Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Settimana del Black Friday
Scopri le migliori offerte dell'Amazon Black Friday 2018. Vedi le offerte Amazon

Come scaricare musica gratis da Internet

di

Sei alla ricerca di una bella colonna sonora per il montaggio video che hai intenzione di realizzare ma “scavando” tra le cartelle del tuo computer non sei riuscito a trovare nulla di soddisfacente. Di conseguenza, hai ben pensato di affidarti al potere di Internet per far fronte alla cosa. Hai dunque fatto qualche ricerca online e sei finito qui, su questa mia guida.

Quello che ti piacerebbe capire, di preciso, è se esiste un sistema per scaricare musica gratis da Internet, così da potertene poi avvalere per i tuoi progetti o, perché no, anche per poterla semplicemente ascoltare nel tempo libero. Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo e vorresti allora sapere se posso darti una mano oppure no? Ma certo che si, ci mancherebbe altro! Dedicami qualche minuto del tuo prezioso tempo libero e te lo dimostrerò.

Nelle seguenti righe andrò infatti a spiegarti, in maniera semplice ma al contempo dettagliata, quali sono le migliori risorse disponibili per compiere l’operazione oggetto di questa guida e come fare per poterle sfruttare. Mettiamo dunque al bando le ciance e procediamo. Ah, solo un’ultima – ma fondamentale – cosa: scaricare abusivamente della musica protetta da copyright è un reato. Alcune delle seguenti risorse sono state menzionate solo a puro scopo illustrativo, ma non è assolutamente mia intenzione incentivare la pirateria e, pertanto, non mi assumo alcuna responsabilità circa l’uso che verrà fatto delle informazioni incluse in questo tutorial. Intesi?

Indice

Software per scaricare musica gratis da Internet

Iniziamo questo excursus tra le risorse utili per scaricare musica a costo zero da Internet partendo dai software adibiti allo scopo. Trovi segnalati proprio qui di seguito quelli che a parer mio costituiscono alcuni tra i migliori della categoria, per Windows e per macOS (oltre che per Linux). Mettili subito alla prova e vedrai che non te ne pentirai.

qBitTorrent (Windows/macOS/Linux)

Come scaricare musica gratis da Internet

Considerando che molti artisti indipendenti ricorrono spesso alla rete BitTorrent per distribuire le proprie opere, se hai bisogno di scaricare interi album musicali puoi affidarti a qBitTorrent. Si tratta di un famoso software gratuito e di natura open source, disponibile per Windows, macOS e Linux, grazie al quale, appunto è possibile scaricare i file Torrent. Non include banner pubblicitari e software promozionali e risulta comprensivo di un comodo motore di ricerca interno mediante il quale si possono trovare i file di interesse presenti sulla rete BitTorrent senza doversi rivolgere a risorse esterne.

Per effettuare il download di qBitTorrent, collegati alla sua pagina per il download e fai clic sul collegamento qBitTorrent Windows x64 (se stai usando Windows a 64 bit), su quello qBitTorrent Windows (se sta usando Windows a 32 bit) oppure su quello qBitTorrent Mac OS X (se stai usando macOS).

A scaricamento completato, se stai utilizzando Windows, apri il file .exe ricavato e fai clic sui pulsanti , OK e Avanti. Spunta quindi la casella accanto alla voce Accetto le condizioni della licenza e fai clic sul bottone Avanti per due volte di fila. Concludi poi il setup pigiando sui bottoni Installa e Fine.

Se invece stai usando macOS, apri il pacchetto .dmg appena ricavato e trascina l’icona del programma nella cartella Applicazioni del tuo Mac. Successivamente fai clic destro sull’icona di qBitTorrent e seleziona la voce Apri per due volte di seguito, al fine di avviare l’applicazione andando però ad aggirare le limitazioni imposte da Apple verso le applicazioni provenienti da sviluppatori non certificati (operazione che va effettuata solo al primo avvio).

Ora che visualizzi la finestra di qBitTorrent sullo schermo, non ti resta altro da fare se non avviare una ricerca sulla rete BitTorrent e procedere con il download della musica di tuo interesse. Per fare ciò, recati in primo luogo nel menu Visualizza, seleziona la voce Motore di ricerca e, nel caso specifico di Windows, accetta anche l’installazione di Python.

Successivamente potrai sfruttare la funzione di ricerca annessa al programma accedendo alla scheda Ricerca, facendo clic sui pulsanti Estensioni di ricercaControlla aggiornamenti per aggiornare tutti i plugin di ricerca, digitando la parola chiave di riferimento nella barra in alto e pigiando sul bottone Cerca che si trova a destra.

