Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come stilizzare una foto

di

Ti piacerebbe tanto abbellire alcune foto conferendo a esse un effetto disegno ma, non essendo molto bravo in fatto di grafica, non sai se esiste qualche strumento di semplice impiego a cui poterti affidare per lo scopo in questione. Date le circostanze, direi proprio che grazie a questa guida puoi trovare pane per i tuoi denti. Guarda un po’ che coincidenza: quest’oggi desidero giust’appunto parlarti di come stilizzare una foto sfruttando programmi, app e servizi online ad hoc.

Non occorrono competenze tecniche particolari, sia ben chiaro. L’unica cosa di cui hai bisogno è solo qualche minuto di tempo libero tutto per te e un pizzico di creatività, nient’altro. Inoltre, gli strumenti di cui sto per parlarti sono (quasi) tutti  gratuiti, ma non per questo meno efficienti delle ben più blasonate soluzioni a pagamento, come Photoshop di Adobe.

Allora? Si può sapere che cosa ci fai ancora li impalato? Prenditi qualche minuto di tempo libero tutto per te, posizionati bello comodo dinanzi il tuo fido computer (oppure prendi il tuo cellulare) e inizia subito a concentrati sulla lettura di tutto quanto riportato qui di seguito. Sono sicuro che alla fine potrai dirti ben contento e soddisfatto di quanto appreso e che, addirittura, sarai pronto a fornire utili consigli al riguardo a tutti i tuoi amici interessanti al medesimo argomento. Che ne dici, scommettiamo?

Indice

XnSketch (Windows/macOS/Linux)

Come stilizzare una foto

Il primo strumento per stilizzare una foto che ti invito a mettere alla prova è XnSketch. Si tratta di un programma a costo zero per Windows, macOS e Linux che permette di applicare effetti fumetto e disegno alle immagini restituendo risultati incredibili. È facilissimo da usare e integra anche svariate opzioni mediante le quali effettuare ulteriori personalizzazioni a luci, contrasto ecc.

Mi chiedi come fare per potertene servire? Te lo indico subito. In primo luogo, collegati alla pagina per il download del programma e fai clic sul bottone Zip Win 32bit oppure Zip Win 64bit per scaricare, rispettivamente, la versione a 32 bit oppure quella a 64 bit del programma per Windows. Successivamente,,,, estrai in una qualsiasi posizione l’archivio ZIP appena ottenuto e avvia il file XnSketch.exe presente al suo interno.

Se invece quello che stai usando è un Mac, visita la pagina presente sul Mac App Store Online dedicata a XnSketch e pigia sul bottone Vedi in Mac App Store. Nella schermata del Mac App Store  che compare sul desktop, clicca poi sul bottone Ottieni/Installa e, se necessario, inserisci anche la password relativa al tuo ID Apple per procedere con il downloa e l’installazione del software, dopodiché richiama l’applicazione pigiando sulla relativa icona che è stata aggiunta al Launchpad.

Ora che, a prescindere dal sisma operativo in uso, visualizzi la finestra del software sullo schermo, trascina all’interno di quest’ultima la foto che vuoi stilizzare oppure clicca sul bottone con la cartella e la freccia blu che sta in alto a sinistra per selezionare “manualmente” l’immagine su cui vuoi andare ad agire.

Seleziona poi uno degli effetti disponibili nella parte in basso della finestra, in corrispondenza della sezione Effect, e regola (se vuoi) le opzioni relative alla brillantezza, al contrasto ecc spostando i cursori appositi che trovi sulla destra. Se invece hai bisogno di ruotare la foto oppure di modificare il livello di zoom, serviti dei bottoni che trovi sulla barra degli strumenti in cima.

Se vuoi, puoi anche aggiungere una maschera all’immagine. Per riuscirci, ti basta selezionare la scheda Mask dalla parte in basso della finestra e cliccare su quella che più ti piace dall’elenco che ti viene proposto. Puoi visualizzare tutte le modifiche in tempo reale, mediante l’anteprima della foto presente nella parte sinistra della schermata di XnSketch.

A modifiche ultimate, salva il risultato finale facendo clic sul bottone con la cartella e la freccia verde e indicando il formato e la posizione di output sul tuo computer.

