Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come stampare una mail

di

Da qualche settimana, la corrispondenza tramite posta elettronica è diventata fondamentale per il tuo lavoro, e si è rivelato necessario conservare una copia cartacea di alcuni importanti messaggi, così da poterli recuperare in caso di necessità anche quando non hai sotto mano un dispositivo elettronico. Riflettendoci un attimo, però, ti sei reso conto di non aver mai trasferito su carta un messaggio di posta elettronica, in quanto non ne hai mai avuto bisogno prima d’ora: in altre parole, non hai la più pallida idea di come stampare una mail e quindi sei alla ricerca disperata di un metodo efficace per farlo.

Ebbene, sono molto felice di dirti che ti trovi nel posto giusto, in un momento che non poteva essere migliore: di seguito, infatti, ti insegnerò a stampare un messaggio di posta elettronica, illustrandoti tutti i passaggi necessari per farlo attraverso i vari programmi per computer e le app per smartphone e tablet. Non preoccuparti, si tratta di passaggi molto semplici e comprensibili anche da chi, come te, non ha molta dimestichezza con quel che riguarda la tecnologia.

Dunque, cosa stai aspettando a passare all’azione? Mettiti bello comodo, prenditi qualche minuto di tempo libero per te e leggi attentamente tutto quanto ho da dirti su questo importante tema: sono sicuro che, una volta completata la lettura di questo tutorial, sarai in grado di stampare in modo magistrale le tue email, tramite i programmi e le app che sei abituato a usare. A questo punto, non mi resta altro che augurarti buona lettura e… buon lavoro!

Indice

Stampare una mail da computer

Come stampare una mail

Il primo aspetto su cui voglio focalizzarmi riguarda la stampa di posta elettronica attraverso il computer: nei paragrafi a venire, infatti, puoi trovare le soluzioni relative ai più noti programmi di posta elettronica (Windows Mail, Outlook, Thunderbird Mail per Mac), insieme a quelle relative alla stampa da browser, utili nel caso in cui ti affidassi a una cosiddetta Webmail (cioè a un servizio di posta elettronica accessibile tramite Web).

Prima di continuare, però, voglio farti una raccomandazione importante: per riuscire a portare a termine le procedure illustrate in seguito, è indispensabile che la stampante sia già configurata e associata correttamente al PC o al Mac. Se non lo hai ancora fatto, e necessiti di istruzioni approfondite su come collegare e configurare la stampante al tuo computer, ti esorto a consultare i miei tutorial specifici su come collegare una stampante e come collegare una stampante Wi-Fi al PC.

Infine, se non disponi del CD di installazione dei driver della tua stampante, ti consiglio di dare un’occhiata alla mia guida su come installare una stampante senza CD.

Posta (Windows Mail)

Ora che è finalmente tutto pronto, e che la tua stampante è accesa e correttamente configurata, puoi passare alla pratica e iniziare a stampare i tuoi messaggi di posta elettronica. Il primo programma di cui voglio parlarti è Posta di Windows Windows Mail, il client di posta elettronica incluso nelle più recenti versioni del sistema operativo Microsoft: se ti affidi al succitato software per gestire le tue email, questa è decisamente la sezione più adatta a te.

Tanto per cominciare, avvia Windows Mail e seleziona dalla lista dei tuoi messaggi di posta elettronica quello che intendi mandare in stampa, avvalendoti dell’area preposta, collocata a sinistra della schermata del programma. Fatto ciò, pigia sul pulsante (…) collocato in alto a destra e seleziona la voce Stampa dal menu visualizzato a schermo.

A questo punto, il gioco è praticamente fatto: la finestra successiva ti permette di definire ulteriori dettagli relativi al messaggio da stampare, tra cui il numero di copie, le pagine (tutte, solo un intervallo o solo pagine specifiche) e, se necessario, la stampa fronte-retro. Per completare l’operazione e mandare in stampa l’email, non devi far altro che pigiare sul pulsante Stampa collocato in basso. È stato facilissimo, vero?

Outlook

Hai a disposizione Outlook, il client di posta elettronica incluso nella suite Microsoft Office, e vorresti usarlo per stampare i messaggi di posta elettronica? Sappi che non è difficile farlo, anzi: bastano un paio di clic per ottenere rapidamente il risultato sperato!

Tanto per cominciare, avvia il programma e recati nella cartella che contiene il messaggio che intendi mandare in stampa. A questo punto, hai due modi per procedere: il primo ti permette di effettuare una stampa immediata, cioè di inviare alla stampante il messaggio così com’è, includendo le immagini e tutte le sue pagine, mentre il secondo di permette di accedere alle opzioni di stampa avanzate, prima ancora di procedere.

