Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come tracciare un cellulare

di

Hai acquistato un nuovo, potentissimo smartphone ed ora ogni volta che esci di casa hai paura che qualcuno possa rubartelo? È abbastanza normale ma, dimmi, hai mai pensato di installare un’applicazione anti-furto in grado di tracciare tutti i movimenti del tuo telefonino e monitorarlo da remoto tramite computer? Sai, credo sia proprio quello di cui hai bisogno.

Come dici? Dopo aver comprato il telefono non ti sono rimasti più tanti soldi da spendere? E chi ti ha detto che devi spendere dei soldi?! Segui le “dritte” che sto per darti e scoprirai come tracciare un cellulare dal computer in caso di furto o smarrimento in maniera totalmente gratuita. Cominciamo subito!

Se vuoi sapere come tracciare un cellulare equipaggiato con il sistema operativo Android, ti consiglio di installare TrustGo. Si tratta di una soluzione all-in-one per la sicurezza che comprende un potente antivirus, strumenti per il backup e la protezione della privacy e una funzione di tracciamento dei telefoni da remoto.

Una volta scaricato sul tuo smartphone nuovo di zecca, devi eseguirlo e accettare le condizioni di utilizzo del servizio mettendo il segno di spunta accanto alla voce I have read and accepted the Terms of Service e pigiando sul pulsante Get Started. Premi quindi il pulsante Create an Account e segui la procedura di registrazione gratuita a TrustGo, nella quale devi digitare il tuo indirizzo email e la password che intendi usare per accedere al servizio.

Al termine della registrazione, collegati alla tua casella di posta elettronica e clicca sul link di conferma contenuto nella email ricevuta da TrustGo, dopodiché potrai accedere alla pagina principale del servizio (da PC) e rintracciare la posizione geografica del tuo amato telefonino. Come si fa? È facilissimo.

Scorri la pagina fino e in fondo e clicca sulla voce Find My Phone che si trova sotto la dicitura Make TrustGo Your Choice. Nella pagina che si apre, attendi che il sistema rilevi la posizione esatta del telefonino e sarai in grado di localizzare il dispositivo su una mappa di Google Maps. Affinché la procedura vada a buon fine, è necessario che lo smartphone sia connesso ad Internet.

Una volta avvenuto il tracciamento, puoi anche comandare da remoto il tuo telefono cliccando sulla voce Device protection e selezionando una delle voci presenti nel menu che compare. Lock e Unlock permettono di bloccare e sbloccare il dispositivo con un codice, Alarm e Stop alarm di far suonare o annullare la riproduzione di un suono anti-furto e Wipe di cancellare i dati salvati sul telefono.

Se possiedi un iPhone, non hai alcun bisogno di installare applicazioni aggiuntive per tracciare un cellulare sul tuo telefono. Puoi infatti sfruttare la funzione Trova il mio iPhone disponibile gratuitamente per tutti gli smartphone di casa Apple, attraverso la quale è possibile localizzare l’iPhone su una mappa e comandarlo a distanza.

Per utilizzare Trova il mio iPhone, non devi far altro che collegarti al sito Internet di iCloud (i servizi online di Apple) ed eseguire l’accesso usando i dati del tuo ID Apple. Clicca quindi sull’icona Trova il mio iPhone ed attendi che venga eseguita la localizzazione del dispositivo.

A questo punto, se possiedi più di un dispositivo Apple, seleziona il nome del tuo iPhone (es. iPhone di Salvatore Aranzulla) dal menu Dispositivi che si trova in alto a sinistra e scegli se eseguire un’azione fra quelle disponibili (Emetti suono, Modalità smarrito ed Inizializza iPhone per cancellare tutti i dati dal telefono).