Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla Scopri il programma

Tablet 8 pollici: guida all’acquisto

di

Hai bisogno di un tablet compatto che, però, non risulti troppo sacrificato per la fruizione di video o l’elaborazione di documenti di lavoro? Allora credo che tu debba orientarti verso i tablet da 8 pollici, i quali hanno dimensioni estremamente contenute, si possono portare agevolmente in giro ma non risultano limitanti come quelli da 7″ per la fruizione di video o la creazione di documenti.

Di tablet da 8 pollici ce ne sono un po’ per tutti i gusti, con prezzi, caratteristiche tecniche e sistemi operativi differenti. Questo significa che prima di acquistarne uno devi informarti bene circa le sue peculiarità e assicurarti che sia idoneo per l’uso che intendi farne.

Ad esempio, se sei un tipo che viaggia molto potresti aver bisogno di un tablet dotato del supporto alla rete 3G/4G (in modo da navigare su Internet anche quando non ci sono reti Wi-Fi a disposizione); se hai intenzione di scaricare molti giochi o molte applicazioni per il lavoro potresti trovare comodo un dispositivo dotato di memoria espandibile, e così via. Per chiarire meglio tutti questi concetti, lascia che ti illustri, in dettaglio, le caratteristiche che bisogna prendere maggiormente in considerazione quando si acquista un tablet da 8 pollici (e non solo da 8 pollici).

Tablet 8 pollici: Display e materiali costruttivi

Tablet 8 pollici

I display dei tablet che sto per consigliarti sono tutti da 8″, ma non hanno tutti la stessa risoluzione. Come sicuramente ben saprai, più aumenta la risoluzione dello schermo (che viene espressa in pixel) e maggiore è la definizione di immagini e testi sullo schermo. Un altro parametro importante da prendere in considerazione è quello relativo alla densità di pixel, che indica il numero di pixel per pollice (PPI) o punti per pollice (DPI) che vengono riprodotti su schermo. Anche in questo caso, maggiore è la densità di pixel e più nitidi appaiono i contenuti su schermo.

Per gustarti al meglio i video in formato Full HD, devi acquistare un tablet che abbia almeno 1920 x 1280 pixel di risoluzione (ma ovviamente vanno bene anche quelli con risoluzioni leggermente inferiori come 1920 x 1200 pixel).

Quanto alla qualità costruttiva, beh, non c’è molto da dire: i tablet più economici hanno quasi sempre una scocca in plastica, mentre quelli di fascia alta sono costruiti in metallo e vetro. La differenza, al tatto e sul fronte della robustezza, è notevole.

Tablet 8 pollici: Memoria interna, porte e supporti esterni

Tablet 8 pollici

La memoria interna dei tablet non è sempre espandibile. Questo significa che non sempre è possibile trasferire app, foto e altri contenuti su supporti esterni come le microSD. Se tu hai intenzione di utilizzare il tuo tablet in maniera “intensa”, installando molte app, molti giochi e/o salvando molti video su di esso, acquistane uno con una memoria interna molto capiente o con il supporto all’espansione della memoria. Occhio però, non tutti i terminali che supportano l’uso di microSD consentono di impostare la scheda come unità di memoria primaria (quindi non è sempre possibile usare la microSD come destinazione predefinita per app, foto e quant’altro). Informati bene prima di effettuare il tuo acquisto.

Altra caratteristica che potrebbe tornarti utile è la presenza di porte USB/microUSB con supporto OTG, attraverso le quali collegare chiavette, hard disk esterni, mouse, tastiere e altri dispositivi al tablet come si fa sul computer.

Se poi intendi collegare il tablet al televisore o a un monitor esterno, verifica che il dispositivo sia equipaggiato con una porta HDMI/microHDMI.

Tablet 8 pollici: supporto 3G/4G e funzioni telefoniche

Tablet 8 pollici

Tutti i tablet supportano le reti Wi-Fi. Generalmente quelli economici supportano solo le reti a 2.4GHz mentre quelli di fascia medio-alta sono compatibili anche con le reti a 5GHz generate dai router dual-band, ma questa è una differenza piuttosto marginale.

La differenza importante di cui devi tener conto è quella relativa al supporto 3G/4G. Se viaggi molto e hai bisogno della connessione a Internet anche quando non hai reti Wi-Fi a disposizione, acquista un tablet dotato di slot per le SIM e supporto alle reti 3G/4G (quelle usate dagli smartphone).