Per effettuare la stampa immediata, fai clic destro sull’anteprima del messaggio che intendi stampare, collocata nella parte sinistra della schermata di Outlook, dopodiché seleziona la voce Stampa immediata dal menu contestuale proposto: dopo qualche secondo, il messaggio di posta viene elaborato e riportato su carta nella sua interezza.

Se, invece, intendi accedere alle opzioni di stampa prima di inviare l’email alla stampante, apri il messaggio che ti interessa selezionandolo con un clic, dopodiché pigia sul menu File collocato in alto a destra e seleziona la voce Stampa dalla parte destra della schermata successiva. A questo punto, hai due scelte: puoi procedere a stampare l’intera email, così come viene visualizzata nell’anteprima, pigiando il pulsante Stampa.

In alternativa, fai clic sul pulsante Opzioni di stampa per avere accesso al pannello che include le impostazioni aggiuntive: da lì puoi selezionare manualmente le pagine da stampare, definire gli stili, inviare alla stampante anche gli allegati al messaggio in questione e molto altro. Quando avrai finito, pigia sul pulsante Stampa per finalizzare la procedura.

Thunderbird

Se ti affidi al client di posta elettronica open source Thunderbird per gestire le tue mail, allora questa è la sezione che fa per te: anche questo programma, infatti, permette di procedere alla stampa dei messaggi di posta elettronica in pochi e semplicissimi passaggi.

Innanzitutto, avvia Thunderbird e clicca sulla cartella (ad es. Posta in arrivo) che contiene il tuo messaggio, dopodiché identificalo dalla lista proposta, fai clic destro sulla sua anteprima e seleziona la voce Stampa… dal menu contestuale proposto.

Il gioco è praticamente fatto: dopo qualche istante, il programma propone la finestra di stampa del tuo sistema operativo, che permette di definire aspetti quali le pagine da stampare, il numero di copie del messaggio e altri aspetti previsti dalla summenzionata schermata. Completate le impostazioni a seconda delle tue necessità, pigia sul pulsante Stampa per finalizzare il tutto e avviare il processo di stampa.

Mail

Sei un utente Mac e ti avvali del programma Mail per gestire la posta elettronica? Allora ho un’ottima notizia per te: stampare con il summenzionato programma è di una semplicità disarmante!

Non ci credi? Te lo dimostro subito: avvia Mail richiamandolo dall’icona collocata nel Dock, clicca sul messaggio che intendi stampare, dopodiché pigia sul menu File e seleziona la voce Stampa… dal menu proposto.

A questo punto, non devi far altro che definire impostazioni quali numero di copie e pagine da stampare e cliccare sul pulsante Stampa. Se lo desideri, puoi accedere a opzioni aggiuntive (orientamento, qualità, fronte-retro e così via) pigiando sul pulsante Mostra dettagli.

Browser

Non utilizzi nessuno dei programmi menzionati fino ad ora, ma gestisci la posta elettronica attraverso la Webmail, cioè un servizio che ti permette di accedervi utilizzando un browser Web?

Nessun problema: la maggior parte dei servizi di posta elettronica di questo tipo, infatti, prevede l’esistenza di un’opzione di stampa integrata, che permette di “ripulire” il messaggio dai dettagli indesiderati (ad es. sfondo della pagina, immagini presenti all’interno del messaggio e via discorrendo) prima ancora di inviare il documento alla stampante.

Ad esempio, se utilizzi il servizio Gmail attraverso il browser, procedi nel seguente modo: collegati alla pagina Internet del servizio, effettua l’accesso se necessario, dopodiché apri il messaggio di posta elettronica che intendi stampare. A questo punto, identifica l’icona a forma di stampante collocata accanto all’oggetto del messaggio e pigia su di essa: definisci le impostazioni necessarie (ad es. il numero di pagine da stampare, il layout, oppure le Altre impostazioni come i margini e il fattore di scala), dopodiché pigia sul pulsante Stampa per finalizzare il processo.

Se ti affidi, invece, alla Webmail Outlook.com, collegati alla pagina del servizio, effettua l’accesso (se necessario), dopodiché clicca sul messaggio da stampare per aprirlo. Fatto ciò, pigia sul pulsante (…) collocato nella barra di navigazione superiore, seleziona la voce Stampa dal menu proposto e pigia sul pulsante Stampa collocato in alto per finalizzare la procedura.

