Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come mettere gli effetti su Instagram

di

Ti sei appena iscritto a Instagram e vorresti qualche consiglio su come sfruttare al meglio i filtri che permettono di personalizzare i propri contenuti su questa celebre piattaforma social? Nessun problema: se mi dedichi cinque minuti del tuo tempo libero, posso spiegarti come mettere gli effetti su Instagram in modo estremamente semplice e veloce.

Se sei d’accordo, ti spiegherò innanzitutto come sfruttare i filtri e gli effetti per quanto riguarda i contenuti da pubblicare nel news feed del social network, sotto forma di post; dopodiché ti parlerò degli effetti e dei filtri che si possono applicare nelle Storie, alcuni dei quali possono essere anche sonori e non solo visivi.

Allora, sei pronto per iniziare? Sì? Alla grande! Mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ti occorre per concentrarti sulla lettura dei prossimi paragrafi e, cosa ancora più importante, attua le "dritte" che ti darò. Sono convinto che, grazie ai mei consigli, non avrai il benché minimo problema nel personalizzare i contenuti da postare su Instagram. Buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Indice

Come si fa a mettere gli effetti su Instagram

Iniziamo questa disamina vedendo come si fa a mettere gli effetti su Instagram e, nella fattispecie, nei post da pubblicare nel feed del social network fotografico. Ti anticipo già che è possibile fare ciò sia sfruttando alcune funzioni presenti "di serie" su Instagram che alcune app di terze parti.

Effetti di Instagram

Filtri di Instagram

Gli effetti predefiniti di Instagram sono la prima soluzione che ti consiglio di provare per editare "al volo" gli scatti che intendi pubblicare sul social network fotografico. Per servirtene, avvia l’app di Instagram sul tuo dispositivo Android o sul tuo iPhone, accedi al tuo account (se necessario), fai tap sul pulsante (+) posto in basso al centro e seleziona la foto che intendi pubblicare, o scattala "al volo", selezionando la voce Foto.

Dopodiché fai tap sulla voce Avanti posta in alto a destra e, nella schermata che si apre, seleziona uno dei filtri di Instagram tra quelli disponibili (es. Clarendon, Gingham, Moon, etc.). Volendo, puoi anche agire sui vari parametri della foto: basta selezionare l’opzione Modifica situata in basso a destra, scegliere il parametro da modificare (es. Luminosità, Contrasto, Struttura, etc.) e regolarlo spostando verso destra o verso sinistra il cursore che compare a schermo.

Dopo aver fatto ciò, premi sulla voce Avanti situata in alto a destra e, dopo aver scritto la didascalia del post, premi sulla voce Condividi, che si trova in alto a destra, per pubblicare il contenuto

Per quanto concerne l’applicazione di Instagram per Windows 10, sappi che nel momento in cui scrivo non permette di applicare filtri nei post, dato che non consente nemmeno di pubblicarli.

App per mettere effetti su Instagram

Come ti dicevo, è possibile aggiungere degli effetti alle foto da pubblicare su Instagram utilizzando anche delle app di terze parti. Chiaramente, gli scatti vanno prima modificati con queste ultime e poi essere pubblicate.

Snapseed (Android/iOS)

Snapseed
La prima app che ti consiglio di provare per applicare effetti alle foto da caricare su Instagram è Snapseed: si tratta di una famosissima applicazione di fotoritocco gratuita, sviluppata da Google, che è disponibile per Android e iOS e che permette di applicare vari effetti e preset ai propri scatti.

Dopo aver installato e avviato Snapseed sul tuo device, fai tap in un punto qualsiasi della sua schermata principale, seleziona la foto che intendi modificare e applica uno dei tanti filtri disponibili nella sezione Effetti. Volendo, puoi anche fare tap sul pulsante Strumenti (collocato in basso) e selezionare, dal menu che si apre, uno dei tool per agire manualmente sui vari parametri dell’immagine.

Quando sarai sodisfatto del risultato ottenuto, fai tap sulla voce Esporta situata in basso a destra e, dal menu che si apre, seleziona le voci Condividi > Instagram, così da condividere la foto che hai ritoccato sul social network fotografico.

VSCO (Android/iOS)

VSCO

Anche VSCO è un’app che può esserti utile per applicare effetti alle foto da pubblicare su Instagram, dal momento che consente di ritoccare i propri scatti sia applicando loro dei preset pronti all’uso che agendo sui vari parametri. Ti segnalo che di base l’app è gratuita, anche se è possibile abbonarsi a VSCO X a partire da 19,99 dollari/anno e usufruire di filtri extra e funzioni avanzate.

Dopo aver installato e avviato VSCO sul tuo dispositivo Android o iOS, fai tap sul pulsante Registrati con l’indirizzo e-mail oppure sul pulsante Registrati con il numero di telefono e crea il tuo account gratuito seguendo le indicazioni che compaiono a schermo.

A login effettuato, premi sull’icona del quadrato situata in basso al centro, premi sul pulsante (+) collocato in alto a destra e, nella nuova schermata che si apre, fai tap sull’immagine che intendi ritoccare. Dopodiché seleziona la voce Importa situata in basso, fai tap sull’icona delle barre di regolazione collocata in basso a sinistra e applica uno dei tanti preset tra quelli disponibili, oppure premi sul simbolo con le barre di regolazione per agire manualmente sui vari parametri.