Alcuni tablet sono dotati anche del supporto alla linea voce, quindi possono essere usati per effettuare telefonate sulla rete dei cellulari, ma il supporto alle reti 3G/4G non comporta automaticamente anche il supporto alla linea voce. Inoltre esistono tablet che supportano le chiamate ma non hanno una capsula auricolare, quindi per effettuare le telefonate richiedono l’utilizzo di cuffie o auricolari.

I tablet con supporto 3G/4G, come facilmente intuibile, sono più costosi rispetto a quelli dotati del solo supporto Wi-Fi e in molti casi sono anche più pesanti.

Tablet 8 pollici: processore, RAM, batteria e altre caratteristiche

Tablet 8 pollici

Processore, RAM e batteria determinano le prestazioni generali del tablet. Un processore potente permette di eseguire giochi e app complesse senza eccessivi rallentamenti del dispositivo (nell’esecuzione dei giochi vale moltissimo anche il contributo dato dalla GPU); un elevato quantitativo di RAM permette di avere un multitasking fluido e agevola l’esecuzione di più app in contemporanea, mentre la batteria (la cui potenza viene indicata in mAh) determina l’autonomia del tablet.

Sull’autonomia e la velocità di un tablet gioca un ruolo determinate anche il sistema operativo con cui è equipaggiato il dispositivo. Un sistema operativo ben ottimizzato permette a tablet meno potenti “sulla carta” di avere le stesse prestazioni e la stessa autonomia di tablet più potenti ma ottimizzati male sul fronte del software.

Se sei un appassionato di fotografie e/o vuoi utilizzare il tuo tablet per delle videochiamate, prendi in considerazione anche la qualità delle fotocamere.

Tablet 8 pollici: Sistema operativo

Tablet 8 pollici

Come appena detto, il sistema operativo gioca un ruolo fondamentale nelle prestazioni e nel grado di usabilità di un tablet. Ecco quindi i principali sistemi operativi che puoi trovare preinstallati sui tablet e i loro principali pro e contro.

  • Android – il sistema operativo di casa Google. Brilla per la sua flessibilità e per il fatto che non pone particolari limiti né all’utente né alle aziende produttrici. Questo significa che i produttori hardware possono modificarlo con interfacce personalizzate e contenuti extra rispetto alla dotazione “di serie” del sistema operativo, mentre gli utenti sono liberi di modificare a fondo le impostazioni del tablet e possono installare app provenienti da fonti esterne rispetto allo store ufficiale di Google. I principali problemi di Android sono la scarsa ottimizzazione delle app per il formato dei tablet (su iOS, ad esempio, ce ne sono di più ottimizzate per l’uso in ambito tablet) e il rischio di “beccare” malware quando si installano app che non provengono dal Play Store.
  • iOS – è il sistema operativo degli iPad di Apple. È quello che offre la migliore esperienza utente possibile in termini di app (come già detto, le app sono fatte generalmente meglio e sono più ottimizzate per il formato tablet rispetto a quelle per Android) ma è ancora un po’ troppo chiuso. Ad esempio non consente di scaricare applicazioni che provengono al di fuori dello store ufficiale di Apple (a meno di non effettuare il jailbreak).
  • Windows 8.x/10 – non credo abbia bisogno di troppe presentazioni, è lo stesso sistema operativo che molto probabilmente hai installato sul PC. Questo significa che puoi installarci tutte le app che puoi installare sul tuo computer (entro i limiti dettati dall’hardware del tablet) ma anche che soffre dei medesimi problemi: l’ottimizzazione non perfetta di molte app per l’utilizzo tramite touch-screen e il rischio virus.
  • FireOS – è una versione modificata di Android con cui sono equipaggiati i tablet Fire di Amazon. Condivide tutti i pregi e i difetti della versione stock di Android, ma fornisce un accesso agevolato ai servizi di Amazon e non include il Play Store di Google (che comunque si può installare seguendo delle apposite guide disponibili online). Le app si possono installare tramite lo store di Amazon o “manualmente” tramite i pacchetti apk.

Tablet 8 pollici: Tastiera

Tablet 8 pollici

Sopra i 10 pollici stanno avendo molto successo i dispositivi convertibili, ossia quei tablet dotati di base con tastiera che, all’occorrenza, possono essere trasformati in notebook.

