Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare Disney Plus su Smart TV

di

Stai pensando di abbonarti a Disney+, il noto servizio di streaming che ospita il meglio dei mondi Disney, Pixar, Star Wars, Marvel e National Geographic. Prima di fare il "grande passo", però, vorresti sapere come vedere i contenuti di questa piattaforma su Smart TV, in modo da goderti tutti i film e le serie TV presenti nel suo catalogo comodamente seduto sul divano. A causa della tua inesperienza, infatti, non sai come riuscire in questo intento e, anzi, non sai nemmeno se si tratta di una cosa possibile.

Se le cose stanno esattamente così e, quindi, ti domandi come scaricare Disney Plus su Smart TV, sarai felice di sapere che la risposta al tuo dubbio è affermativa e che sei capitato proprio sul tutorial giusto, al momento giusto! Disney+ è infatti compatibile con tutte le principali marche di Smart TV e, nei prossimi capitoli di questa guida, ti fornirò tutte le informazioni utili per avvalertene tramite l’app ufficiale del servizio. Ti fornirò, inoltre, alcune soluzioni alternative che potrebbero tornarti utili nel caso in cui volessi usufruire del servizio su TV non Smart o su modelli di Smart TV per cui l’app di Disney+ non è ancora disponibile.

Detto ciò, se adesso sei curioso di saperne di più e non vedi l’ora di goderti i tuoi contenuti preferiti su Disney+, mettiti bello comodo, prenditi qualche minuto di tempo libero e segui con attenzione le procedure che sto per illustrarti, in modo da riuscire facilmente e velocemente nell’intento che ti sei proposto. Arrivati a questo punto, a me non resta che augurarti una buona lettura e, soprattutto, una buona visione!

Indice

Offerta e dispositivi compatibili con Disney+

Che cos'è Disney+

Prima di spiegarti in dettaglio come scaricare Disney Plus su Smart TV, lascia che ti fornisca una panoramica generale sul servizio in questione.

Disney+ è una piattaforma di streaming che unisce il meglio dei mondi Disney, Pixar, Star Wars, Marvel e National Geographic da guardare quando si vuole, da qualsiasi dispositivo e al massimo della qualità (fino alla risoluzione 4K con HDR e Dolby Vision, a patto di avere un televisore compatibile e una connessione da almeno 25Mbps; per i contenuti in Full HD basta invece una connessione da 5Mbps), con la possibilità di abbonarsi e disdire in qualsiasi momento.

Entrando più nel dettaglio, il catalogo Disney+ include tutti i classici film d’animazione e le pellicole in live action Disney (sia nuove che del passato), ma anche le serie TV tanto amate dal pubblico di Disney Channel e Disney Junior (es. Hannah Montana, Violetta e High School Musical), le serie animate Disney (es. Duck Tales), i film 21st Century FOX (es. Avatar), le serie FOX (es. I Simpson) e le produzioni originali Disney+ disponibili in esclusiva sulla piattaforma (es. film come Lilli e il Vagabondo in live action, serie come Star Wars: The Mandalorian e documentari).

Ci sono poi i film e i cortometraggi Pixar (dall’intera saga di Toy Story a Inside Out), i film Marvel (con tutta la saga degli Avengers e le pellicole dedicate ai singoli eroi del mondo Marvel), tutti i prodotti d’intrattenimento legati all’universo di Star Wars, quali film e serie TV, i documentari del National Geographic e tanto altro ancora. Il catalogo è poi in continuo aggiornamento con nuove produzioni, anche locali, che vengono aggiunte ogni mese.

Il prezzo del servizio è di 6,99 € al mese oppure 69,99 € all’anno e non ci sono obblighi di rinnovo. Inoltre per ogni account è possibile creare fino a 7 profili di visione distinti, ognuno con la propria cronologia di visione, la propria lista di preferiti e le proprie preferenze legate ai contenuti. È possibile anche creare dei profili bambino per limitare la visione ai contenuti dedicati ai più piccoli.

