Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come scannerizzare un documento con stampante Epson

di

Dopo aver letto la mia guida all’acquisto, ti sei deciso ed hai comperato una bella stampante Epson multifunzione in modo tale da poter sia stampare che scannerizzare i tuoi documenti senza dover ricorrere all’uso di strumentazioni aggiuntive. Tutto contento della cosa, hai subito provveduto a configurare il nuovo acquisto ed al momento puoi ritenerti ben contento e soddisfatto della scelta fatta… almeno per quel che concerne la stampa. Per quanto riguarda invece la scansione dei documenti, le cose non stanno esattamente in questo modo.

Complice l’inesperienza, infatti, non sei ancora riuscito a capire come scannerizzare un documento con la tua stampante Epson. Sono ore che continui a fissare il nuovo dispositivo e lo schermo del tuo computer ma proprio non ti è chiaro in che modo procedere. Data la situazione, permettimi allora di darti un consiglio: leggi questa mia guida dedicata all’argomento e vedrai che in men che non si dica riuscirai finalmente a schiarirti le idee sul da farsi.

Allora? Ti va’? Si? Grandioso. Non perdiamo altro tempo in chiacchiere e mettiamoci immediatamente all’opera. Posizionati bello comodo ed inizia subito a leggere tutto quanto riportato qui di seguito. Nelle righe successive andremo a scoprire come riuscire nell’impresa sia intervenendo direttamente dalla stampante che sfruttando le funzioni e gli strumenti inclusi in Windows e Mac. Se poi quella che possiedi è una stampante Epson dotata di connettività wireless, potrai riuscire nel tuo intento anche da mobile, sfruttando l’applicazione apposita disponibile per Android e iOS. Per saperne di più, continua pure nella lettura.

Nota: Per compire le operazioni riportate in questa guida è indispensabile che la stampante Epson da usare a mo’ di scanner risulti collegata all’alimentazione elettrica ed accesa oltre che connessa alla rete wireless di riferimento, nel caso in cui la funzione risulti supportata dall’apparecchio e sia tua intenzione sfruttare il dispositivo in tale modalità. Per ulteriori info al riguardo, puoi fare riferimento al mio tutorial su come collegare una stampante.

Indice

Scannerizzare un documento direttamente dalla stampante Epson

Come scannerizzare un documento con stampante Epson

Innanzitutto cerchiamo di capire come fare per poter scannerizzare un documento agendo direttamente dalla stampante Epson in uso. Per riuscire nel tuo intento, devi in primo luogo sollevare il coperchio presente sulla parte superiore della stessa, posizionare sullo scanner il documento da sottoporre a scansione facendo in modo che la parte da digitalizzare risulti rivolta verso la lampada e chiudere il coperchio.

Adesso, seleziona l’opzione Scansione dal menu visibile mediante il display LCD della stampante, indica se una volta scannerizzato è tua intenzione salvare il documento su una scheda di memoria eventualmente inserita nella stampante, su uno dei servizi di cloud storage supportati oppure sul computer collegato mediante cavo USB (selezionando il relativo formato JPG, PDF ecc.) e conferma la scelta fatta pigiando sul pulsante apposito (solitamente OK).

Seleziona dunque, in base alla scelta effettuata in precedenza, la scheda di memoria di riferimento, il servizio cloud oppure il computer di destinazione sempre dal menu visibile sul display della stampante ed avvia la procedura di digitalizzazione del documento premendo sul pulsante Avvia scansione (quello con il rombo e la linea verticale al centro).

A procedura completata, troverai il documento scannerizzato sul supporto di memoria esterno, sul servizio cloud di riferimento oppure sul computer, sempre in base a quanto specificato nei passaggi precedenti. È stato facile, vero?

Scannerizzare un documento con una stampante Epson

Come anticipato in apertura, è possibile scannerizzare un documento con una stampante Epson anche e soprattutto agendo direttamente dal computer, Windows o Mac che sia, oppure da mobile, su smartphone e tablet Android e su iPhone e iPad, sfruttando l’app dedicata di casa Epson. Per maggiori dettagli continua a leggere, trovi spiegato tutto propio qui di seguito.

Da Windows

Se stai usando un PC con su installato Windows, per poter scannerizzare un documento con la tua stampante Epson puoi avvalerti di Fax e scanner, il programma preinstallato sui sistemi operativi di casa Microsoft tramite il quale è appunto possibile acquisire documenti in formato digitale in maniera molto semplice e veloce. Vediamo subito che cosa devi fare per servirete per il tuo scopo.

