Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come ingrandire una foto

di

Bleah! Anche un cieco capirebbe che questa foto è stata ingrandita! E male, per giunta! Ingrandire una foto non significa infatti necessariamente perdere la sua qualità! Se vuoi, te lo dimostro. Hai la foto originaria che hai ingrandito in malo modo? Sei davvero pronto a vedere la stessa immagine ingrandita senza perdite di qualità? Sicuro, sicuro? Bene, è questo lo spirito giusto! Dedica allora qualche minuto del tuo prezioso tempo alla lettura di questo articolo dedicato alla questione e vedrai che non te ne pentirai.

Con questa mia guida di oggi desidero infatti indicarti alcune apposite risorse che se utilizzate possono permetterti di aumentare le dimensioni delle tue foto senza però andare ad intaccarne (o almeno non in maniera significativa) la qualità. Questo sta dunque a significare che dopo essertene servito osservando le tue foto non noterai differenze particolari. Qualora poi te lo stesso chiedendo, sappi che le risorse che andrò a consigliarti nelle righe successive possono essere sfruttate senza particolari problemi da chiunque, non è assolutamente necessario essere dei grandi esperti in fatto di informatica e di photo editing, posso assicurartelo.

Allora? Si può sapere che cosa ci fa ancora li impalato? Mettiti bello comodo dinanzi il tuo fido computer ed inizia subito a concentrarti sulla lettura di questo mio tutorial dedicato all’argomento. Sono sicuro che alla fine potrai dirti ben felice e soddisfatto di quanto appreso e che addirittura, in caso di necessità, sarai pronto a dispensare utili dritte sul da farsi a tutti i tuoi amici interessati alla cosa. Che ne dici, scommettiamo?

Indice

SmillaEnlarger (Windows/Mac)

Screenshot del software SmillaEnlarger

La prima risorsa per ingrandire foto che voglio suggerirti di impiegare è il programma totalmente gratuito SmillaEnlarger. Si tratta di un software che utilizza una serie di filtri che permettono di mantenere la qualità delle foto e delle immagini ingrandite. È fruibile sia su Windows che su Mac ed è estremamente semplice da usare. Il risultato sarà spettacolare! Vediamo più in dettaglio come funziona.

Innanzitutto, collegati sul sito Internet di SmillaEnlarger e fai clic sul pulsante verde Download per avviare lo scaricamento del programma sul tuo computer. Al termine del download, se stai usando Windows estrai l’archivio ZIP scaricato in una cartella qualsiasi del PC e fai doppio clic sul programma presente al suo interno. Se invece stai usando un Mac, apri il pacchetto .dmg scaricato sul computer e poi trascina l’cona di SmillaEnlarger dalla finestra che si è aperta a quella della cartella Applicazioni di macOS.

Adesso, a prescindere dal sistema operativo impiegato, per aprire la foto da ingrandire senza perdite di qualità, fai clic prima sul menu File e poi sulla voce Open…. Nella finestra che si apre, seleziona l’immagine sulla quale è tua intenzione andare ad agire. In alternativa, puoi selezionare e trascinare direttamente nella finestra del programma l’immagine di riferimento.

Digita adesso l’altezza, in pixel, che vuoi assegnare all’immagine immettendola in corrispondenza del campo Output Height che sta in alto a sinistra, seleziona il tipo di ingrandimento che vuoi applicare alla foto nel menu a tendina Enlarger Parameter e pigia sul bottone Preview per visualizzare un’anteprima della foto ingrandita.

Per salvare l’immagine ottenuta, non ti resta che fare clic sul menu File e selezionare la voce Enlarge & Save. Troverai la foto “allargata” nella stessa cartella del file di partenza. Potrai distinguerla facilmente dall’originale in quanto presenterà nel nome la dicitura _e ad indicare, appunto, che l’immagine è stata ingrandita con successo.

Se invece dopo aver fatto clic sul pulsante Preview il risultato finale ottenuto non ti soddisfa, modifica la foto andando ad agire sui vari settaggi annessi alla finestra del programma. Per riuscirci, fai clic sulla scheda Parameter che sta in alto e muovi i cursori presenti accanto alle voci SharpnessPreSharpenDeNoiseFlatnessDithering e FractNoise.