Una volta visualizzati i risultati, fai poi doppio clic sui nomi di quelli che ti interessano e, nella finestra che si apre, pigia sul pulsante OK per avviare il download. Volendo, puoi anche limitare i risultati di ricerca ai soli file audio. Per riuscirci, seleziona la voce Musica dal menu a tendina Tutte le categorie collocato a destra.

Se invece sei già in possesso del file Torrent relativo ai brani musicali che vuoi scaricare, per avviarne il download facci semplicemente doppio clic sopra e acconsenti allo scaricamento tramite la finestra che vedi aprirsi su schermo.

Nota: per usare qBitTorrent devi entrare nel pannello di configurazione del tuo modem/router e aprire la porta impiegata dal programma per le connessioni in entrata. Per ulteriori spiegazioni sull’argomento, leggi il mio post su come aprire le porte del router.

Lacey (Windows)

Lacey

Un altro programma di cui puoi avvalerti per scaricare musica gratis da Internet è Lacey. È solo per Windows, a costo zero e preleva i brani musicali da vari servizi di hosting. Da notare che non necessita di installazioni per funzionare e che il download avviene in maniera diretta (non è un software P2P).

Per scaricare Lacey sul tuo computer, visita il suo sito Internet ufficiale e fai clic sul collegamento Free Download Lacey.zip collocato a metà pagina. Successivamente apri l’archivio Lacey.zip, estraine il contenuto in una posizione qualsiasi di Windows e avvia il file .exe ricavato.

Ora che visualizzi la finestra del programma su schermo, digita il titolo del brano che vuoi scaricare nel campo di ricerca che si trova in cima e fai clic sul tasto Search collocato a destra. In seguito, ti saranno mostrati tutti i brani rispondenti al titolo digitato e potrai dunque procedere con il download facendoci semplicemente doppio clic sopra.

A scaricamento completato, potrai aprire la cartella con i brani ricavati recandoti nella sezione Downloads del programma, selezionando il collegamento apposito a sinistra.

Altre risorse utili

Programmi per scaricare musica

Cerchi altri software mediante i quali poter scaricare musica gratis da Internet sul tuo computer? Allora credo proprio che tu debba dare un’occhiata alle soluzioni che ho provveduto a consigliarti nella mia guida dedicata, appunto, ai migliori programmi per scaricare musica. Ulteriori strumenti utili allo scopo li trovi poi indicati nel mio articolo sui software per scaricare musica. Mi raccomando, dagli almeno uno sguardo!

Servizi Web per scaricare musica gratis da Internet

Non vuoi o non puoi installare nuovi programmi sul tuo computer e ti piacerebbe allora capire se esiste qualche servizio Web tramite il quale riuscire a scaricare musica gratis da Internet? Allora prosegui pure nella lettura. Qui di seguito trovi infatti indicate alcune soluzioni appartenenti alla categoria che faresti bene a prendere in considerazione.

SoundCloud

Scaricare musica MP3

Il primo sito che ti suggerisco di visitare per cercare e scaricare musica a costo zero è SoundCloud. Non ne hai mai sentito parlare? Strano, è famosissimo. Ad ogni modo non c’è problema, rimediamo subito. Trattasi di un servizio che permette di ascoltare brani in streaming e, previa registrazione, anche di scaricare i file audio per i quali è stato autorizzato il download. Puoi trovarci canzoni di ogni genere ed epoca, come le ultime hit in classica, i grandi classici di sempre, remix vari e le cover da artisti emergenti e appassionati.

Per cercare un brano da scaricare su SoundCloud, recati sulla home page del servizio e digita nella barra di ricerca posta al centro della pagina le keyword di riferimento, dopodiché seleziona il risultato pertinente tra quelli che ti vengono mostrati.

In alternativa, puoi sfogliare i brani presenti sulla piattaforma per genere, facendo clic sul bottone Scopri la nostra classica Top 50 che si trova nella parte in basso della home page e selezionando poi la categoria di tuo interesse dal menu a tendina Tutti i generi musicali collocato in alto a destra.

Quando trovi un brano che pensi possa piacerti, puoi ascoltarlo facendo clc suo titolo e, nella nuova pagina che si apre, sul pulsante arancione Play. Per effettuarne il download (quando possibile), pigia sul pulsante […] e seleziona la voce Scarica dal menu che si apre.

