Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla Scopri il programma

Programmi per scansione

di

La maggior parte delle stampanti in commercio sul mercato hanno ormai inclusa la funzione di scanner, ossia quello strumento che ti permette di digitalizzare documenti o immagini cartacee per poi averne una copia su PC da eventualmente modificare. In quest’era digitale, infatti, lo scanner è uno strumento molto utile e di frequente utilizzo, specialmente se il tuo scopo è quello di effettuare la compilazione di moduli che dovrai poi inviare via mail.

Se hai acquistato da poco una stampante con funzionalità dedicate alla scansione, avrai senz’altro già provato a scansionare un documento, utilizzando il programma o l’applicazione predefinita. Immagino però che, dal momento in cui sei qui e stai leggendo questa guida riguardante i programmi per scansione, tu non sia particolarmente soddisfatto dell’applicativo predefinito. Scommetto quindi che sei alla ricerca di ulteriori soluzioni. È così? Lo immaginavo. Non preoccuparti, posso aiutarti facilmente; continuando a leggere questo articolo troverai i miei consigli sui programmi che potrai utilizzare per effettuare scansioni.

Esistono diversi programmi gratuiti che ti permetteranno di gestire la stampante e lo scanner, utilizzando il tuo PC Windows o il tuo Mac; te ne indicherò alcuni parlandotene nel dettaglio, così che potrai individuare quello che più fa per te. Per completezza di informazioni, ti parlerò anche della possibilità di utilizzare un’app, che ti permetterà di scattare foto attraverso la fotocamera del tuo smartphone; attraverso l’app potrai trasformarle in file digitali. Dopo questa premessa ti ho incuriosito e non vedi l’ora di saperne di più? Benissimo, allora passiamo subito al nocciolo della questione; ti auguro una buona lettura.

iCopy (Windows)

Tra i programmi gratuiti per scansione che puoi utilizzare, il primo di cui scelgo di parlarti è chiamato iCopy. Si tratta di un software dall’interfaccia utente molto semplice che è scaricabile gratuitamente. Il software è open source e ti permetterà di utilizzare la funzione di stampante e scanner in modo combinato, anche se queste due funzioni sono separate tra loro e non presenti in un unico dispositivo multifunzionale. Si tratta infatti di un programma di facile comprensione che è compatibile con la maggior parte delle stampanti o degli scanner.

iCopy è disponibile al download dal sito ufficiale. Il software è disponibile sia in versione standard che in versione portatile; quest’ultima è una versione più snella che non richiede l’installazione per poter essere utilizzata.

Oltre alla più semplice funzione di scansione, iCopy ti permette di modificare alcuni parametri di base per l’immagine o il documento scansionato. Attraverso semplici levette potrai infatti scegliere di regolare la qualità, il contrasto, i colori e la luminosità del documento scansionato. Le scansioni possono essere salvate in formato PDF o come immagini JPG.

Effettuando l’installazione di iCopy, il software potrebbe richiederti l’installazione del componente .Net Framework di Microsoft. Se compare tale richiesta, accettane l’installazione: il componente è necessario per il funzionamento di iCopy. Accetta facendo clic sul pulsante Scarica e installa questa funzionalità.

NAPS2 (Windows)

NAPS2, acronimo di Not Another PDF Scanner 2 è uno tra i software più utilizzati per scansionare documenti e immagini su Windows. Il programma è disponibile all’utilizzo in maniera completamente gratuita e permette di digitalizzare immagini e documenti potendoli poi esportare in diversi formati: PDF, TIFF, JPEG, PNG ecc.

L’interfaccia utente è in lingua italiana per cui l’utilizzo del software è di facilissima comprensione. Tra le sue caratteristiche di maggior risalto vi è l’integrazione della tecnologia OCR (Optical Character Recognition) e il supporto a tantissime lingue straniere, oltre che ovviamente l’italiano. Di conseguenza, scansionando un documento di testo, il software e il sistema OCR di NAPS2 saranno in grado di riconoscere i caratteri di scrittura. Il file PDF generato conterrà quindi del testo che potrà essere modificato liberamente.

Per quanto riguarda le funzionalità di modifica del file scansionato, NAPS2 permette di regolare parametri come luminosità e contrasto, risoluzione, scala e profondità di bit. È degna di nota anche la possibilità di modificare le foto e i documenti ritagliandoli e capovolgendoli.

NAPS2 è scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale anche con una versione portatile che permette di utilizzare il software senza effettuare procedure d’installazione.

Free OCR (Windows)

Uno tra i software che ti consiglio di utilizzare per scansionare documenti è Free OCR. Come è facilmente intuibile dal nome, la caratteristica principale di FreeOCR riguarda la sua integrazione con la tecnologia OCR, attraverso la quale il software è in grado di riconoscere i caratteri di scrittura contenuti nei documenti scansionati.

Scansionando un documento con Free OCR, il risultato ottenuto sarà un file digitale nel quale è possibile cercare del testo o modificare parte di esso. Le altre funzionalità più interessanti di Free OCR ti permettono di esportare il file digitalizzato in un file da modificare con Microsoft Word e anche in un semplice file con estensione .txt. Utilizzando il software Free OCR potrai anche copiare il testo negli appunti e cambiare il carattere visualizzato a display del testo digitalizzato. Il software Free OCR permette inoltre di trasformare in testo semplice sia le scansioni effettuate in diretta, sia le immagini o i file PDF salvati precedentemente sul PC.

