Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come hackerare un account Roblox

di

È passato molto tempo dall’ultima volta che ti sei collegato a Roblox e per qualche motivo il tuo account è molto diverso da come lo ricordavi. I vestiti e il look generale del tuo personaggio sono cambiati, la tua lista amici è stata completamente svuotata e ora il tuo nome utente menziona particolari siti sospetti.

Se il tuo profilo presenta almeno una di queste peculiarità, allora temo ci sia la possibilità che sia stato hackerato! Com’è possibile una cosa del genere? Ahimè è una cosa più comune di quanto si creda, ma soprattutto perché l’utente medio non pone l’adeguata attenzione a come usa i suoi dispositivi di gioco (e non solo). Ad ogni modo, non preoccuparti, nel corso di questa guida ti dirò tutto quello che c’è da sapere su come hackerare un account Roblox e sugli strumenti utilizzati dai malfattori digitali per raggiungere questo scopo. Ma soprattutto ti fornirò tutti gli strumenti necessari per difenderti da un attacco di questo tipo, o reagire allo stesso qualora fosse già avvenuto. Trovi spiegato tutto qui sotto.

ATTENZIONE: accedere senza permesso agli account di gioco altrui rappresenta un grave violazione della privacy e, spesso, anche un reato. Io non mi assumo alcuna responsabilità circa l’uso e l’abuso che farai delle informazioni contenute in questo tutorial. Non è assolutamente mia intenzione promuovere alcuna attività illecita.

Indice

Programmi per hackerare un account di Roblox

Programmi per hackerare Roblox

Prima di entrare nel vivo del tutorial, vorrei parlarti dei presunti programmi per hackerare un account Roblux che avrai sicuramente intravisto anche tu durante le tue ricerche online.

In questo caso, sto parlando di quei programmi che promettono di rubare un account di Roblox o di altri servizi online facendo comparire, quasi come per magia, tutti i dati necessari per accedere all’account di proprio amico o di una tua potenziale vittima.

Ebbene, queste applicazioni non sono altro che delle truffe; e ti dirò di più, in molti casi sono proprio queste ultime a mettere a rischio i dati di accesso degli utenti. Si presentano, infatti, con delle interfacce semplificate in cui inserire l’indirizzo email proprio e/o della “vittima da attaccare”, un pulsante per avviare il presunto attacco all’account indicato e un finto modulo di accesso a un servizio legittimo (in questo caso Roblox).

Una volta inserite le informazioni, queste in realtà vengono inviate di nascosto ai pirati informatici, che così si ritrovano con i dati di cui hanno bisogno direttamente tra le mani, consegnati “volontariamente” dalle vittime. In altri casi, i programmi in questione nascondono keylogger o altri malware e, dunque, iniziano a spiare le attività e i dati degli utenti senza che questi debbano immetterli direttamente nel finto programma di “hackeraggio”.

Per difenderti da questo tipo di minacce, beh, devi semplicemente stare alla larga da programmi che promettono di hackerare questo o quel servizio: oltre che essere strumenti scorretti (qualora funzionassero davvero!), si tratta quasi sempre di minacce confezionate per attrarre gli utenti meno smaliziati.

Come hackerare un profilo di Roblox

Messi da parte (spero!) i presunti programmi per “bucare” gli account Roblox, passiamo alle principali tecniche e i principali strumenti usati dai malintenzionati per accedere — in questo caso realmente! — agli account delle vittime.

Keylogger

Keylogger per password di Roblox

Con il termine keylogger si intende un tipo di programma specializzato nella registrazione degli input di una qualsiasi tastiera, che sia quella fisica collegata a un PC o virtuale di uno smartphone o tablet.

Tramite l’utilizzo di questi software è quindi possibile risalire a tutto ciò che viene digitato sul dispositivo della vittima, fornendo quindi libero accesso ai dati sensibili della stessa, tra cui password, email e codici di recupero. Te ne ho parlato in modo più approfondito in un tutorial dedicato.

Inoltre, ti segnalo che esistono anche dei keylogger hardware, cioè dispositivi che ricordano vagamente i classici adattatori USB e PS/2 a cui collegare la tastiera del dispositivi da attaccare. Tuttavia, vista la necessità di un approccio fisico alla macchina della vittima, questo tipo di minaccia è poco funzionale per hackerare un account Roblox.

Per evitare, invece, di incrociare un keylogger di tipo software, ti consiglio di stare alla larga da qualsiasi software sospetto o contraffatto e di non aprire link sospetti ricevuti tramite email o app di messaggistica. Allo stesso tempo, ti consiglio, ovviamente, di usare un buon antivirus, magari abbinato a un buon antimalware.

App false o contraffatte

App contraffatte di Roblox

Visto che ti sto parlando pur sempre di Roblox e quindi di un gioco avviabile non solo su PC ma anche su smartphone e tablet, è mio dovere notificarti dell’esistenza (in giro per Internet) delle famigerate applicazioni false o contraffatte, ovvero applicazioni installabili sul proprio dispositivo che potrebbero esser state manomesse o addirittura create a hoc per ingannare gli utenti meno esperti.

Ma da dove vengono queste applicazioni trappola e com’è possibile che così tanti utenti ci caschino? Devi sapere che, nonostante Roblox sia disponibile all’interno del Play Store di Android (oltre che sull’App Store di iPhone e iPad), esistono tantissimi utenti che per un motivo o per l’altro si affidano a siti e store alternativi gestiti da terze parti.