Sui device da 8 pollici difficilmente troverai configurazioni di questo tipo, ma nessuno ti vieta di acquistare una tastiera Bluetooth a sé stante e di usare quella per trasformare il tuo tablet in un piccolo notebook.

Migliori tablet 8 pollici

Fin qui tutto chiaro? Bene, allora direi di non perderci ulteriormente in chiacchiere e di scoprire, insieme, quali sono i migliori tablet 8 pollici disponibili attualmente sul mercato. Cominceremo da quelli più economici per poi arrivare a quelli più avanzati e, ahimè, costosi.

Teclast X80 Pro

Tablet 8 pollici

Se miri soprattutto al risparmio, da’ un’occhiata al Teclast X80 Pro: un tablet made in China configurato in dual-boot che permette di utilizzare sia Android 5.1 sia Windows 10 scegliendo di volta in volta quale avviare. È equipaggiato con un display da 8″ avente 1920 x 1200 pixel di risoluzione, un processore Intel Atom X5-Z8300 a 1.44 GHz, 2GB di RAM e una memoria interna da 32GB espandibile tramite microSD. Dispone inoltre di una batteria da 3800 mAh, una porta microHDMI, una porta USB Type-C e una coppia di fotocamere (frontale e posteriore) da 2MP. Supporta solo la rete Wi-Fi. Le sue misure sono pari a 208.6 x 122.4 x 8.9 mm mentre il suo peso è di 328 grammi.

Teclast X80 Pro 8 pollici Windows 10 + Android 5.1 Intel Atom X5 Z8300...
Amazon.it: 119,00 €Compra ora

CHUWI Hi8 Pro

Tablet 8 pollici

Un altro tablet da 8 pollici dual-boot che ti consiglio di prendere in considerazione è il CHUWI Hi8 Pro, il quale permette di utilizzare sia Android 5.1 che Windows 10. È caratterizzato dalla presenza di un display da 1920 x 1200 pixel, un processore Intel Cherry Trail Z8300 a 1.44GHz, 2GB di RAM e una memoria interna di 32GB espandibile fino a 64GB con le microSD. Dispone inoltre di una coppia di fotocamere da 2MP, una porta microHDMI e una porta USB Type-C. La batteria è da 4000mAh, mentre le misure sono pari a 211.2 x 123.2 x 9.3 mm per 350 grammi di peso.

Amazon Fire HD 8

Tablet 8 pollici

Rimanendo nell’ambito dei tablet da 8 pollici economici, se non vuoi rivolgerti a marchi ancora emergenti nel mercato occidentale come Teclast e Chuwi, ti consiglio di prendere in considerazione il Fire HD 8 di Amazon. Si tratta di un tablet pensato principalmente per la lettura e la fruizione di contenuti multimediali (non è un mostro di potenza insomma) che può contare su un display da 1280 x 800 pixel e 189 ppi. Monta inoltre 16 o 32 GB di memoria interna espandibile fino a 200GB con le microSD, un processore Quad-Core da 1.3GHz, una coppia di fotocamere da 2MP e una batteria che assicura fino a 12 ore di autonomia. Misura 214 x 128 x 9,2 mm per 341 grammi ed è animato da FireOS. È disponibile in due versioni: una “con offerte speciali” che mostra dei contenuti promozionali nel menu principale e una “senza offerte speciali” che non contiene pubblicità ma costa 10 euro in più. Supporta solo la rete Wi-Fi.

Tablet Fire HD 8, schermo HD da 8'', Wi-Fi, 16 GB (Nero) - Con offerte...
Amazon.it: 109,99 €Compra ora

ASUS ZenPad 8.0 (Z380KL)

Tablet 8 pollici

Salendo un po’ nella fascia di mercato incontriamo l’ASUS ZenPad 8.0 (Z380KL): un tablet Android dotato di supporto alla rete 3G/4G e alla funzione di chiamata che garantisce un ottimo rapporto qualità-prezzo. La sua scheda tecnica comprende un display da 1280 x 800 pixel, un processore Qualcomm Quad-Core da 1.2GHz, 1GB di RAM, una memoria interna da 16GB espandibile tramite microSD, una coppia di fotocamere da 5MP e 2MP e una batteria da 4.000 mAh. Misura 209 x 123 x 8.5 mm per 350 grammi di peso. La scocca è in plastica ma tutto sommato appare robusta. La versione di Android con cui è equipaggiato il device è la 5.0 personalizzata con l’interfaccia ZenUI di ASUS. Da sottolineare anche la disponibilità di una porta USB e del supporto alla tecnologia Miracast che permette di trasmettere contenuti multimediali agli schermi esterni in modalità wireless.