Disney+ è, come già detto, un servizio multipiattaforma che può essere visto da tutte le principali piattaforme hardware e software. Ciascun account si può connettere a un massimo di 10 dispositivi e usare su fino a 4 schermi in contemporanea.

Per quanto riguarda nello specifico le Smart TV, argomento che interessa a te e su cui ci concentreremo in questo tutorial, è possibile scaricare l’applicazione del servizio sui principali modelli a marchio LG con webOS 3.0 e successivi, Samsung Tizen prodotti dal 2016 in poi e sui televisori animati dal sistema operativo Android TV. Purtroppo, Disney+ non è compatibile con le TV Samsung che utilizzano il sistema operativo Orsay e le TV Netcast LG (nemmeno usando il browser Web integrato nelle stesse).

In alternativa è possibile vedere i contenuti del servizio su TV non Smart o Smart TV non ancora supportati mediante l’ausilio di dispositivi esterni, come ChromecastFire TV StickApple TV HD/4K. L’applicazione di Disney+ è inoltre scaricabile su console da gioco come PlayStation 4 e Xbox One, su TV Box Android certificati NVIDIA SHIELD TV e Mi Box e sul decoder TIMVISION Box (destinato ai clienti TIM che attivano l’offerta Mondo Disney+ TIM che comprende l’abbonamento TIMVISION PLUS e quello Disney+).

Tra le principali modalità di fruizione di Disney+ vi è poi la possibilità di usarlo da browser per computer, tramite il suo sito Web ufficiale, da smartphone e tablet, tramite l’app per Android (a partire da Android 5.0 e versioni successive), iPhone (aggiornati a iOS 11 e versioni successive e iPad (aggiornati a iPadOS), ma anche sui tablet Kindle Fire e i PC con Windows 10. Sui dispositivi mobili è concesso anche il download dei contenuti per guardarli offline. Per maggiori informazioni, consulta il sito ufficiale di Disney+.

Come scaricare Disney+ su Smart TV

Fatte le dovute premesse sui contenuti e le modalità di fruizione di Disney+, vediamo insieme, passo dopo passo, come scaricare e usare l’applicazione ufficiale del servizio su Smart TV.

Operazioni preliminari

TV connessione Internet

Per poter scaricare l’applicazione di Disney+ su Smart TV è innanzitutto necessario aver connesso la TV a Internet, in modo da poter accedere allo store virtuale della stessa e, così facendo, scaricare l’applicazione del noto servizio di streaming.

Per evitare cali di prestazioni, ti consiglio di effettuare una connessione cablata del televisore alla Rete, avvalendoti del cavo Ethernet: per effettuare quest’operazione, prendi un’estremità del cavo in questione e collegalo alla relativa porta Ethernet che solitamente è situata sul retro della Smart TV. L’altra estremità del cavo, invece, va connessa alla porta Ethernet che si trova sul retro del router o a un adattatore Powerline.

Nel caso in cui volessi, invece, connettere la Smart TV a Internet tramite Wi-Fi, devi agire tramite il menu delle Impostazioni della Smart TV. Ogni televisore ha un menu strutturato in modo diverso, in ogni caso i passaggi da compiere sono sempre più o meno gli stessi. Per esempio, su Smart TV LG con webOS bisogna premere il tasto con il simbolo dell’ingranaggio sul telecomando, in modo da visualizzare a schermo il menu del dispositivo.

Dopodiché bisogna premere il simbolo (…) situato in basso sullo schermo, per aprire il menu Tutte le impostazioni, e selezionare le voci Rete e Connessione Wi-Fi. Nella schermata successiva, bisogna poi individuare la propria connessione Wi-Fi e premere sulla stessa, per inserire la relativa password di accesso e stabilire la connessione.

In caso di dubbi o problemi nell’effettuare la procedura che ti ho appena indicato, leggi il mio tutorial su come collegare la TV a Internet.

