Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come creare una pagina su Instagram

di

Sei un amante dei social network e in particolar modo hai una passione per Instagram, piattaforma sulla quale ogni giorno metti in mostra il tuo talento nel realizzare foto, video e storie. Proprio per via di questo tuo costante utilizzo del social network, vorresti sapere come creare una pagina su Instagram, con l’obiettivo di dare maggiore risalto e professionalità ai tuoi contenuti.

Beh, se le cose stanno così, devi sapere che tutti gli utenti di Instagram possono creare nuovi account e trasformare questi ultimi, in qualsiasi momento, in profili professionali, avendo così accesso ad alcune funzionalità aggiuntive. In seguito al passaggio al profilo aziendale, il proprio profilo Instagram verrà fornito di funzionalità aggiuntive. Mi riferisco alla possibilità di creare e gestire iniziative promozionali in forma di post e storie “speciali”, accedere a dati specifici sul pubblico raggiunto con i propri contenuti e altro ancora; il tutto gratuitamente.

Detto questo, se l’argomento in questione è di tuo interesse e vorresti sapere come procedere, ti suggerisco di prenderti qualche minuto di tempo libero da dedicare alla lettura attenta di questo mio tutorial. Ti spiegherò, per filo e per segno, come trasformare il tuo profilo Instagram personale in un profilo aziendale e ti darò anche qualche consiglio di carattere generale su come potrai riuscire nel tuo intento di avere una “pagina” Instagram di successo. Tutto chiaro? Sì? Benissimo, allora procediamo sùbito. Ti auguro una buona lettura!

Indice

Come creare una nuova pagina su Instagram

Creare una nuova pagina Instagram, come vedrai a breve, richiede solo qualche semplice passaggio. Hai la possibilità di creare un nuovo account, totalmente “indipendente” da quello che utilizzi, e di rendere poi quest’ultimo un account per professionisti. In alternativa, puoi direttamente trasformare il profilo che utilizzi in un account professionale. Trovi spiegato in dettaglio tutto qui sotto.

Da smartphone e tablet

Creare pagina Instagram app Android

Ti interessa sapere come creare una pagina su Instagram, o meglio, come creare una pagina aziendale su Instagram? Puoi farlo avvalendoti dell’app per smartphone e tablet di Instagram che puoi scaricare sui dispositivi Android (così come anche sui dispositivi privi di accesso ai servizi Google) e su iPhone: in questo tutorial ti ho mostrato come scaricarla in dettaglio.

Per procedere, dunque, avvia Instagram premendo sulla sua icona e, una volta fatto ciò, premi sulla tua foto profilo posta in basso a destra. A questo punto, fai tap sul pulsante ≡ che vedi in alto a destra e, dal menu che ti viene mostrato, seleziona la voce Impostazioni. Ora, premi prima sulla voce Account poi sulla dicitura Aggiungi un nuovo account per professionisti che trovi in basso. Premi quindi ripetutamente sul pulsante Continua posto in basso per saltare il tutorial iniziale.

Aspetta, mi stai chiedendo come creare una pagina Instagram sul cibo o come creare una pagina Instagram di cucina? A questo punto della procedura di creazione del nuovo account professionale, Instagram ti chiederà di specificare per quest’ultimo la categoria più adeguata (es. Istruzione, Imprenditore, Giocatore, Shopping e vendita ecc.). Ti è sufficiente, dunque, fare tap sul nome della categoria che ritieni più adeguata.

In alternativa, se quella che vuoi specificare non rientra fra le categorie predefinite, digitane il nome (es. cucina, cibo e così via) nel campo posto in alto; Instagram ti mostrerà quindi tutti i risultati pertinenti alla tua ricerca. Se vuoi che la categoria che hai scelto sia visualizzata sulla tua nuova pagina, sposta su ON la levetta dell’interruttore relativo alla voce Mostra sul profilo premendo su di essa.

Per procedere, fai tap sul pulsante Fine situato in basso e, successivamente, premi sulla voce Telefono o sulla voce E-mail e compila il campo visualizzato a schermo per inserire l’informazione di contatto che preferisci (quest’ultima sarà associata alla tua pagina).

Dovrai infine verificare il numero di telefono o l’indirizzo di posta elettronica inseriti digitando nell’apposito campo il codice che dovrebbe esserti arrivato tramite SMS o email, a seconda della preferenza specificata (nel caso della posta elettronica, se non dovessi trovare sùbito il messaggio da parte di Instagram, controlla anche le cartelle Spam e Posta indesiderata).

