Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Programmi per scaricare serie TV

di

Ti trovi spesso fuori casa per lavoro e, giacché non disponi di un piano dati cellulare adatto allo streaming, vorresti scaricare sul computer le serie televisive che sei solito guardare nel tempo libero. Non avendo mai fatto nulla del genere prima d’ora, però, vorresti avere un’idea dei software che la Rete offre a tal proposito e, tramite una piccola ricerca su Google, sei capitato qui, sul mio sito Web.

Se le cose stanno esattamente in questo modo, allora sono ben lieto di comunicarti che sei capitato nel posto giusto, al momento giusto! Di seguito, infatti, ti illustrerò una serie di programmi per scaricare serie TV disponibili in Rete, tramite i quali ottenere i propri show preferiti e guardarli offline.

Prima di passare al vivo di questo tutorial, tengo però a farti un’importante precisazione: scaricare da Internet film, serie TV e qualsiasi altro elemento multimediale protetto da copyright, in modo abusivo e senza detenerne i diritti di visione, è illegale e perseguibile a norma di legge. Poiché non è affatto mia intenzione incentivare la pirateria, non mi assumerò alcuna responsabilità su come verranno utilizzate le informazioni presenti in questa guida, che è stata realizzata a puro scopo informativo. Tienilo bene a mente!

Indice

Programmi per scaricare serie TV gratis

Sei della “vecchia scuola” e, anziché utilizzare lo streaming per guardare le serie TV che ami, preferisci averle sempre a disposizione nella memoria del tuo computer, per guardarle ogni volta che vuoi? Allora questa è la sezione del tutorial più adatta al tuo caso, nella quale mi accingo a segnalarti una serie di programmi per scaricare serie TV gratis.

Ancora una volta, tengo a ricordarti che il download di materiale audiovisivo protetto da diritti d’autore è illegale e che non mi assumo responsabilità alcuna in merito all’utilizzo delle informazioni presenti in questa guida.

qBittorrent (Windows/macOS/Linux)

Programmi per scaricare serie TV gratis

In una lista di programmi dedicati al download gratuito delle serie TV non può mancare, certamente, qBittorrent: se non ne avessi mai sentito parlare, si tratta di un software multipiattaforma (disponibile sia su Windows che su macOS), il quale consente di scaricare i contenuti disponibili nella rete BitTorrent.

Tanto per cominciare, collegati a questa pagina Internet e clicca sul riquadro relativo alla versione di qBittorrent adatta al sistema operativo che hai in dotazione (ad es. Download qBittorrent Windows), per scaricare il programma sul tuo computer.

A download completato, se stai usando Windows, lancia il file .exe appena ottenuto, premi il pulsante Sì e seleziona la lingua da utilizzare per l’installazione, dal menu a tendina visualizzato a schermo.

Successivamente, premi i pulsanti OK Avanti, accetta le condizioni di licenza del programma, apponendo il segno di spunta accanto all’apposita casella e concludi il setup, cliccando sui pulsanti Avanti per due volte consecutive, Installa e Fine.

Su Mac, invece, i passaggi sono leggermente diversi: dopo aver scaricato il pacchetto d’installazione dedicato al sistema operativo Apple, avvialo e, avvalendoti della finestra visualizzata a schermo, trascina l’icona di qBittorrent nella cartella Applicazioni di macOS e il gioco è fatto!

Ora, dopo aver avviato il programma (potresti dover premere il pulsante Accetto, per confermare la presa visione del disclaimer iniziale), ti consiglio di attivare la visualizzazione del motore di ricerca integrato: per procedere in tal senso, clicca sul menu Visualizza > Motore di ricerca e, se stai usando Windows, clicca su , per installare Python (un componente gratuito essenziale per il funzionamento della funzione di ricerca) e, quando richiesto, conferma la volontà di procedere cliccando nuovamente sul bottone .

Il gioco è praticamente fatto: una volta attivata la visualizzazione del motore di ricerca integrato, clicca sulla scheda Ricerca (si trova in alto) e digita, all’interno dell’apposita casella di testo, il nome della serie TV che ti interessa scaricare. Infine, premi il pulsante Invio per avviare la ricerca e attendi che i risultati vengano mostrati a schermo: per avviare il download di un episodio, fai doppio clic sul relativo nome e premi il bottone OK annesso alla schermata che compare.

Affinché la velocità di download sia soddisfacente, devi accedere al pannello di amministrazione del tuo router e aprire la porta usata da qBitTorrent per accogliere le connessioni in entrata: per maggiori informazioni in merito, ti rimando alla lettura della mia guida su come aprire le porte del router e del tutorial che ho dedicato all’uso dei software per la rete BitTorrent.