Archive.org

Scaricare musica MP3

A mio modesto avviso, dovresti fare un salto anche su Archive.org, un portale su cui si possono trovare tantissime opere di dominio pubblico e di ogni genere, compresa musica non più protetta da copyright e, di conseguenza, liberamente scaricabile. Ovviamente, non aspettarti i più recenti successi del momento.

Per servirtene, recati sulla pagina principale di Archvie.org e clicca sull’icona con la cassa stereo situata in alto a sinistra, dopodiché fai clic sulla voce All audio presente sotto la dicitura Featured (in alto), in modo tale da poter accedere a tutto l’archivio del materiale audio disponibile sul portale.

Adesso, devi selezionare una delle categorie al centro della pagina e filtrare i contenuti disponibili mediante le opzioni di tuo interesse dalla colonna sulla sinistra. Puoi anche effettuare una ricerca diretta, digitando la parola chiave di riferimento nel campo apposito che trovi a sinistra.

Quando individui un brano che ritieni possa piacerti, clicca sul suo titolo e, nella pagina che si apre, pigia sul pulsante Play, in modo tale da poterlo ascoltare in streaming. Se è di tuo gradimento, puoi effettuarne il download sul computer effettuando uno scroll della pagina verso il basso, selezionando il formato audo che preferisci dalla sezione Download options e facendo poi clic sull’icona con la freccia verso il basso che trovi in corrispondenza del nome del file.

Altre risorse utili

Scaricare musica MP3

Le soluzioni di cui ti ho appena parlato non ti hanno convinto in maniera particolare e stai quindi cercando dei servizi online alternativi in grado di soddisfare la tua “sete” di musica? Allora leggi il mio tutorial dedicato a come scaricare musica in MP3 e il mio post sui siti per scaricare musica gratis MP3, sono sicuro che riuscirai a trovare qualcos’altro di interessante.

App per scaricare musica gratis da Internet

App per scaricare musica gratis

Per concludere in bella, come si suol dire, voglio segnalarti alcune app di cui puoi avvalerti su smartphone e tablet per effettuare il download gratuito di questo o di quell’altro brano musicale, senza dover passare per forza di cose dal computer.

Trovi quindi segnalate (ed esplicate) qui di seguito quelle che a mio avviso costituiscono alcune tra le migliori risorse, per Android e iOS, appartenenti alla categoria oggetto di questo tutorial. Mettile subito alla prova, sono sicuro che non ti deluderanno!

  • TinyTunes (Android) – è senza ombra di dubbio una delle migliori applicazioni per il download della musica sui dispositivi basati su Android. Consente di cercare e scaricare file audio online prelevandoli da fonti differenti in maniera estremamente pratica e veloce. È gratis ma purtroppo non è disponibile sul Play Store. Di conseguenza, devi prelevare l’app da fonti esterne (usando il link apposito che ti ho fornito), scaricando direttamente il relativo file .apk sul terminale, avviandolo e seguendo la relativa procedura di setup proposta. Prima, però, occorre attivare sul dispositivo il supporto alle origini sconosciute. Puoi riuscirci recandoti in Impostazioni > Sicurezza, pigiando su Origini sconosciute e premendo su OK in risposta all’avviso su schermo.
  • Fildo (Android) – similmente a TinyTunes, quest’app a costo zero permette di scaricare musica da Internet in maniera gratuita prelevandola da varie fonti. Anche in tal caso, si tratta di un’applicazione non disponibile sul Play Store. Per installarla, bisogna dunque attivare il supporto alle origini sconosciute nelle impostazioni di Anroid, effettuare il download del relativo file .apk direttamente dal terminale (usando il link che ti ho fornito), aprirlo e seguire la procedura di installazione proposta.
  • Jamendo (Android/iOS) – è l’app gratuita di uno dei siti Web più importanti del mondo per quanto riguarda la musica indipendente. Grazie ad essa puoi trovare migliaia di brani di tutti i generi. I file audio disponibili possono essere ascoltati e scaricati gratuitamente, oltre che, nel caso di quelli distribuiti sotto licenza Creative Commons, riutilizzati in progetti personali. Da notare però che il download è possibile solo con la versione dell’applicazione per Android.

Per approfondimenti riguardo le applicazioni che ti ho appena segnalato e per scoprire quali altre risorse hai dalla tua sul fronte mobile per scaricare musica a costo zero da Internet, ti consiglio la lettura del mio articolo incentrato sulle app per scaricare canzoni e quella del mio post sulle app per scaricare musica gratis.