Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Come vendere vestiti usati online

di

Con l’arrivo della nuova stagione, hai deciso di fare un po’ d’ordine nel tuo armadio e, con l’occasione, di disfarti dei vestiti che non indossi più da tempo. Molti di questi sono ancora in ottime condizioni e, per questo motivo, vorresti provare a venderli su Internet. Tuttavia, non conoscendo alcun sito Web dedicato alla vendita di vestiti usati, vorresti il mio aiuto per riuscire nel tuo intento. Se le cose stanno effettivamente così, lasciati dire che sei arrivato nel posto giusto al momento giusto!

Con la guida di oggi, infatti, ti spiegherò come vendere vestiti usati online indicandoti la procedura dettagliata per creare inserzioni di vendita da computer, smartphone e tablet. Oltre a elencarti una serie di siti di annunci sui quali è possibile vendere di tutto, ti indicherò anche dei servizi online e delle applicazioni dedicate esclusivamente alla compravendita di capi d’abbigliamento. Come dici? È proprio quello che volevi sapere? Allora non perdiamo altro tempo in chiacchiere e passiamo subito al nocciolo della questione.

Coraggio: mettiti bello comodo, prenditi cinque minuti di tempo libero e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Individua il servizio che ritieni più adatto alle tue esigenze, segui attentamente le indicazioni che sto per darti e ti assicuro che, provando a metterle in pratica, pubblicare annunci di vendita dei tuoi vestiti sarà davvero un gioco da ragazzi. A me non rimane altro che augurarti buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per le tue vendite!

Indice

Siti di annunci

Tra le prime soluzioni che puoi prendere in considerazione per vendere vestiti usati online ci sono i siti di annunci. Questi ultimi, creando il proprio account, consentono di pubblicare gratuitamente inserzioni di vendita per qualunque tipologia di oggetto (compresi articoli d’abbigliamento) senza alcuna commissione sul prezzo di vendita finale.

Subito.it

Subito.it è uno dei più conosciuti siti di annunci in Italia. Consente di pubblicare inserzioni di vendita gratuitamente (con anche funzionalità aggiuntive a pagamento) e senza alcuna commissione sul prezzo di vendita. È disponibile anche sotto forma di applicazione per dispositivi Android e iOS.

Per creare un annuncio di vendita su Subito.it da computer, collegati alla pagina principale del servizio, fai clic sul pulsante Registrati, inserisci i tuoi dati nei campi La tua email, Password, Compleanno, Sesso e Comune, apponi il segno di spunta richiesto per accettare i termini del servizio e clicca sul pulsante Conferma.

Accedi, quindi, alla tua casella di posta elettronica, individua l’email inviata da Subito.it e clicca sul pulsante Conferma contenuto al suo interno per attivare il tuo account e completare la registrazione. Per la procedura dettagliata, ti lascio alla mia guida su come iscriversi su Subito.it.

Adesso, fai clic sulla voce Inserisci annuncio e, per prima cosa, seleziona la categoria Abbigliamento e accessori visibile nella sezione Per la casa e la persona. Specifica, poi, la tipologia di vestito che stai vendendo (Felpe e maglioni, Gonne, Pantaloni, Giacche e giubbotti, Polo e t-shirt ecc.) e, tramite il menu a tendina Per, seleziona una delle opzioni disponibili tra Uomo, Donna e Unisex.

Clicca, quindi, sull’icona della macchina fotografica per caricare una o più foto del tuo articolo e inserisci i dettagli dell’inserzione nei campi Titolo dell’annuncio, Testo dell’annuncio, Prezzo e Comune. Infine, indica i tuoi dati nei campi Nome e Telefono, apponi il segno di spunta accanto alla voce Nascondi il numero (se non vuoi mostrare il recapito pubblicamente) e fai clic sul pulsante Continua.

