Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come aggiornare WhatsApp gratis

di

Alla fine hai ceduto anche tu ala tentazione di acquistare uno smartphone. Hai perfino installato WhatsApp, la celebre applicazione di messaggistica di proprietà di Facebook, ma il tuo rapporto con il telefonino continua ad essere abbastanza “ostile”. Ora, per esempio, dovresti aggiornare WhatsApp per attivare una nuova funzionalità di cui ti hanno parlato tanto i tuoi colleghi, ma non riesci a capire come fare. Tranquillo! Ci sono qui io a darti una mano.

Se non riesci a capire quali sono i passaggi da compiere per installare la versione più recente di WhatsApp e/o non sai come attivare il sistema di aggiornamento automatico delle app, non ti preoccupare, prenditi cinque minuti di tempo libero e leggendo le indicazioni che sto per darti scoprirai come fare. Che tu abbia uno smartphone Android, un iPhone o un Windows Phone, non importa, qui sotto troverai tutte le risposte che cerchi.

Per quanto concerne il prezzo da pagare per ottenere le nuove versioni di WhatsApp, non temere, si fa tutto gratis. Checché ne dicano le catene di sant’Antonio e le notizie false che di tanto in tanto circolano in Rete, WhatsApp non ha alcun canone di abbonamento (lo aveva fino a qualche anno fa, ma ora è stato completamente rimosso) e non presenta funzionalità da sbloccare a pagamento. Chiarito anche questo aspetto, non perdere altro tempo, rimboccati subito le maniche e scopri come aggiornare WhatsApp gratis!

Aggiornare WhatsApp gratis su Android

Se hai uno smartphone Android, il primo passo che devi compiere per aggiornare WhatsApp gratis è avviare il Play Store pigiando sulla sua icona presente nella home screen o nella lista delle app installate sul telefono (il sacchetto della spesa con il simbolo ▶ al centro).

Una volta avviato il Play Store, pigia sul pulsante  collocato in alto a sinistra, seleziona la dicitura Le mie app e i miei giochi dalla barra che compare di lato e cerca l’icona di WhatsApp nella sezione Installate.

Dopo aver fatto ciò, se accanto al nome della app appare la dicitura Aggiornamento, significa che c’è un update disponibile. Pigia quindi sull’icona di WhatsApp, poi sui pulsanti Aggiorna e Accetto e l’aggiornamento verrà portato automaticamente a termine. Se invece accanto al nome dell’applicazione c’è la scritta Installato significa che non è necessario aggiornare WhatsApp gratis e che stai già usando l’ultima versione del software.

Come aggiornare WhatsApp gratis

Su Android è disponibile un sistema di aggiornamenti che, quando disponibili, scarica automaticamente le versioni più recenti delle app. Generalmente questo sistema è attivo di default, ma in alcuni casi si può disattivare portando alla mancata installazione degli aggiornamenti.

Per verificare se sul tuo smartphone è ancora attivo il sistema di aggiornamento delle app, avvia il Play Store, pigia sul pulsante ≡ che si trova in alto a sinistra seleziona la voce Impostazioni dalla barra che compare di lato. Nella schermata che si apre, seleziona la voce Aggiornamento automatico app, metti il segno di spunta accanto all’opzione Aggiornamento automatico app solo tramite Wi-Fi (in modo che gli aggiornamenti vengano scaricati solo in Wi-Fi e non in 3G/LTE per non consumare dati) e il gioco è fatto.

Per concludere, apri nuovamente la pagina dedicata WhatsApp sul Play Store, pigia sul pulsante (…) che si trova in alto a destra e accertati che ci sia il segno di spunta accanto alla voce Aggiornamento automatico. Se non c’è, mettilo tu.

Come aggiornare WhatsApp gratis

Metodo alternativo

Sul tuo smartphone non è presente il Google Play Store? Evidentemente si tratta di un telefono economico e/o di importazione che per motivi legati alle licenze non ha i servizi di Google preinstallati. Per bypassare il problema e aggiornare WhatsApp devi scaricare l’applicazione dal suo sito ufficiale e installarla “manualmente” tramite pacchetto apk.

Avvia quindi Chrome o qualsiasi altro browser ci sia installato sul tuo smartphone, collegati alla pagina whatsapp.com/android e pigia sul bottone Download Now per avviare lo scaricamento del pacchetto d’installazione di WhatsApp. Se ti viene chiesta la conferma per lo scaricamento del file, pigia su OK e scegli il tuo browser come applicazione con cui effettuare il download.

Come aggiornare WhatsApp gratis

Al termine del download, anche se non dovrebbe essere necessario, ti consiglio di verificare l’attivazione del supporto per le alle app scaricate da origini sconosciute, cioè al di fuori del Play Store, sul tuo telefono. Recati quindi nel menu Impostazioni > Sicurezza di Android, seleziona la voce Sicurezza dal menu che compare e, se necessario, attiva l’opzione Origini sconosciute.

Successivamente, avvia l’applicazione Download o qualsiasi altro file manager installato sul tuo dispositivo (es. ES Gestore File), cerca il file WhatsApp.apk nella cartella dei Download e pigia sul pulsante Installa per completare l’installazione della app.

