Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come diventare famosi su Instagram

di

I social network ti entusiasmano e, in particolar modo, apprezzi la possibilità di poter pubblicare foto su Instagram. Questo social network fa al caso tuo, dal momento in cui hai una vera e propria passione per la fotografia da smartphone. Pubblichi con frequenza delle foto all’interno della piattaforma ma, nonostante i commenti entusiasti da parte dei tuoi follower, ritieni di non avere ancora raggiunto la popolarità che desideri.

Vorresti aumentare la tua notorietà all’interno di questo famoso social network di contenuti multimediali? Sappi che è possibile, ti ci vorrà giusto un po’ più di impegno. Chiaramente tieni presente che non esiste una vera formula magica che ti porterà al successo; esistono invece delle linee guida che puoi utilizzare per farti notare all’interno della piattaforma.

Tutto quello che devi fare, al fine di poter seguire le indicazioni che ti fornirò in questa mia guida, è prenderti qualche minuto di tempo libero per leggere attentamente le righe che seguiranno. Ciò che ti fornirò saranno consigli di carattere generale che potrai mettere in pratica anche se ritieni di non considerarti ancora un vero esperto di Instagram. Sei pronto per iniziare? Sì? Benissimo! Come al solito, desidero augurarti una buona lettura.

Individua la tipologia di contenuti da pubblicare

Se vuoi diventare famoso su Instagram devi metterti d’impegno. Non basta la pubblicazione di immagini, devi cercare di costruire una tua identità sul social network di proprietà di Facebook e avere chiaro il tipo contenuti e il tipo pubblico a cui desideri rivolgerti.

Prima di procedere, cerca quindi di stabilire la tipologia di contenuti che vuoi pubblicare. Ami viaggiare? Scatta foto mentre sei in viaggio, ma cerca di distinguerti dalla maggior parte di utenti degli utenti di Instagram che pubblicano foto dei loro viaggi. Giusto per farti un esempio; molto spesso i viaggiatori che condividono foto su Instagram pubblicano le foto dei paesaggi, tu potresti pubblicare foto degli abitanti dei luoghi che visiti, documentando così diverse culture.

Ami la cucina? Scatta foto di cibi si distinguano per la loro particolarità, in modo da distinguerti nella categoria dei più comuni food blogger di Instagram. Questi sono soltanto alcuni esempi che mi sono venuti in mente: il succo del discorso è che devi mettere in pratica la tua creatività per essere il più originale possibile. Una volta che avrai trovato il tuo settore, focalizzati su questo e pubblica sempre foto in tema. Sai come si dice? “Formula che vince non si cambia”.

Se hai un blocco creativo (non preoccuparti, capita a tutti) e non sai che tipo di contenuti potresti pubblicare per spiccare con la tua originalità, puoi prenderti del tempo per dare un’occhiata ai contenuti pubblicati dagli utenti di Instagram più famosi. Guarda le foto che pubblicano e cerca l’ispirazione giusta per la pubblicazione delle tue foto all’interno del social network.

Non dimenticarti di realizzare una programmazione per i contenuti da pubblicare. Sii attivo all’interno del social network e cerca di pubblicare una foto almeno 1 volta al giorno. Al momento in cui scrivo, Instagram non permette di programmare la pubblicazione di contenuti, ma quando hai del tempo libero puoi creare delle bozze di post che rimangono nella memoria del tuo dispositivo, da pubblicare in seguito.

Puoi anche utilizzare Instagram da PC; ti ho spiegato come fare nel mio tutorial dedicato all’argomento.

Realizza contenuti che si distinguano

Dal momento in cui Instagram è un social network basato sui contenuti visuali, per diventare famosi all’interno della piattaforma dovrai pubblicare dei contenuti di elevata qualità estetica.

Se hai la passione per la fotografia sei sicuramente già a buon punto: lavora sulle foto che scatti per migliorarne la qualità. Punta tutto su immagini luminose in alta definizione che stupiscano il pubblico per la loro bellezza.

A questo proposito, uno dei migliori consigli che posso darti riguarda la pubblicazione di contenuti che siano caratterizzati sempre dallo stesso stile. Puoi per esempio modificare le foto prima di pubblicarle e realizzare una correzione del colore che sia sempre la stessa.

Agendo in questo modo le tue immagini saranno facilmente riconoscibili ovunque e spiccheranno, quando pubblicate sul tuo profilo Instagram.

Se ancora non sei sicuro su che tipo di contenuti pubblicare e su che impronta estetica darvi, prova a coinvolgere il tuo pubblico: pubblica contenuti di prova che siano diversi tra loro e chiedi il parere dei tuoi follower; sono sicuro che apprezzeranno il fatto di essere stati coinvolti.

Non mettere fretta alla tua creatività e prenditi tutto il tempo necessario per creare uno stile di foto che sia unico e che ti rappresenti: l’obiettivo finale è quello di pubblicare delle foto che, a colpo d’occhio, abbiano una presenza distintiva; questo sarà la tua firma.

Applica filtri alle foto

Se ami la fotografia ma sei alle prime armi con l’editing fotografico e non sai come realizzare una correzione del colore con software professionali, non devi rinunciare a pubblicare immagini creative.

