Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come nascondere conversazioni WhatsApp

di

Il tuo smartphone finisce spesso tra le “grinfie” di tuo fratello e non vuoi che quest’ultimo veda tutti i messaggi che ti scambi con i tuoi amici su WhatsApp? Forse posso darti una mano. Dimmi, hai mai pensato di rimuovere le chat più “private” dalla schermata principale dell’applicazione? Secondo me potrebbe essere un’ottima soluzione al tuo problema.

Sfruttando la funzione di archiviazione dei messaggi puoi nascondere conversazioni WhatsApp e impedire che queste ultime compaiano nella schermata principale dell’applicazione, ossia nella scheda “Chat”, senza cancellarle. Si tratta di una misura reversibile. Una volta nascoste, infatti, le chat possono essere ripristinate in qualsiasi momento con un semplice “tap”, e non c’è bisogno di applicazioni di terze parti per riuscirci.

C’è solo un difetto: se qualcuno invia un messaggio in una delle discussioni che hai archiviato, questa torna automaticamente nella schermata principale dell’applicazione. Forse però ho un’idea che potrebbe permetterti di superare anche questa limitazione… continua a leggere per saperne di più. Scommetto che da oggi in poi il tuo caro fratellino non riuscirà più a ficcare il naso nelle tue conversazioni più “delicate” (o faticherà molto di più per riuscirci)!

Nascondere conversazioni WhatsApp su Android

Se vuoi nascondere una conversazione di WhatsApp e utilizzi un terminale Android, avvia l’applicazione e seleziona la scheda Chat dalla sua schermata iniziale. A questo punto, individua il titolo della chat da nascondere (che potrebbe essere il nome di un contatto o l’oggetto di una conversazione di gruppo), tieni il dito premuto su quest’ultimo e seleziona l’icona della scatola che compare in alto a sinistra.

Se desideri archiviare più chat contemporaneamente, seleziona la prima discussione tenendo il dito premuto sul suo titolo, poi seleziona le altre e successivamente pigia sull’icona della scatola che compare in alto a destra.

Come nascondere conversazioni WhatsApp

Fatto! Adesso la discussione è nascosta e non viene più visualizzata nella schermata principale dell’applicazione. Per ripristinarla, seleziona la scheda Chat di WhatsApp, scorri la schermata fino in fondo e seleziona la voce Chat archiviate da quest’ultima. Adesso, individua il titolo della discussione da riportare in primi piano, tieni il dito premuto su di esso e pigia sull’icona della scatola che compare in alto a destra.

Se vuoi ripristinare più chat in contemporanea, vale lo stesso discorso che abbiamo fatto prima per l’archiviazione: seleziona la prima discussione da ripristinare, seleziona le altre e fai “tap” sull’icona della scatola che compare in alto a destra.

Come nascondere conversazioni WhatsApp

Vuoi nascondere temporaneamente TUTTE le conversazioni attive sul tuo WhatsApp? Si può fare anche questo. Recati dunque nella scheda Chat dell’applicazione, pigia sul pulsante […] che si trova in alto a destra e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare. Nella schermata che si apre, vai su Chat > Cronologia chat, seleziona l’opzione Archivia tutte le chat e pigia su OK per confermare l’operazione.

Successivamente, nel caso in cui volessi ripristinare tutte le chat archiviate in precedenza, torna nel menu Impostazioni > Chat > Cronologia chat di WhatsApp e seleziona la voce Estrai tutte le chat dall’archivio presente nella schermata che si apre. Più facile di così?

Come nascondere conversazioni WhatsApp

Se uno dei tuoi interlocutori scrive un messaggio nelle chat che hai archiviato, queste ultime vengono riportate automaticamente nella scheda Chat di WhatsApp. Purtroppo non puoi vietare che ciò accada… a meno che tu non decida di bloccare temporaneamente i contatti in grado di far tornare la conversazione in primo piano. Lo so, si tratta di una mossa veramente drastica, ma è l’unica che funziona!