Nvidia Shield K1

Tablet 8 pollici

Adesso ti voglio parlare dell’Nvidia Shield K1: un tablet da 8″ orientato al gaming che può contare su una dotazione tecnica di primissimo piano e un prezzo aggressivo. Per essere precisi, stiamo parlando di un device equipaggiato con un display da 1920×1200 pixel, un processore Cortex-A15 Quad-Core a 2.2GHz, un chipset Tegra K1 e una GPU Kepler 192 core. Dispone inoltre di una memora interna di 16GB espandibile fino a 128GB con le microSD, 2GB di RAM e una batteria da 5192 mAh. I materiali costruttivi sono buoni, il rapporto dimensioni-peso anche (22,4 x 12,7 x 0,9 cm per 354 grammi). Scontato ma da sottolineare ugualmente il supporto ai controller da gioco Bluetooth, compreso quelli di NVIDIA. I suoi principali punti deboli sono la scarsa quantità di memoria interna e l’autonomia non sempre eccezionale. Offre anche una porta microHDMI e una porta USB con supporto OTG. Sistema operativo: Android 5.1.1 aggiornabile ad Android 6.0.

Nvidia Shield Tablet K1, 8" Full HD, RAM 2 GB, Nero
Amazon.it: 444,00 €Compra ora

ASUS ZenPad S 8.0 (Z580CA)

Tablet 8 pollici

ASUS ZenPad S 8.0 (Z580CA) è un altro tablet ASUS da 8 pollici che merita di essere preso in considerazione. Come facilmente intuibile anche dal prezzo, si tratta di un device di fascia media caratterizzato dalla presenza di un display ad alta risoluzione (2048 x 1536 pixel), una CPU Intel Z3580 Quad-Core a 1.8GHz, 2GB di RAM e una memoria interna da 16, 32 o 64 GB espandibile fino a 128GB con le microSD. Ha un’elegante scocca in metallo spazzolato e un ottimo bilanciamento tra dimensioni e peso, misura infatti 20,3 x 13,5 x 0,7 cm per 298 grammi di peso. Ottimo l’audio, in qualità DTS-HD Premium, grazie al supporto della tecnologia SonicMaster. Da sottolineare anche il supporto alla scrittura su schermo tramite Stylus – da acquistare separatamente – con una sensibilità pressione fino a 1024 livelli. La batteria è da 4.000 mAh, le fotocamere da 8MP e 5MP. Il sistema operativo che lo anima è Android 5.0 Lollipop personalizzato da ASUS. Purtroppo on supporta né la rete 3G/4G né la linea voce,

iPad Mini 2

Tablet 8 pollici

Anche se Apple sembra aver messo in secondo piano la sua linea di mini-tablet, in questa guida all’acquisto non poteva certo mancare un iPad. Ecco quindi iPad Mini 2: un dispositivo abbastanza datato ma che, proprio grazie all’uscita di due modelli più recenti, viene venduto a cifre estremamente convenienti (per quelli che sono gli standard dei device Apple). Monta un display Retina da 7.9″ con 2048 x 1536 pixel di risoluzione, una CPU Apple A7 Dual-core a 1.3 GHz (64 bit), una GPU PowerVR G6430 Quad-core e 1GB di RAM. La memoria interna può essere da 16, 32, 64 o 128 GB non espandibile, mentre la batteria è da 6471 mAh e assicura un’autonomia massima di 9 ore. Da sottolineare anche la presenza di due fotocamere da 5MP e 1.2 Megapixel e la disponibilità, opzionale, del supporto alle reti 3G/4G. Le misure del device sono pari a 200 x 134,7 x 7,5 mm per 331 g di peso. Il sistema operativo che lo anima è iOS (giunto ormai alla versione 10). Purtroppo non offre porte, eccetto l’ingresso Lightning per il caricamento e la connessione al computer e il classico jack da 3.5mm per le cuffie. Tramite appositi adattatori, l’ingresso Lightning può essere utilizzato anche per connettere l’iPad a monitor esterni e televisori.

