Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Siti Web gratis

di

Hai bisogno di creare un piccolo sito Internet personale per te o un tuo amico ma non hai voglia di perderci troppo tempo? Allora ti consiglio di dare un’occhiata a WebStarts, un servizio online per la creazione di siti Web gratis che consente di lavorare direttamente dal browser senza digitare nemmeno una riga di codice.

La versione base (quella a costo zero) consente di creare siti con un numero massimo di 5 pagine, 5GB di banda mensile e 10MB di storage. I piani a pagamento con meno limitazioni partono da 4,89$. Vediamo subito come funziona.

Se vuoi creare siti Web gratis, il primo passo che devi compiere è collegarti alla pagina principale di WebStarts e cliccare sul pulsante Sign up. It’s free. A questo punto, seleziona il tema grafico che desideri applicare al tuo sito facendo click prima sull’icona della lente d’ingrandimento (in modo da visualizzarne un’anteprima in tempo reale) e poi sul pulsante Select.

Succesivamente, compila il modulo di iscrizione al servizio digitando il tuo nome, l’indirizzo email e la password che vuoi usare per accedere a WebStarts e clicca sul pulsante Continue. In alternativa, puoi cliccare sul link Click here to sign up with Facebook e autenticarti usando i dati del tuo profilo Facebook.

Nella pagina che si apre, accertati che ci sia il segno di spunta accanto all’opzione Use a FREE WebStarts.com address e digita nel campo di testo sottostante l’indirizzo che vuoi utilizzare per il tuo sito Web (otterrai qualcosa come nome.webstarts.com). Clicca quindi sul pulsante Continue e bypassa la richiesta di inserimento del tuo numero di cellulare cliccando su Skip.

sito1

Adesso sei pronto a creare siti Web gratis con WebStarts. Clicca sull’icona Edit website che si trova in alto a sinistra e si aprirà l’editor visuale del servizio. La prima pagina che viene caricata per la modifica è naturalmente la home ma puoi selezionare facilmente altre pagine utilizzando l’apposito menu a tendina posizionato in alto a sinistra.

Per modificare uno dei testi presenti all’interno del sito, basta fare doppio click su di esso e utilizzare la tastiera per ritoccare o sostituire la scritta. Per quanto riguarda le immagini, invece, cliccando su di esse compare una piccola barra degli strumenti attraverso la quale puoi cancellarle, portarle in primo piano, secondo piano e ridimensionarle. Operazione, quella del ridimensionamento, che è consentita anche agendo sui pallini blu che compaiono intorno alle foto selezionate. Dopo aver cliccato su di esse, puoi anche spostare le immagini in ogni punto dell’immagine usando il mouse.

sito2

Per inserire nuovi elementi all’interno delle pagine del sito, utilizza i pulsanti della toolbar collocata in cima allo schermo. L’icona con la lettera “T” consente di inserire box di testo semplice o testo con immagini; le icone di foto, nota musicale e pellicola cinematografica permettono di inserire immagini, file audio e video all’interno del sito; il pulsante con l’icona della tabella consente di aggiungere tabelle all’interno delle aree di testo selezionate, e così via.

Puoi anche aggiungere widget interattivi e contenuti extra al tuo sito cliccando sulla voce Apps (nel menu in alto) e cliccando sull’icona dell’elemento che desideri inserire nella pagina. Ci sono pulsanti di Facebook e Twitter, gallerie fotografiche (Photo Gallery), pagine di Blog e molto altro ancora. Se vuoi creare una nuova pagina, invece, clicca sull’icona del foglio bianco che si trova nella toolbar in alto a sinistra.

Quando hai completato le modifiche a tutte le pagine, puoi pubblicare il tuo sito online recandoti nel menu File e selezionando la voce Save and Publish da quest’ultimo.

Ti ricordo, in conclusione, che è possibile creare siti gratis anche attraverso il servizio Xoom di Virgilio che è facilmente utilizzabile anche dai neofiti del settore. Per saperne di più, leggi la mia guida su come creare un sito Web gratis per sempre.