Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scoprire dove abita una persona tramite numero di cellulare

di

É possibile risalire al luogo di residenza di una persona a partire dal numero di cellulare di quest’ultima? Da diverso tempo questo interrogativo fa capolino puntualmente tra i tuoi pensieri e non sei riuscito ancora a trovare una risposta (cosa che peraltro ti farebbe comodo per tue questioni personali).

Devi sapere che la Rete, e in particolar modo gli elenchi pubblici collaborativi e/o volontari, sono degli ottimi strumenti per effettuare ricerche su una persona della quale si conosce il numero di telefono; tuttavia, dato che molti utenti non sono iscritti a questi ultimi o non hanno condiviso sul Web le proprie informazioni, la riuscita dell’operazione non è garantita. Ciò detto, come si suol dire in questi casi, tentar non nuoce e con un certo quantitativo di fortuna potresti avere successo. Se decidi di proseguire la lettura, troverai elencati nelle prossime righe alcuni suggerimenti su come scoprire dove abita una persona tramite numero di cellulare.

Una precisazione importante, però, prima di procedere: quando cerchi informazioni su una persona, tieni sempre bene a mente che invadere la sfera personale degli altri utenti non è lecito e ciò implica l’applicazione di sanzioni stabilite dalle normative vigenti in materia di privacy. Non mi assumo la responsabilità dell’uso che farai di questo tutorial, chiaro? Benissimo, allora direi che possiamo passare al “sodo”!

Indice

Scoprire dove si trova una persona tramite numero di cellulare

Le indicazioni e i metodi per reperire informazioni sul luogo di residenza di un utente che trovi qui sotto sono validi sia da computer sia da smartphone e tablet e per applicarli avrai bisogno soltanto di una connessione Internet. Ecco tutti i dettagli.

Effettuare una ricerca su Google

Google home page

Ti stai chiedendo come trovare una persona dal numero di cellulare gratis? Utilizzando come termine di ricerca il numero di telefono del quale si è in possesso, il motore per l’esplorazione del Web di casa Google è in grado di risalire a molti dei contenuti (che includono il numero stesso) pubblicati da un utente in Rete. Questi ultimi possono presentarsi in differenti forme: annunci di ricerca di lavoro (ad esempio quelli riguardanti le lezioni private effettuate presso il proprio domicilio), annunci per oggetti smarriti, offerte per la vendita di merce (in modo particolare quella usata) e così via.

In tutti i casi appena citati, l’utente che ha creato un determinato contenuto o post potrebbe aver incluso in quest’ultimo informazioni sul proprio domicilio oltre che, ovviamente, il proprio recapito telefonico. Vuoi verificare sùbito, dunque, se sei cosi fortunato da “imbatterti” in uno dei contenuti dei quali ti sto parlando? In tal caso, avvia il browser che utilizzi solitamente sul tuo computer o smartphone e collegati alla pagina principale di Google.

Fatto ciò, non ti resta che digitare nell’apposita barra di ricerca il numero di cellulare del quale sei in possesso e dare Invio. Nella pagina che ti sarà mostrata successivamente, potrai dare uno sguardo ai vari risultati che Google è stato in grado di trovare.

Clicca quindi sui titoli di quelli che potrebbero rientrare in una delle categorie menzionate poc’anzi e controlla attentamente se sono presenti informazioni sul domicilio dell’autore nel contenuto pubblicato. Se dovessi avere qualche dubbio sull’utilizzo del motore di ricerca di “Big G”, dai pure un’occhiata al mio tutorial su come cercare su Google.

WhatsApp e ricerca inversa

WhatsApp

Come dici? Hai pensato di controllare se la persona che cerchi ha registrato un profilo su uno dei social network più diffusi e intendi provare a ottenere informazioni sul suo luogo di residenza proprio da tale account? In tal caso, dovrai anzitutto reperire una foto che ritrae la persona che ti interessa. Questo perché, possedendo almeno un’immagine di questo genere, ti sarà possibile utilizzare la ricerca inversa per immagini di Google e, in questo modo, avrai qualche possibilità di risalire al profilo social dell’utente.

Il modo più semplice e immediato per procedere, in questo caso, è provare a ottenere un’immagine dell’utente utilizzando WhatsApp. Una volta avviata la celebre app di messaggistica sul tuo dispositivo, qualora non lo avessi già fatto, prova ad aggiungere la persona che cerchi alla lista dei tuoi contatti.

Se utilizzi un dispositivo Android, recati dunque nella scheda Chat, premi sul pulsante del fumetto bianco su sfondo verde collocato in basso a destra e, da qui, premi sulla voce Nuovo contatto. Successivamente, compila il modulo che ti viene proposto digitando nel campo Nome un nominativo di fantasia e concludi premendo sul pulsante Salva posto in alto a destra. Ora aggiorna l’elenco dei contatti di WhatsApp avviando nuovamente quest’ultima, recandoti nella sezione Chat, premendo sul pulsante del fumetto bianco, e andando infine su ⁝ > Aggiorna.

Per ripetere questi passaggi su iPhone, avvia l’app di WhatsApp e poi premi sulla voce Chat posta in basso. Ora fai tap sull’icona della matita con il foglio che vedi in alto a destra e poi premi sulla dicitura Nuovo contatto. Compila il modulo di registrazione contatto che ti viene proposto digitando il numero di telefono nel campo apposito e un nome di fantasia e, infine, premi due volte di fila sul pulsante Fine. Maggiori info qui.

