Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come guadagnare soldi online

di

Sei riuscito a trovare un po’ di tempo libero e vorresti metterlo a frutto scoprendo come guadagnare soldi online? Purtroppo devo deluderti. Se il tuo intento è quello di avere guadagni facili ed immediati, non c’è niente da fare. Internet è come il mondo reale e se vuoi ottenere guadagni di una certa rilevanza devi lavorare sodo… oppure avere l’idea del secolo!

Se poi ti accontenti di piccole somme, saltuarie ma comunque da guadagnare facendo qualcosa in cambio, allora posso darti una mano e segnalarti alcuni siti Internet che, in un modo o nell’altro, permettono di arrotondare lo stipendio. Rimboccati le mani e scopriamone qualcuno insieme.

Uno dei migliori modi per guadagnare soldi online è naturalmente quello di vendere degli oggetti. Su Internet si può vendere di tutto: dai giochi usati ai computer, dagli oggetti per collezionisti ai capi di abbigliamento. L’importante è scegliere il sito giusto e la modalità di vendita più adatta alla merce che si sta per offrire.

In questo senso, il mio consiglio è quello di iniziare da un sito popolarissimo e con una vastissima base di utenza, come eBay, sul quale è possibile vendere (quasi) tutto avendo l’opportunità di scegliere fra vari metodi di commercializzazione (vendita a prezzo fisso, asta, ecc.) e di pagamento (PayPal, bonifico, ecc.). Se vuoi consigli e indicazioni più specifiche su come vendere su eBay, consulta pure la guida che ho preparato sull’argomento qualche tempo fa.

Se poi alla vastità di eBay preferisci gli annunci vecchio stile suddivisi per regioni e città, puoi provare a vendere qualcosa su Kijiji, uno dei siti di annunci più famosi del mondo gestito sempre da eBay. Collegandosi ad esso potrai inserire i tuoi annunci e trovare offerte di ogni genere suddivise per categoria (es. Elettronica, Motori, ecc.) oppure per città. Una valida alternativa a Kijiji è Subito.it: se il primo sito non ti soddisfa prova l’altro.

Un altro buon modo per riuscire a guadagnare soldi online è mettere le proprie conoscenze al servizio degli altri. Questo, tradotto in parole povere, significa che se sei appassionato di informatica, cucina, botanica o qualsiasi altro argomento specifico puoi pubblicare delle guide su Internet e guadagnare in base a quanto i lettori avranno trovato utili le tue indicazioni.

Uno dei migliori siti italiani che permette di fare ciò è O2O, sul quale si possono proporre guide di ogni tipo ed argomento avendo la possibilità di guadagnare una media di circa 4 euro a tutorial. La remunerazione avviene in base al giudizio che lo staff di O2O e gli utenti danno alle guide e può aumentare con l’aumentare della tua popolarità sul sito.

I pagamenti possono avvenire tramite PayPal o tramite bonifico bancario al raggiungimento della soglia minima di 25 euro. Impiegano circa 10 giorni ad arrivare a partire dalla data della richiesta.