Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come esportare la rubrica di Outlook

di

Dopo aver provato per qualche settimana il servizio di Web Mail targato Microsoft, Outlook.com, hai deciso di trasferirti su un’altra piattaforma e stai cercando un modo per esportare i contatti da quest’ultimo? Vorresti trasferire la rubrica dell’ufficio, dove utilizzi Microsoft Office Outlook, sul tuo PC di casa ma non sai come fare? Perfetto, sei capitato nel posto giusto al momento giusto.

Con la guida di oggi, vedremo infatti come salvare i contatti da Outlook.com e Outlook per averne una copia di backup e trasferirli in altri programmi o servizi di posta elettronica. Ti assicuro che è un vero gioco da ragazzi e che ci vogliono pochissimi istanti per effettuare il tutto, quindi non perdiamo altro tempo e vediamo subito come esportare la rubrica di Outlook.

Mi occuperò prima di Outlook.com, poi del classico Outlook per Windows e macOS (nella sua versione targata 2016, che al momento in cui scrivo è la più recente) e, infine, dell’applicazione mobile di Outlook, che è disponibile per Android, iOS e Windows 10 Mobile. Insomma: qualunque sia il dispositivo o il sistema operativo da te utilizzato, riuscirai a trovare la soluzione che fa per te. A me non resta altro che augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Esportare la rubrica di Outlook.com

Come esportare la rubrica di Outlook.com

Iniziamo vedendo come esportare la rubrica di Outlook, il servizio di Web Mail che ha preso il posto di Hotmail. In questo caso, il primo passo che devi compiere è accedere alla tua casella di posta elettronica, cliccare sull’icona con i 9 quadratini che si trova in alto a sinistra e selezionare la voce Persone dal menu che compare.

Nella pagina che si apre, fai clic sulla voce Gestisci che si trova in -alto e seleziona la voce Esporta contatti dal menu che compare. Dopodiché espandi il menu a tendina Contatti da questa cartella e scegli se esportare tutti i contatti o solo alcuni contatti, andando poi a selezionare una lista tra quelle disponibili.

Per finire, clicca sul pulsante Esporta per scaricare la rubrica di Outlook.com in formato CSV. Il file ottenuto, potrà esse-re usato per importare i contatti in qualsiasi altro client di posta elettronica (es. Thunderbird) e servizio di Web-Mail. Se ti servono maggiori info al riguardo, puoi consultare il mio post su come aprire file CSV.

Esportare la rubrica di Outlook per Windows

Come esportare la rubrica di Outlook Windows

Se vuoi sapere come esportare la rubrica di Outlook per Windows, il programma incluso nel pacchetto Office di Microsoft, devi cliccare prima sul pulsante Filecollocato in alto a sinistra e poi sulla voce Opzioni. Nella finestra che si apre, seleziona la voce Avanzate dalla barra laterale di sinistra e clicca sul pulsante Esporta.

Seleziona quindi l’opzione Esporta in un file e fai clic sul pulsante Avanti, scegli valori separati da virgola (Windows) come formato di esportazione e prosegui nella procedura evidenziando la voce Contatti (oppure selezionando una delle sotto-cartelle riferite ai contatti disponibili nel programma). Superato anche questo step, clicca sul pulsante Avanti, poi su Sfogliae seleziona il percorso in cui salvare il file CSV con i contatti di Outlook.

Per avviare il salvataggio vero e proprio dei dati, clicca sui pulsanti Avanti e Fine. Al termine del processo, potrai importare i contatti di Outlook in altri programmi e servizi di posta elettronica seguendo le indicazioni contenute nel mio tutorial su come aprire file CSV.

Per l’importazione diretta in Outlook, ti dico solo che basta andare nel menu File > Apri ed esporta, cliccare sul pulsante Importa/Esporta e scegliere prima l’opzione Importa dati da altri programmi o file e poi la voce Valori separati da virgola. Una volta selezionato il file CSV con i contatti, la procedura d’importazione verrà portata a termine in pochissimi secondi: te ne ho parlato anche nella mia guida su come importare contatti in Outlook.

Esportare la rubrica di Outlook per macOS

Come esportare la rubrica di Outlook Mac

Hai un Mac? In questo caso, puoi esportare la rubrica di Outlook sotto forma di singoli file VCF selezionando l’icona dei due omini collocata in basso a sinistra e scegliendo i contatti da copiare: puoi usare la combinazione cmd+clic per selezionare singoli nominativi oppure la combinazione cmd+a per selezionare tutti i nominativi contemporaneamente. Se vuoi visualizzare solo determinati contatti o non tutti i nominativi presenti nella rubrica di Outlook, togli il segno di spunta dalle liste di contatti che non vuoi visualizzare nella barra laterale di sinistra.

A questo punto, non ti resta che trascinare i contatti che hai selezionato in una cartella del tuo computer e questi, come per “magia”, si trasformeranno in file VCF da importare in qualsiasi client o servizio di Web Mail seguendo le indicazioni che puoi trovare nel mio tutorial su come aprire file VCF.