JDownloader (Windows/macOS/Linux)

Programmi per scaricare serie TV gratis

Altro ottimo programma dedicato al download di serie TV e contenuti audiovisivi da Internet è JDownloader: un software gratuito, disponibile per Windows, macOS e Linux, in grado di “acquisire” automaticamente i contenuti video trasmessi attraverso il browser, scaricandoli sul disco rigido del computer. Supporta anche i principali servizi di file hosting (e dei relativi account Premium), consentendo un download agevole dei file da questi ultimi.

Per servirtene, collegati a questo sito Internet, seleziona la voce relativa al tuo sistema operativo e clicca sul link di download visualizzato subito dopo, per scaricare il file d’installazione sul computer. Ora, se stai usando Windows, avvia il file JDownloaderSetup.exe e clicca sul pulsante Next per quattro volte consecutive. Giunto alla finestra di download del software aggiuntivo, rimuovi il segno di spunta dalla voce Install SpyHunter e premi il pulsante Decline, per portare a termine l’installazione.

Se, invece, hai a disposizione macOS, avvia il pacchetto .dmg scaricato in precedenza, lancia il file JDownloader Installer contenuto al suo interno e, dopo aver cliccato sul pulsante Apri, premi i pulsanti OKNext per quattro volte consecutive e, per concludere, Skip Finish.

Una volta completata l’installazione del programma, avvialo, dopodiché apri il browser che sei solito usare per navigare su Internet, recati nella pagina che contiene l’episodio che ti interessa scaricare e avviane la riproduzione.

Fatto ciò, seleziona l’URL della pagina presente nella barra degli indirizzi del browser, fai clic destro sullo stesso e seleziona la voce Copia dal menu contestuale visualizzato a schermo, in modo da copiare l’indirizzo nella clipboard di sistema e renderlo automaticamente disponibile in JDownloader.

Ora, non ti resta che aprire il programma, il quale si occuperà di acquisire automaticamente i video presenti all’indirizzo da te copiato; per avviare il download dell’episodio avviato in precedenza, clicca sulla scheda Cattura collegamenti e premi il tasto Play, collocato in alto a sinistra. Per ulteriori informazioni in merito all’utilizzo di JDownloader, puoi dare un’occhiata alla guida specifica che ho dedicato all’argomento.

xdccMule (Windows)

Programmi per scaricare serie TV gratis

Un altro ottimo programma dedicato al download di serie TV, film e altri contenuti multimediali (e non) è xdccMule, un software per Windows che utilizza i canali di alcune reti IRC per recuperare i contenuti di proprio interesse, semplificando in modo sensibile la configurazione di mIRC.

Per servirtene, collegati al sito Internet del programma, clicca sul link xdccMule.zip contenuto nel riquadro xdccMule (vX.Y.Z) ed estrai l’archivio ottenuto in una cartella a piacere del computer. A estrazione completata, apri la cartella in questione e lancia il file mIRC.exe in essa contenuto, in modo da avviare subito il client di download.

Giunto nella schermata iniziale del programma (che, intanto, avrà provveduto a collegarsi automaticamente al server), clicca sul campo di testo situato accanto alla voce Nome: (in alto a destra), immetti il nome della serie TV di tuo interesse e clicca sul tasto Cerca per “esplorare” i canali di IRC alla ricerca di risultati utili.

Una volta ultimata la fase di ricerca, fai doppio clic sul canale che preferisci usare per il download, in modo da visualizzare tutti i contenuti condivisi al suo interno e, una volta individuato l’episodio di tuo interesse, fai doppio clic per avviarne il download. Il file così ottenuto verrà salvato nella cartella Download, residente nella directory di xdccMule (quella che avevi estratto in precedenza).

Se lo desideri, puoi controllare lo stato di avanzamento del download avvalendoti della lista “ad albero” situata nella parte sinistra del programma.

Video DownloadHelper (Chrome/Firefox)

Programmi per scaricare serie TV

L’ultima soluzione di cui voglio parlarti non è propriamente un programma per scaricare serie TV, ma un’estensione per i browser Google Chrome e Mozilla Firefox, denominata Video DownloadHelper, la quale consente di “catturare” automaticamente il contenuto dei video in riproduzione, con la possibilità di scaricarli sul PC.

Dunque, se utilizzi Chrome, collegati a questo sito Internet e clicca sui pulsanti Aggiungi Aggiungi estensione per installare il componente aggiuntivo; su Firefox, invece, devi collegarti a questa pagina pigiare su Aggiungi a Firefox Aggiungi.