PhotoSketcher (Windows/macOS)

Come stilizzare una foto

In alternativa al programma di cui sopra, per stilizzare una foto puoi appellarti a FotoSketcher. Si tratta di un altro programma gratuito disponibile sia per Windows che per macOS, grazie al quale è possibile trasformare le foto in vere e proprie opere d’arte conferendo a esse l’effetto acquerello, quello di un quadro a olio e molto altro ancora. Include anche tanti strumenti utili per regolare il contrasto, la saturazione e via discorrendo. Insomma, perché non metterlo subito alla prova?

Per effettuarne il download sul tuo computer, collegati a questa pagina del sito ufficiale del programma e clicca sul collegamento FotoSketcher 32-bit Windows Portable oppure su quello FotoSketcher 64-bit Windows Portable se stai usando, rispettivamente, Windows a 32 oppure a 64 bit. Se, invece, stai usando un Mac, clicca sul link FotoSketcher OS X.

A scaricamento ultimato, se stai usando un PC Windows apri il file .exe appena ottenuto, mentre se stai usando un Mac estrai l’archivio ZIP ricavato e trascina l’icona del programma presente al suo interno nella cartella Applicazioni di macOS, dopodiché avvia l’applicazione tramite il Launchpad.

Adesso che, a prescindere dal sistema operativo utilizzato, visualizzi la finestra principale di FotoSketcher sullo schermo, trascinaci sopra l’immagine che vuoi stilizzare oppure clicca sul bottone con la cartella azzurra e la foto che sta in alto a sinistra e seleziona “manualmente” l’immagine su cui vuoi andare ad agire.

Successivamente,,, clicca sul bottone con l’icona della tavolozza che sta sulla barra degli strumenti e scegli dal menu Stile disegno annesso all’ulteriore finestra che compare l’effetto che intendi applicare alla foto tra i tanti disponibili. Portandoci sopra il puntatore del mouse, puoi anche visualizzarne un’anteprima prima di effettuare la selezione.

Regola poi gli altri parametri relativi alla stilizzazione dell’immagine spostando come ritieni sia più opportuno i cursori accanto alle voci Soglia contorno, Ripetizioni ecc., regola le ulteriori impostazioni relative alla trama, ai contorni e alla cornice e pigia su Disegna!.

Nel giro di qualche istante, vedrai dunque comparire la tua foto modificata nella parte destra della finestra. Volendo, puoi apportarvi ulteriori modifiche sfruttando il pulsante per il ritaglio e quello per l’aggiunta del testo che trovi sempre sulla barra degli strumenti. Per aumentare o diminuire lo zoom serviti ,invece, dei bottoni appositi con la lenti di ingrandimento collocati in alto a destra.

A modifiche ultimate, salva l’immagine stilizzata facendo clic sul bottone con il floppy disk in alto a sinistra e indicando il formato e la posizione di output dall’ulteriore finestra che compare.

NeuralStyler (Windows/Linux)

Come stilizzare una foto

Un altro ottimo programma a cui puoi fare riferimento per stilizzare una foto in maniera semplice e veloce (ma d’effetto!) è NeuralStyler. Si tratta di un software gratuito per Windows e Linux che non necessita d’installazione per poter funzionare e che consente di trasformare le foto (oltre che i video) in veri e propri quadri dipinti, con diversi stili di pittura ispirati ai grandi artisti di sempre (Picasso, Much, Van Gogh ecc). L’unica cosa di cui occorre tener conto è che applica un watermark sulle immagini finali.

Per scaricare il programma sul tuo computer, collegati al sito Internet dell’applicazione e pigia sul bottone Downloa it for free, dopodiché fai clic sul pulsante per procedere con il download che trovi in corrispondenza del logo di Windows nella nuova pagina Web visualizzata.

A scaricamento ultimato, estrai l’archivio compresso ottenuto in una qualsisia posizione di Windows e avvia il file NeuralStyler.exe contenuto al suo interno.

Ora che visualizzi la finestra del programma sul desktop, clicca sul bottone […] accanto alla voce Video/image file e seleziona la foto su cui ti interessa andare ad agire. Scegli ora il tipo di effetto che intendi applicare all’immagine dal menu a tendina accanto alla voce Style, indica la risoluzione finale tramite il menu a tendina accanto alla dicitura Resolution e regola l’intensità dell’effetto scelto spostando il cursore del mouse sulla barra che sta a destra.

Per concludere, indica se desideri mantenere le proporzioni originarie dell’immagine o meno spuntando le voci apposite, scegli la cartella in cui salvare il file di output premendo sul bottone […] accanto alla voce Save Patch: e pigia sul pulsante Create Artistic Style per procedere.

