Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Problemi NOW TV

di

Hai provato a guardare un film su NOW (ex NOW TV) ma non ci sei riuscito a causa di uno strano messaggio d’errore? Stavi guardando un canale Sky in diretta streaming ma il video ha cominciato ad andare a “singhiozzo”? Il tuo NOW Box sembra aver smesso di funzionare di punto in bianco? Non disperare! Oggi sono qui per darti una mano e aiutarti a risolvere tutti i problemi legati a NOW.

NOW, così come qualsiasi altro servizio di streaming video, può andare incontro a dei problemi che influiscono negativamente sulla riproduzione di film, serie TV e altri contenuti. Tranquillo però, nella maggior parte dei casi si tratta di problemi di poco conto che si possono risolvere senza richiedere l’intervento di un tecnico. Spesso si tratta di installare un player, cambiare browser o ripristinare le impostazioni del proprio device: nulla che tu non possa fare da solo e in pochissimi secondi.

Allora, si può sapere che altro stai aspettando? Se anche tu hai dei problemi NOW, prenditi cinque minuti di tempo libero e prova a mettere in pratica i suggerimento che sto per darti. Scommetto che riuscirai a risolvere tutti i tuoi problemi di streaming e, in men che non si dica, sarai pronto a guastati tutti i tuoi film e le tue serie preferite!

Indice

Operazioni preliminari: verifica dei requisiti minimi

NOW

Prima di entrare nel vivo del tutorial e di analizzare, insieme, alcuni degli errori che si possono incontrare più comunemente su NOW, lascia che ti illustri i requisiti minimi per riprodurre correttamente i contenuti offerti dal servizio.

  • Connessione Internet – per visualizzare correttamente i contenuti di NOW c’è bisogno di una connessione da almeno 2.5 Mbps in download per i contenuti in definizione standard, 3.5Mbps per i contenuti in HD e 10Mbps per i contenuti in Super HD a 1080p e 50FPS.
  • Sistema operativo – per accedere a NOW da computer bisogna utilizzare Windows 7 o successivi o, se si ha un Mac, una versione di macOS pari o superiore alla 10.7.
  • Browser – i browser compatibili con NOW sono Chrome (dalla versione 47 in poi); Mozilla Firefox; Internet Explorer (dalla versione 9 in poi) e Safari per Mac.
  • Dispositivi portatili – NOW è disponibile sotto forma di app per numerosi modelli di smartphone e tablet Android e iPhone/iPad equipaggiati con iOS 9 o successivi.
  • Dispositivi da salotto – è possibile accedere ai contenuti di NOW tramite delle apposite app per PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360, Xbox One e Smart TV Samsung (modelli prodotti dal 2012 in poi) e Smart TV LG. Inoltre, sono disponibili il NOW Smart Stick (una chiavetta da collegare alla porta HDMI del televisore con NOW preinstallato) e il NOW Box (un set-top box proprietario di Sky che, però, ha già tutto configurato e quindi non necessita del download di alcuna app).

Se il tuo computer, i tuoi dispositivi portatili e/o la tua connessione Internet non rispettano i requisiti minimi di cui sopra, mi spiace, ma non c’è molto che tu possa fare per guardare NOW.

NOW: impossibile riprodurre un video

Quando provi a riprodurre un video su NOW ti viene richiesta l’installazione del NOW Player o compare il messaggio “Si è verificato un errore sui sistemi. Si prega di riprovare più tardi”? In questo caso, per risolvere il problema e accedere ai contenuti di NOW devi installare (o reinstallare) NOW Player: il software che permette di riprodurre i contenuti di NOW su Windows e macOS.

Per installare il player di NOW, seleziona un qualsiasi contenuto disponibile sul sito, premi il pulsante ▶︎ e clicca sul bottone Download quando sullo schermo compare l’avviso “È necessario scaricare questo player per guardare i contenuti NOW! Installa “NOW Player”. È gratis!“. Se non compare alcun messaggio relativo al download di NOW Player, scarica il programma “manualmente” usando questi link: versione Windows, versione macOS.

NOW Player

A download completato, se utilizzi un PC Windows, apri il pacchetto d’installazione di NOW (NOWTV-Windows.exe) e porta a termine il setup cliccando prima sul pulsante Installa e poi su Fine.

Se utilizzi un Mac, invece, apri l’archivio zip che contiene il player di NOW, avvia l’eseguibile Installare NOW contenuto al suo interno e pigia prima sul pulsante Apri e poi su Fine per concludere il processo d’installazione del software.

NOW Player installazione

Ora dovresti riuscire a visualizzare i contenuti di NOW. Torna, dunque, sul sito, apponi il segno di spunta accanto alla voce Ho installato NOW Player, clicca sul pulsante Guarda ora e accetta l’esecuzione di NOW Player.