Al termine del lavoro, fai tap sulla voce Salva situata in alto, quindi sul simbolo (…) collocato in basso, seleziona la voce Condividi e fai tap sulla voce Instagram, così da condividere la foto che hai modificato direttamente sul social network fotografico.

Come mettere gli effetti su Instagram Stories

Filtri Instagram Stories

Desideri mettere gli effetti ai contenuti pubblicati nelle Instagram Stories? Niente di più semplice! Per riuscirci avvia l’app di Instagram sul tuo dispositivo Android o iPhone, accedi al tuo account (se necessario), premi sull’icona della fotocamera situata in alto a sinistra della sua schermata principale e realizza la foto o il video da pubblicare, tramite l’apposito pulsante di scatto/registrazione. In alternativa, premi sulla miniatura collocata in basso a sinistra per importare un contenuto dalla Galleria.

A questo punto, per applicare "al volo" degli effetti, non devi far altro che fare uno swipe da destra verso sinistra (o viceversa) e utilizzare quello che più gradisci. Per aggiungere dei filtri facciali, invece, premi sul simbolo della faccia sorridente posta in alto a destra e seleziona quello che ti piace di più dal menu che compare in basso. Ti segnalo che puoi applicare i filtri facciali anche in "tempo reale", mentre scatti la foto dall’app di Instagram (in questo caso, l’icona della faccia sorridente si trova vicino al pulsante di scatto/registrazone).

Quando avrai terminato di modificare il contenuto della tua Storia, premi sul pulsante La tua storia, così da pubblicarla sul tuo account Instagram. Più semplice di così?

Come mettere effetti sonori su Instagram

Superzoom Instagram
Desideri mettere effetti sonori su Instagram? Beh, per riuscirci puoi avvalerti dello strumento Superzoom del social network fotografico, che permette di applicare un breve effetto musicale ai video realizzati al momento.

Per avvalertene, accedi a Instagram tramite l’app ufficiale per Android o iPhone, fai tap sul simbolo della fotocamera posta in alto a sinistra della sua schermata principale e poi pigia sulla dicitura Superzoom situata in basso. Dopodiché fai tap sulle icone che rappresentano ciascun effetto sonoro (es. Molla, Beat, Fuoco, Cuori, etc.), avvia la registrazione del breve filmato premendo il pulsante di registrazione collocato in basso al centro e poi pubblica il contenuto che hai realizzato, facendo tap sul pulsante La tua storia. Semplice, vero?

Ti segnalo, inoltre, che Instagram integra una funzionalità grazie alla quale è possibile mettere le canzoni nelle Storie, come ti ho illustrato in quest’altra mia guida.

Come mettere nuovi effetti su Instagram

Aggiornare Instagram su iPhone

Hai notato che alcuni tuoi amici dispongono di nuovi effetti su Instagram e vorresti sapere come riceverli? Aggiornare l’app del social network fotografico è l’unico modo per riuscirci, anche se a volte alcune funzionalità vengono rilasciate progressivamente e non sono disponibili immediatamente per tutti gli utenti. Per aggiornare l’app di Instagram, fai quanto segue.

  • Su Android — apri il Play Store, fai tap sul pulsante (≡) situato in alto a sinistra, seleziona la voce Le mie app e i miei giochi dalla barra che compare sulla sinistra e, se sono disponibili nuovi aggiornamenti per Instagram, premi sul pulsante Aggiorna posto in corrispondenza della sua icona.
  • Su iPhone — apri l’App Store, fai tap sulla scheda Aggiornamenti situata in basso a destra e, se sono disponibili aggiornamenti per Instagram, fai tap sul pulsante Aggiorna posto in corrispondenza della sua icona.
  • Su Windows 10 — apri il Microsoft Store, clicca sul pulsane raffigurante i tre puntini posto in alto a destra, seleziona la voce Download e aggiornamenti e verifica se sono disponibili nuovi aggiornamenti per Instagram, cliccando sul pulsante Controlla aggiornamenti.

Per maggiori informazioni su come aggiornare Instagram, non esitare a leggere la guida che ti ho linkato, perché sicuramente anche questa lettura ti potrà tornare utile.

In caso di problemi

App di Instagram

Ad alcuni utenti che utilizzano Instagram su Android, può capitare di avere problemi con l’applicazione degli effetti su Instagram. Ad alcuni, ad esempio, è capitato di non riuscire ad applicare i filtri perché per un qualche motivo non veniva visualizzata nemmeno l’icona della faccina che avrebbe reso possibile l’operazione.

Se dovessi riscontrare questo genere di problemi, ti consiglio di liberare spazio sulla memoria interna, eliminare app potenzialmente dannose (es. Clean Master), riavviare il device ed eventualmente reinstallare Instagram. Nel caso in cui non dovessi riuscire a risolvere questi problemi mediante le soluzioni che ti ho appena suggerito, prova a contattare Instagram per provare a segnalare la cosa.