Nella nuova pagina aperta, scegli se sfruttare o meno una delle funzionalità a pagamento, come Rimetti in cima (a partire da 1 euro), che permette di riposizionare l’inserzione in testa alla lista degli annunci di vendita, o Metti in vetrina (da 0,60 euro), per pubblicare l’annuncio in una posizione dedicata e ben visibile. Fatta la tua scelta, clicca sul pulsante Continua per inviare l’inserzione allo staff di Subito.it che, una volta approvata, provvederà a pubblicarla. Per approfondire l’argomento, ti lascio alla mia guida su come vendere su Subito.it.

Come accennato in precedenza, Subito.it è disponibile anche sotto forma di applicazione per smartphone e tablet. Per pubblicare un annuncio usando il tuo dispositivo mobile, avvia l’app in questione, fai tap sul pulsante Area riservata e accedi al tuo account inserendone i dati nei campi La tua email e Password. Se, invece, non hai ancora un account, premi sulla voce Registrati, compila il modulo di registrazione e fai tap sul pulsante Registrati.

Adesso, scegli l’opzione Inserisci, seleziona la categoria Abbigliamento e accessori, fai tap sull’icona della macchina fotografica per caricare una o più foto del tuo vestito e premi sulla voce Avanti. Nella nuova schermata visualizza, inserisci i dati richiesti nei campi Titolo dell’annuncio, Testo dell’annuncio, Sono un/una, Comune, PrezzoTipologia e specifica se il vestito che stai vendendo è per Uomo, Donna o Unisex.

Infine, inserisci i tuoi dati nei campi Nome e Telefono, indica se mostrare pubblicamente o meno quest’ultimo e premi sul pulsante Avanti, dopodiché scegli se usufruire di una delle funzionalità a pagamento di Subito.it (ed eventualmente scegli il metodo di pagamento che preferisci) e fai tap sul pulsante Continua per inviare la tua inserzione allo staff di Subito.it.

Kijiji

Kijiji di eBay è un altro sito di annunci da prendere in considerazione per vendere oggetti usati. La soluzione ideale per chi desidera creare inserzioni senza creare un account e senza spendere un centesimo.

Per creare il tuo annuncio di vendita, collegati alla pagina principale di Kijiji, fai clic sul pulsante Inserisci in alto a destra, seleziona la voce Abbigliamento e accessori tramite il menu a tendina presente accanto all’opzione Categoria, specifica la sottocategoria di tuo interesse (Abbigliamento uomo, Abbigliamento donna, Altro abbigliamento e accessori) e indica il tuo comune di residenza nel campo Comune.

Nella sezione Inserisci il Titolo, la Descrizione e le Immagini, specifica i dettagli della tua inserzione nei campi Titolo, Prezzo, Tipologia (Felpe e maglioni, Giacche e giubbotti, Pantaloni ecc.) e Descrizione e clicca sulla voce Immagini per caricare una o più immagini del vestito che stai vendendo.

Se desideri aumentare le tue probabilità di vendita, nella sezione Servizi visibilità, scegli uno dei servizi disponibili: Annuncio Plus (22,90 euro) per riportare l’inserzione in testa agli annunci una volta a settimana per sei mesi; In evidenza (1,90 euro) per dare maggiore visibilità all’annuncio; Torna in cima sempre (8,90 euro) per riportare l’inserzione in testa agli annunci ogni settimana per 7 volte oppure ogni giorno per 10 volte o Annunci Top (8,90 euro per 7 giorni o 22,90 euro per 30 giorni) per mostrare l’annuncio in una posizione privilegiata, sempre in cima alla lista.

Infine, inserisci i tuoi dati di contatto nei campi Email, Nome e Telefono (quest’ultimo è facoltativo) e clicca sul pulsante Pubblica il tuo annuncio. Per attivare quest’ultimo, accedi alla tua casella di posta elettronica, individua l’email inviata da Kijiji e fai clic sul pulsante Conferma l’annuncio contenuto in essa.

Se ti stai chiedendo se è possibile pubblicare un annuncio su Kijiji da smartphone e tablet, la risposta è affermativa. Infatti, il sito di annunci è disponibile anche sotto forma di applicazione per dispositivi Android e iOS ma per creare un’inserzione è necessario creare il proprio account.

