Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cancellarsi da email pubblicitarie

di

A causa dei numerosissimi messaggi di spam che ricevi ogni giorno, quasi non riesci più a riconoscere le email che ti interessano sul serio: la tua casella di posta elettronica pullula pericolosamente di contenuti pubblicitari, che inizialmente avevi richiesto poiché pensassi potessero proporti qualcosa di interessante, ma la realtà si è rivelata ben diversa, e ora vorresti porre un rimedio alla situazione. Il problema è che, un po’ per mancanza di tempo, un po’ per la poca esperienza che hai accumulato, proprio non sapresti da che parte iniziare: è per questo motivo che hai deciso di affidarti a Google per ottenere qualche delucidazione in più, finendo dritto su questa mia guida.

Se è proprio questo il tuo caso, lascia che te lo dica: sei finito sul sito giusto! Nelle righe di seguito, infatti, avrò cura di spiegarti in modo dettagliato come fare a cancellarsi da email pubblicitarie utilizzando una serie di passaggi di semplicissima applicazione e adatti anche a chi, come te, non ha molta dimestichezza con il mondo della tecnologia. Con un pizzico di fortuna, il tutto potrebbe ricondursi a cliccare su un paio di link; nel peggiore dei casi, invece, dovrai avere la pazienza di eliminare l’iscrizione ai siti Internet che generano le email promozionali: non preoccuparti comunque, nella maggior parte dei casi si fa tutto in maniera molto semplice!

Dunque, senza attendere un secondo in più, ritaglia qualche minuto di tempo per te e leggi con molta attenzione tutto quanto ho da spiegarti sull’argomento: posso garantirti che, in men che non si dica, riuscirai a riportare di nuovo ordine nella tua casella di posta elettronica, ormai bersagliata da decine e decine di email pubblicitarie al giorno. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Disattivare la ricezione automatica delle email pubblicitarie

Come ti ho già accennato nelle battute introduttive di questa guida, esistono almeno due differenti metodi per annullare la ricezione delle email pubblicitarie: disattivare la ricezione automatica dei messaggi oppure cancellare completamente l’iscrizione al sito Web che le genera. In questo capitolo, dunque, mi appresto a spiegarti come eliminare la sottoscrizione alle newsletter in due modi diversi: utilizzando la procedura automatica integrata in Gmail e Outlook, oppure tramite gli appositi link inclusi nella maggior parte dei messaggi di spam.

Procedura integrata in Gmail/Outlook

Grazie ai moderni filtri anti-spam, numerosi fornitori di servizi di posta elettronica (come Google/Gmail e Microsoft/Outlook, per esempio), sono in grado di riconoscere in modo automatico le email pubblicitarie e quelle provenienti da determinate newsletter.

Alcune di esse, all’atto pratico, vengono automaticamente “dirottate” nella cartella spam; altre, invece, vengono regolarmente ricevute all’interno della posta in arrivo, ma vengono contrassegnate da un particolare messaggio, tramite il quale, nella maggior parte dei casi, è possibile disattivarne la ricezione automatica nel giro di un paio di secondi.

Questo metodo, però, non è infallibile: trattandosi di una procedura automatizzata offerta dal provider di posta elettronica, essa è fortemente influenzata dalle modalità di implementazione della newsletter da parte del sito Internet da cui essa proviene. Dunque, se il tutto è stato realizzato in modo corretto, è molto probabile che la procedura funzioni al primo colpo; altrimenti, potrebbe rivelarsi necessario affidarsi a un metodo alternativo.

Fatta questa doverosa premessa, è il momento di passare all’azione: accedi innanzitutto alla tua casella di posta elettronica Gmail o Outlook utilizzando qualsiasi browser per computer, fornendo, quando necessario, le tue credenziali d’accesso. A login effettuato, apri la cartella della Posta in arrivo e clicca su una delle email pubblicitarie che non desidereresti più ricevere.

Fatto ciò, se stai usando Gmail, individua il link Annulla iscrizione collocato accanto al nome del mittente, pigia sul bottone Annulla iscrizione e segui le istruzioni che ti vengono proposte per finalizzare il tutto.

Per quanto riguarda Outlook, devi cercare, invece, l’avviso Ricevi troppi messaggi di posta elettronica? situato in cima al messaggio, premere poi sul link Annulla sottoscrizione e, successivamente, sull’omonimo pulsante.

Se disponi di una casella di posta elettronica Microsoft (dunque Outlook, Hotmail e così via), il summenzionato metodo è applicabile anche all’interno del programma Posta di Windows 10: tutto ciò che devi fare, una volta entrato nella Posta in arrivo, è aprire il messaggio a te sgradito, cercare la voce Sì riceve troppa posta?, situata subito in cima all’email in questione, per poi cliccare sul link Annulla iscrizione collocato accanto a quest’ultima.

Link di annullamento iscrizione

Se la procedura che ti ho illustrato poc’anzi non è andata a buon fine, puoi impiegare un metodo altrettanto utile per annullare l’iscrizione alle email pubblicitarie: solitamente, i messaggi di posta di questo tipo prevedono la presenza di un apposito link, collocato nella parte finale dell’email stessa, che permette di annullare l’invio di email promozionali, di aggiornamento o di altro tipo, provenienti dal sito in questione.

Per utilizzarlo, devi aprire un messaggio di posta elettronica proveniente dalla newsletter da cui non vuoi più ricevere aggiornamenti, scorrere il messaggio fino in fondo e identificare un link cliccabile denominato, di solito, Annulla/Cancella iscrizione, Cancellami, Cancellati, Clicca qui (per richiedere l’eliminazione dell’indirizzo/annullare la ricezione di email automatiche o diciture simile), Annulla sottoscrizione, Delete/Remove subscriptionTo unsubscribe click here o, in alternativa, contenente informazioni relative allo stato del servizio.