Purtroppo, la possibilità di caricare una versione non verificata di un’app all’interno di queste piattaforme e la scarsa qualità nel supporto e nella manutenzione di queste ultime rispetto agli app store più famosi, ha portato alla proliferazione di questo genere di app contraffatte e quindi all’aumento del rischio di incappare in questo genere di software che, una volta installati, potrebbero aprire delle backdoor nel dispositivo della vittima.

Per backdoor si intendono quei canali di comunicazione che, proprio come nel caso dei keylogger, agisce di nascosto all’interno del dispositivo delle potenziali vittime. A differenza di quest’ultima però, una backdoor è specializzata nell’esecuzione da remoto di applicazioni non autorizzate. Per esempio, una backdoor sviluppata da un malintenzionato con elevate competenze in materia potrebbe facilmente avviare applicazioni sospette, oppure condurti all’interno di pagine Web contenenti malware o truffe digitali.

Come nei casi già citati in precedenza, ti consiglio di evitare l’installazione di app provenienti da fonti non sicure, preferendo l’utilizzo degli store già pre-installati all’interno del tuo smartphone. Inoltre, dovresti valutare attentamente se sottoporre o meno il tuo dispositivo a operazioni di root su Android o di jailbreak su iOS e iPadOS e che potrebbero indebolire ulteriormente il sistema operativo del dispositivo.

Phishing

Truffa su Roblox

Sicuramente ti sarà capitato di visitare un particolare sito o visualizzare un video che promuoveva offerte interessanti, come la possibilità di ottenere ingenti quantità di Robux gratis. Certo, è normale rimanere incuriositi da offerte del genere, ma purtroppo in alcuni casi questi siti non fanno altro che promuovere attività di phishing ovvero delle vere e proprie truffe digitali specializzate nel furto dei dati sensibili della vittima, tra cui la password di Roblox.

Dove finiscono questi dati? Con molta probabilità qualsiasi dato d’accesso invitato all’interno di questi siti sospetti viene inviato a una persona singola o a un team di pirati informatici che, tramite le loro conoscenze, potrebbero utilizzarli a scopo di lucro, magari vendendoli al migliore offerente all’interno delle aste organizzate nel Deep Web, o all’interno di altre piattaforme losche e poco raccomandabili.

Come nei casi precedenti, ti consiglio di non visitare siti sospetti e non aprire link ricevuti via email o messaggistica che promettono ingenti quantità di Robux in cambio dei tuoi dati d’accesso. Al contrario, è sicuro affidarsi allo store interno di Roblox e l’acquisto di Robux tramite le opzioni di pagamento ufficiali fornite dagli sviluppatori del gioco.

Come proteggersi da un attacco hacker su Roblox

Sicurezza per l'account di Roblox

Fino a questo momento ti ho mostrato i trucchi più conosciuti e utilizzati per hackerare e rubare un account Roblox. Ti ho anche anticipato qualche accorgimento per contrastare questi attacchi. Tuttavia, è arrivato il momento di dare un’occhiata più approfondita ad alcuni metodi in grado di proteggere il proprio account Roblox e prevenire o rimediare ad attacchi informatici.

Cambiare Password

Cambiare Password per l'account di Roblox

Se il tuo account è stato compromesso, devi immediatamente cambiare la password di accesso a quest’ultimo. Per riuscirci, esegui l’accesso all’interno della pagina ufficiale del gioco, clicca sul simbolo dell’ingranaggio e vai su Impostazioni, in modo da raggiungere il pannello di controllo dell’account.

Da qui, clicca sull’icona con la penna e il foglio accanto alla voce Password e imposta una password sicura. Clicca, infine, sul pulsante Aggiorna per completare l’operazione.

Questa operazione è effettuabile sia su PC, dal sito e dal programma ufficiale, ma anche su smartphone e tablet tramite l’app dedicata a Roblox. Se vuoi approfondire ulteriormente l’argomento e, perché no, scoprire come ricevere ulteriore assistenza sulla gestione della tua password, ti invito a seguire la mia guida su come cambiare password su Roblox.

Come dici? il tuo account è stato compromesso e non ti è consentito più accedervi, dunque non puoi cambiare la password? In questo caso, collegati a questa pagina e contatta il supporto spiegando la situazione.

Lo staff di Roblox, dopo aver verificato la tua identità, ti aiuterà a recuperare il profilo.

Autenticazione in due passaggi

Verifica in due fasi per l'account di Roblox

Una volta avuto accesso al tuo account, per proteggerlo come si deve ed evitare nuove intrusioni, ti consiglio di attivare la verifica in due passaggi, ovvero un’ulteriore fase di autenticazione che, attraverso un codice usa e getta inviato tramite email, ti permetterà di mantenere ancora più al sicuro il tuo profilo, in quanto verrà chiesto insieme alla password dell’account in caso di accesso da un nuovo dispositivo.

Per procedere, collegati al sito ufficiale del gioco, clicca sull’icona a forma di ingranaggio e, successivamente, premi sulla voce Impostazioni. A questo punto, vai sulla scheda dedicata alla Sicurezza, spunta l’opzione Codici email per confermare la tua identità e attiverai così la verifica in due passaggi.

Una volta completata la procedura, il sito ti fornirà automaticamente un codice d’accesso, inviandolo al tuo indirizzo email ogni volta che tenterai di effettuare l’accesso al tuo account Roblox da un nuovo device.

Attenzione: per attivare la verifica in due passaggi devi avere un indirizzo email verificato. Se non ce l’hai già, vai su Informazioni Account, clicca sul pulsante Verifica Email e apri il link di conferma che ricevi.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.