Per procedere, avvia l’app in questione, fai tap sulla voce Pubblica un annuncio e scegli l’opzione Registrati. Inserisci, quindi, i dati richiesti nei campi Nome, Email e Password e premi sul pulsante Registrati, dopodiché apri l’email inviata da Kijiji e premi sul pulsante Attiva account contenuto al suo interno.

Adesso, inserisci i dati della tua inserzione nei campi Titolo, Descrizione, Prezzo, Località e contatti e seleziona l’opzione Abbigliamento e accessori nel campo Categoria. Infine, fai tap sul pulsante Pubblica annuncio e il gioco è fatto.

Svuotaly

Tra le soluzioni che puoi prendere in considerazione per vendere vestiti usati online c’è anche Svuotaly. Se non ne hai mai sentito parlare, si tratta di una piattaforma italiana e completamente gratuita che non applica alcuna commissione né per la pubblicazione di nuove inserzioni né per la vendita di un prodotto.

Per iniziare a vendere su Svuotaly, collegati alla pagina principale del servizio, fai clic sulla voce Registrazione in alto a destra e scegli se registrarti con il tuo account Facebook, scegliendo l’opzione Connettiti in 1 clic con Facebook, o se usare il tuo indirizzo email, compilando il modulo di registrazione presente nel box Registrazione con Email.

In quest’ultimo caso, inserisci i tuoi dati nei campi Nome utente, Indirizzo email e Password, apponi il segno di spunta richiesto per accettare i termini del servizio e clicca sul pulsante Apri l’armadio. Nella nuova pagina aperta, specifica i tuoi dati tramite i menu a tendina Taglia abbigliamento, Numero scarpe, Stile (Casual, Elegante, Sportivo ecc.), Colore preferito, Sesso, Anno di nascita, Provincia e Città e clicca sul pulsante Salva e continua per completare la creazione del tuo account.

Adesso sei pronto per iniziare a vendere i tuoi vestiti usati suSvuotaly. Per procedere, scegli la voce Vendi presente nel menu in alto e fai clic sul pulsante Carica foto per caricare fino a un massimo di 4 foto del vestito che stai vendendo. Nella sezione Descrizione, scegli l’opzione Abbigliamento tramite il menu a tendina Categoria (sono presenti anche le categorie Scarpe, Accessori, Borse e Infanzia), inserisci il titolo dell’inserzione nel campo Nome prodotto e indicane la marca nel campo apposito.

Inserisci, poi, i dati richiesti nei campi Descrizione, Genere (Uomo, Donna, Unisex, Bambino, Bambina e Altro) e Taglia/Misura/Dimensioni, indica il prezzo di vendita nel campo Prezzo e specifica se sei interessato a uno scambio con altri vestiti tramite il menu a tendina Scambio.

Per completare la creazione del tuo annuncio di vendita, seleziona una delle opzioni disponibili tramite i menu a tendina Colore principale, Stile, Stagione, È vintage, indicane lo stato (Stato usura, Confezione originale e Difetti noti) e specifica il tipo di consegna e i costi di spedizione nella sezione Consegna. Completata la creazione dell’inserzione, clicca sul pulsante Inserisci e il gioco è fatto.

Per visualizzare tutti i tuoi annunci di vendita, scegli la voce Armadio presente nel menu in alto e clicca sull’inserzione di tuo interesse. Ti sarà utile sapere che ogni 7 giorni avrai la possibilità di riportare gratuitamente la tua inserzione in prima posizione nella categoria di vendita scelta cliccando sull’opzione UP, disponibile all’interno dell’inserzione stessa.

Per apportare modifiche, invece, premi sul pulsante Modifica, mentre per eliminare o “etichettare” il prodotto come venduto, scegli una delle opzioni disponibili (In vendita, Venduto, Eliminato e In attesa) tramite il menu a tendina Venduto.

Svuotaly non è disponibile sotto forma di applicazione per smartphone e tablet. Tuttavia, usando il browser installato sul proprio dispositivo mobile (es. Chrome su Android e Safari su iOS) è possibile registrarsi al servizio e creare le proprie inserzioni. La procedura da seguire è identica a quanto descritto nei paragrafi precedenti per computer.