Come aggiornare WhatsApp gratis

Aggiornare a WhatsApp beta

Su Android è possibile installare anche delle versioni non definitive di WhatsApp, le cosiddette versioni beta che contengono funzioni sperimentali non ancora introdotte in quella stabile. Non è un’operazione consigliata a tutti poiché tali release possono essere abbastanza instabili, ma se la cosa ti interessa posso spiegarti comunque come si fa. Trovi tutti i passaggi che devi compiere proprio qui sotto. La procedura è attuabile solo se sullo smartphone è presente il Google Play Store.

  • Apri la pagina di WhatsApp sul Play Store, scorri la schermata fino in fondo e pigia sul pulsante  collocato sotto la voce Diventa un beta tester.
  • Nel riquadro che si apre, fai “tap” sul pulsante Partecipa e procedi con l’installazione di WhatsApp Beta pigiando sul pulsante Installa/Aggiorna del Play Store (l’aggiornamento potrebbe non essere disponibile subito, a volte bisogna riprovare dopo qualche minuto).

Come aggiornare WhatsApp gratis

In caso di ripensamenti, puoi abbandonare il beta testing di WhatsApp tornando sulla pagina dell’applicazione nel Play Store, scorrendo la schermata fino in fondo e pigiando sul pulsante Abbandona.

Aggiornare WhatsApp gratis su iPhone

Se utilizzi un iPhone, puoi aggiornare WhatsApp gratis in pochi e semplici step. Tanto per cominciare, avvia App Store pigiando sull’icona azzurra con la lettera “A” che si trova in home screen. Successivamente, pigia sulla scheda Aggiornamenti collocata in basso a destra, individua l’icona di WhatsApp e premi sul pulsante Aggiorna che si trova accanto al nome dell’applicazione. In questo modo, se è disponibile un aggiornamento per WhatsApp, questo verrà installato istantaneamente sul telefono.

Se non vedi il pulsante per l’aggiornamento accanto al nome di WhatsApp, bensì il pulsante Apri per aprire l’applicazione, significa che sul tuo iPhone risulta già installata la versione più recente della app. Se poi l’icona di WhatsApp risulta totalmente assente dalla scheda Aggiornamenti, l’applicazione è già stata aggiornata di recente e non ci sono nuovi update da applicare.

Come aggiornare WhatsApp gratis

Se hai dovuto avviare manualmente la ricerca di aggiornamenti per WhatsApp, il sistema di aggiornamenti automatici di iOS potrebbe non essere attivo. Per far fronte alla cosa, recati nel menu Impostazioni di iOS (l’icona dell’ingranaggio che si trova in home screen), spostati su iTunes Store e App Store e imposta su ON la levetta relativa all’opzione Aggiornamenti.

Assicurati, inoltre, che la levetta relativa all’opzione Utilizza dati cellulare sia disattivata. In questo modo scongiurerai il rischio di consumare traffico dati per il download degli aggiornamenti delle app (che potrebbero “prosciugare” in pochissimi minuti i tuoi Giga!).

Screenshot che mostra le impostazioni di iOS

Aggiornare WhatsApp gratis su smartphone Windows Phone

Se sei in possesso di uno smartphone basato su Windows Phone e desideri scoprire come fare per poter aggiornare WhatsApp gratis, la prima operazione che devi effettuare è quella di selezionare il tile del Windows Phone Store dalla Start Screen (l’icona del sacchetto della spesa con la bandierina di Windows stampata al centro).

Successivamente, pigia sul pulsante (…) che si trova in basso a destra e seleziona la voce impostazioni dal menu che compare in basso. Nella schermata che si apre, assicurati che siano attivate le levette relative alle opzioni Aggiorna le app automaticamenteAggiorna solo con il Wi-Fi e pigia sul bottone cerca aggiornamenti.

Come aggiornare WhatsApp gratis

Facendo come ti ho appena detto, se ci sono degli aggiornamenti disponibili per WhatsApp o altre applicazioni installate sul tuo smartphone, questi verranno installati istantaneamente. Inoltre avrai attivato la ricerca automatica e l’installazione degli update solo tramite Wi-Fi (in modo da avere tutte le app sempre aggiornate senza consumare traffico dati).

Come aggiornare WhatsApp gratis su PC

Come sicuramente ben saprai e come ti ho spiegato anche nel mio tutorial su come usare WhatsApp su PC, esiste un client ufficiale che consente di usare WhatsApp anche sul computer. Purtroppo non è indipendente dalla app presente sullo smartphone, ma è decisamente utile.

Come aggiornare WhatsApp gratis

L’aggiornamento della versione PC di WhatsApp dovrebbe essere automatico ma, se vuoi, puoi attivare l’installazione delle beta (quindi delle versioni di anteprima potenzialmente instabili) dell’applicazione selezionando l’apposita voce dal menu Aiuto (su Windows) o dal menu WhatsApp (su macOS). Mi raccomando, usa questa funzione solo se sai bene dove mettere le mani!

In caso di ripensamenti, puoi reinstallare la versione standard del client di WhatsApp disinstallando quest’ultimo dal PC e reinstallandolo tramite il suo sito ufficiale.