Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come importare contatti Outlook

di

Hai appena aperto un nuovo account su Outlook.com e stai cercando un modo per importare i contatti della tua rubrica Gmail in quest’ultimo? Vorresti trasferire i contatti di Outlook.com in Microsoft Outlook (l’applicazione inclusa nel pacchetto Office) ma non sai bene come riuscirci? Non ti preoccupare, si tratta di un’operazione semplicissima. Qui sotto trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Dedicami cinque minuti del tuo tempo – non di più – e ti farò vedere passo dopo passo come importare contatti Outlook partendo da tutti i principali servizi o client di posta elettronica: Gmail, Yahoo! Mail, Windows Live Mail ecc. Nella seconda parte del tutorial, invece, ci dedicheremo all’applicazione Microsoft Outlook e alle sue funzioni di importazione ed esportazione della rubrica.

Per realizzare la guida ho utilizzato la versione 2013 di Outlook, ma le indicazioni dovrebbero andar bene anche per le edizioni precedenti (2010 e 2007). Adesso però non perdiamoci più in chiacchiere e vediamo come trasferire i contatti in Office Outlook e Outlook.com in maniera semplice e veloce.

Importare contatti in Outlook.com

Se vuoi importare una lista di contatti in Outlook.com, il servizio di Web Mail targato Microsoft, devi collegarti alla tua casella di posta elettronica, cliccare sull’icona quadrata che si trova in alto a sinistra e selezionare la voce Contatti dal menu che compare.

Nella pagina che si apre, pigia sul pulsante Avvia importazione che si trova in basso e seleziona il servizio email dal quale intendi prelevare i contatti: puoi scegliere fra Google (quindi Gmail); Yahoo! (quindi Yahoo! Mail); Outlook.com (altro account) oppure puoi importare i file della rubrica da Outlook 2010/2013 e da Windows Live Mail.

Si aprirà una pagina con le istruzioni necessarie ad esportare i contatti dal servizio selezionato e importarle in Outlook.com. Nel caso di Gmail, ad esempio, occorre collegarsi alla pagina Contatti del proprio account; poi bisogna selezionare la voce Esporta dalla barra laterale di sinistra (o dal menu Altro se si utilizza ancora la vecchia versione del servizio), selezionare tutti i contatti e prelevarli nel formato CSV di Google.

Ad operazione completata, occorre tornare sulla pagina aperta precedentemente in Outlook.com, cliccare sul pulsante Scegli file/Sfoglia, selezionare il file CSV ottenuto da Gmail e pigiare prima su Carica e poi su Importa. Se hai bisogno di una mano, da’ pure un’occhiata alla mia guida su come esportare contatti da Gmail.

Nel caso dei client tradizionali, la procedura da seguire è leggermente diversa. Se si utilizza Windows Live Mail, si deve andare in Contatti > Esporta, selezionare l’opzione Valori separati da virgola (.CSV) come formato di output e caricare il file CSV ottenuto su Outlook.com utilizzando il pulsante Scegli file/Sfoglia.

Se invece si utilizza Outlook 2010/2013 (quello incluso nel pacchetto Office), bisogna innanzitutto aggiungere il proprio account Outlook.com al programma. Successivamente bisogna cliccare su Contatti (o Persone), scegliere l’account dal quale importare la rubrica (tramite la sezione Contatti personali), selezionare i contatti da trasferire su Outlook.com e cliccare prima su Sposta e poi su Copia nella cartella. Infine, sotto il nome del proprio account Outlook.com, bisogna fare click prima su Contatti e poi su OK. Al termine della procedura è possibile cancellare senza problemi l’account Outlook.com da Microsoft Outlook.

Se vuoi importare in Outlook.com la rubrica di un altro client o un altro servizio di Web Mail, diversi da quelli elencati in precedenza, esporta i nominativi in formato CSV e vai nel menu Contatti > Avvia importazione > Altri per completare la procedura. Se ti serve un aiuto per fare file CSV, rivolgiti pure alla guida che ho scritto sull’argomento.

Importare contatti in Microsoft Office Outlook

Se vuoi importare contatti in Outlook, l’applicazione inclusa nel pacchetto Office, devi cliccare sul pulsante File collocato in alto a sinistra, selezionare la voce Apri ed esporta dalla barra laterale di sinistra e pigiare sul pulsante Importa/Esporta presente nella schermata che si apre.

A questo punto, seleziona la voce Importa dati da altri programmi o file, clicca sul pulsante Avanti e scegli se importare un file di dati Outlook (nel caso in cui volessi importare la rubrica di un’altra installazione di Microsoft Outlook) oppure dei valori separati da virgola (che sarebbero i file CSV generati da Gmail, Yahoo! Mail e tanti altri servizi o client di posta elettronica).

Clicca quindi sul pulsante Avanti per una seconda volta, pigia su Sfoglia per selezionare il file con i contatti da importare in Outlook e completa la procedura cliccando su Avanti, scegliendo la voce Contatti dalla schermata che compare e pigiando su Avanti e Fine.

Durante il processo di importazione potrai decidere se sostituire duplicati con i contatti importati, importare i duplicati o non importare i contatti duplicati: basta mettere la spunta sull’opzione desiderata. Se hai bisogno di una mano nel processo di esportazione dei contatti da un’altra installazione di Microsoft Outlook, leggi il mio tutorial su come esportare la rubrica di Outlook.