Innanzitutto, posiziona sullo scanner della tua stampante Epson il documento che vuoi trasformare in file digitale avendo cura di sollevare prima il coperchio dello scanner e successivamente di richiuderlo. Dopodiché richiama l’applicazione Fax e scanner dal menu Start di Windows (la trovi in Accessori) e nella finestra che compare sul desktop premi sul pulsante Nuova digitalizzazione in alto a sinistra.

Assicurati poi che nella sezione Scanner risulti presente la tua stampante Epson che intendi utilizzare (in caso contrario, fai clic sul bottone Cambia…, pigia sull’icona relativa alla tua stampante Epson multifunzionale e poi clicca su OK) e imposta come ritieni più opportuno le varie opzioni disponibili. In base a quelle che sono le tue esigenze e preferenze puoi intervenire sul profilo, sull’alimentazione, sul formato colore, sul tipo di file, sulla risoluzione, sulla luminosità e sul contrasto.

Per concludere e dunque per procedere con la scansione, clicca prima sul pulsante Anteprima e attendi che venga effettuata l’acquisizione del documento. A processo completato, potrai visualizzare l’anteprima della scansione nel riquadro laterale. Per salvarla, pigia sul bottone Digitalizza ed aspetta il completamento dell’operazione.

Da Mac

Come scannerizzare un documento con stampante Epson

Se invece quello che stai utilizzando è un Mac, per poter scannerizzare un dato documento con la tua stampante Epson sono ben felice di comunicarti che anche in tal caso puoi avvalerti di un pratico strumento disponibile “di serie” sui computer Apple: Acquisizione immagine. Trattasi, appunto, di un tool utile per effettuare l’acquisizione delle immagini scannerizzate con le stampanti multifunzione e gli scanner collegati al computer, sia tramite cavo che via wireless.

Per utilizzare Acquisizione immagine per il tuo scopo, avvia l’applicazione facendo clic sulla sua icona (quella con la macchina fotografica e le foto) annessa alla cartella Altro del Launchpad. In alternativa, puoi avviare il tool richiamandolo tramite Spotlight, puoi “evocarlo” mediante Siri o, ancora puoi aprirlo recandoti nella cartella Applicazioni di macOS.

Una volta visualizzata sulla scrivania la finestra di Acquisizione immagine, apri il coperchio dello scanner, posiziona il documento che intendi digitalizzare sul relativo piano e poi chiudi il coperchio dopodiché seleziona la tua stampante Epson dal menu che trovi nella parte sinistra nella finestra dell’applicazione e premi sul bottone Mostra dettagli che sta in basso a destra. A questo punto, dovresti visualizzare l’anteprima del documento. Se questo non accade, premi sul bottone Anteprima in basso a destra per rimediare subito.

Adesso, regola le dimensioni del documento tracciando un rettangolo di selezione sull’anteprima dello stesso che sta al centro della finestra di Acquisizione immagine facendo clic sinistro nel punto desiderato, continuando a tenere pigiando, tracciando la selezione e rilasciando a procedura ultimata.

Dopodiché serviti delle opzioni e dei menu che stanno a destra per regolare tutte le caratteristiche del documento in formato digitale che stai per ottenere. In base a quelle che sono le tue esigenze e preferenze puoi definire il tipo di scansione da effettuare, la risoluzione del documento, la dimensione, la cartella in cui effettuare il salvataggio del file, il nome da assegnargli, puoi scegliere se applicare una maschera di contrasto ecc.

Per concludere e dunque per avviare la scansione vera e propria, pigia sul bottone Scansione che sta in basso a destra ed attendi che il procedimento venga avviato a portato a termine. Potrai seguire la cosa tramite l’apposita barra d’avanzamento presente su schermo. A processo ultimato, vedrai apparire una finestra con il nome del documento appena elaborato. Facendo clic sul pulsante con la lente d’ingrandimento che trovi in sua corrispondenza potrai visualizzarlo direttamente nella posizione sul tuo Mac in cui è stato salvato.

Da Android e iOS

Come scannerizzare un documento con stampante Epson

Come ti dicevo, puoi scannerizzare un documento con la tua stampante Epson anche agendo da smartphone e tablet. Per riuscirci, ti occorre l’applicazione gratuita Epson iPrint disponibile per Android e iOS. Mi chiedi come fare per servirtene per il tuo scopo? Te lo indico subito.