Una volta terminata l’installazione di VideoDownloadHelper, collegati al sito Internet che contiene l’episodio della serie TV da scaricare, avvialo e, in seguito, clicca sull’icona dell’estensione (quella con le tre sfere) e poi sul nome del filmato per avviarne il download. Contento?

eMule (Windows/macOS/Linux)

Programmi per scaricare serie TV

Nonostante attualmente non sia più così diffuso, eMule resta comunque uno dei migliori programmi per scaricare serie TV (e non solo) utilizzando l’approccio P2P che, al giorno d’oggi, riesce ancora a dire la sua.

Il primo passo che devi compiere per scaricare eMule su Windows consiste nel collegarti al sito Internet del programma e cliccare sul link Scarica, posto subito sotto la voce relativa all’installer della più recente versione del programma.

Una volta ultimato il download, avvia il pacchetto ottenuto e, per installare il programma, clicca sui tasti OKAvantiAccettoAvanti per altre due volte consecutive, InstallaAvanti Fine.

Se utilizzi un Mac, invece, puoi scaricare aMule, cioè una versione “modificata” del programma e progettata appositamente per macOS e Linux; per ottenerla, collegati al forum ufficiale del software e clicca sul link Mojave, posto sotto la voce macOS / OS X (il programma è funzionante anche su macOS Catalina, non dovresti avere problemi in tal senso).

Successivamente, clicca sul link https://www.dropbox.com/s/z7im8z4ns0ovnr1/aMule-2.3.2-macOS_10.14-wxWidgets-3.0.4.zip?dl=0, poi su Scarica Download diretto e attendi che l’archivio .zip contenente il programma venga scaricato sul computer.

Ora, apri il pacchetto zip scaricato in precedenza e, dopo aver copiato aMule nella cartella Applicazioni del Mac, recati all’interno di quest’ultima, fai clic destro sull’icona del programma appena copiato e seleziona prima la voce Apri dal menu contestuale proposto, poi clicca sul pulsante Apri per bypassare le restrizioni di sicurezza del Mac.

Dopo aver avviato il programma, ti consiglio di scaricare una nuova lista server, che ti consenta di localizzare i file di cui hai bisogno: puoi compiere questa operazione attenendoti ai passaggi che ti ho indicato nella mia guida su come scaricare la lista server di eMule.

Una volta ottenuti i nuovi server, clicca sulla scheda omonima (sta in alto), fai doppio clic sul nome di un server a tua scelta e attendi che la connessione venga stabilita. In seguito, recati nella scheda Cerca e, utilizzando il campo visualizzato in alto, immetti il nome della serie TV di tuo interesse e premi il tasto Invio della tastiera per visualizzare i risultati pertinenti.

Per scaricare uno o più episodi della serie di tuo interesse, non ti resta che fare clic sul rispettivo nome, situato nella parte inferiore della finestra di eMule (quella dedicata ai risultati di ricerca) e il gioco è fatto! Se ti interessa approfondire l’argomento, ti consiglio un’attenta lettura delle mie guide su come configurare eMule su Windows  e come impostare eMule su Mac.

Programmi per scaricare serie TV in streaming

Sei titolare di un abbonamento dedicato alla visione dei contenuti video in streaming e vorresti capire come scaricare gli episodi delle tue serie TV preferite, in modo da guardarli ogni volta che desideri, senza la necessità di avere a disposizione Internet? Allora questa è la sezione più adatta al tuo caso, nella quale ti spiegherò come utilizzare questa possibilità per i più conosciuti servizi di streaming.

Netflix

Programmi per scaricare serie TV in streaming

Se disponi di un account Netflix e vuoi scaricare le serie TV direttamente sul computer, devi innanzitutto sapere che il servizio prevede questa possibilità soltanto per alcune serie TV; inoltre, è possibile effettuare il download degli episodi soltanto tramite il programma ufficiale di Netflix per Windows 10.

Se non lo hai già, provvedi a scaricarlo dallo Store di Microsoft nel seguente modo: collegati a questa pagina Web, clicca sui pulsanti Ottieni Apri Microsoft Store e, in seguito, premi nuovamente il pulsante Ottieni in modo da scaricare il programma sul computer. A setup completato, avvia il programma appena ottenuto richiamandolo dal menu Start, clicca sul pulsante Accedi ed effettua il login, inserendo le tue credenziali all’interno dei campi che ti vengono proposti.

A questo punto, clicca sul pulsante a forma di lente d’ingrandimento collocato in alto a destra, digita il nome della serie TV di tuo interesse nell’apposito campo e premi il tasto Invio per visualizzare i risultati pertinenti.

Come ti ho già detto in precedenza, non tutte le serie TV sono disponibili per il download. Se preferisci, puoi visualizzare i soli contenuti per i quali è prevista questa possibilità: per poterci riuscire, clicca sul pulsante situato in alto a sinistra e seleziona la dicitura Disponibili per il download situata nel menu che compare.