Ora scegli un nome e una password sicura per l’account che stai creando digitandoli nei campi mostrati a schermo e decidi se sincronizzare i tuoi contatti o meno con il profilo creato premendo sulle apposite voci. Inserisci la tua data di nascita e ultima la procedura premendo sul pulsante Iscriviti.

Da questo momento in poi, per accedere alla tua pagina personale ti basterà inserire il nome utente e la password specificati in fase di creazione. Per rendere questo account un account professionale a tutti gli effetti, però, dovrai seguire dei passaggi aggiuntivi, che trovi di seguito.

Seguendo le stesse indicazioni puoi anche decidere di trasformare un tuo account “standard” che avevi creato in precedenza in una pagina professionale. Se poi avrai dei ripensamenti, non temere, potrai tornare al tuo account “standard” in qualsiasi momento.

Dunque, per trasformare in pagina professionale la pagina che hai appena creato o un account standard di Instagram che avevi già in precedenza, torna alla pagina iniziale dell’applicazione, premi sulla tua foto profilo posta in basso a destra e poi vai su ≡ > Impostazioni > Account > Passa a un account per professionisti. Da qui in poi ripeti i passaggi di cui sopra. Stavolta, tuttavia, durante la procedura, ti sarà data la possibilità di collegare un’eventuale pagina Facebook al profilo Instagram che stai modificando.

Per fare ciò, quando ti viene richiesta la conferma per procedere in tal senso, devi semplicemente premere sul pulsante Accedi a Facebook e inserire negli appositi campi i dati di accesso all’account Facebook collegato alla tua pagina. Ad ogni modo, qualora non volessi compiere questa procedura in questo momento, potrai farlo successivamente.

Dovrai aver, tuttavia, prima collegato il tuo account Facebook (associato alla pagina Facebook da collegare) a Instagram nell’opzione Centro di gestione account (ti ho spiegato in dettaglio come compiere questa operazione in questo tutorial).

Una volta che hai associato il profilo Facebook a Instagram, per collegare a quest’ultimo anche la tua pagina Facebook, dall’app di Instagram, premi sull’icona del tuo profilo, poi vai su ≡ > Impostazioni > Azienda > Collega o crea > Collega una pagina esistente; per ultimare la procedura dovrai quindi effettuare il login al tuo account Facebook collegato alla relativa pagina presente sullo stesso social network (questa procedura è effettuabile soltanto dall’applicazione per smartphone e tablet di Instagram). Infine, dovrai selezionare dall’elenco il nome della pagina Facebook che intendi collegare.

Una volta che avrai creato la tua pagina Instagram, ti basterà premere sulla tua foto profilo situata in basso a destra per accedere ai vari strumenti di gestione professionale della stessa. Facendo tap sul pulsante Strumenti pubblicitari e poi sulle apposite voci mostrate nella schermata successiva, potrai creare nuove iniziative promozionali per coinvolgere il tuo pubblico. Facendo tap, invece, sul pulsante Insights potrai visualizzare i dati relativi agli utenti che ti seguono, gli utenti raggiunti con i tuoi post e i dati relativi al coinvolgimento di questi ultimi.

Da computer

Creare pagina Instagram da sito Instagram

Hai più familiarità con il sito di Instagram, o con la relativa applicazione per PC (disponibile sul Microsoft Store di Windows 10 e Windows 11) rispetto all’app per smartphone e tablet? In questo caso, ti informo che utilizzando queste versioni del popolare social network del gruppo Meta hai solamente la possibilità di trasformare il tuo account precedentemente creato in un profilo professionale.

Tuttavia, gli strumenti di gestione professionale dei vari contenuti pubblicati e dei dati relativi al pubblico coinvolto continueranno a essere utilizzabili solo da mobile. Da PC puoi accedere solo agli strumenti di gestione professionale dell’account tramite lo strumento Creator Studio di Facebook. Maggiori info qui.

Per passare, quindi, a un account professionale, sia dal sito di Instagram sia dalla relativa applicazione per Windows, effettua, se necessario, l’accesso al tuo profilo. Successivamente, clicca sull’icona della tua foto profilo collocata in alto a destra.

Dal menu che ti viene mostrato, seleziona la voce Impostazioni; dopodiché, premi sulla dicitura Passa a un account per professionisti che vedi in fondo all’elenco di voci di sinistra. A questo punto, premi sulla voce Creator o sulla voce Azienda per scegliere l’opzione che meglio si addice alla pagina che vuoi creare a partire dal tuo profilo. Successivamente, premi sul pulsante Avanti due volte di seguito.

