Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come installare stampante Epson WiFi

di

Dopo aver letto la mia guida all’acquisto, finalmente ti sei deciso ed hai provveduto a rimpiazzare la tua vecchia stampante Epson con un ben più recente modello WiFi della stessa azienda. Hai fatto davvero un’ottima scelta, non c’è che dire. Tuttavia se ora sei qui e stai leggendo queste righe mi pare ben evidente il fatto che, non essendo ancora particolarmente serrato in fatto di informatica e nuove tecnologie, non hai assolutamente chiaro in che modo occorre procedere per poter effettuare l’installazione e la configurazione del nuovo dispositivo.

Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo e vorresti quindi capire se posso darti una mano sul da farsi oppure no? Ma certo che si, ci mancherebbe altro, era proprio quello che intendevo fare oggi con questo mio tutorial incentrato su come installare una stampante Epson WiFi. Nelle righe successive mi occuperò dunque di esplicarti, in maniera semplice ma al tempo stesso dettagliata, come preparare la stampate alla procedura in oggetto e come collegare quest’ultima al PC, al Mac e agli eventuali device mobile in tuo possesso.

Allora? Posso sapere che cosa ci fai ancora li impalato? Posizionati bello comodo dinanzi il tuo fido computer ed inizia immediatamente a concentrarti sulla lettura di tutto quanto riportato qui di seguito. Sono sicuro che alla fine sarai pronto ad affermare che in realtà era un vero e proprio gioco da ragazzi. Che ne dici, scommettiamo?

Indice

Operazioni preliminari

Prima di indicarti in che modo occorre procedere per poter installare la tua stampate Epson WiFi in modo tale da poterla utilizzare mediante computer o device mobile, ci sono alcune operazioni, per così dire, preliminari che è praticamente indispensabile effettuare per riuscire nell’impresa.

In primo luogo, provvedi ad estrarre la stampante dalla confezione di vendita e collega quest’ultima ad una fonte di energia elettrica utilizzando il cavo apposito in dotazione. Una volta fatto ciò, metti in funzione la stampante pigiando sul pulsante di accensione che trovi sulla parte frontale del dispositivo.

Attendi qualche istante affinché sul display LCD presente sulla stampante compaia il logo Epson e ti venga mostrato il menu dopodiché provvedi a collegare il dispositivo alla tua rete wireless selezionando la dicitura relativa alle impostazioni del WiFi e poi l’opzione per effettuare l’installazione guidata al Wi-Fi. Scegli quindi la rete alla quale intendi collegarti, digita la password d’accesso (se richiesta) e premi sul bottone OK.

Come installare stampante Epson WiFi

In alternativa e se il tuo modem lo supporta, puoi collegarti alla rete wireless selezionando anche una delle opzioni alternative disponibili: puoi collegarti mediante WPS, tramite PIN oppure in maniera automatica. Scegli l’opzione che preferisci e segui le relative indicazioni che ti vengono fornite su schermo.

Se invece vuoi intervenire “manualmente”, impostando tu i vari parametri di connessione, recati nella sezione relativa alla configurazione della stampante nel menu della stessa, scegli la voce relativa alle impostazioni di rete, seleziona l’opzione per la configurazione manuale e digita il nome che vuoi assegnare al dispositivo dopodiché seleziona la rete cui vuoi collegarti, immetti l’indirizzo IP, i DNS e conferma la scelta fatta premendo su OK.

Come installare stampante Epson WiFi

Successivamente potrai verificare, agendo direttamente dal dispositivo, che la connessione alla rete sia andata effettivamente a buon fine oltre che la qualità del segnale recandoti nella sezione relativa alla configurazione della stampante annessa al menu, selezionando poi la voce relativa alle impostazioni di rete, scegliendo l’opzione relativa allo stato della rete e consultando il report su schermo.

Purtroppo non posso essere più preciso riguardo l’effettuazione dei passaggi di cui sopra in quanto non sono a conoscenza del modello esatto di stampante Epson in tuo possesso. Le voci annesse ai menu del dispositivo potrebbero dunque differire leggermente rispetto a quanto da te visualizzato. Tienine conto.

