Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come vendere smartphone

di

Hai intenzione di comperare un nuovo cellulare e stai pensando di coprire parte della spesa mettendo in vendita il tuo attuale smartphone? Mi sembra un’ottima idea, davvero! Tuttavia se ora sei qui e stai leggendo queste righe mi pare ben evidente il fatto che non hai ancora le idee molto chiare su come vendere smartphone e ti piacerebbe dunque ricevere qualche utile dritta sul da farsi. Mi sbaglio? No, appunto. Beh, vista la situazione perché non ti prendi qualche minuto di tempo libero e ti concentri sulla lettura di questo mio articolo tutto dedicato all’argomento in questione?

Qui sotto trovi infatti una lista di siti che consentono di vendere smartphone su Internet garantendo una platea sufficientemente vasta di potenziali acquirenti. Alcuni di questi siti permettono di inserire annunci un po’ come i classici giornali di carta, altri consentono invece di creare delle vere e proprie aste online mentre su altri ancora è addirittura possibile fissare il ritiro dei cellulari usati in modo tale da ottenere degli sconti sull’acquisto di nuovi dispositivi. Per completezza di informazione, sarà inoltre mia premura indicarti quali son le regole base da seguire per creare un buon annuncio, per riuscire a conquistare la fiducia del pubblico ed incrementare le possibilità che le vendite possano andare a buon fine.

Quindi, se sei effettivamente interessato a scoprire in che modo è possibile procedere per cercare di vendere smartphone, ti suggerisco di non perdere ulteriore tempo prezioso e di iniziare immediatamente a concentrarti sulla lettura di questo articolo. Ovviamente, non posso prometterti nulla ma di sicuro se seguirai i suggerimenti e le indicazioni che sto per fornirti vedrai che i risultati prima o poi arriveranno. Buona lettura e soprattutto… in bocca al lupo!

Vai diretamente a ▶︎ Siti di annunci | Siti d’aste | Social network | Servizi per il ritiro dell’usato | Come verificare l’attendibilità di siti e servizi

Siti di annunci

Screenshot che mostra come vendere telefoni usati

Come ti dicevo nelle righe precedenti, uno tra i sistemi più diffusi per vedere smartphone consiste nell’appellarsi a quei siti Internet che consentono di creare veri e propri annunci online. Tra i tanti disponibili, ti invito a provare Subito.it. Nel caso in cui non ne avessi mai sentito palare… rimediamo subito! Si tratta di un celebre portale tramite cui gli utenti hanno, appunto, la possibilità di pubblicizzare la propria merce, di essere contattati da terzi tramite email o numero di telefono e di venderla al prezzo desiderato. Il sito è adatto per la vendita dei più disparati prodotti, dagli oggetti d’uso comune a quelli tecnologici, dai libri alle auto usate.

Prima di spiegarti in dettaglio come sfruttare il servizio, permettimi di fornirti dei piccoli consigli di buonsenso che ti aiuteranno sicuramente ad attirare maggiormente i potenziali acquirenti.

  • Inserisci nell’inserzione tutti i dettagli tecnici e fisici del cellulare che decidi di mettere in vendita. Se non sai dove trovare le specifiche tecniche, tieni conto che generalmente basta visitare il sito della casa produttrice del dispositivo o uno store online come Amazon.
  • Completa il tuo annuncio inserendo più foto reali del dispositivo in tuo possesso. Non prendere immagini dal Web, gli acquirenti vogliono vedere com’è fatto davvero l’oggetto che stai tentando di vendergli.
  • Evidenzia eventuali difetti del cellulare (es. segni sulla scocca, ammaccature ecc.). Essere chiari e onesti nell’inserzione aumenta il tasso di fiducia degli acquirenti nei confronti del compratore e ti permetterò di evitare eventuali future quisquilie.
  • Cerca di rispondere in maniera e garbata a tutte le risposte che riceverai. Un solo minuto di ritardo o una risposta “fuori posto” potrebbero farti perdere un potenziale acquirente visto che, mi spiace ricordartelo, ma non ci sei solo tu a vendere smartphone usati in rete!
  • Specifica dettagli relativi ad età, spedizione e garanzia del telefono all’interno dell’inserzione.
  • Fissa dei prezzi onesti o quanto meno in linea con quelli delle inserzioni simili presenti sul sito.

Per provare il servizio, collegati alla home di Subito.it dopodiché clicca sul bottone Inserisci annuncio che si trova in alto a destra. Fatto ciò, ti ritroverai al cospetto del modulo da compilare per poter inserire il tuo annuncio per iniziare a vendere su Internet. Seleziona dunque la categoria Telefonia dal menu a tendina collocato in corrispondenza della voce Categoria e quella Cellulari e Smartphone dal menu Tipologia dopodiché spunta l’opzione In vendita in corrispondenza della voce Tipo di annuncio.