Infine, seleziona la categoria più adeguata alla tua pagina (es. Arte, Shopping e vendita, Blog personale, ecc.), oppure, digita il nome della categoria che preferisci nell’apposito campo in alto e controlla i risultati proposti successivamente scegliendo il più adeguato. Per concludere, premi sul pulsante Fine e dai conferma facendo clic sulla voce Continua. Inserisci, se lo ritieni necessario, le tue informazioni di contatto (indirizzo di posta elettronica, numero di telefono e così via) negli appositi campi; infine, premi sul pulsante Salva e il gioco è fatto.

Come creare una seconda pagina su Instagram

Creare pagina Instagram

Quello che ti interessa sapere è come creare una pagina Instagram oltre al profilo? Il celebre social network fotografico del gruppo Meta ti offre, in qualsiasi momento, la possibilità di creare un qualsiasi numero di account professionali “da zero”, ma soltanto dall’app per smartphone e tablet dello stesso.

Per sapere come procedere in questo senso, non devi fare altro che leggere la prima parte di questo capitolo del tutorial, nel quale ti ho mostrato in dettaglio tutti i passaggi necessari per realizzare un account professionale completamente “indipendente” da quello che utilizzi normalmente.

Come creare pagina Instagram da pagina Facebook

Collegare pagina Facebook a pagina Instagram da app Facebook

Al momento in cui scrivo non è possibile creare una pagina Instagram da una pagina Facebook. È possibile, invece, collegare una pagina Facebook alla propria pagina Instagram. Vuoi sapere come si fa? Ti accontento sùbito: avvia l’app di Facebook su Android o iPhone/iPad, accedi al tuo account, premi sul pulsante ≡ posto in alto a destra e seleziona il nome della tua pagina mostrato in alto.

Fatto ciò, scorri verso destra i pulsanti collocati in alto (Panoramica, Inserzioni, Posta, ecc.) e fai tap sul pulsante Altro. Successivamente, scorri verso il basso la schermata che ti viene mostrata e seleziona la voce Impostazioni. Continua, poi, premendo sulla voce Instagram.

Ora premi sul pulsante Collega account che vedi in basso. Ultima il passaggio facendo tap sul pulsante Conferma e poi inserendo negli appositi campi i tuoi dati d’accesso alla tua pagina Instagram. Semplice, vero?

Puoi ripetere l’operazione mostrata poc’anzi anche dal sito o dall’applicazione di Facebook per Windows. Come? In entrambi i casi, una volta avuto accesso al tuo profilo, premi sul nome della tua pagina mostrato in basso a sinistra, nella sezione I tuoi collegamenti rapidi.

Da qui, premi sulla voce Impostazioni posta in fondo all’elenco di sinistra, poi clicca sulla voce Instagram posta sempre a sinistra e ripeti, dunque, i passaggi mostrati nel paragrafo precedente.

Come creare una pagina Instagram per vendere

Collegare pagina Instagram a pagina facebook

Hai sentito dire che dire su Instagram è possibile creare una pagina anche per vendere dei propri articoli? La cosa è vera, tuttavia Instagram non integra direttamente la possibilità di inserire prodotti in vendita con i relativi prezzi.

Quello che è possibile fare, invece, è collegare la propria pagina Instagram a una pagina Facebook sulla quale è stata attivata l’opzione Facebook Shops. Quest’ultima permette di inserire sulla pagina Facebook dei prodotti in “vetrina” con i relativi prezzi.

Per “trasformare”, dunque, In un negozio la tua pagina Facebook da collegare a Instagram, oltre che dell’opzione Shops attiva, avrai bisogno anche dello strumento Facebook Business Suite. Per maggiori informazioni al riguardo ti rimando al mio tutorial su come funziona Facebook Shops.

Una volta che hai creato su Facebook la tua vetrina personale con i vari prodotti in vendita, per collegare quest’ultima al tuo profilo Instagram aziendale, non devi fare altro che seguire i passaggi che ti ho fornito negli ultimi paragrafi di questo capitolo del tutorial. Se hai bisogno di ulteriore aiuto su quest’ultima procedura, ti rimando ai miei tutorial su come vendere su Instagram e come mettere i prezzi su Instagram nei quali ti ho fornito tutte le informazioni del caso.