Instagram integra uno strumento di modifica delle foto di base che puoi utilizzare per migliorare le tue foto. Inoltre non sono affatto da sottovalutare i filtri di Instagram; strumenti che hanno fatto la fortuna di questo social network e che ti permetteranno di applicare uno stile univoco alle foto. Puoi quindi fare pratica con questi strumenti per poi passare in seguito alla modifica delle foto con software avanzati a pagamento.

Tieni anche presente che i filtri sono utilizzati da moltissimi utenti e che, secondo alcuni sondaggi, quelli che sono più apprezzati dal pubblico sono i filtri Earlybird, X-Proll, Hefe, Rise, Valencia, Amaro, Brannan, Lomo-fi, Hudson.

Se vuoi saperne di più su come utilizzare i filtri e gli strumenti di modifica di base delle foto, ti consiglio la lettura della mia guida dedicata al funzionamento del social network.

Usa correttamente gli hashtag

Instagram è un social network fotografico ma, affinché le foto pubblicate vengano viste da un maggior numero di persone, è necessario fare un corretto utilizzo degli hashtag.

Qualora non fossi bene informato sulla questione, devi sapere che gli hashtag non sono altro che etichette cliccabili che permettono di categorizzare le proprie immagini.

Utilizzare gli hashtag su Instagram è fondamentale, dal momento in cui questo ti permette di categorizzare le immagini e farle comparire all’interno dei risultati di ricerca del social network. Le persone, infatti, fanno molto spesso ricerche su Instagram partendo dagli hashtag. Di conseguenza, se la foto che hai condiviso non presenta nessun hashtag, nessun’altro, a parte i tuoi follower o più in generale le persone che visitano il tuo profilo, potrà trovare il contenuto che hai pubblicato.

Su Instagram è possibile inserire nella descrizione fino a 30 hashtag. Non per forza devi utilizzarli tutti; l’importante è inserire hashtag correlati alla foto condivisa. Non sai quali hashtag utilizzare? Non preoccuparti. Esistono diversi strumenti che ti permettono di individuare gli hashtag da utilizzare in base all’immagine pubblicata.

Al fine di effettuare in maniera semplice e veloce la ricerca di hashtag da utilizzare, ti consiglio di utilizzare il sito Internet Top Hashtag, il sito Internet Websta, oppure l’applicazione per Android e iOS Tag for Likes .

Interagisci con la community

Su Instagram non ci sei solo tu. Se vuoi diventare famoso su questa piattaforma di condivisione foto, devi farti notare dagli altri utenti del social network. L’interazione con altre persone è fondamentale, quindi non dimenticarti di dare uno sguardo anche ai profili di altri utenti.

Non so se ci hai fatto caso, ma su Instagram gli utenti sembrano essere “timidi”: molti mettono “mi piace”, ma non sono in molti quelli che commentano. Per diventare popolare su Instagram inverti questa tendenza e incomincia a interagire con la community del social network.

Sii spontaneo e non commentare soltanto utilizzando le emoji: scrivi un commento testuale che sia sincero, in caso di apprezzamento. Va bene anche un commento costruttivo, se devi criticare una foto pubblicata.

Segui i profili delle persone che ti interessano e manda loro un messaggio privato per ringraziarli, se loro ti seguiranno a sua volta. L’interazione con la community è la chiave per il successo: in questo modo non sarai soltanto un account che pubblica foto ma una persona con reali interessi e passioni.

Puoi anche sfruttare gli strumenti avanzati di Instagram come le Storie e le Dirette per realizzare dei video dove ti mostri in prima persona. Racconta di quelle che sono le tue passioni nelle dirette, come se queste fossero una sorta di “dietro le quinte” alla pubblicazione delle foto su Instagram; vedrai che le persone apprezzeranno la tua spontaneità e naturalezza.

Pubblica le foto anche su Facebook

I tuoi amici di Facebook sanno della tua passione per la fotografia ma non hanno un account Instagram tramite il quale possono vedere le tue foto? Non preoccuparti, puoi rimediare in modo molto semplice, pubblicando le foto di Instagram anche su Facebook.

Farlo è davvero semplice: nelle righe che seguono ti spiego come fare. La prima cosa che devi fare è collegare il tuo account Instagram al tuo profilo Facebook. Per farlo, fai clic sul simbolo dell’omino che trovi in basso a destra. Fai poi tap sul pulsante con il simbolo dell’ingranaggio che puoi vedere in alto a destra, e cerca la sezione Impostazioni. Fai poi tap sulla voce Account collegati: a questo punto seleziona Facebook dalla lista dei social network disponibili.

Collega quindi il tuo account Facebook affinché la pubblicazione dei contenuti di Instagram possa avvenire anche su Facebook. La condivisione andrà però autorizzata manualmente per ogni immagine che caricherai su Instagram: per farlo, dovrai soltanto spostare da OFF a ON la levetta corrispondente alla voce Facebook che troverai nella schermata di pubblicazione di una foto su Instagram.

In questo modo la foto sarà pubblicata anche sul tuo profilo Facebook e riuscirai a raggiungere un pubblico maggiore.