Procedi effettuando l’upload di una o più foto che hai scattato al cellulare usato che desideri mettere in vendita su Internet, inserisci un titolo per il tuo annuncio, un testo descrittivo (cerca di essere il più dettagliato possibile) ed indica il prezzo. Specifica inoltre il comune nel quale si trova lo smartphone e scegli se mostrare la località su mappa oppure no.

Per finire, compila i campi visualizzati a schermo digitando il tuo nome ed il tuo indirizzo di posta elettronica. Aggiungi poi il tuo numero di telefono e, a seconda di quelle che sono le tue preferenze, scegli se nasconderlo o meno a coloro che andranno a visualizzare l’annuncio spuntando l’apposita casella.

Successivamente scegli una password da associare alla tua area riservata e digitala per due volte negli appositi campi, aggiungi il segno di spunta accanto alla casella facente riferimenti ai termini d’uso del servizio e poi pigia sul pulsante Continua.

Dopo aver effettuato tutti questi passaggi, riceverai un messaggio di posta elettronica da parte del team di Subito.it all’indirizzo email precedentemente specificato. Il messaggio contiene un link da cliccare per poter validare l’annuncio. Una volta confermata la tua volontà di pubblicare l’annuncio, il team di Subito.it provvederà a valutare che quest’ultimo non violi le norme del servizio e ne effettuerà la pubblicazione online entro qualche ora. Successivamente riceverai anche un SMS sul numero di cellulare indicato sempre in fase di registrazione. Il messaggio contiene un codice di sicurezza da digitare nell’apposito modulo di Subito.it mostrato a schermo per poter validare l’annuncio.

Tieni presente che per poter metter in risalto la tua merce rispetto a quella altrui e, di conseguenza, per avere maggiori possibilità di vendita occorre pagare delle piccole somme di denaro. Comunque non è una cosa obbligatoria ragion per cui puoi scegliere liberamente se pagare ed ottenere i relativi vantaggi oppure no. Per approfondire l’argomento, puoi consultare l’apposita pagina Web informativa ed eventualmente pagare per fruire del servizio che ti interessa.

Ti segnalo poi che oltre che essere disponibile sotto forma di sito Internet, Subito.it è fruibile anche tramite app per Android, iOS e device mobile Windows. Il funzionamento dell’applicazione è praticamente lo stesso di quello del sito.

Ti faccio inoltre notare che, Subito.it a parte, ci sono diversi altri siti di annunci simili tramite cui è possibile vendere smartphone usati. Per cui, se Subito.it non ti soddisfa o se comunque vuoi ampliare le tue possibilità di vendita, prova a rivolgerti anche agli altrettanto celebri Kijiji, Shpock e/o Bakeka. Il modus operandi è identico!

Siti d’aste

Siti per vendere

Sebbene i siti di annunci risultino essere decisamente popolari, un altro ottimo sistema per vendere smartphone consiste senza ombra di dubbio nel rivolgersi ai siti d’aste, specie nel caso di cellulari di un certo valore.

Il re incontrastato dei servizi di aste online è eBay che prevede una commissione del 10% su tutte le vendite andate a buon fine (per un massimo di 75 euro). L’aggiunta delle inserzioni è gratuita così come quella delle foto sino ad un massimo di 12 per annuncio ma si paga per l’inserimento di alcuni elementi accessori come ad esempio il sottotitolo, ulteriori immagini ecc. Inoltre, se ti appelli a PayPal come metodo per inviare e ricevere denaro potrebbero essere applicate delle commissioni. Per maggiori informazioni, consulta la mia guida su come vendere su eBay ed il mio post su come funziona PayPal.

Per quel che concerne le linee guida per la vendita, anche nel caso di eBay valgono quelle che ti ho fornito nelle righe precedenti parlando si Subito.it. Inoltre, fa’ il possibile per creare annunci curati graficamente e dall’aspetto professionale (esistono anche dei software che permettono di riuscirci in maniera molto semplice attraverso dei temi predefiniti).

Social network

Siti per vendere

Se pensi che le soluzioni per vendere smartphone che ti ho indicato nelle righe precedenti non facciamo al caso tuo oppure se i siti d’annunci consigliati ed eBay non hanno portato i frutti sperati, puoi comunque riuscire nel tuo intento affidandoti al “potere” dei social network. Considerando infatti che oggigiorno tutto, o quasi, ruota attorno ai servizi social, provare ad inserire un post a mò di annuncio su Facebook e/o su Twitter per vendere smartphone usati online può senz’altro essere un’ottima idea.

