Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare ricevuta pagamento pagoPA

di

Grazie ai nuovi sistemi di pagamento online hai deciso finalmente di abbandonare del tutto il cartaceo, evitando anche lunghe ore di coda presso gli uffici postali o in banca per pagare tasse e bollette. Hai deciso di affidarti completamente al sistema pagoPA, che permette di pagare tutte le bollette, le varie utenze come luce e gas e persino le tasse universitarie comodamente da casa, direttamente dallo smartphone.

Allo stesso tempo, però, sei un tipo che vuole tutto in ordine, per cui vuoi sempre avere a portata di mano tutte le ricevute dei vari pagamenti effettuati. Come dici? Stai avendo difficoltà nel reperire tutte le ricevute dei pagamenti effettuati con il sistema PagoPa? Niente paura, sono qui per questo. Nel corso di questo tutorial ti mostrerò come scaricare ricevuta pagamento pagoPA, sia che tu abbia utilizzato il sistema di pagamento tramite home banking, sia che tu abbia utilizzato app come IO, Satispay o Easypol.

Bene allora, mettiti comodo e prenditi qualche minuto di tempo libero per leggere i prossimi paragrafi. Ti assicuro che non sarà assolutamente difficile e sopratutto eviterai di perdere tempo nella ricerca di tutte le ricevute di cui necessiti. Iniziamo subito!

Indice

Informazioni preliminari

Come scaricare ricevuta pagamento pagoPA

Prima di iniziare con il tutorial, lasciami prima dedicare qualche secondo al funzionamento del servizio pagoPa che, come probabilmente già saprai, è un sistema di gestione dei pagamenti elettronici messo a punto dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID) con l’obiettivo di rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione.

pagoPA consente di pagare comodamente da casa, ma anche fisicamente in uno dei punti vendita disponibili sul territorio italiano tasse, utenze, rate universitarie, ticket sanitari, bollo dell’auto e così via.

Per utilizzare il sistema pagoPA non è nemmeno richiesta un’iscrizione, infatti basta semplicemente effettuare il login inserendo il proprio indirizzo e-mail (o usando l’account già associato alla app di pagamento in uso). Se non vuoi perdere lo storico delle tue transazioni, con annesse ricevute, ti consiglio però di accedere al servizio utilizzando lo SPID o in alternativa con la tua Carta d’Identità Elettronica tramite app IO, come ti spiegherò a breve.

Intanto, se vuoi scoprire maggiori dettagli sul sistema pagoPa, puoi dare un’occhiata al mio tutorial su come pagare con pagoPA. Fatta questa breve introduzione, direi di iniziare con il tutorial e sul download delle ricevute.

Come scaricare ricevuta pagamento pagoPA

Bene, ora arriviamo al fulcro del tutorial, ovvero come scaricare ricevuta pagamento pagoPA. Inizio subito con una precisazione: ogni qualvolta effettui un pagamento tramite questo sistema, la ricevuta di pagamento sarà inviata direttamente all’email utilizzata in fase di configurazione.

Se questo non avviene, però, c’è sempre un modo per poterla recuperare. Come? Semplicemente recandoti direttamente sul sistema utilizzato per effettuare il pagamento, ad esempio tramite l’app IO, il servizio di home banking della tua banca o app di pagamento come Satispay. Bene, ora ti illustro come procedere.

IO

scaricare ricevuta pagoPA tramite IO

Il primo metodo che vado a illustrarti per scaricare una ricevuta di pagamento pagoPA è quello di sfruttare l’app IO, disponibile sia su Android che su iPhone.

L’app IO è nata come progetto gestito proprio dalla società per lo sviluppo dei servizi digitali PagoPA S.p.A ed è disponibile per tutti gratuitamente. Per poterla utilizzare è necessario essere in possesso dell’identificativo SPID, ottenibile gratuitamente online e utilizzabile per accedere a tutti i servizi della Pubblica Amministrazione (e non solo), oppure della Carta d’Identità Elettronica (CIE). Nel caso in cui non la usassi già, trovi spiegato come installare e come funziona l’app IO nel mio tutorial dedicato.

Bene, ora finalmente sei pronto, per cui posso mostrarti come scaricare una ricevuta pagoPA utilizzando l’app IO. Il primo passo che devi compiere è quello di aprire l’app ed effettuare l’accesso al tuo account, che devi aver associato in origine all’app autenticandoti con SPID o CIE come spiegato poc’anzi. Per l’accesso ti basta inserire il PIN che hai scelto in fase di configurazione iniziale o, in alternativa, autenticarti tramite il sistema biometrico supportato dal tuo smartphone (impronta o riconoscimento del volto).

Una volta effettuato l’accesso ti troverai davanti alla schermata principale dell’app, che è divisa in quattro sezioni raggiungibili in basso. In questo caso hai bisogno di recuperare le ricevute di un pagamento effettuato tramite sistema pagoPA, per cui ti basterà fare un tap sull’icona portafoglio presente in basso.