Depop

Depop è un altro valido servizio per vendere capi d’abbigliamento (compresi vestiti usati), ma consente di mettere in vendita anche libri, scarpe, prodotti tecnologici, gioielli, articoli per la casa e molto altro ancora.

Nonostante Depop sia fruibile da browser, per creare un account, aprire il proprio negozio e pubblicare inserzioni di vendita, è necessario scaricare l’applicazione gratuita per dispositivi Android e iOS. Inoltre, ti sarà utile sapere che il servizio consente di aprire un negozio e pubblicare annunci di vendita gratuitamente ma applica una commissione del 10% sul prezzo finale di vendita (comprese le spedizioni), alla quale vanno aggiunte le tariffe di pagamento applicate da PayPal (3,4% + 0,30 euro).

Se ritieni Depop la soluzione di vendita più adatta alle tue esigenze, avvia l’applicazione del servizio facendo tap sulla sua icona (una “D” nera su sfondo rosso) presente nella home screen del tuo dispositivo, premi sul pulsante Registrati, inserisci il tuo numero di telefono nel campo apposito e fai tap sul pulsante ✓, dopodiché inserisci il codice di verifica che hai ricevuto tramite SMS nel campo apposito e completa la registrazione inserendo i dati richiesti nei campi Nome, Cognome, Email, Nome utente e Password.

Dopo aver creato il tuo account, fai tap sull’icona della macchina fotografica presente nel menu in basso, premi sul pulsante Apri il tuo negozio ora e segui la procedura guidata per creare il tuo negozio, inserendone l’immagine profilo e descrivendo cosa vendi. Per completare la creazione del negozio, è necessario associare il tuo account PayPal (se non ne hai ancora uno, potrebbe esserti utile la mia guida su come iscriversi a PayPal): premi, quindi, sul pulsante Connetti PayPal, inseriscine i dati nei campi Indirizzo email e Password e fai tap sui pulsanti Accedi e Accetta e continua per completare il collegamento.

Infine, inserisci i tuoi dati di fatturazione nei campi Nome e cognome, Indirizzo di residenza, Stato, provincia o regione, Città e CAP e pigia sui pulsanti Avanti e Inizia a vendere per aprire il tuo negozio e avviare la creazione della tua prima inserzione di vendita.

Nella schermata In vendita, fai tap sull’icona della macchina fotografica per aggiungere le foto del vestito che stai vendendo (puoi anche caricare un video premendo sull’icona della telecamera) e inserisci una descrizione di quest’ultimo nel campo Descrizione.

Specifica, poi, i dettagli dell’oggetto nei campi Luogo, Categoria (Abbigliamento uomo, Abbigliamento donna, Articoli sportivi ecc.), Sottocategoria, Taglia, QuantitàConsegna e Prezzo dell’oggetto e fai tap sull’icona della freccia. Nella nuova schermata visualizzata, premi sul pulsante Conferma oggetto per pubblicare il tuo annuncio di vendita e il gioco è fatto.

Per visualizzare il tuo negozio, fai tap sull’icona dell’omino (in basso a destra) e premi sull’inserzione di tuo interesse per visualizzarne i dettagli. Per apportare modifiche all’annuncio, pigia sul pulsante Modifica, mentre per cancellare l’inserzione fai tap sull’icona dei tre puntini e scegli l’opzione Cancella oggetto (o Segna come venduto se il prodotto non è più disponibile).

Ti sarà utile sapere che, da computer, collegandoti alla pagina principale di Depop e accedendo al tuo account, puoi visualizzare le tue inserzioni di vendita ma non puoi né apportare modifiche né creare nuovi annunci. L’unica opzione disponibile da browser è l’acquisto di articoli messi in vendita da altri utenti.

eBay

eBay è tra i siti di shopping online più conosciuti al mondo e non ha sicuramente bisogno di presentazioni. Creando un account gratuito, permette di creare inserzioni di vendita applicando una commissione sul valore finale pari al 10% (escluso il costo di spedizione).