Come creare una pagina sponsorizzata su Instagram

Sponsorizzare post Instagram

Una volta messi in pratica le indicazioni dei capitoli precedenti e aver, dunque, creato la tua pagina professionale su Instagram, hai la possibilità di sponsorizzare storie e post in qualsiasi momento. Per sponsorizzare un post dall’app per dispositivi mobili, ti basta accedere alla pagina del tuo profilo premendo sull’icona con la tua foto profilo posta in basso a destra.

Premi, dunque, sull’anteprima del post che vuoi sponsorizzare, fai poi tap sul pulsante Promuovi post situato in basso a destra e seleziona l’obiettivo che intendi raggiungere (es. Più messaggi, Più visite al profilo e così via). Scegli il tipo di pubblico da raggiungere con le opzioni mostrate a schermo, imposta un budget e una durata della campagna pubblicitaria. Infine, fai tap sull’opzione Pagamento, inserisci quindi i dati di pagamento e concludi premendo su pulsante Promuovi post.

Puoi ripetere gli stessi passaggi anche per promuovere una storia: ti è sufficiente aprirla premendo sulla foto del tuo profilo o sull’apposita sezione Storie in evidenza (che trovi sulla tua pagina personale), da qui, selezionare l’opzione Promuovi che trovi in basso a destra e, da qui, ripetere i passaggi del paragrafo precedente.

Per altri dettagli su queste procedure, e sapere come promuovere storie e post anche da computer (avrai bisogno di collegarti all’applicazione Web Creator Studio, leggi pure il mio tutorial su come sponsorizzare su Instagram.

Come creare una pagina Instagram di successo

Pagina Instagram Salvatore Aranzulla

Una volta che avrai effettuato il passaggio dal profilo Instagram personale a quello aziendale, potrai cominciare a mettere in pratica qualche strategia per aumentare il numero di follower. In quest’ultima parte della guida voglio darti qualche linea guida su come creare una pagina di successo su Instagram. Vedrai che, con un po’ di impegno, nel corso del tempo riuscirai ad attirare un buon numero di seguaci. Faccio il tifo per te!

  • Scegli i contenuti da pubblicare — la prima cosa da fare è quello di stabilire un piano editoriale che riguarda il tuo profilo Instagram. Scegli la tipologia di contenuti che vuoi pubblicare e cerca di mantenere il tuo profilo sempre attivo, con almeno un post al giorno. Non dimenticare di utilizzare tutti gli strumenti di Instagram: non limitarti alla condivisione di foto e video nel feed, pubblica anche delle storie per coinvolgere gli utenti e, ogni tanto, realizza delle dirette.
  • Trova uno stile unico — Instagram è un social network fotografico dove hanno successo principalmente i contenuti che si facciano notare per la loro originalità. Per farsi notare è necessario creare un proprio stile, affinché le foto pubblicate sul proprio profilo risaltino e siano di impatto. Per fare ciò, affidati a strumenti di editing per le foto oppure utilizza i filtri di Instagram per personalizzare gli scatti che realizzi. Il tuo obiettivo è quello di essere il più originale possibile.
  • Utilizza gli hashtag — non sottovalutare l’importanza degli hashtag. Su Instagram l’utilizzo degli hashtag è assolutamente fondamentale, visto che questi permettono di categorizzare le immagini e le fanno comparire all’interno del motore di ricerca interno del social network in questione. Puoi inserire fino a 30 hashtag all’interno della descrizione della foto pubblicata, ma ricorda di mettere soltanto gli hashtag inerenti al contenuto pubblicato. Per trovare gli hashtag da pubblicare ti suggerisco di utilizzare il sito Internet Top Hashtag oppure l’applicazione disponibile per Android e iOS Top Tags.
  • Interagisci gli utenti — non dimenticare che il primo passo per farti notare è dato dall’interazione tra gli utenti. Lo strumento di interazione più utilizzato di Instagram è il Mi piace, ma io ti suggerisco di commentare le foto delle persone che segui su Instagram. Se inizierai a interagire con la community, scrivendo commenti di apprezzamenti sinceri, sono sicuro che, a lungo andare, riuscirai a instaurare delle relazioni con coloro che segui e anche con i tuoi follower. Puoi anche inviare un messaggio privato per ringraziare coloro che ti seguiranno. L’interazione è la chiave per il successo, in quanto dimostrerai di non essere semplicemente un utente che pubblica i propri contenuti su Instagram per diventare popolare, ma una persona vera, con interessi e passioni reali.

Per maggiori informazioni su come aumentare i follower su Instagram, consulta il mio tutorial sul tema.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.