Installare la stampante Epson WiFi

Una volta compiuti i passaggi preliminari di cui sopra direi che sei finalmente pronto a passare all’azione vera e propria e quindi ad andare a scoprire come installare la tua stampate Epson WiFi nel senso stretto del termine. Qui di seguito torvi spiegato come procedere su Windows, Mac, Android e iOS. È facilissimo, non temere.

Su Windows

Possiedi un PC Windows e vorresti capire come fare per poter installare la tua stampante Epson WiFi? Allora provvedi in primo luogo ad inserire nel computer il dischetto d’installazione annesso alla confezione di vendita della stampante. Il dischetto contiene i driver per installare la stampante sul PC, i software associati al dispositivo e consente anche di effettuare la procedura guidata per connettere la stampante in modalità wireless.

Attendi dunque che il disco venga riconosciuto dal PC, avvialo (se non si avvia da solo) facendo doppio clic sulla relativa icona che trovi in Esplora file/Esplora risorse e segui la semplice procedura di setup per l’installazione che ti viene proposta.

Essenzialmente bisogna accettare i termini di utilizzo del servizio spuntando la casella apposita, cliccare sempre su Avanti, selezionare la stampante Epson al momento opportuno e le relative opzioni di configurazione. Purtroppo anche in tal caso non posso essere più preciso in quanto il software per il setup della stampate Epson differisce a seconda del modello in uso ma bene o male i passaggi da compiere sono questi.

Come installare stampante Epson WiFi

Se poi per una qualsiasi ragione non ti è possibile effettuare i passaggi appena descritti, metti in pratica la seguente procedura alternativa: apri il Pannello di controllo cercandolo nel menu Start, individua la voce Hardware e suoni (se non riesci a visualizzarla, verifica che nel menu collocato nella parte in alto a destra della finestra visualizzata sia selezionata la voce Categoria), fai clic sulla voce Dispositivi e stampanti, pigia sulla voce Aggiungi stampante che sta in alto. Attendi quindi che il computer rilevi la stampante.

Come installare stampante Epson WiFi

Se il PC non riesce a rilevare in automatico la stampante, pigia sul collegamento La stampante che voglio non è elencata presente nella nuova finestra apparsa sul desktop, scegli l’opzione di configurazione che preferisci e clicca sul bottone Avanti dopodiché attieniti alla procedura guidata che ti viene proposta su schermo.

Una volta installata la stampante Epson WiFi, per fare in modo che risulti essere quella predefinita recati nella sezione Dispositivi e stampanti del Pannello di controllo come visto poc’anzi, fai clic destro sull’icona raffigurante la tua stampante che trovi nella sezione Stampanti della finestra e scegli, dal menu che appare, la voce Imposta come stampante predefinita. Et voilà!

Su Mac

Se invece quello che stai utilizzando è un Mac, per poter installare la tua stampante Epson WiFi la prima cosa che devi fare è cliccare sull’icona di Preferenze di sistema (quella con l’ingranaggio) che sta sulla barra Dock e poi sulla voce Stampanti e Scanner nella finestra che vedi apparire sulla scrivania.

Adesso, pigia sul bottone [+] collocato in basso a sinistra e seleziona il nome della stampante Epson dal menu che compare. Attendi qualche istante affinché la stampante selezionata venga connessa e configurata per essere usata sul Mac ed è fatta.

Come installare stampante Epson WiFi

Se così facendo non vedi apparire la stampante, scegli la voce Aggiungi stampante o scanner… dal menu che si è aperto e seleziona il nome della stampante dall’elenco annesso alla scheda Default. Dopodiché modifica, se lo ritieni opportuno, il nome, la posizione e la tecnologia usata per la stampa tramite i campi in basso e pigia su Aggiungi.

Come installare stampante Epson WiFi

Se poi non riesci a visualizzare il nome della stampante neppure in questo modo, seleziona la scheda IP, immetti il relativo indirizzo IP nel campo Indirizzo:, indica il protocollo che vuoi utilizzare e fornisci le altre info richieste dopodiché premi su Aggiungi.

A prescindere dal sistema impiegato per configurare la stampante, a processo ultimato troverai il dispositivo indicato nell’elenco Stampanti, nella parte sinistra della sezione delle preferenze di sistema di macOS dedicata alle stampanti e agli scanner.