Innanzitutto, scarica l’applicazione sul tuo dispositivo collegandoti alla sezione dedicata del Play Store (nel caso di Android) oppure di App Store (nel caso di iOS) sfruttando i collegamenti che ti ho fornito poc’anzi dopodiché pigia sul pulsante per effettuarne il download e l’installazione sul tuo dispositivo (Installa e Accetta su Android e Ottieni su iOS). Successivamente recati nella schermata del tuo dispositivo in cui trovi raggruppate tutte le app ed avvia Epson iPrint pigiando sulla relativa icona (quella con la stampante e lo sfondo blu).

Nella schermata che ti viene mostrata, se l’applicazione ha rilevato in maniera automatica la tua stampante troverai il nome di quest’ultima indicata nel menu in alto e potrai dunque passare al paragrafo successivo. In caso contrario, pigia sul già menzionato menu che trovi in cima allo schermo, poi sulla voce Stampante e seleziona la tua stampante scegliendo se cercarla sulla rete locale, se inserirne l’IP manualmente oppure se cercarla da resto previo tap sulle schede in alto.

A questo punto, posiziona il documento che desideri scannerizzare sullo scanner della stampante previa apertura del coperchio e successiva chiusura dello stesso dopodiché tappa sul pulsante Scanner che trovi nella schermata principale dell’app Epson e pigia sul tasto Scansione posto in basso a destra.

Attendi dunque qualche istante affinché il documento posto sullo scanner della stampante venga rilevato e digitalizzato dopodiché serviti degli indicatori posti sul lato in alto a sinistra ed in basso a destra dell’area di scansione per tagliare in maniera corretta il documento e regolarne le dimensioni e pigia sui bottoni in basso a sinistra per scegliere se salvare la scansione localmente o su uno dei servizi di cloud storage supportati (il pulsante con la cartella aperta), se inviare il tutto tramite e-mail (il pulsante con la busta della posta) oppure se stampare il documento (il pulsante con la stampante).

Ti segnalo altresì che prima di avviare la procedura di scansione puoi regolare le impostazioni relative all’uso dello scanner facendo tap sul simbolo dell’ingranaggio che sa nella parte in alto a destra della schermata Scanner. Dal menu che andrà ad aprirsi potrai dunque regolare le dimensioni della scansione, il tipo di immagine, la risoluzione, la luminosità e la gamma. Per salvare le modifiche apportate, pigia sul bottone Fine posto in alto a destra.

In caso di problemi

Come cambiare cartucce stampante Epson

Hai seguito per filo e per segno le mie istruzioni su come scannerizzare un documento con una stampante Epson che ti ho fornito con questo tutorial ma non sei riuscito a portare a termine la procedura? Effettuando questo o quell’altro passaggio è sorto qualche intoppo e non hai la benché minima idea di come fare per sistemare le cose? Allora ti invito a fare riferimento ala sezione dedicata al supporto annessa al sito Internet dell’azienda.

Collegati dunque alla pagina in questione, digita il nome esatto del modello di stampante Epson in tuo possesso nel campo di ricerca apposito che sta al centro e seleziona il suggerimento pertinente tra quelli che ti vengono proposti. Nella pagina che successivamente ti sarà mostrata, consulta la sezione dedicata alle domande frequenti che trovi in basso per vedere se tra i vari quesiti già pronti è presente la risposta alle tue domande. Puoi anche dare uno sguardo al manuale utente ed alla documentazione completa della stampante accedendo alla sezione Manuali e documentazione, appunto.

Se ritieni sia il caso, puoi altresì ottenere supporto diretto recandoti di persona in uno dei tanti centri Epson presenti sul territorio. Per scoprire dov’è ubicato quello a te più vicino, clicca sulla dicitura Centri assistenza che sta nella home delle pagine del supporto e compila i campi visualizzati con le info richieste dopodiché clicca sul pulsante Cerca in basso e consulta l’elenco dei centri che appare.

Se invece non riesci a portare a termine la procedura perché la tua stampante sembra essersi “inceppata”, ti consiglio di dare un’occhiata al mio articolo su come resettare stampante Epson per scoprire quanto prima come riuscire a risolvere. Considera inoltre che eventuali problematiche potrebbero essere riconducibili alla mancanza dei driver corretti o alla non disponibilità di una versione più aggiornata degli stessi. Per ulteriori info al riguardo, puoi fare riferimento al mio post su articolo dedicato all’argomento.