In alternativa, se preferisci, puoi esportare tutti i contatti in un singolo file in formato OLM (compatibile sono con Outlook). Per compiere quest’operazione, Recati nel menu File > Esporta di Outlook (in alto a sinistra) e, nella finestra che si apre, metti il segno di spunta solo accanto alla voce Contatti.

Dopodiché clicca sul pulsante Continua, scegli il percorso in cui salvare il file e clicca sul bottone Salva per completare l’operazione.

Come esportare rubrica Outlook Mac

Successivamente, per importare i contatti in formato OLM in Outlook per Mac, vai nel menu File > Importa del programma (in alto a sinistra), apponi il segno di spunta accanto alla voce File di archivio di Outlook per Mac (.olm), clicca sul pulsante Continua e seleziona il file che hai esportato in precedenza. come importare contatti in Outlook.

Esportare la rubrica di Outlook per Android

Come esportare rubrica Outlook Android

Outlook è disponibile anche sotto forma di applicazione per Android e permette di sincronizzare la sua rubrica con quella del sistema operativo del robottino verde. In realtà l’applicazione non è fondamentale per ottenere la sincronizzazione della rubrica di Outlook con Android: lo stesso risultato si può ottenere semplicemente collegando il proprio account Outlook/Hotmail ad Android, come ti ho spiegato anche nella mia guida su come configurare Hotmail su Android.

Una volta sincronizzata la rubrica di Outlook con Android, è possibile gestirla, e quindi anche esportarla, tramite l’applicazione Contatti di Google, che dovresti trovare installata “di serie” sul tuo smartphone o tablet. Qualora così non fosse, puoi rimediare facilmente aprendo il Play Store (l’icona ▶︎ presente in home screen o nella schermata con la lista di tutte le app installate sul tuo dispositivo), cercando Contatti Google all’interno di quest’ultimo e pigiando sul pulsante d’installazione dell’app.

Una volta installata l’app Contatti di Google, avvia quest’ultima, pigia sul pulsante ☰ collocato in alto a sinistra e seleziona l’icona di Outlook dal menu che viene visualizzato sullo schermo. Successivamente, fai tap sul pulsante ⋮ situato in alto a destra e scegli la voce Seleziona tutto dal menu che si apre per selezionare tutti i contatti presenti nella rubrica di Outlook.

In alternativa, se vuoi esportare solo alcuni contatti, fai un tap prolungato su uno dei nominativi di tuo interesse e seleziona gli altri mettendo il segno di spunta accanto ad essi. Per concludere, pigia sul pulsante di condivisione (l’icona con i tre pallini collegati tra loro) collocata in alto a destra, attendi che venga generato un file VCF con la rubrica di Outlook e scegli cosa farne.

Usando il menu di condivisione di Android, puoi auto-inviarti il file VCF via email usando un’applicazione come Gmail, puoi salvarlo su un servizio di cloud storage comeDropbox o Google Drive o puoi condividerlo in qualsiasi altra app adatta allo scopo. Sta a te la scelta.

Per sapere, poi, come aprire il file VCF che hai ottenuto su altri dispositivi o applicazioni, fai riferimento al mio tutorial dedicato all’argomento.

Esportare la rubrica di Outlook per iOS

Come esportare la rubrica di Outlook iOS

La rubrica di Outlook si può sincronizzare anche con iPhone e iPad (come ti ho spiegato nel mio tutorial su come configurare Hotmail su iPhone), dove viene unita alla rubrica di iOS. Questo significa che non è possibile esportarla separatamente, ma solo insieme al resto dei contatti che sono presenti nella rubrica del sistema operativo Apple.

Se accetti questo compromesso, non pensarci su due volte e scarica My Contacts Backup: si tratta di un’app che permette di esportare i contatti di iOS in formato VCF o CSV. È gratis fino a 500 contatti, dopodiché richiede l’acquisto di una versione Pro, che costa 2,29 euro.

Per scaricare l’applicazione sul tuo iPhone o iPad, apri l’App Store (l’icona della “A” su fondo azzurro che si trova in home screen), dopodiché seleziona la scheda Cerca che si trova in basso a destra, cerca il nome dell’applicazione e procedi con l’installazione di quest’ultima pigiando sul pulsante Ottieni/Installa. Potrebbe esserti chiesto di autenticarti tramite Face ID, Touch ID o immissione della password dell’ID Apple.

Al termine del download, avvia My Contacts Backup, consenti all’app di accedere alla tua rubrica e pigia sull’icona dell’ingranaggio che si trova in basso a destra. Vai quindi nel menu Type e scegli se esportare i contatti in formato CSV o vCard (VCF). Fatto ciò, pigia sui pulsanti Fine e Backup/Export e attendi che vanga generato il file con i contatti.

Se compare un messaggio relativo al fatto che il file della rubrica è troppo pesante e bisogna quindi rinunciare all’inclusione delle immagini di profilo, rispondi OK. A file generato, fai poi tap sul pulsante Email e auto-inviati il file con la rubrica di iOS.

Una volta ottenuto il tuo file in formato VCF o CSV, potrai importarlo in altri sistemi e dispositivi seguendo le indicazioni che trovi nei miei tutorial su come aprire file VCF e come aprire file CSV.