Reshade (Windows)

Screenshot del software Reshade

In alternativa al programma di cui sopra, se utilizzi Windows sul tuo computer puoi affidarti a Reshade. Si tratta di un altro software talmente gratuito dedicato al ritocco fotografico mediante cui è possibile ingrandire una foto sfruttando l’algoritmo proprietario che consente di ottenere risultati eccelsi, facilmente distinguibili ad occhio nudo.

Per utilizzare il programma, il primo passo che devi compiere è quello di collegarti al suo sito Internet e fare clic sul pulsante Download che sta al centro. Attendi quindi che il download del software venga avviato e completato dopodiché avvia l’eseguibile scaricato, clicca su Si/Esegui e porta a termine la procedura di setup cliccando, nella finestra che vedi comparire sul desktop, su Next e poi su Install, poi ancora su Next e successivamente su Finish.

A questo punto, dovresti ritrovati al cospetto della finestra di Reshade sul desktop. Clicca quindi sulla voce File che sta in alto a sinistra, scegli Apri dal menu che si apre e seleziona la foto su cui desideri intervenire. Seleziona poi, dal menu accanto alla voce Risoluzione dello schermo, la risoluzione che vuoi attribuire alla foto oppure specifica iil parametro “a mano” compilando i campi accanto alle voci Larghezza, Altezza e Risoluzione. Potrai visualizzare i risultati delle tue modifiche nella parte sinistra della finestra del programma. A destra, invece, trovi l’immagine originale.

Quando avrai ottenuto un risultato soddisfacente, fai clic sul pulsante Save che sta in alto a sinistra ed attendi che la foto venga elaborata. Il salvataggio della stessa verrà poi effettuato nella stesa posizione di quella del file d’origine.

Se poi desideri correggere ulteriormente la foto, prima di salvare l’immagine usa i cursori che trovi in corrispondenza delle voci Elimina Rumore, Riduci Artefatti, Texture, Precisione e Controllo. Puoi anche accedere alla scheda Opzioni Avanzate ed intervenire sul livello di compressione dell’immagine oltre che poter regolare le impostazioni relative a Fedeltà e Sfuma gradiente.

A Sharper Scaling (Windows)

Programmi per aumentare la risoluzione delle foto

Nessuno di programmi di cui sopra per ingrandire una foto ti ha entusiasmato in maniera particolare e stai cercando una risorsa alternativa? Allora non posso far altro se non inviarti a provare A Sharper Scaling, un programma a costo zero per sistemi oprativi Windows che permette di ridimensionare le immagini fino al 400% senza l’effetto mosso o sgranato. Supporta ben quattro differenti algoritmi per ingrandire le foto e consente anche di selezionare un formato di output diverso da quello di origine.

Per usarlo, collegati al suo sito Internet e clicca sul bottone Download per due volte di fila dopodiché avvia il file eseguibile appena ottenuto, clicca su Si/Esegui e pigia su Next nella finestra che vedi comparire. Accetta quindi i termini di utilizzo del programma apponendo la spunta sull’apposita casella e clicca ancora su Next per tre volte di fila. Premi quindi su Install e per concludere pigia su Finish.

Nella finestra del programma che successivamente vedrai apparire sul desktop, clicca sul pulsante con la cartella gialla che sta a sinistra e seleziona la foto che vuoi ingrandire. Se in precedenza avevi copiato l’immagine nella clipboard di Windows, puoi inserirla nella finestra del programma direttamente da li facendo clic sul pulsante con la cartellina che sta sempre sulla sinistra.

Definisci poi l’area da ingrandire spostando i bordi del riquadro applicato alla tua foto oppure serviti degli appositi pulsanti collocati sulla destra per usare i vari preset dopodiché digita la percentuale di ingrandimento nel campo che trovi sotto la voce Scaling sulla destra (il valore può essere compreso tra un mino di 50 e un massimo di 400, per impostazione prefinita è 200) e fai clic sul pulsante Play che sta in fondo a destra.