Ad ogni modo, una volta trovata la serie TV da scaricare, clicca sul suo nome, per visualizzare la relativa schermata riepilogativa e, se necessario, seleziona la stagione di tuo interesse, utilizzando il menu a tendina visualizzato a schermo. Ora, per scaricare gli episodi di tuo interesse, clicca sulla freccia verso il basso situata in corrispondenza del loro nome; le serie TV così scaricate saranno disponibili, anche in assenza di Internet, all’interno della sezione I miei download del programma.

La scadenza dei contenuti è variabile. In genere, si possono riprodurre i contenuti entro 7 giorni e, una volta avviata la visione, entro 48 ore.

Infinity

Programmi per scaricare serie TV

Per quanto riguarda Infinity, la piattaforma di Mediaset dedicata alla visione di contenuti in pay TV (del quale ti ho parlato, nello specifico, in questa guida), ti farà piacere sapere che il download dei contenuti video è consentito sia sui PC dotati di Windows, che sui Mac. Tuttavia, non tutte le serie TV prevedono questa possibilità.

Chiarito questo aspetto, è il momento di passare all’azione: se utilizzi Windows 10, provvedi innanzitutto a scaricare l’applicazione di Infinity disponibile nel Microsoft Store e, a download ultimato, avviala ed effettua l’accesso al tuo account cliccando sulla voce Login (in alto a destra).

Dopo aver effettuato l’accesso al tuo profilo personale, utilizza il pulsante a forma di lente d’ingrandimento per cercare la serie di tuo interesse, immettendone il nome nell’apposito campo di ricerca e premendo il tasto Invio per avviare la ricerca.

Una volta individuata la serie di tuo interesse, clicca sulla sua anteprima, assicurati che essa sia disponibile per il download e, una volta individuato l’episodio di tuo interesse, premi il bottone Download per trasferirlo nella memoria del computer. Gli episodi così scaricati saranno disponibili all’interno della sezione Download di Infinity.

Programmi per scaricare serie TV

Se non disponi di Windows 10 ma di un’edizione precedente del sistema operativo di Microsoft, oppure di un Mac, puoi ottenere lo stesso risultato installando il plugin InfinityTV, il quale consente di aggiungere ai browser compatibili (ad es. Chrome e Safari) la possibilità di scaricare i contenuti di Infinity.

Mi stai chiedendo come si usa? Nulla di più semplice. Per prima cosa, collegati al sito Internet di Infinity, clicca sul pulsante Login (sta in alto a destra) ed effettua l’accesso al servizio, utilizzando le credenziali in tuo possesso.

Ora, cerca la serie TV di tuo interesse, utilizzando l’apposito campo di ricerca collocato in alto, clicca sul suo titolo e, dopo averne selezionato la stagione, clicca sul pulsante Download corrispondente al riquadro d’anteprima dell’episodio che intendi scaricare.

Superato questo step, dovrebbe aprirsi una finestra che t’inviterà a scaricare il plugin InfinityTV: dopo aver risposto affermativamente al messaggio d’avviso per avviare il download di quest’ultimo, se possiedi un PC Windows, lancia il file infinityTV-plugin.exe e clicca sui pulsanti Sì Installa per concluderne l’installazione.

Se, invece, stai usando macOS, clicca sul file con estensione pkg ottenuto in precedenza, premi sul pulsante Continua per due volte consecutive e, dopo aver inserito la password del Mac, concludi l’installazione del plugin cliccando sul pulsante Installa.

Terminata l’installazione del programma, avvialo ed effettua il login al tuo profilo Infinity, per visualizzare i contenuti scaricati in precedenza. Tieni presente che, anche in questo caso, valgono le stesse regole applicate per il download dei contenuti su smartphone e tablet: la riproduzione deve essere avviata entro 7 giorni dal download, e il relativo contenuto deve essere “consumato” entro 48 ore dalla sua prima riproduzione.

App per scaricare serie TV

App per scaricare serie TV

Se sei arrivato fin qui, vuol dire che hai ormai una panoramica completa in merito ai programmi da usare per scaricare le serie TV sul computer ma che, a questo punto, vorresti sapere come ottenere questo risultato anche su smartphone e tablet.

Ci ho visto giusto? Allora credo proprio di poter soddisfare anche questa tua necessità: nelle mie guide su come scaricare serie TV su Android e come scaricare serie TV su iPhone, infatti, ti ho elencato una serie di applicazioni a cui fare affidamento, per raggiungere esattamente l’obiettivo che ti sei prefissato. Leggile e non te ne pentirai!

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.