Aggiungere contatto WhatsApp Android

A questo punto, torna all’elenco dei contatti accessibile dalla scheda Chat, premendo sul pulsante del Fumetto bianco (su Android) o del foglio con la matita (su iPhone), e controlla se trovi un nuovo contatto salvato con il nome che hai appena registrato in rubrica. Controlla, infine, la foto profilo dell’utente in questione premendo sulla relativa icona ed effettuando un tap sull’immagine, per ingrandirla. Ora devi salvare l’immagine sul tuo dispositivo realizzando uno screenshot).

A questo punto puoi utilizzare la ricerca inversa per immagini di Google e vedere se la foto che hai appena “catturato” da WhatsApp è usata dalla persona in questione anche su un suo profilo online. Collegati, dunque, alla pagina principale di Google e, se utilizzi uno smartphone Android con Google Chrome come browser, premi sul pulsante ⁝ collocato in alto a destra e fai tap sulla casella relativa alla voce Sito desktop, per richiamare la versione desktop di Google; se utilizzi un iPhone con Safari, premi sull’icona AA presente nella barra degli indirizzi e premi sulla voce Richiedi sito desktop.

Dopo aver ultimato questo passaggio, procedi premendo sull’icona della macchina fotografica posta sulla barra di ricerca di Google, da qui premi sulla dicitura Carica un’immagine e poi sul pulsante Scegli file. Ora seleziona dalla memoria del tuo dispositivo lo screenshot salvato precedentemente premendo sulla sua anteprima e Google ti mostrerà nella pagina successiva i risultati della ricerca.

Ricerca inversa Google Immagini Android

Se sei riuscito a trovare la stessa immagine che hai inserito hai avuto fortuna: premi su di essa e, poi, sul pulsante Visita posto in basso; in questo modo potresti venire reindirizzato al social network sul quale la foto è salvata. Esplorando il profilo che hai trovato in questo modo (se l’utente ha deciso di condividere le proprie informazioni personali) potrai trovare queste ultime nella sezione Informazioni personali o in quella Bio.

Controlla quindi cosa è riportato in merito al luogo o alla città di residenza. Se hai avuto qualche problema a eseguire i passaggi che ti ho elencato, leggi i miei approfondimenti su come trovare una foto su Google e come cercare immagini simili.

Reperire il nominativo di una persona

Lente d'ingrandimento

Non hai avuto fortuna con la ricerca suggerita al capitolo precedente e vuoi provare a reperire il nome e cognome dell’utente in questione per cercarlo sui social network? In Rete sono presenti numerosissimi servizi e siti Web che ti permettono di risalire all’intestatario di un recapito telefonico. La maggioranza di questi portali, tuttavia, è adatta alla ricerca di professionisti o attività commerciali e simili.

Dal momento che tu, invece, stai cercando di ottenere informazioni su un utente privato, la soluzione più indicata in questo caso potrebbe essere quella di utilizzare un servizio basato su elenchi collaborativi pubblici e/o volontari di ricerca come, ad esempio, il popolare Trucealler che è disponibile anche in formato app per dispositivi Android (inclusi quelli senza accesso ai servizi Google) e iPhone.

Per utilizzare il sito Web di questo servizio, collegati alla relativa home page e digita il numero di telefono del quale sei in possesso nel campo Search phone number. Dopodiché, effettua l’accesso con il tuo account Google o Microsoft (premendo sugli appositi pulsanti) e, nella schermata successiva, il servizio ti mostrerà il risultato della tua ricerca. Assicurati di non dare il permesso per condividere i contatti della tua rubrica.

Truecaller

Un altro portale popolare simile a quello citato, ma utilizzato soprattutto per scovare informazioni sui “seccatori telefonici” che effettuano giornalmente chiamate moleste, è Should I Answer e anche quest’ultimo è disponibile tramite app per Android e iOS. in modo similare a quanto già mostrato precedentemente, per utilizzare questo servizio ti basta digitare il numero del quale sei in possesso nel campo di ricerca nella relativa pagina principale e dare Invio.

Should I Answer sito

Non sei riuscito a trovare l’utente che cercavi? Allora prova a effettuare una ricerca anche sul sito Web di Infobel. Si tratta di uno dei portali più popolari per la ricerca di utenti privati (e aziende) e può essere utilizzato in maniera gratuita e senza registrazione. Per utilizzarlo ti è sufficiente recarti sulla home page del servizio, premere sulla voce Azienda posta in alto e, da qui, selezionare l’opzione Privato. Dopodiché, digita il numero che conosci nel campo di ricerca situato in alto e premi sul pulsante Ricerca.

Anche i portali di Sync.me e Tellows rappresentano soluzioni potenzialmente utili ai fini della ricerca che hai intrapreso ed entrambi possono essere utilizzati in modo del tutto simile ai servizi che ti ho mostrato sopra. Ti ho fornito maggiori informazioni al riguardo nei miei tutorial su come sapere di chi è un numero telefonico e come risalire al proprietario di un numero di cellulare.

Se hai trovato il nominativo della persona che ti interessa (e conosci l’aspetto di quest’ultima tramite ricerca su WhatsApp), prova a utilizzare il motore di ricerca integrato nei vari social network o nelle applicazioni di messaggistica. Ti ho fornito dettagli specifici al riguardo nei miei articoli su come cercare una persona su Facebook sapendo soltanto il nome, come trovare una persona su Instagram, come trovare utenti su Twitter e come cercare persone su Skype.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.