Nota: guarda con attenzione la parte finale del messaggio di posta elettronica e, se non riesci a identificare il link al primo colpo, concediti qualche secondo in più per analizzarlo meglio: collegamenti del genere, di solito, sono ben nascosti e scritti con caratteri particolarmente piccoli.

Una volta trovato il link in questione, clicca sullo stesso e, per concludere e eliminare l’iscrizione dalla mailing list, segui le istruzioni che ti vengono proposte.

Eliminare l’iscrizione ai siti Web

Eliminare l’iscrizione ai siti Web

I metodi per cancellarsi da email pubblicitarie che ti ho segnalato finora non sono stati per te utili? A questo punto, potrebbe tornarti utile tagliare la testa al toro, eliminando del tutto l’iscrizione ai siti Web che continuano a inviarti messaggi di questo tipo. In genere, ciò che devi fare è accedere al sito Internet con le credenziali specificate all’atto dell’iscrizione, entrare nella sezione relativa al Profilo personale/Account e cliccare sul link relativo all’eliminazione dell’account, seguendo poi la procedura che viene proposta.

Può capitare, però, che la pagina di rimozione dell’account non sia facilmente reperibile all’interno del portale o che, peggio ancora, la procedura di cancellazione richieda operazioni supplementari, come l’invio di un’email di conferma o, addirittura, un contatto diretto con il team di assistenza per l’eliminazione manuale del profilo. In questo caso, può venirti in aiuto un portale come Justdelete.me: nella fattispecie, si tratta di un comodo servizio online che “integra” in sé le procedure di eliminazione riguardanti la maggior parte dei siti Internet esistenti sulla scena mondiale.

Utilizzarlo non è affatto difficile: dopo esserti collegato alla home page del servizio, cerca il sito Internet da cui intendi eliminarti tra i box disponibili; al bisogno, puoi raffinare la ricerca utilizzando l’apposita barra superiore o i pulsanti A-Z (per visualizzare l’elenco per lettera). Come puoi notare, ciascun sito Internet è identificato da un quadrato all’interno della pagina, di colore differente in base al grado di difficoltà di cancellazione: in questo modo, puoi capire immediatamente quanto possa essere semplice (o meno) cancellarti dal sito in questione.

  • Colore verde/facile – è possibile annullare l’iscrizione al sito in modo semplice, utilizzando una procedura automatica residente tra le pagine del sito Internet stesso.
  • Colore giallo/media – l’eliminazione è attuabile tramite procedura automatica o compilazione di un semplice form, tuttavia alcuni dati potrebbero rimanere salvati tra le pagine del sito (ad es. i commenti a post o thread).
  • Colore rosso/difficile – la procedura di eliminazione è articolata: potrebbe essere necessario compiere diversi passaggi in più tempi, oppure mettersi in contatto diretto con l’assistenza tramite email o form di contatto. Inoltre, la cancellazione dell’account potrebbe non essere immediata.
  • Colore nero/impossibile – non è possibile cancellarsi dal sito Internet in questione, in quanto questa possibilità non è prevista dai gestori, oppure perché l’eliminazione di un preciso servizio richiede l’annullamento di altri profili (per esempio, non è possibile cancellarsi da YouTube senza eliminare completamente l’account Google).

Una volta individuato il sito dal quale eliminarti e presa consapevolezza del grado di difficoltà, clicca sul link Mostra informazioni… per visualizzare le informazioni utili per effettuare la cancellazione, variabili a seconda del caso: nella migliore delle ipotesi, devi cliccare sul nome del portale collocato nella parte colorata del riquadro per raggiungere immediatamente il form di richiesta eliminazione, effettuare l’accesso al sito di tuo interesse e pigiare sul link/pulsante relativo all’eliminazione dell’account.

Eliminare l’iscrizione ai siti Web (2)

Se il sito da te scelto è identificato da un riquadro giallo rosso, potresti dover pigiare sul link annesso al box informazioni (come Invia email, ad esempio), per inviare subito un messaggio di posta elettronica allo staff tecnico, contenente la richiesta di eliminazione dell’account. A meno che non si tratti di un sito prettamente italiano, ti consiglio di effettuare questa richiesta in lingua inglese.

Per quanto riguarda i box di colore nero, invece, c’è poco da fare: l’eliminazione non è al momento possibile. Tuttavia, all’interno dei riquadri di questo tipo puoi solitamente trovare informazioni sul perché non sia possibile procedere con la cancellazione dell’account (informazioni estratte, di solito, dai termini di utilizzo del servizio, dai forum o, ancora, ricevute dallo staff di supporto).

Se hai bisogno di una mano in più riguardo l’utilizzo di Justdelete.me o di portali simili, ti invito a dare un’occhiata alla mia guida su come eliminare la registrazione da un sito Web; se, invece, vorresti ottenere informazioni più dettagliate riguardo la cancellazione di alcuni portali noti, puoi far riferimento al mio tutorial su come cancellare un account, oppure alle guide specifiche che ho realizzato su alcuni noti portali.

Come dici? Ritieni eccessivo eliminare completamente l’account dal sito Internet di riferimento, ma vorresti comunque tenere la tua casella di posta elettronica al riparo dai messaggi pubblicitari? In tal caso, ti consiglio di dare un’occhiata alla mia guida su come bloccare email indesiderate, in cui ti ho spiegato come “dirottare” automaticamente i messaggi a te sgraditi nella posta indesiderata oppure nel cestino. Fidati, non te ne pentirai!