Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come pubblicare video su Facebook

di

Sei nuovo di Facebook e desideri condividere con i tuoi parenti all’estero i video che hai girato nel corso delle ultime vacanze? Non preoccuparti, non è un’operazione molto complicata. So che non sei molto esperto di PC e quindi ti darò una mano io, ma ti assicuro che potresti riuscirci benissimo anche senza aiuti.

Tutto quello che devi fare è collegarti al tuo profilo e premere un paio di pulsanti. Davvero molto intuitivo e alla portata di tutti. Allora, che aspetti? Prenditi cinque minuti di tempo libero e scopri passo dopo passo come pubblicare video su Facebook grazie alle indicazioni che sto per darti.

Se vuoi imparare come pubblicare video su Facebook, la prima cosa che devi fare è collegarti alla pagina principale del social network e cliccare sulla voce Foto/video che si trova in alto (al centro). A questo punto hai due opzioni a tua disposizione: cliccare sulla voce Carica foto/video e caricare su Facebook un video che hai salvato sul PC oppure cliccare sulla voce Usa la webcam e realizzare un video in diretta usando la webcam del computer.

Nel primo caso, clicca sul pulsante Sfoglia/Scegli file che compare in basso e seleziona il video da caricare dal tuo PC. Digita un messaggio di accompagnamento nel campo Commenta questo post (quello dove scrivi normalmente i tuoi aggiornamenti di stato) e clicca sul pulsante Pubblica per avviare il caricamento del video. La durata della procedura dipende dalla grandezza del filmato e dalla velocità della tua connessione Internet. Per quanto concerne i formati supportati, Facebook “digerisce” tutti i principali tipi di file video, anche se sono preferibili gli MP4. L’importante è che non pesino oltre 1 GB, non abbiano una risoluzione maggiore di 1280×720 pixel e non durino più di 20 minuti.

Se invece hai scelto di realizzare un video in diretta con la webcam, devi innanzitutto autorizzare Flash Player ad usare la telecamera mettendo il segno di spunta accanto alla voce Consenti e poi devi cliccare sul pulsante Rec per avviare la registrazione del video. Quando hai ultimato la registrazione, clicca su Stop, digita un messaggio di accompagnamento al video nel campo Commenta questo post (quello dove scrivi normalmente i tuoi aggiornamenti di stato) e clicca sul pulsante Pubblica per avviare il caricamento del video. La durata massima del video può essere di 20 minuti.

In entrambi i casi, puoi scegliere a chi far vedere il video caricato impostando l’opzione che più preferisci dal menu a tendina Amici collocato sotto il riquadro di caricamento del video. Lasciando attiva l’opzione Amici, il filmato sarà visibile solo dai tuoi amici su Facebook, impostando Solo io potrai vederlo solo tu, e così via.

È possibile anche pubblicare video su Facebook prendendoli da altri siti, come YouTube e Vimeo. In questa circostanza, tutto quello che devi fare è copiare l’indirizzo del video da condividere su Facebook (es. http://www.youtube.com/watch?v=xxxxxx) ed incollarlo nel riquadro in cui di solito scrivi i tuoi aggiornamenti di stato. Nel giro di qualche secondo, vedrai comparire un’anteprima del video sotto il campo di scrittura. A questo punto, puoi anche cancellare l’indirizzo del video che avevi scritto prima e sostituirlo con un messaggio di presentazione del filmato (che rimarrà come allegato del post, visibile direttamente su Facebook).

Se vuoi risparmiarti un po’ di fatica, puoi evitare il copia-e-incolla degli indirizzi dei video ed usare le funzioni di condivisione offerte da siti come YouTube. Per capire meglio di cosa sto parlando, visita la pagina del video che vuoi condividere su Facebook, clicca sul pulsante Condividi, poi sul logo di Facebook e vedrai comparire una finestra per l’invio di un post su Facebook con già allegato il video. Più facile di così?