Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come aprire un sito

di

Il Web, è cosa ormai nota, è in grado di offrire grandi opportunità a tutti, nessuno escluso. Aprire un sito può quindi rappresentare la giusta soluzione per far conoscere a tutti le proprie attività, che si tratti di hobby o di lavoro poco importa. Si, certo, bella considerazione e belle parole ma… come aprire un sito? Se ti stai facendo questa domanda e soprattutto se a prescindere dal come stai già pensando a quanto la cosa possa essere complicata voglio subito tranquillizzarti. Aprire un sito è molto semplice e per farlo non bisogna necessariamente essere degli esperti in programmazione. Per riuscire nell’impresa è infatti sufficiente utilizzare appositi servizi online.

Forse non ne hai mai sentito parlare ma in rete esistono svariati servizi che permettono di aprire un sito in modo pratico ed immediato mediante semplici ed apposite procedure guidate. I risultati che è possibile ottenere con tali servizi sono molto professionali ma, questo va sottolineato sin da subito, non paragonabili al lavoro che un esperto Webmaster è in grado di compiere.

Definito ciò se è tua intenzione aprire un sito e se l’utilizzo dei servizi di cui ti ho accennato ti incuriosisce prenditi qualche minuto di tempo libero e dedicati alla lettura delle seguenti righe per scoprire subito come fare.

Un primo servizio online che voglio consigliarti per aprire un sito è Weebly. Si tratta di una risorsa che può essere utilizzata direttamente e comodamente da browser Web e che permette di ottenere dei buoni risultati.

Per aprire un sito con Weebly clicca qui per collegarti alla pagina principale del servizio dopodiché clicca sul pulsante Iscriviti collocato in alto a destra. Compila i campi visualizzati inserendo il tuo nome completo, il tuo indirizzo email ed una password a tua scelta da associare all’account che stai per generare e poi fai clic sul pulsante blu Effettua l’iscrizione gratuitamente.

Screenshot del servizio online v Weebly

Adesso indica su cosa desideri incentrare il tuo sito Internet scegliendo una tra le tre opzioni disponibili quali Sito, Blog oppure Negozio. Nella pagina che andrà ad aprirsi seleziona il tema per il tuo spazio online che più preferisci portando il cursore del mouse su uno dei tanti disponibili, indicando il colore di base e poi facendo clic sul pulsante arancione Scegli.

Screenshot del servizio web Weebly

Nella nuova pagina visualizzata spunta la sezione relativa a Usa un sottodominio di weebly.com per creare il tuo sito Web gratis, digita poi il dominio che vuoi associare al tuo spazio online nell’apposito campo di testo e fai clic sul pulsante arancione Continua.

A questo punto puoi finalmente cominciare a dar corpo al tuo sito Web personalizzandolo selezionando gli elementi che più preferisci. Per personalizzare il tuo sito Internet trascina uno o più elementi presenti nella colonna di sinistra nell’area centrale della pagina Web. Puoi scegliere di inserire testo, immagini, mappe, file media, strumenti utili per l’e-commerce e molto altro ancora. Inoltre puoi ordinare gli elementi nel modo desiderato semplicemente trascinandoli nel punto preferito. Se invece desideri modificare gli elementi aggiunti al sito non devi fare altro che ciliari sopra.

Facendo invece clic sulle schede Progettazione, Pagine, Negozio e Impostazioni presenti nella parte in alto a sinistra della pagina Web puoi modificare l’aspetto del tuo sito Internet, creare e modificare le pagine del sito, gestire le opzioni relative all’e-commerce, gestire tutte le principali impostazioni riguardanti il sito Internet.

Pigiando sulle icone collocate nella parte in alto a destra della pagina Web di Weebly puoi scegliere se modificare la versione per computer del tuo sito oppure quella per smartphone e tablet.

Una volta ottenuto il risultato finale che più ti aggrada clicca sul pulsante arancione Pubblica collocato in alto a destra, dai conferma del nome di dominio precedentemente scelto e indica la classificazione del sito Web. Potrai poi pubblicare online il tuo spazio facendo clic sul pulsante arancione Ok, pubblica il mio sito! visualizzato nella finestra che si aprirà al centro dello schermo.

D’ora in avanti potrai accedere al tuo sito appena aperto semplicemente collegandoti all’indirizzo scelto in fase di creazione e confermato prima della messa online.

Un altro ottimo servizio online per aprire un sito è Wix. Si tratta di una risorsa semplice e completa anch’essa in grado di restituire risultati di buon livello.

Se è tua intenzione aprire un sito utilizzando Wix fai clic qui per collegarti alla pagina principale del servizio ed una volta visualizzata clicca sul pulsante Inizia ora posto al centro dello schermo.

Screenshot del servizio online Wix

Procedi creando il tuo account per poter utilizzare i servizi offerti da Wix avendo cura di digitare negli appositi campi il tuo indirizzo di posta elettronica e la password che desideri utilizzare per accedere al servizio. Lascia la spunta accanto alla casella Sono un nuovo utente e poi fai clic sul pulsante viola Vai. Successivamente conferma i dati precedentemente immessi digitandoli nuovamente e clicca sul pulsante Registrati.

Procedi selezionando la categoria di appartenenza del tuo sito Web e la relativa sottocategoria scegliendo tra le tante proposte dopodiché fai clic sul pulsante Vai. Scegli ora un template per il sito Web selezionando quello che più ti piace tra i tanti disponibili. Per visualizzare il temaple di interesse in anteprima clicca sul pulsante Vedi mentre per selezionarlo e modificarlo a tuo piacimento fai clic su Modifica.

Screenshot del servizio web Wix

Dopo aver fatto clic su Modifica potrai procedere con la creazione vera e propria del tuo sito mediante l’apposita dashboard. Dal pannello di controllo puoi agire selezionando le sezioni Pagine (per riordinare le pagine del sito o per crearne di nuove), Design (per cambiare sfondo, colori e font), Aggiungere (per aggiungere ulteriori elementi al sito come pulsanti, menu, elementi multimediali e molto altro ancora), Wix App Market (per aggiungere applicazioni esterne al sito) e Impostazioni (per regolare le impostazioni avanzate del servizio). Onde evitare che tu possa confonderti ti suggerisco di procedere facendo clic sulla parte del tuo spazio online che desideri modificare e di apportare i cambiamenti sfruttando l’apposita toolbar visualizzata. Tieni presente che ogni elemento può essere collocato nella pagina Web dove ritieni sia più opportuno semplicemente mediante trascinamento.

Screenshot del servizio online Wix

Se desideri creare anche una versione del tuo sito Internet ottimizzata per smartphone e tablet pigia sull’apposito indicatore collocato nella parte alta della pagina Web.

Terminata la creazione del sito potrai pubblicarlo online e renderlo accessibile a tutti facendo clic sulla voce Salvare collocata in alto a destra nella pagina Web, indicando il nome di dominio che desideri associare al tuo sito e cliccando sul puslante blu Salva ora.

Dovrai poi attendere la comparsa del messaggio Congratulazioni! Il tuo lavoro è stato salvato :) e fare clic sulla voce pubblica il tuo sito online. Per ultimare la procedura dovrai poi scegliere se permettere ai motori di ricerca di trovare il suo sito Web (racomandato), se attivare una visualizzazione mobile ottimizzata e fare clic sul pulsante blu Pubblica.

D’ora in avanti potrai accedere al tuo sito appena aperto collegandoti all’indirizzo Web da te scelto in fase di creazione.