Attendi qualche istante affinché il programma elabori l’immagine dopodiché potrai visualizzare il risultato dell’ingrandimento. A sinistra trovi l’immagine in miniatura, mentre a destra è zoommata, prima e dopo l’ingrandimento. Se vuoi, puoi modificare il metodo utilizzato di default (Bicubic Inerplation) selezionando quello che preferisci dal menu a tendina in alt a sinistra.

Per salvare l’immagine clicca sull’icona della cartella gialla che sta a destra, seleziona il formato, digita il nome che vuoi assegnargli e specifica una posizione a piacere sul computer. Se invece vuoi salvare la foto ingrandita nella clipboard, clicca sul pulsane con la cartellina che sta tra sempre nella parte destra della finestra del programma.

Let’s Enhance (Online)

Come ingrandire una foto

Hai bisogno di ingrandire una foto ma non vuoi o non puoi scaricare nuovi programmi sul tuo computer? Non c’è problema, puoi fare tutto direttamene online. Mi chiedi in che modo? Beh, utilizzando un servizio apposito quale Let’s Enhance. Si tratta infatti di un’applicativo online, gratuito (fino ad un massimo di 5 elaborazioni al mese, poi occorre pagare) e facilissimo da usare, che consente di allargare e ingrandire le immagini senza perdita di qualità. È gratis, funziona su tutti i browser (ed i sistemi operativi) ed il risultato è quasi sempre soddisfacente. Insomma, provalo subito e son sicuro che non te ne pentirai. L’unica cosa di cui occorre tener conto è che per usare il servizio bisogna creare un account apposito.

Per servirtene, collegati dunque alla pagina principale di Let’s Enhance e clicca in corrispondenza della scritta Click here to start che sta al centro dopodiché seleziona la foto che è tua intenzione ingrandire. In alternativa e se lo preferisci, puoi anche trascinare direttamente l’immagine su cui vuoi andare ad agire nella finestra del navigatore.

Attendi poi qualche istante affinché venga avviato e completato l’upload della foto dopodiché scegli il tipo di ingrandimento che cui applicare tra Magic 4x upscale (ideale per foto, ritratti ecc.) oppure Boring 4x upscale (ideale per poster, elementi stampati ecc.) e clicca sul pulsante Start processing che sta in basso.

Nel giro di pochi istanti la tua foto verrà processata ed ingrandita dopodiché potrai effettuarne il download registrandoti al servizio compilando il modulo apposito che trovi sula destra. Digita dunque il tuo indirizzo di posta elettronica e la password che vuoi usare e clicca su Sign Up oppure registrati con Facebook pigiando sull’apposto pulsante e fornendo poi i dai richiesti relativi al tuo account. Se vuoi evitare di ricevere email promozionali da parte del servizio, ricordati di rimuovere la spunta dall’apposita voce.

Conferma poi il tuo indirizzo di posta elettronica accedendo alla relativa casella email, aprendo il messaggio che ti è stato spedito da Let’s Enhance e cliccando sul link presente al suo interno. Effettua quindi il login al servizio cliccando sull’apposita voce in alto a destra nella pagina dello stesso e digitando i tuoi dati dopodiché individua l’anteprima della foto ingrandita nella parte in basso dello schermo e scaricala sul computer portandoci sopra il cursore e cliccando sulla scritta magic.

Altre soluzioni utili

Screenshot di PhotoZoom Pro

Risorse di cui ti ho già parlato a parte, sulla piazza sono disponibili anche altri programmi che possono rivelarsi utili per ingrandire una foto. Alcuni sono propriamente pensati per lo scopo in questione, altri invece nascono come strumenti più generici ma posso comunque far comodo per esigenze di questo tipo.

Se la cosa ti interessa e desideri dunque approfondire il discorso, ti consiglio di dare uno sguardo al mio post dedicato ai programmi per aumentare la risoluzione ed al mio articolo su come aumentare risoluzione foto. Ti suggerisco altresì di dare un’occhiata al mio post su come aumentare pixel foto ed al mio articolo su come nitdizzare una foto.

Se poi invece che agire da computer ti interessa capire come fare tutto da smartphone e/o tablet e ti piacerebbe quindi sapere quali app possono rivelarsi utili allo scopo o comunque sia per l’image editing in generale, ti suggerisco di leggere il mio tutorial dedicato alle app per modificare foto che spero vivamente possa esserti d’aiuto.