In alternativa, se prima di installare NOW Player avevi chiuso la scheda di NOW, seleziona il contenuto che vuoi guardare, pigia sul pulsante ▶︎ e clicca sul pulsante NOW Player già installato per avviarne la riproduzione in NOW Player.

Altre possibili soluzioni

Se NOW Player risulta installato correttamente sul tuo PC ma degli strani messaggi di errore (es. B7000, B7004, B7005, B7007, B7008, B7009, B7050, B7051, B50, B51, B52, B82, B100) ti impediscono di visualizzare i contenuti di NOW, prova a compiere le seguenti operazioni.

  • Disconnettiti dal tuo account su NOW e accedi nuovamente – se non sai come effettuare il logout da NOW, clicca sull’icona dell’omino che si trova in alto a destra e seleziona la voce “Logout” dal menu che si apre. Dopodiché clicca nuovamente sull’icona dell’omino ed effettua l’accesso usando il tuo username e la tua password.

NOW logout

  • Cancella la cache del browser – se non sai come si fa, leggi il mio tutorial in cui ti ho spiegato come svuotare la cache su tutti i principali browser Web per computer.

NOW: rallentamenti e blocchi nei video

Guardando un canale Sky in diretta e/o un contenuto on-demand hai notato dei rallentamenti e/o dei blocchi nello streaming? Potrebbe esserci un problema temporaneo con il flusso video o, forse, ad avere problemi potrebbe essere la tua connessione Internet.

Per fugare qualsiasi dubbio relativo alla tua connessione, collegati a questa pagina di NOW e clicca sul pulsante Inizia il test per verificare la reale velocità della tua connessione Internet.

Test connessione NOW

Se la velocità della connessione risulta inferiore ai 2.5Mbps (o comunque non è in linea con i valori nominali del contratto che hai sottoscritto con il tuo provider), potrebbero esserci dei problemi con la rete Wi-Fi che utilizzi per connetterti a Internet o con la rete che porta la linea Internet nella tua abitazione.

Per risolvere il problema, prova a mettere in pratica i suggerimenti che ti ho dato nel mio tutorial su come velocizzare Internet al massimo (nel quale ti ho spiegato come ottimizzare la velocità della connessione Internet tramite la modifica del canale della rete wireless, l’acquisto di ripetitori di segnale e la modifica di varie impostazioni del router).

Nel malaugurato caso in cui i suggerimenti presenti nel tutorial non dovessero rivelarsi utili, contatta il tuo provider Internet e fai verificare lo stato della rete. Se ci sono problemi sulla linea, dovrebbero essere identificati e quindi risolti.

Problemi NOW

Se i valori della tua connessione risultano in linea con quelli previsti dal contratto che hai firmato con il provider, i problemi di streaming potrebbero essere legati a un malfunzionamento momentaneo del flusso video di NOW. Prova quindi a chiudere lo streaming che stavi visualizzando, avvia una diretta TV e poi un contenuto on-demand (es. un film o la puntata di una serie TV) per pochi secondi e prova a riavviare lo streaming che dava problemi.

Il problema, a questo punto, dovrebbe essere risolto. In caso contrario, prova ad usare un altro browser o mettiti in contatto con l’assistenza di NOW (vedremo a breve come fare).

NOW: impossibile accedere da un nuovo dispositivo

Non riesci ad accedere a NOW dal tuo nuovo computer, dal tuo Smart TV o dalla tua console per videogiochi? Se quando tenti di effettuare l’accesso ti compare il messaggio “Numero massimo di dispositivi associabili al tuo account”, non temere, hai semplicemente superato il numero massimo di dispositivi che si possono associare a ogni account di NOW.

Come chiaramente indicato nella documentazione ufficiale del servizio, NOW consente di associare un numero massimo di quattro dispositivi a ciascun account. Questo significa che se già hai effettuato l’accesso al servizio da quattro dispositivi diversi (es. 2 computer, un tablet e una console per videogiochi), per utilizzare un quinto device devi prima rimuoverne uno dal tuo account.

Per gestire i dispositivi associati al tuo account su NOW e rimuovere quelli che non ti servono più, collegati a NOW dal computer (un computer che è già stato autorizzato in precedenza), effettua l’accesso al tuo account, clicca sul tuo nome che si trova in alto a destra e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare.

Nella pagina che si apre, seleziona la voce I miei dispositivi che si trova in alto a sinistra e rimuovi i dispositivi che non ti servono più dal tuo account pigiando sul pulsante Rimuovi collocato sotto la loro icona. È possibile rimuovere fino a 1 dispositivo al mese.

Dispositivi NOW

Altra cosa importante da sottolineare è che non è possibile accedere a NOW usando più di un dispositivo alla volta, a meno che non si abbia l’Opzione + attiva sul proprio account.