Si aprirà, dunque, una nuova finestra sullo schermo che ti mostrerà il risultato finale e che potrai salvare sul tuo computer pigiando sul bottone Save. Et voilà!

Photo2Stencil (Online)

Come stilizzare una foto

Non ti va di scaricare nuovi programmi sul tuo computer e vorresti dunque sapere se c’è qualche applicazione online utile per lo scopo in oggetto? Ma certamente. Tra le varie soluzioni disponibili, personalmente ti suggerisco di prendere in considerazione l’impiego di Photo2Stencil. Si tratta di un applicativo online grazie al quale puoi trasformare le tue foto in disegno in maniera gratuita, facile e veloce. Il risultato finale si può scaricare sotto forma di file SVG (quindi grafica vettoriale, zoomabile all’infinito senza perdite di qualità).

Per usare il servizio, collegati alla sua home page, premi sul bottone Upload your photo e seleziona la foto presente sul tuo computer che desideri stilizzare. A caricamento avvenuto, scegli quale tra le varie opzioni di stilizzazione che ti vengono proposte preferisci facendo clic sulla relativa anteprima.

Scorri poi verso il basso la pagina visualizzata e indica quale immagine stilizzata scaricare tra i due risultati proposti facendo clic sul relativo bottone Download .SVG! adiacente. Tutto qui!

Pho.to (Online)

Come stilizzare una foto

Un altro servizio online che puoi prendere in considerazione per stilizzare le tue foto è Pho.to. Si tratta di un portale pieno zeppo di interessanti effetti che possono essere applicati alle immagini per trasformale in fumetti, disegni a matita, dipinti e molto altro ancora. È gratis, facilissimo da usare e funziona con qualsiasi browser Web.

Per usarlo per il tuo scopo, collegati alla pagina del sito dedicata agli effetti artistici  e seleziona l’effetto che preferisci tra i tanti disponibili in elenco. Successivamente, clicca sul bottone dal computer per caricare direttamente dal tuo PC l’immagine su cui vuoi andare ad agire. Se invece la foto da stilizzare si trova in rete premi sul bottone di URL e indicane il relativo link, mentre se si trova su Facebook clicca sul pulsante dal Facebook e caricala da li.

Nel giro di qualche istante, ti verrà poi mostrato il risultato finale. Puoi scaricare subito la foto facendo clic sul bottone Salvare e condividere in alto a destra e scegliendo se scaricare l’immagine localmente, se postarla sui social ecc, oppure puoi apportare ulteriori modifiche alla foto servendoti dei comandi ad hoc che trovi sulla destra.

App per stilizzare una foto

Foto smartphone Samsung

E per quel che concerne il versante mobile? Quali sono le soluzioni disponibili per stilizzare una foto? Domanda lecita, anzi di più! Se la cosa ti interessa, qui di seguito trovi elencate ed esplicate quelle che a parer mio rappresentano le migliori applicazioni appartenenti ala categoria in oggetto, disponibili sia per Android che per iOS. Mettile subito alla prova e vedrai che non te ne pentirai!

  • MomentCam Cartoons & Stickers (Android/iOS) – Simpatica app che permette di trasformare le foto in fumetti e cartoni animati in maniera semplice e veloce. Il risultato finale sembra essere realizzato a meno. Include anche delle utilissime funzioni per modificare ulteriormente l’immagine.
  • Prisma (Android/iOS) – Una tra le app più apprezzate di sempre per stilizzare le immagini. Va a contraddistinguersi da tutte le altre per i risultati finali estremamente realistici che è in grado di restituire.
  • PicsArt (Android/iOS) – Ottimo editor fotografico in salsa mobile che include tutto il necessario per rendere eccezionale qualsiasi immagine e per applicare effetti di vario genere. Include altresì tantissimi effetti utili per lo scopo in questione. Stra-consigliata!
  • Pixlr (Android/iOS) – Considerata tra le migliori app gratuite (di base) per modificare foto dallo smartphone, il punto di forza di Pixlr sono sicuramente le centinaia di effetti e overlay applicabili, oltre alle classiche funzionalità standard per l’editing. Inutile dire che rientra a pieno titolo in un articolo su come stilizzare una foto.

Per ulteriori dettagli riguardo le app di cui sopra e per conoscere altre applicazioni che possono tornare utili in tal senso, ti invito a leggere il mio articolo sulle migliori app per modificare foto e il mio post sulle app per editare foto. Li apprezzerai sicuramente.