Apple iPad Mini 2 Retina Tablet Wi-Fi, 32GB, Grigio [Italia]
Amazon.it: 380,00 €Compra ora

Huawei Mediapad M3

Tablet 8 pollici

Huawei è una delle aziende tecnologiche più popolari del momento e questo Huawei Mediapad M3 è destinato ad accrescere ulteriormente la sua fama. Stiamo infatti parlando di un tablet quasi top di gamma venduto al prezzo di un medio di gamma. È equipaggiato con uno schermo da 8.4″ avente 2560 x 1600 pixel di risoluzione e una densità di 359 PPI; un chipset HiSilicon Kirin 950 composta da 4 Cortex A53 e 4 Cortex A72, 4GB di RAM e una memoria interna da 32 o 64 GB espandibile fino a 128GB con le microSD. Supporta le reti Wi-Fi (anche quelle a 5GHz), il 3G/LTE e le chiamate. Monta una batteria da 5.100 mAh che assicura fino a 8-9 ore di autonomia e una coppia di fotocamere da 8MP. Non mancano, poi, una porta MicroUSB e il sensore biometrico per il riconoscimento dell’impronta digitale. Misura 215.5 x 124.2 x 7.3 mm per 322 grammi di peso ed è animato da Android 6.0 in una versione personalizzata con la Emotion UI 4.1 di Huawei. Ottimi il sistema audio e i materiali costruttivi: alluminio e vetro.

Huawei Mediapad M3 4g Lte Tablet, Display da 8,4" IPS/WQXGA, Processor...
Amazon.it: 318,99 € 315,45 €Compra ora

Samsung Galaxy Tab S2 da 8″ (2016)

Tablet 8 pollici

Il Samsung Galaxy Tab S2 è uno dei tablet più avanzati presenti nel catalogo del colosso coreano. È disponibile in due varianti: una da 9.7″ e una da 8″, che è quella di cui ti parlo oggi. Come facilmente intuibile dal prezzo, si tratta di un terminale top di gamma caratterizzato da materiali costruttivi di ottima qualità (metallo e vetro) e specifiche tecniche di assoluto rilievo. Monta un display da 2048 x 1536 pixel, un SoC Qualcomm Snapdragon 652 Octa-Core composto da quattro core Cortex-A72 a 1.8 GHz e quattro core Cortex-A53 a 1.4 GHz, 3GB di RAM e una memoria interna da 32/64GB espandibile fino a 128 GB con le microSD. Misura 198.6 × 134.8 × 5.6 mm per 272 grammi di peso, ha una batteria da 4.000 mAh, include un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali e può contare su una coppia di fotocamere da 8MP e 2.1MP. Si può acquistare nelle varianti solo Wi-Fi e Wi-Fi+LTE con supporto alla linea voce. Il sistema operativo che anima il device è Android 6.0.1 Marshmallow in una versione personalizzata da Samsung.

Samsung SM-T719NZDEITV Galaxy Tab S2 Tablet, Display da 8.0", Processo...
Amazon.it: 334,00 €Compra ora

iPad Mini 4

Tablet 8 pollici

In conclusione, ti propongo il modello più recente di iPad Mini, iPad Mini 4, che presenta notevoli miglioramenti rispetto ad iPad Mini 2. Innanzitutto c’è il sensore Touch ID che permette di sbloccare il dispositivo e di autenticarsi in svariate applicazioni usando l’impronta digitale; poi ci sono 2GB di RAM, un processore più potente (Apple A8 Dual-core a 1.5 GHz, sempre a 64 bit) e una coppia di fotocamere da 8 MP e 1.2MP. Lo schermo è sempre Retina da 7.9″ con 2048 x 1536 pixel di risoluzione, mentre lo storage può essere da 16/32/64/128 GB (non espandibile). Le misure di iPad Mini 4 sono pari a 203.2 x 134.8 x 6.1 mm per 299 grammi di peso, il sistema operativo è sempre iOS 10. Il prezzo è notevole, ma lo è anche il miglioramento di prestazioni rispetto ad iPad Mini 2 (anche in prospettiva futura).