Per bloccare un contatto ed evitare che questo possa far tornare in primo piano le chat archiviate, seleziona quindi la discussione da “zittire” (prima o dopo averla archiviata, non fa differenza), pigia sul pulsante […] collocato in alto a destra, seleziona le voci Altro > Blocca dal menu che si apre. Rispondi OK all’avviso che compare sullo schermo per confermare l’operazione.

Come nascondere conversazioni WhatsApp

Il blocco non può essere applicato ai gruppi. Se blocchi un contatto che scrive anche in un gruppo di cui fai parte, continuerai a visualizzare i suoi messaggi (all’interno della discussione di gruppo) nonostante il blocco. L’unico modo per non far “ricomparire” un gruppo archiviato è abbandonarlo oppure chiedere ai partecipanti di non inviare nuovi messaggi in un determinato lasso di tempo.

In caso di ripensamenti, per ricevere nuovamente i messaggi dalla persona che avevi bloccato, torna nella schermata Chat di WhatsApp, pigia sul pulsante […] collocato in alto a destra e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare. Nella schermata che si apre, seleziona le voci Account > Privacy, dopodiché vai su Contatti bloccati, scegli il nominativo della persona da sbloccare e pigia sul pulsante Sblocca [nome] che viene visualizzato al centro dello schermo.

Nascondere conversazioni WhatsApp su iPhone

Vuoi nascondere conversazioni WhatsApp e utilizzi un iPhone? Nessun problema, puoi sfruttare la funzione di archiviazione dei messaggi proprio come visto in precedenza sui terminali Android. Tutto quello che devi fare è selezionare la scheda Chat dell’applicazione, trascinare il dito da destra verso sinistra sul titolo della conversazione da archiviare e pigiare sul pulsante Archivia che compare lateralmente. In alternativa puoi anche effettuare uno swipe deciso sul titolo della chat, da destra fino al margine sinistro dello schermo, e questa verrà archiviata automaticamente.

Successivamente, per ripristinare le discussioni nascoste, torna nella scheda Chat di WhatsApp, trascina la schermata verso il basso e seleziona la voce Chat archiviate che compare in alto. Dopodiché individua la conversazione da rendere nuovamente attiva, trascina il dito da destra verso sinistra sul suo titolo e pigia sul pulsante Estrai che compare di lato.

Come nascondere conversazioni WhatsApp

Vuoi nascondere TUTTE le chat del tuo WhatsApp contemporaneamente? No problem, recati nella scheda Impostazioni dell’applicazione (in basso a destra), seleziona l’icona Chat dalla schermata che si apre e pigia prima sull’opzione Archivia tutte le chat e poi sul pulsante Archivia tutte che compare in basso.

In caso di ripensamenti, nessun problema, puoi ripristinare tutte le chat tornando nel menu Impostazioni > Chat di WhatsApp e pigiando sulla voce Estrai tutte le chat dall’archivio che si trova in basso.

Come nascondere conversazioni WhatsApp

Anche su iPhone vale la stessa regola di cui abbiamo parlato prima per Android: se qualcuno scrive un messaggio in una delle chat che hai archiviato, questa torna nella schermata iniziale di WhatsApp. Per ovviare a questo problema, puoi bloccare temporaneamente i contatti che potrebbero riportare in primo piano le discussioni indesiderate.

Per bloccare un contatto in WhatsApp per iPhone, recati nella scheda Preferiti dell’applicazione, pigia sull’icona (i) collocata accanto al nominativo della persona da bloccare e selezionare la voce Blocca questo contatto dalla schermata che si apre. Il blocco non può essere applicato ai gruppi (l’unico modo per non far “riattivare” le conversazioni di gruppo è abbandonare queste ultime o chiedere ai partecipanti di non inviare messaggi in un determinato lasso di tempo).