Nella sezione appena richiamata troverai i metodi di pagamento da te inseriti nel sistema e, se vorrai, ne potrai anche inserire altri. In basso, invece, troverai la liste delle operazioni effettuate tramite questo sistema. Per ottenere la ricevuta di un determinato pagamento, non dovrai far altro che fare un tap su di essa e otterrai la ricevuta.

Purtroppo, però, l’app non offre nessuna possibilità di salvarla in PDF, per cui l’unica alternativa è fare uno screenshot. Ti ricordo, però, che ogni volta che viene effettuato un pagamento, l’app invia la ricevuta direttamente alla tua casella e-mail.

Home Banking

scaricare ricevuta pagoPA tramite Home Banking

Uno dei modi per effettuare un pagamento tramite PagoPa è utilizzare il servizio di home banking messo a disposizione della propria banca. Come dici? Hai effettuato proprio un pagamento pagoPA in questo modo ma ora non sai come scaricare la ricevuta? Niente paura, sono qui per questo.

La procedura che andrò a illustrarti nello specifico è valida per gli utenti che possiedono un conto Intesa San Paolo. Se possiedi un conto diverso da questo non temere, la procedura da seguire è pressoché la medesima. A cambiare potrebbe essere esclusivamente la posizione della sezione dedicata alle ricevute, ma per aiutarti puoi utilizzare il sistema di ricerca presente nel sito Web o nell’app della tua banca.

Bene, direi di non perdere altro tempo e proseguire. Entra all’interno del sito Web o dell’app della tua banca e fai l’accesso al tuo conto inserendo i tuoi dati (più il codice OTP da generare con app o chiavetta). Bene, una volta entrato all’interno del tuo conto bancario, recati nella sezione Archivio, presente nel menu. Se invece stai utilizzando l’app, fai tap sull’icona Altro presente in basso a destra e poi fai un tap su Archivio, presente nella sezione in alto.

In questa sezione la tua banca salva in automatico tutte le ricevute inerenti alle transazioni da te effettuate. Tra queste troverai anche quelle relative ai pagamenti effettuati tramite sistema pagoPA. Solitamente, i pagamenti effettuati con questo sistema vengono etichettati come “Bonifico Servizio Elettronico Di Pagamento Per I Cittadini”. Ti basterà premere sul pulsante Salva per poter scaricare la ricevuta in formato PDF e poterla conservare dove preferisci.

Satispay

scaricare ricevuta pagoPA tramite Satispay

Un’alternativa valida per sfruttare i pagamenti tramite il sistema pagoPa è quella di utilizzare Satispay, un servizio che funziona via smartphone (disponibile su Android e iPhone) e che permette, oltre di fare acquisti in tantissimi negozi, di usufruire di una vasta gamma di servizi. Come dici? Sei un assiduo utilizzatore di Satispay e utilizzi sempre questo servizio per effettuare pagamenti tramite pagoPA? Bene allora, in questo caso recuperare la ricevuta di pagamento sarà davvero molto semplice.

Apri l’app di Satispay sul tuo smartphone, inserisci il tuo PIN di accesso o, in alternativa, autenticati tramite sistema biometrico. Una volta effettuato l’accesso, recati nella sezione Profilo facendo tap sull’icona presente in basso a destra. Qui troverai anche una lista con le transazioni da te effettuate. Ora non devi far altro che selezionare la transazione di cui ti interessa recuperare la ricevuta nell’elenco, fare tap sull’opzione Ricevuta e poi salvarla sul tuo smartphone. La ricevuta verrà automaticamente salvata in formato PDF. Non è stato difficile vero?

EasyPol

scaricare ricevuta pagoPA tramite EasyPol

Altra alternativa che ti propongo oggi tramite la quale è possibile effettuare un pagamento tramite il sistema pagoPa è EasyPol. Si tratta di un servizio che permette di effettuare pagamenti verso enti locali, regionali e nazionali che hanno aderito al circuito pagoPA. EasyPol è disponibile come app per Android (anche su HUAWEI AppGallery) e iPhone/iPad e come Web App.

Come dici? EasyPol è il metodo che utilizzi sempre per effettuare un pagamento tramite pagoPA? Bene allora, nessun problema. Anche in questo caso è possibile scaricare facilmente la ricevuta di un pagamento PagoPA. Non sai come procedere? Niente paura, sono qui per questo.

Apri l’app di Easypol ed effettua l’accesso al tuo account tramite indirizzo e-mail e password o tramite PIN (se lo hai impostato). Una volta entrato, fai tap sull’icona relativa ai Pagamenti presente in basso. Nella schermata successiva, recati poi nella sezione Pagati presente in alto a destra e seleziona il pagamento di cui ti interessa scaricare la ricevuta. Ora seleziona l’opzione Apri ricevuta e potrai decidere di salvarla sul tuo smartphone o condividerla. Semplice vero?

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.