Prima di mostrarti la procedura dettagliata per pubblicare un annuncio di vendita, devi sapere che i venditori non professionali possono creare fino a 50 inserzioni gratuite al mese, dopodiché ogni inserzione ha un costo di 0,35 euro. Inoltre, su eBay è possibile creare inserzioni sfruttando due tipi di annunci.

  • Asta online: permette di pubblicare annunci di vendita di durata variabile da 1 a 10 giorni, specificandone il prezzo di partenza (ed eventualmente il Prezzo di riserva da raggiungere affinché la vendita vada a buon fine). Alla scadenza dell’asta, il miglior offerente si aggiudica l’articolo in questione.
  • Compralo subito: il venditore stabilisce un prezzo fisso per la vendita, dando anche la possibilità agli acquirenti di inviare eventuali proposte d’acquisto.

Fatta questa doverosa premessa, sei pronto per vendere i tuoi vestiti su eBay. Da computer, collegati alla pagina principale di eBay e clicca sul pulsante Accedi per accedere al tuo account. Se, invece, non hai ancora un account, scegli l’opzione Registrati, inserisci i tuoi dati nei campi Nome, Cognome, Email e Password e premi sul pulsante Iscriviti.

Adesso, fai clic sulla voce Vendi (in alto a destra), inserisci il titolo della tua inserzione nel campo Inserisci un titolo descrittivo per l’inserzione e premi sul pulsante Inizia, dopodiché seleziona l’opzione Crea una nuova inserzione, apponi il segno di spunta accanto alla voce Usato e, nella schermata Inserisci le tue informazioni di contatto, inserisci i tuoi dati personali.

Nella nuova schermata visualizzata, crea la tua inserzione di vendita agendo nelle sezioni Titolo, Aggiungi foto, Dettagli e Descrizione, dopodiché individua l’opzione Stabilisci un prezzo e scegli la tipologia d’inserzione che preferisci tra Asta online e Compralo subito, specificando anche il prezzo di partenza o il prezzo d’acquisto.

Specifica, poi, le condizioni di spedizione nella sezione Spedizione, indica il metodo di pagamento accettato e clicca sul pulsante Metti in vendita alle tariffe mostrate per pubblicare la tua inserzione. Per approfondire l’argomento, puoi dare un’occhiata alla mia guida su come vedere su eBay.

Come ben saprai, eBay è disponibile anche sotto forma di applicazione per dispositivi Android e iOS. Per creare una nuova inserzione usando il tuo smartphone (o il tuo tablet), tutto quello che devi fare è avviare l’app di eBay, fare tap sulla voce Accedi e inserire i dati del tuo account nei campi appositi. Se, invece, non hai ancora un account, seleziona l’opzione Registrati e scegli se registrarti usando il tuo indirizzo email, il tuo account Facebook o un account Google.

Dopo aver effettuato l’accesso al tuo account, fai tap sulla voce Vendi, premi sul pulsante Vendi un oggetto, inserisci il nome dell’oggetto da vendere nel campo Descrivi cosa stai vendendo e, nella nuova schermata visualizzata, scegli le opzioni Crea una nuova inserzione e Usato.

Adesso, fai tap sull’icona della macchina fotografica per caricare un’immagine del vestito che stai vendendo, inserisci il titolo dell’inserzione nel campo apposito e assicurati che la categoria suggerita sia Abbigliamento e accessori.

Prosegui, quindi, nella creazione dell’inserzione agendo nelle sezioni Dettagli oggetto, Descrizione, Prezzi (scegliendo se vendere in modalità Asta online o Compralo subito) e Spedizione e premi sul pulsante Metti in vendita alle tariffe mostrate per pubblicare il tuo annuncio di vendita.

Facebook Marketplace

Tra le soluzioni che puoi prendere in considerazione per vendere i tuoi vestiti usati c’è anche Facebook Marketplace, la sezione di Facebook dedicata agli annunci di vendita. Consente di pubblicare inserzioni senza alcun costo di commissione e di gestire la vendita in privato con l’acquirente.