Free OCR è scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale e supporta tantissime lingue tra cui anche l’italiano.

Prizmo 3 (Mac)

Se hai bisogno di uno strumento ricco di funzionalità come programma per scansione su Mac, il mio consiglio è quello di utilizzare Prizmo 3. Scelgo di parlarti di questo software in quanto ritengo che sia un ottimo strumento per la digitalizzazione di documenti e foto.

Tra le caratteristiche di maggiori risalto di Prizmo vi è lo strumento di digitalizzazione di immagini e documenti con la possibilità di effettuare il riconoscimento dei caratteri di scrittura. Prizmo integra infatti la tecnologia OCR con supporto multilingue. In questo modo avrai la possibilità di ottenere un file dal testo modificabile.

Prizmo 3 è disponibile in due versioni Prizmo 3 e Prizmo 3 Pro Pack. Entrambe le versioni sono a pagamento, dal costo rispettivamente di circa 50€ e 75€.

Scaricando però il programma dal sito ufficiale è possibile ottenere l’accesso al software senza pagare e utilizzarlo come programma per scansione nella sua versione di prova. Bisogna però tenere conto di alcune limitazioni presenti in quest’ultima, come per esempio la presenza di watermark che vengono applicati nei documenti generati.

A livello di caratteristiche offerte dal software, come accennato in precedenza, si tratta di un applicativo molto completo che è dotato di diverse funzionalità aggiuntive per il processo di elaborazione in formato digitale di immagini e testi. Tra le principali vi è un avanzato sistema di riconoscimento OCR e un’interfaccia utente in circa 40 lingue, italiano compreso.

Strumento predefinito di Windows

Se cerchi un software per scansionare documenti ma non hai voglia di installare programmi aggiuntivi sul tuo computer, puoi contare sull’aiuto degli strumenti predefiniti disponibili su PC Windows e su Mac. Entrambe le macchine includono infatti un pratico software preinstallato che ti permette di digitalizzare documenti e foto. Chiaramente però, trattandosi di un software già presente nel sistema operativo, le funzioni saranno limitate alla sola scansione di documenti. Non vi sono infatti disponibili funzioni di OCR o altri tipi di funzioni avanzate.

Se stai utilizzando un PC Windows, lo strumento predefinito che ti permette di scansionare un documento è chiamato Fax e scanner di Windows. Per aprilo, digita il termine “scanner” nel motore di ricerca del menu Start e apri il software chiamato Fax e scanner di Windows. Potrai così digitalizzare qualsiasi tipo di documento o immagine ed effettuare alcune modifiche di base come la possibilità di impostare la risoluzione delle scansioni da ottenere, modificare la gamma di colori e altro ancora.

Strumento predefinito di Mac

Se utilizzi un Mac potrai invece fare affidamento sullo strumento Acquisizione Immagine che si trova nella cartella Altro del Launchpad. La caratteristica di maggior risalto di Acquisizione Immagine è la possibilità di scansionare documenti e foto da varie fonti: non solo scanner e stampanti, ma anche dispositivi mobili quali smartphone e tablet collegati al computer.

Se vuoi effettuare una scansione utilizzando uno di questi due strumenti predefiniti di Windows e Mac e non sai come fare, consulta il mio articolo su come scannerizzare una foto. Ti permetterà di capire nel dettaglio come utilizzare lo strumento Fax e Scanner su Windows e Acquisizione Immagine su Mac, in maniera completa e dettagliata.

CamScanner (Android/iOS/Windows Phone)

In alternativa ai programmi per scansionare per PC e Mac, puoi utilizzare un’applicazione per dispositivi mobili quali smartphone e tablet con sistema operativo Android, Windows Phone e iOS.

Tra le app che scelgo di consigliarti vi è sicuramente CamScanner, un’applicazione per scansione potente ed efficace che ha ottenuto valutazioni positive da parte degli utenti che l’hanno utilizzata su Android e iOS.

L’applicazione ti permette di digitalizzare foto e documenti tramite la fotocamera del tuo smartphone. CamScanner supporta la tecnologia di riconoscimento OCR per riconoscere il testo di un documento digitalizzato e permette di effettuare modifiche alle immagini attraverso diverse opzioni di ottimizzazione.

Tra le altre funzionalità di CamScanner vi è la possibilità di creare file in digitale multi pagina, attraverso la funzione Blocco. L’app supporta anche la digitalizzazione di file presenti sulla memoria del dispositivo o da file caricati tramite cloud integrato o tramite Dropbox.

CamScanner è disponibile gratuitamente, ma permette di sbloccare ulteriori funzionalità attraverso l’acquisto dell’abbonamento alla versione Premium. L’abbonamento costa 4,99€ al mese o 49,99€ all’anno. Le funzionalità aggiuntive della versione a pagamento includono la possibilità di modificare il testo scansionato tramite tecnologia OCR e il caricamento automatico del file sul cloud integrato e dedicato.