Se vuoi, puoi anche impostare la stampane appena installata come predefinita. Per riuscirci, facci clic destro sopra e scegli Imposta stampante di default dal menu che appare. Fatto!

Su Android

Per quel che concerne Android, anche e soprattutto in tal caso puoi servirti della tua stampante Epson WiFi ma, diversamente da quanto visto insieme nelle righe precedenti per Windows e Mac, il dispositivo non va configurata ma semplicemente selezionato al momento della stampa.

Per cui, apri il documento relativamente al quale ti interessa andare ad agire utilizzando l’applicazione di riferimento (es. ES Gestore File) oppure vai sulla pagina Web che desideri stampare usando il browser che di solito impieghi sul tuo dispositivo (es. Chrome).

Pigia poi sul bottone Menu (quello solitamente con i tre puntini o le tre linee), seleziona la voce Condividi oppure quella Invia… e premi su Stampa.

Verifica dunque che in alto venga indicato il nome della stampante Epson (ed in caso contrario premi sulla freccetta a destra e seleziona la stampante dal menu) e regola tutte le impostazioni relative alla stampa tramite i vari menu su schermo.

Come stampare a colori

Per concludere, tappa sul pulsante raffigurante una stampante oppure sulla voce Stampa presente su schermo ed attendi qualche istante affinché la procedura di stampa venga avviata e portata a termine.

Su iOS

Similmente a quanto visto insieme nel passo precedente per Android, anche su iOS non occorre installare la stampate WiFi ma basta selezionarla al momento opportuno, ovvero in fase di stampa, per poterla usare.

Per servirtene in tal modo, apri dunque il documento relativamente al quale ti interessa andare ad agire utilizzando l’applicazione di riferimento (es. iBooks) oppure recati sulla pagina Web che vuoi stampare usando il browser che generalmente utilizzi da mobile (es. Safari).

Pigia poi sull’icona della condivisione (il rettangolo con la freccia) che trovi nella maggior parte dei casi nella parte in basso dello schermo e seleziona, dal menu che appare, la dicitura Stampa. In alcune app potrebbe essere necessario pigiare prima sul bottone Menu (quello con i tre pallini o le tre linee).

Nella schermata successiva, verifica che in corrispondenza della voce Stampante che sta in alto venga riportato il nome della stampante Epson (ed in caso contrario pigiaci sopra e selezionata dalla schermata successiva).

Per concludere, tappa sulla voce Opzioni e regola tutte le varie opzioni relative alla stampa dopodiché sulla dicitura Stampa che sta in alto a destra ed è fatta.

In caso di problemi

Pur avendo seguito per filo e per segno le istruzioni su come installare una stampante Epson WiFi che ti ho fornito nelle righe precedenti non sei ancora riuscito a portare a termine la procedura? In corso d’opera è sorto qualche intoppo e non sai come risolvere? Data la situazione, il miglior consiglio che mi sento di darti è quello di fare riferimento alla sezione dedicata al supporto presente sul sito Internet dell’azienda.

Collegati dunque alla pagina in questione, digita il nome esatto del tuo modello di stampante Epson nel campo di ricerca che trovi al centro e seleziona il suggerimento pertinente tra quelli che appaiono. Nella pagina che in seguito andrà ad aprirsi, consulta la sezione dedicata alle domande frequenti che trovi in basso per vedere se tra i vari quesiti già pronti è presente la risposta alle tue domande. Puoi anche consultare il manuale e la documentazione completa della stampante accedendo alla sezione Manuali e documentazione.

Come cambiare cartucce stampante Epson

Se ritieni sia il caso, puoi altresì ottenere supporto di persona recandoti in uno dei tanti centri Epson presenti sul territorio. Per scoprire dove si trova il più vicino, clicca sulla voce Centri assistenza che trovi nella home del supporto e compila i campi visualizzati su schermo con le info richieste dopodiché premi su Cerca che sta in basso e consulta l’elenco che ti viene proposto.

Considera comunque che nella maggior parte dei casi errori e malfunzionamenti vari della stampante possono essere legati ai già menzionati driver dell’apparecchio. Per ulteriori approfondimenti, ti suggerisco di leggere il mio tutorial relativo proprio ai driver Epson.