Per creare un’inserzione di vendita da smartphone e tablet, avvia l’app di Facebook (Android/iOS) e accedi al tuo account. Se, invece, non hai ancora un account, potrebbe esserti utile la mia guida su come iscriversi a Facebook da cellulare.

Nella nuova schermata visualizzata, fai tap sull’icona del negozio presente nel menu principale, premi sul pulsante Vendi e scegli l’opzione Articoli dal menu che compare, dopodiché fai tap sulla voce Aggiungi foto per caricare una o più foto del vestito che stai mettendo in vendita e inserisci i dati dell’inserzione nei campi Titolo, Prezzo, Categoria, Luogo, Descrizione e Tag del prodotto.

Indica, poi, se sei disposto a spedire l’articolo spostando la levetta accanto alla voce Offri la spedizione da OFF a ON e premi sul pulsante Avanti in alto a destra. Infine, apponi il segno di spunta accanto alla voce Il tuo profilo se desideri pubblicare l’annuncio anche sul tuo profilo Facebook, scegli eventuali gruppi di vendita nei quali postare l’inserzione e premi sul pulsante Pubblica. Per saperne di più, ti lascio alla mia guida su come utilizzare Facebook per vendere.

Se preferisci pubblicare un annuncio su Facebook da computer, collegati alla pagina principale del celebre social network, accedi al tuo account e clicca sulla voce Marketplace presente nella barra laterale a sinistra. Nella nuova pagina aperta, premi sul pulsante Vendi qualcosa, inserisci il titolo dell’inserzione nel campo Cosa vendi?, indicane il prezzo nel campo apposito e specifica la categoria di tuo interesse tra Abbigliamento e scarpe da uomo e Abbigliamento e scarpe da donna.

Se lo desideri, descrivi il capo d’abbigliamento che stai vendendo nel campo Descrivi il tuo articolo, fai clic sulla voce foto per caricare una o più foto del prodotto da vendere, pigia sul pulsante Avanti, seleziona eventuali gruppi di vendita nei quali pubblicare il tuo annuncio e clicca sul pulsante Post.

Gli utenti interessati al tuo articolo, potranno contattarti privatamente e, in tal caso, visualizzerai una notifica in alto a destra, in corrispondenza dell’icona raffigurante una nuvoletta. Per approfondire l’argomento, potrebbe esserti utile la mia guida su come leggere messaggi Facebook.

Per gestire le tue inserzioni di vendita, invece, accedi alla Home di Facebook, fai clic sulle voci Messenger e Vendita, premi sul pulsante Gestisci relativo al tuo annuncio e scegli l’opzione di tuo interesse tra Elimina articolo e Modifica post.

Altre soluzioni per vendere vestiti usati online

Se oltre ai siti e alle applicazioni che ti ho di indicato nei paragrafi precedenti vorresti conoscere altri servizi per aumentare le tue possibilità di vendita, ecco altre soluzioni per vendere vestiti usati online che puoi prendere in considerazione.

  • Annuncino: è un’altra piattaforma di annunci che consente di vendere anche capi d’abbigliamento, sia nuovi che usati. Tra i suoi punti di forza va sicuramente menzionata la possibilità di creare video annunci. È disponibile anche sotto forma di applicazione per dispositivi Android.
  • Bakeca: consente di pubblicare annunci di vendita di qualsiasi genere, compresi vestiti usati. È gratuita, non applica commissioni sul prezzo finale di vendita e per creare un annuncio non è richiesta la registrazione.
  • Clasf.it: la soluzione ideale per chi vuole creare inserzioni di vendita gratuite senza obbligo di registrazione. Ha numerose categorie di vendita, compresa Moda e accessori dedicata alle inserzioni di capi d’abbigliamento.
  • Shpock: è un ottimo servizio online per la vendita di oggetti di seconda mano, disponibile anche sotto forma di applicazione per dispositivi Android e iOS. Purtroppo, però, non è più disponibile in lingua italiana e, per questo motivo, molti acquirenti preferiscono affidarsi ad altre piattaforme per i propri acquisti su Internet.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.