità durante il loro uso, non cliccare mai su queste ultime, mi raccomando!).

VIDO

VIDO

Tra i vari servizi online per scaricare video con Chrome ti consiglio di provare VIDO. È totalmente gratuito, molto facile da usare, funziona da qualsiasi browser e sistema operativo, non richiede la registrazione di un account e permette di salvare i video di proprio interesse in vari formati e risoluzioni. Da notare che consente anche di estrapolarne solo la sola traccia audio.

Per servirtene, copia nella clipboard del computer l’URL del filmato che vuoi scaricare, dopodiché recati sulla home page di VIDO, inserisci il link copiato poc’anzi nel campo di testo apposito situato al centro e fai clic sul pulsante Go collocato a destra.

Individua poi il formato e la risoluzione che preferisci degli elenchi comparsi in basso e premi sul relativo bottone Download. Nella pagina Web che successivamente ti verrà mostrata, fai clic destro sul player video e seleziona l’opzione per salvare il contenuto sul computer dal menu contestuale che vedi comparire, in modo da procedere con il download.

Altre soluzioni per scaricare video in streaming con Chrome

Loader.to

Nel caso in cui il servizio Web per scaricare video da Chrome che ti ho già suggerito non dovesse essere di tuo gradimento, puoi valutare di usare una delle soluzioni alternative che ho provveduto a includere nell’elenco qui di seguito.

  • Loader.to — servizio online gratuito che consente di prelevare i filmati disponibili su Twitter, Vimeo e altri servizi social e per il video sharing, salvandoli sul computer in vari formati e risoluzioni, a seconda delle proprie esigenze e preferenze, anche solo sotto forma di file audio. Non è necessario registrare un account per poterne usufruire.
  • QDownloader — si tratta di un servizio Web, gratuito e che non richiede registrazione, il quale permette di effettuare il download dei video da oltre 800 siti Internet diversi, come ad esempio Twitter, Instagram ecc. Permette di selezionare differenti formati e risoluzioni e anche di prelevare la sola traccia audio.
  • 9xbuddy — ulteriore servizio Web per scaricare video da vari siti Web. Consente di scegliere tra vari formati e risoluzioni e anche di effettuare il download della sola traccia audio. È gratis e non richiede registrazione.

Come scaricare video da Facebook con Chrome

Facebook

Usi Chrome per navigare su Facebook, ti capita spesso di incappare in video interessanti condivisi sul celebre social network e vorresti allora capire se è possibile usare il famoso browser di “big G” per effettuare il download dei suddetti filmati? La risposta è affermativa. Per riuscirci, puoi usare sempre le estensioni e i servizi online di cui ti ho parlato nelle righe precedenti. Se vuoi approfondire la questione, ti suggerisco inoltre di consultare la mia guida specifica su come salvare video da Facebook.

Come scaricare video con Chrome Android

Smartphone

Utilizzi Chrome sul tuo smartphone o tablet Android e ti stai chiedendo se, anche in tal caso, esiste un modo per scaricare i filmati di tuo interesse tramite il famoso browser? La risposta è affermativa! Per riuscirci, ti basta usare i servizi online che ti ho già segnalato nella passo apposito presente a inizio guida, che sono perfettamente funzionanti anche da mobile.

Come scaricare video con Chrome iPhone e iPad

Cercare una parola con iPhone

Anche su iPhone e iPad, per scaricare video con Chrome puoi ricorrere all’uso dei servizi online che ti ho descritto nel passo apposito a inizio guida. Si tratta, infatti, di soluzioni funzionanti senza il benché minimo problema anche con la versione del browser per dispositivi mobili iOS/iPadOS. Alcuni di essi hanno inoltre un’interfaccia ottimizzata per il touch-screen.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.