Installare l’app Disney+ su Smart TV

Disney+ app Smart TV

Dopo averti spiegato come connettere la Smart TV a Internet, è arrivato il momento di entrare nel vivo del tutorial: nelle righe che seguono ti spiegherò, passo dopo passo, le procedure che servono per scaricare e installare l’app Disney+ su Smart TV.

A titolo di esempio, ti illustrerò le procedure che vanno effettuate sulla Smart TV in mio possesso, una Smart TV LG di ultima generazione con sistema operativo webOS. In ogni caso, i passaggi da compiere sono molto simili anche su altri modelli e marche di TV.

Detto ciò, per iniziare, devi avviare il negozio virtuale predefinito della Smart TV: sui televisori LG con webOS è denominato LG Content Store e, per accedervi, bisogna premere il tasto Menu sul telecomando (il simbolo della casetta). Dopodiché, bisogna scorrere il menu principale della Smart TV, individuare l’app LG Content Store (il simbolo di un sacchetto della spesa) e premere sulla sua icona.

A store aperto, bisogna utilizzare il motore di ricerca situato in alto (l’icona della lente di ingrandimento) per individuare l’applicazione di Disney+, digitando il suo nome. Dopo averla individuata tra i risultati della ricerca che vengono mostrati, bisogna premere sulla sua icona, per visualizzarne la scheda di anteprima, dopodiché bisogna premere sul pulsante Installazione, per avviarne il download e l’installazione automatica.

Bisogna, dunque, attendere qualche secondo, affinché la procedura di download e installazione dell’applicazione venga portata a termine, e si può avviare l’app di Disney+ pigiando sul pulsante Avvia o selezionando la sua icona dal menu principale del televisore.

Usare l’app Disney+ su Smart TV

Disney Plus

A questo punto, per usare Disney+ sul tuo televisore, non devi far altro che premere sul pulsante Accedi presente nella schermata principale dell’app ed effettuare il login con i dati dell’account con il quale ti sei abbonato.

Se hai l’app Disney+ sullo smartphone o sul tablet, puoi eseguire il login anche aprendo l’app sul tuo device (a patto che questo sia connesso alla stessa rete Wi-Fi del televisore) e premendo sull’apposita voce.

Se, invece, non hai ancora un account, collegati al sito ufficiale di Disney+, scegli il tipo di abbonamento che preferisci tra mensile e annuale, immetti il tuo indirizzo di posta elettronica nell’apposito campo di testo, scegli se ricevere email con offerte speciali e aggiornamenti da Disney+ e premi sui pulsanti Continua e Accetta e continua, per andare avanti.

Digita, poi, la password che vuoi usare per proteggere il tuo account, clicca ancora su Continua e completa la registrazione indicando il tipo di abbonamento che vuoi sottoscrivere (mensile o annuale) e fornendo un metodo di pagamento valido tra carta di credito e PayPal.

Disney Plus

Una volta eseguito l’accesso nell’app di Disney+ sulla tua Smart TV, seleziona il profilo di visione che vuoi utilizzare. Se non hai ancora creato un profilo o vuoi aggiungerne di nuovi, procedi in questo modo: espandi la barra di navigazione a sinistra, premi sull’opzione Aggiungi Profilo, seleziona l’icona con il personaggio che desideri associare al tuo profilo, inserisci il nome del profilo e premi su Salva. Per creare un profilo bambino, attiva le impostazioni del Profilo Bambini, spostando su ON la relativa opzione, dopo aver immesso il nome del profilo da creare.

Per gestire i profili creati, invece, espandi la finestra della barra di navigazione, seleziona l’opzione Modifica Profilo, scegli il profilo da modificare e procedi, in base alle tue esigenze, con la modifica di nome e impostazioni per autoplay, video in background e lingua dell’app. Infine, premi sul pulsante Salva per salvare i cambiamenti.