Come nascondere conversazioni WhatsApp

Successivamente, in caso di ripensamenti, se vuoi consentire a un utente bloccato di contattarti nuovamente, vai nel menu Impostazioni > Account > Privacy > Bloccati di WhatsApp, trascina il dito da destra verso sinistra sul suo nominativo e pigia sul pulsante Sblocca che compare di lato.

Nascondere conversazioni WhatsApp su Windows Phone

Se vuoi nascondere le chat di WhatsApp e utilizzi un Windows Phone, recati nella scheda chat dell’applicazione, tieni il dito premuto sul titolo della conversazione da nascondere e seleziona la voce archivia dal menu che compare.

Successivamente, per visualizzare la discussione, recati nella scheda chat di WhatsApp, pigia sul pulsante (…) che si trova in basso a destra e seleziona la voce chat archiviate dal menu che compare. Se vuoi ripristinare la chat archiviata e renderla nuovamente visibile nella schermata iniziale di WhatsApp, tieni il dito premuto sul suo titolo e seleziona l’opzione estrai dall’archivio dal menu che compare.

Come nascondere conversazioni WhatsApp

Se vuoi, puoi anche archiviare tutte le chat di WhatsApp contemporaneamente. Per compiere quest’operazione, vai nella scheda chat dell’applicazione, pigia sul pulsante (…) che si trova in basso a destra e seleziona la voce impostazioni dal menu che compare. Successivamente, vai su chat e chiamate, pigia sulla voce archivia tutto e rispondi  all’avviso che compare sullo schermo per confermare l’archiviazione di tutti i messaggi presenti in WhatsApp.

In caso di ripensamenti, per ripristinare tutte le conversazioni e visualizzarle nuovamente nella schermata principale di WhatsApp, vai in impostazioni > chat e chiamate e fai “tap” sulla voce estrai tutte dall’archivio.

Come nascondere conversazioni WhatsApp

Vuoi bloccare temporaneamente un contatto di WhatsApp in modo che questo non possa far ricomparire una chat archiviata nella schermata principale dell’applicazione? Nessun problema, è facilissimo. Tutto quello che devi fare è selezionare la discussione da bloccare, pigiare sul pulsante (…) che si trova in alto a destra e selezionare la voce info dal menu che compare.

Nella schermata che si apre, pigia sul pulsante (…) che si trova in basso a destra, seleziona la voce blocca dal menu che compare e il gioco è fatto. Successivamente, per sbloccare il contatto bloccato e tornare a ricevere i suoi messaggi, vai nel menu impostazioni > contatti > contatti bloccati di WhatsApp, tieni il dito premuto sul nominativo da sbloccare e seleziona la voce sblocca dal menu che si apre.

Nascondere o bloccare WhatsApp

Come nascondere conversazioni WhatsApp

Anziché nascondere le discussioni in WhatsApp vorresti rimuovere l’icona dell’applicazione dal menu principale del tuo smartphone? Se utilizzi un terminale Android puoi ricorrere ad un launcher che permette di nascondere le icone del drawer (come ad esempio l’ottimo Nova Launcher Prime) oppure puoi installare un’applicazione come AppHider (che però funziona solo sui dispositivi sottoposti alla procedura di root). Se invece hai un iPhone puoi ricorrere alla funzione “restrizioni” di iOS oppure a tweak di Cydia come Springtomize (che ovviamente è disponibile solo sui telefoni sottoposti alla procedura di jailbreak). Per saperne di più consulta i miei tutorial su come nascondere app Android e come nascondere app iPhone.

Preferiresti bloccare l’accesso a WhatsApp con una password? Nulla di impossibile, ci sono delle applicazioni che permettono di fare ciò in maniera molto semplice. Se utilizzi un terminale Android puoi rivolgerti a Norton App Lock che funziona anche senza il root ed è completamente gratuita. Se hai un iPhone, invece, devi fare il jailbreak e installare un tweak come iAppLock o BioProtect. Per scoprire come utilizzare tutte le risorse che ti ho appena segnalato, leggi il mio tutorial su come mettere la password su WhatsApp: lì trovi spiegato tutto.