Se provando ad accedere al servizio ti viene detto che c’è già un accesso in corso, individua il device su cui hai già effettuato l’accesso ed esegui il logout (cliccando sull’icona dell’omino in alto a destra e pigiando sull’apposito pulsante presente nel menu che si apre).

NOW: impossibile riprodurre i contenuti da smartphone e tablet

Hai installato la app di NOW sul tuo smartphone o sul tuo tablet ma, quando provi ad avviare la riproduzione di un film o una serie TV, ti compare un messaggio che ti avvisa del fatto che non è possibile visualizzare il contenuto? Molto probabilmente hai un dispositivo sbloccato tramite root (Android) o jailbreak(iOS).

Il root e il jailbreak sono due procedure che permettono di modificare in maniera profonda il comportamento e le funzionalità dei sistemi operativi, bypassando quelle che sono le loro normali restrizioni. Possono rivelarsi molto utili, ma espongono anche i contenuti protetti da DRM (come quelli di NOW) al rischio di riproduzioni non autorizzate. Alla luce di ciò, la app di NOW blocca automaticamente la riproduzione dei contenuti sui dispositivi sottoposti a root e jailbreak. Per risolvere questo “problema”, puoi solo usare uno smartphone o un tablet non sbloccato.

Problemi NOW

NOW: impossibile riprodurre contenuti in HD

NOW consente anche la riproduzione di contenuti in HD, ma con alcune limitazioni. Per essere precisi, i contenuti in alta definizione (720p per i canali in streaming e 1080p per i contenuti on-demand e i contenuti sportivi) sono disponibili solo su alcuni dispositivi selezionati: NOW Smart Stick, NOW Box, PS3, PS4, Xbox 360, Xbox One, Smart TV Samsung, Smart TV LG, Apple TV e Chromecast.

Inoltre, è bene precisare che i contenuti in HD sono gratuiti solo per i nuovi utenti di NOW che mantengono attivo almeno un pacchetto tra Cinema, Intrattenimento e Serie TV. I clienti che disattivano completamente il proprio abbonamento, devono pagare 2,99 euro/mese per avere l’HD e l’opzione “+” per l’accesso da due dispositivi in contemporanea.

Se hai un NOW Smart Stick o un NOW Box e non riesci a guardare i contenuti in alta definizione, recati nel menu Impostazioni > Risoluzione schermo del dispositivo e seleziona l’opzione 1080p dalla schermata che si apre.

NOW Box impostazioni

NOW: rinnovo indesiderato dell’abbonamento

Hai dimenticato di disattivare il tuo abbonamento a uno dei ticket di NOW e ti sei ritrovato con un “addebito indesiderato” sulla tua carta di credito o sul tuo account PayPal? La prossima volta cerca di essere previdente e ricordati di disattivare il rinnovo automatico dell’abbonamento prima del rinnovo automatico. L’operazione è semplicissima, non comporta alcun costo e consente di accedere ai contenuti del ticket disattivato fino alla naturale scadenza dell’abbonamento in corso (es. fino alla fine del mese corrente).

Per gestire i tuoi ticket e disattivare quelli che non vuoi rinnovare, collegati a NOW, effettua l’accesso al tuo account clicca prima sul tuo nome che si trova in alto a destra e poi sulla voce La mia offerta nel menu che compare. Nella pagina che si apre, fai clic sul pulsante Modifica relativo al ticket che vuoi disattivare, seleziona il motivo per il quale stai annullando il rinnovo automatico del ticket (es. Sospendo NOW temporaneamente) e dai conferma. Più facile di così?!

Ticket NOW

Contattare assistenza NOW

Nonostante i miei suggerimenti non sei riuscito a risolvere i problemi NOWche hai rilevato sul tuo account? Beh, mi spiace. Comunque non preoccuparti: rivolgendoti all’assistenza ufficiale del servizio potrai sicuramente porre rimedio ai problemi che non ti stanno facendo guardare veramente le tue serie e i tuoi film preferiti.

Per metterti in contatto con l’assistenza di NOW, collegati alla pagina principale del servizio, clicca sul pulsante Assistenza che si trova in alto a destra e seleziona la voce Assistenza dal menu che si apre. A questo punto, scorri la pagina fino e in fondo, clicca sulla voce Entra presente nel riquadro Contattaci e pigia sul bottone Attiva chat per parlare con un operatore di NOW. Gli operatori sono disponibili tutti i giorni dalle 10.30 alle 22.30.

NOW supporto

In alternativa, se preferisci, puoi inviare un’email al supporto di NOW cliccando sul pulsante Invia Email. Compila, quindi, il modulo che ti viene proposto e digita il messaggio vuoi inviare all’assistenza di NOW nell’apposito campo.

Un operatore di NOW ti risponderà nel più breve tempo possibile cercando di risolvere i tuoi dubbi.

Articolo scritto in collaborazione con NOW.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.