Ora non ti resta che sfogliare il vasto catalogo di Disney+ utilizzando i suggerimenti e le categorie che trovi nella schermata principale dell’app, navigando tra le varie sezioni disponibili nel menu o, ancora, effettuando una ricerca diretta del contenuto che ti interessa guardare.

Una volta trovato il contenuto di tuo interesse, selezionalo, per accedere alla sua scheda descrittiva, premi sul pulsante per avviarne la visione e goditi lo spettacolo!

Se vuoi, puoi anche aggiungere un contenuto alla tua lista, premendo sull’apposito pulsante, e poi recuperarlo in un secondo momento tramite la sezione La tua lista di Disney+. Ovviamente, la visione dei contenuti viene sincronizzata con tutti i dispositivi connessi al medesimo account Disney+. Dunque, si può interrompere la visione su uno di essi e riprenderla su un altro, ripartendo automaticamente dal punto in cui la si era interrotta.

Come sottolineato in precedenza, l’abbonamento a Disney+ può essere interrotto e ripreso in qualsiasi momento, senza obblighi, vincoli o costi aggiuntivi. Nel caso in cui volessi interrompere la tua sottoscrizione attuale, ti basta collegarti al sito di Disney+, effettuare l’accesso al tuo account, cliccare sulla tua foto profilo (in alto a destra) e andare nella sezione Account > Abbonamento.

Altri metodi per vedere Disney+ su TV

Altri metodi per vedere Disney+ su TV

Se non possiedi una Smart TV o il tuo modello di Smart TV non supporta ancora Disney+, non temere: puoi vedere Disney+ su TV non Smart e Smart TV non supportati avvalendoti di alcuni dispositivi esterni.

Come detto anche a inizio guida, Disney+ supporta dispositivi come Chromecast, la celebre chiavetta HDMI di Google che permette di proiettare sul televisore i contenuti di Disney+ selezionati nell’app del servizio per dispositivi Android e iPhone/iPad. Per usarla, basta connettere smartphone/tablet e Chromecast alla stessa rete wireless, eseguire una rapida configurazione iniziale del dispositivo tramite app, selezionare un contenuto dall’app di Disney+ per Android o iOS/iPadOS e premere sull’icona della trasmissione.

In alternativa, è possibile installare direttamente l’app di Disney+ su Fire TV Stick di Amazon e Apple TV: due dispositivi multimediali (il primo a forma di chiavetta, il secondo a forma di box) che si collegano alla porta HDMI del televisore e permettono di accedere a tante app e servizi online. Includono degli store di applicazioni come smartphone e tablet (in cui è possibile trovare anche l’app di Disney+) e si comandano con un apposito telecomando.

Fire TV Stick 4K Ultra HD con telecomando vocale Alexa di ultima gener...
Vedi offerta su Amazon

Su Apple TV è possibile inoltre avvalersi della tecnologia AirPlay che permette di trasmettere i contenuti di Disney+ direttamente dall’applicazione per iPhone e iPad. Basta che iPad/iPhone e Apple TV siano connessi alla stessa rete Wi-Fi, avviare un contenuto sul dispositivo mobile e premere sull’icona di AirPlay.

Apple TV HD (32GB)
Vedi offerta su Amazon
Apple TV 4K (64GB)
Vedi offerta su Amazon

Infine, ti segnalo che l’applicazione di Disney+ può essere scaricata anche su console di gioco, come ad esempio PlayStation 4 e Xbox One, tramite store integrato in queste ultime. Il funzionamento dell’app è molto simile a quello dell’app per Smart TV.

Per approfondimenti, puoi far riferimento alle guide che ti ho linkato relative al funzionamento dei dispositivi menzionati, oltre che al mio tutorial dedicato in maniera approfondita al funzionamento di Disney+ nel quale ti ho spiegato nel dettaglio come usare questo servizio di streaming su tutte le piattaforme sulle quali è disponibile.

Articolo realizzato in collaborazione con Disney+.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.