Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come proteggere una cartella

di

Con fratelli e amici sempre pronti a ficcare il naso sul tuo PC, nutri da sempre l’esigenza di proteggere le tue cartelle più importanti ma non sei ancora riuscito a trovare un programma in grado di coniugare in maniera adeguata semplicità di utilizzo ed efficacia? Evidentemente non hai ancora provato LocK-A-FoLdeR.

LocK-A-FoLdeR è un programma gratuito che permette di nascondere le cartelle su Windows, facendole diventare completamente inaccessibili, in maniera così semplice e veloce che ne rimarrai sorpreso. Basta impostare una password per proteggere il software da eventuali modifiche non autorizzate, scegliere le cartelle da nascondere e il gioco è fatto. Per maggiori informazioni, ecco come proteggere una cartella utilizzandolo.

Se vuoi imparare come proteggere una cartella, il primo passo che devi compiere è collegarti al sito Internet di LocK-A-FoLdeR e cliccare sulla voce Download LocK-A-FoLdeR 3.10.3 for Windows 32 bit se utilizzi un sistema operativo a 32 bit oppure sulla voce Download LocK-A-FoLdeR 3.10.3 for Windows 64 bit se utilizzi un sistema operativo a 64 bit per scaricare il programma sul tuo PC.

A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (es. LocK-A-FoLdeR-V3.10.3×64.exe) e, nella finestra che si apre, clicca prima su e poi su I Agree, Install e Finish per completare il processo d’installazione ed avviare LocK-A-FoLdeR. Al suo primo avvio, il software ti chiede di impostare una master password da usare per accedere alla sua schermata principale e aggiungere/rimuovere la protezione alle cartelle. Digitala due volte e accederai al programma vero e proprio.

Per proteggere una cartella con LocK-A-FoLdeR, non devi far altro che cliccare sul pulsante Lock A Folder e selezionare la cartella da rendere invisibile. Finito! Ripeti l’operazione con tutte le cartelle che desideri nascondere dagli occhi indiscreti e chiudi il programma, non è necessario alcun altro passaggio.

Ora, prova a recarti nel percorso dove sono situate le cartelle che hai protetto e non troverai più nessuna cartella. Anche provando a digitare l’indirizzo esatto di queste ultime nell’Esplora Risorse di Windows non riuscirai ad accedervi finché saranno bloccate da LocK-A-FoLdeR. Puoi anche provare a mostrare i file nascosti su Windows ma non sperare di ottenere qualche risultato: le cartelle protette con il programmino rimarranno invisibili ed irraggiungibili!

L’unico modo per accedere nuovamente alle cartelle nascoste con LocK-A-FoLdeR è rimuovere queste ultime dalla lista delle cartelle protette dal programma. Avvia quindi LocK-A-FoLdeR tramite la sua icona presente sul desktop di Windows, inserisci la master password per accedere alla sua schermata principale e seleziona la cartella che intendi far tornare visibile.

A questo punto, fai click sul pulsante UnLock selected Folder e prova a tornare nel percorso della cartella sbloccata. Se tutto è andato per il verso giusto, la cartella sarà nuovamente visualizzabile e modificabile come prima che la proteggessi. Ammettilo, non ti aspettavi un programma così semplice da usare.