In linea del tutto generale, ciò che devi fare è accedere alla Webmail che utilizzi di solito, e cercare tra i menu e i pulsanti proposti l’icona a forma di stampante oppure la voce Stampa. Tuttavia, se il servizio da te scelto non dovesse annoverare questo tipo di possibilità, puoi sempre aprire il tuo messaggio di posta e stampare la corrispondente pagina Web, utilizzando il sistema di stampa fornito dal tuo browser: se utilizzi Google Chrome, pigia sul pulsante  collocato in alto a destra e seleziona la voce Stampa dal menu proposto; per quanto riguarda Firefox, devi invece pigiare sul pulsante  e selezionare la voce Stampa… dal menu che va ad aprirsi. Se ti trovi su Mac, e utilizzi Safari, devi invece selezionare il menu File > Stampa… e attenerti alle istruzioni mostrate a schermo.

Tieni sempre presente che, in questo modo, verrà stampato l’intero contenuto della schermata (inclusa l’interfaccia del sito da cui gestisci la posta). Per ulteriori delucidazioni relative alla stampa tramite il browser, o per imparare come eliminare i dettagli inutili prima di mandare in stampa la mail che ti interessa, puoi fare riferimento alla mia guida specifica su come stampare una pagina Web.

Stampare una mail da smartphone e tablet

Consulti la posta elettronica tramite il tuo smartphone o il tuo tablet e desideri capire come stampare una mail avvalendoti proprio di questi strumenti? Sappi che il tuo desiderio sta per essere esaudito: di seguito, infatti, ti fornirò tutte le informazioni necessarie per riuscire nell’intento che ti sei prefissato.

Anche questa volta, però, ho da farti una doverosa premessa: prima di procedere con la stampa della posta elettronica, devi assicurarti che il tuo smartphone e il tuo tablet sian in grado di comunicare correttamente con la stampante Wi-Fi. Se non lo hai già fatto, ti esorto a consultare le mie gude su come stampare da Android e come stampare da iPhone per effettuare le dovute configurazioni.

Gmail

Dopo aver provveduto a configurare opportunamente la connessione tra il tuo dispositivo e la tua stampante, è giunto il momento di entrare nel vivo della questione: la prima app per cui intendo fornirti le istruzioni per stampare la tua posta elettronica è Gmail.

Per iniziare, avvia l’app sul dispositivo in tuo possesso, apri con un tap il messaggio da stampare, dopodiché sfiora il pulsante  collocato in alto a destra e seleziona l’opzione Stampa dal menu proposto, seguendo poi le istruzioni a schermo per procedere come previsto dalla tua stampante e dal tuo dispositivo.

Mail

Sei preoccupato poiché non possiedi un dispositivo Android, ma disponi di un iPhone o di un iPad? Puoi stare tranquillo: stampare una mail tramite l’app Mail del tuo dispositivo iOS è di una semplicità disarmante!

Per procedere, avvia innanzitutto la summenzionata applicazione, apri il messaggio di posta elettronica che intendi stampare, dopodiché tocca l’icona di inoltro (contrassegnata da una freccia curva) collocata in basso e seleziona la voce Stampa dal menu proposto. A questo punto, fai tap sulla voce Stampante annessa alla schermata successiva, seleziona il tuo dispositivo di stampa dalla lista proposta, definisci le ultime impostazioni (numero di copie e modalità di colore), dopodiché pigia sul pulsante Stampa collocato in alto a destra. Più facile di così!

Aspetta, mi stai dicendo che utilizzi un’altra app per gestire la posta dal tuo smartphone o dal tuo tablet, che però non include la funzionalità di stampa diretta? Il consiglio che posso darti, in questo caso, è di accedere alla posta elettronica tramite il browser del tuo dispositivo (ad es. Chrome per AndroidSafari per iOS), di aprire il messaggio che ti interessa e di stampare la pagina del browser visualizzata, tenendo però presente che sul documento cartaceo verrà impresso l’intero contenuto della schermata.

Per stampare da Google Chrome, fai tap sul pulsante  residente in alto a destra, seleziona la voce Condividi… e pigia successivamente sul pulsante Stampa. Per quanto riguarda Safari, invece, pigia sul pulsante Condividi (contrassegnato da un foglio con una freccia rivolta verso l’alto) e pigia sul pulsante Stampa presente nel pannello che va ad aprirsi. Se desideri informazioni aggiuntive in merito, ti invito a consultare la mia guida su come stampare da cellulare.