Nel caso specifico di Facebook, se sei iscritto al servizio e sei in contatto con un cospicuo numero di utenti puoi scrivere e pubblicare un post sul tuo profilo specificando caratteristiche e prezzo del cellulare che vuoi mettere in vendita e magari aggiungendo anche una o più foto. Una volta pubblicato il post, chiedi ai tuoi amici di condividerlo così da aumentare il più possibile il livello di visibilità e, di conseguenza, le probabilità che qualcuno possa contattarti l’acquisto (in tal caso ti suggerisco di impostare la visibilità del posto su Tutti in modo tale da aggirare eventuali estrazioni che potrebbero essere applicate in base alle tue abituali impostazioni).

Ti faccio inoltre presente che su Facebook sono disponibili tantissimi gruppi adibiti appositamente alla vendita degli oggetti usati online (quindi, non solo cellulari ma anche di altro). Per trovare tali gruppi, ti basta utilizzare la barra di ricerca collocata nella parte alta del social network digitando al suo interno le parole chiave di riferimento (es. vendita oggetti usati vendita smartphone) e selezionando quelli di tuo interesse annessi alla sezione Gruppi dell’elenco che ti viene mostrato. Pubblica poi un post all’interno del gruppo al quale ti sei iscritto con prezzo, caratteristiche e foto dell’oggetto.

Se invece possiedi un account Twitter, hai un buon numero di follower e stai cercando una valida alternativa alle soluzioni di cui sopra, ti suggerisco di pubblicare un tweet con caratteristiche e prezzo dell’oggetto che desideri vendere oltre che una foto dello stesso. Una volta fatto ciò, chiedi un retweet ai tuoi amici. Facendo in questa maniera, entro breve tempo potresti essere contattato da persone interessate allo smartphone messo in vendita.

Servizi per il ritiro dell’usato

Come vendere smartphone

Se nessuna delle soluzioni che ti ho già proposto si rivela efficace per riuscire a “piazzare” il tuo cellulare, puoi prendere in considerazione l’idea di utilizzare un servizio per il ritiro dell’usato. Si tratta di servizi disponibili sia online sia nei negozi fisici che consentono di consegnare il proprio smartphone usato e ricevere in cambio delle somme di denaro (solitamente molto più basse rispetto a quelle che è possibile ottenere dalla vendita diretta del dispositivo) oppure dei buoni sconto per l’acquisto di altri prodotti.

Fra i servizi di ritiro dell’usato più convenienti disponibili in Italia c’è Trendevice di BuyDifferent che però fa riferimento solo ed esclusivamente agli iPhone (e ad altri prodotti della “mela morsicata”). Il suo funzionamento è estremamente semplice: si esegue una valutazione del device sul sito, si prenota il ritiro tramite corriere e si riceve il pagamento tramite bonifico bancario. Da sottolineare che prima del pagamento viene effettuato un controllo per verificare il reale stato del telefono e poi viene saldata la somma dovuta. Il pagamento è garantito entro una settimana dalla data di consegna del telefono.

Ti segnalo inoltre le iniziative di ComproCellulari, che consente di consegnare telefoni di varie marche nei punti vendita Euronics, MercatoneUno e Unieuro offrendo in cambio dei buoni sconto sull’acquisto di nuovi prodotti, e di Apple che permette di vendere smartphone, tablet e PC (anche di altre marche) in cambio di sconti sull’acquisto di nuovi prodotti dell’azienda.

Anche alcuni operatori telefonici offrono servizi per il ritiro dell’usato contestualmente alla portabilità del numero o all’acquisto di un nuovo cellulare “brandizzato”. La valutazione di smartphone e tablet può essere effettuata direttamente sul sito Internet dell’operatore oppure in negozio. Poiché si tratta di servizi non sempre attivi, ti suggerisco di chiedere maggiori delucidazioni al riguardo direttamente al servizio clienti di riferimento. A questo proposito, puoi leggere i miei post su come parlare con operatore TIM, come parlare con un operatore Vodafone, come parlare con operatore 3 e come parlare con operatore Wind.

Come verificare l’attendibilità di siti e servizi

Come vendere smartphone

Hai trovato un nuovo sito o servizio online per vendere smartphone e vorresti provarlo? Benissimo! Tuttavia prima di servirtene permettimi di darti un piccolo ma importantissimo suggerimento: valutane l’effettiva attendibilità! Mi chiedi come? Semplicissimo: prova a cercare il suo nome su TrustPilot o Ciao.it.

Si tratta di due servizi a carattere collaborativo, vale a dire basati sui commenti degli utenti, che permettono di scoprire rapidamente il grado di affidabilità di negozi online, siti di annunci e servizi di ritiro dell’usato grazie a persone che li hanno già provati e raccontano le loro esperienze in merito (un po’ come TripAdvisor con alberghi e ristoranti).