Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come mai non funziona Internet

di

Internet è ormai diventato imprescindibile per te (come lo è quasi per tutti). Lo utilizzi quotidianamente per fare qualsiasi cosa: dall’inviare messaggi a parenti e amici fino allo shopping. Per non parlare dello streaming, ormai casa tua è diventato quasi un cinema grazie ai vari servizi di streaming disponibili online, che ti permettono di vedere tutto quello che vuoi, quando vuoi.

Oggi, però, stai notando un problema con la tua connessione Internet, che non ti permette di fare tutto questo. Stai notando problemi con Internet sul tuo smartphone e anche a casa tua, per cui probabilmente ti stai chiedendo come mai non funziona Internet, vero?

Le cause di questo problema potrebbero essere diverse, per cui sarà necessario “scavare a fondo” per cercare di risolvere la questione (se possibile, spesso infatti i problemi sono da imputare alla rete del proprio gestore, dunque non si può far molto, se non attendere). Tranquillo, però, ti aiuterò io: prenditi cinque minuti di tempo, mettiti comodo e prosegui con la lettura dei prossimi paragrafi. Spero riuscirai a risolvere il tuo problema.

Indice

Come mai non funziona Internet oggi

Come mai non funziona Internet oggi

Sei un po’ preoccupato, hai problemi di connessione da tutto il giorno e non riesci a capire il perché. Ti stai chiedendo come mai non funziona Internet oggi? Il mio consiglio è quello di verificare che non ci siano problemi con determinati siti o servizi, per effettuare questa verifica ti consiglio di recarti sul sito Web di Downdetector, una piattaforma molto utile in questi casi, perché fornisce informazioni sullo stato di una rete (es. quella di TIM, Vodafone, WINDTRE ecc.) o di un singolo servizio (es. Google) in base alle segnalazioni ricevute dagli utenti: cercando il tuo operatore, se noti che le segnalazioni sono molte, è elevata la probabilità che ci sia effettivamente qualche guasto sulla rete e non sui tuoi dispositivi.

Dunque, una volta aperto il in questione, non devi far altro che digitare il nome del tuo operatore nella barra di ricerca posta in alto e aspettare che il sito carichi tutti i dati al riguardo. In pochi secondi, grazie anche a un apposito grafico, potrai capire se si tratta di un problema diffuso o se riguarda solo te.

Un’alternativa altrettanto efficace, è quella di utilizzare Twitter, celebre social network che spesso viene utilizzato dagli utenti per segnalare problemi. Se stai notando problemi con un determinato servizio, puoi provare a vedere se anche altre persone hanno il tuo stesso problema provando a cercare hashtag come [nome operatore]down, es. #timdown, #vodafonedown ecc. Dai risultati della ricerca potrai verificare se anche altri utenti si trovano nella tua stessa situazione e capire se ci sono problemi di rete generali o meno.

Come mai non funziona Internet sul cellulare

Come mai non funziona Internet sul cellulare

Hai acquistato un nuovo smartphone, ma proprio non riesci a capire come mai non funziona Internet sul cellulare. Se quando utilizzi la connessione Wi-Fi non hai problemi nel navigare, ma con la rete dati della tua SIM non ci riesci fai prima di tutto un controllo molto banale, ma che a volte può risolvere tutti i problemi: assicurati che la connessione alla rete dati sia attiva.

Se hai uno smartphone Android, abbassa la tendina dei comandi rapidi e verifica che sia attivo l’interruttore relativo alla Rete dati/Connessione dati. Se hai un iPhone, invece, recati nel Centro di controllo facendo uno swipe verso il basso dall’angolo in alto a destra (sui modelli con Face ID) o dal basso al centro verso l’alto (sui modelli con tasto Home fisico) e verifica che sia attivo l’interruttore relativo a Dati cellulare.

Come dici? La rete dati è attiva ma riscontri ancora problemi? In questo caso allora è necessario verificare che le impostazioni relative all’APN siano inserite correttamente. Un APN (Access Point Name) non sono altro che le “coordinate” necessarie a uno smartphone per connettersi a Internet tramite un determinato operatore telefonico.

Ogni operatore ha un APN diverso e può capitare che lo smartphone non riesca a caricarlo in automatico quando la SIM viene inserita. In questo caso è necessario operare manualmente, andando a inserire i dati dell’APN nelle impostazioni. È facilissimo, comunque, non temere.

Se hai un dispositivo Android, apri le Impostazioni, solitamente riconoscibile dall’icona di un ingranaggio, e fai tap sulla voce Rete mobile. Nella schermata successiva, fai un tap sulla voce Dati mobili e poi su Nomi punti di Accesso. Da qui fai tap sul pulsante con i tre puntini posto in alto a destra e seleziona la voce Nuovo APN dal menu che ti viene proposto. Qualche voce potrebbe cambiare sul tuo smartphone Android, poiché ogni azienda utilizza un’interfaccia differente, ma in linea generale i passaggi da seguire sono i medesimi.

Se invece possiedi un iPhone, per inserire manualmente un APN devi aprire le Impostazioni e successivamente fare un tap sulla voce Cellulare. Per configurare l’APN, vai quindi su Rete dati cellulare e inserisci tutti i dati relativi all’APN del tuo operatore. Una volta terminato, il tuo smartphone dovrebbe potersi connettere a Internet senza problemi.

I dati da inserire, come detto, cambiano da operatore a operatore. Li trovi nei capitoli che seguono.

Come mai non funziona Internet: TIM

Come mai non funziona Internet su TIM

Hai come operatore TIM e proprio non riesci a capire come mai non funziona Internet. Il primo consiglio è quello di verificare che l’APN inserito sia corretto. Di seguito trovi i dati per la configurazione dell’APN TIM.

Nome: TIM
APN: wap.tim.it
MCC: 222
MNC: 01
Tipo APN: default,supl

Se anche dopo aver inserito l’APN continui a riscontrare problemi di connessione ti suggerisco in primis di verificare che TIM offra una buona copertura nella tua zona, per farlo puoi recarti sulla pagina Web messa a disposizione dall’operatore. Altro consiglio che posso darti è quello di verificare la scadenza della SIM (la SIM scade se non ricarichi almeno una volta all’anno), oppure prova a inserire la tua SIM su un altro smartphone con APN correttamente configurato per capire se il problema possa essere legato al dispositivo che stai utilizzando.

Infine, se i problemi persistono, ti consiglio di leggere il mio tutorial su come configurare Internet TIM e di contattare direttamente l’operatore, come ti ho illustrato nel mio tutorial su come parlare con un operatore TIM.

Come mai non funziona Internet: Vodafone

Come mai non funziona Internet su Vodafone

Ti stai chiedendo come mai con funziona Internet sulla tua SIM Vodafone? Niente paura, sono qui per questo. Prima di tutto è necessario verificare che l’APN dell’operatore sia correttamente configurato sul tuo smartphone, come di seguito.

Nome: Vodafone Mobile
APN: mobile.vodafone.it
MCC: 222
MNC: 10
Tipo APN: default,supl

Se hai bisogno di aiuto puoi dare un’occhiata al mio tutorial su come configurare APN Vodafone. Se, però, anche dopo aver inserito l’APN continui a riscontrare problemi di connessione, ti suggerisco in primis di verificare la copertura di Vodafone nella tua zona dalla pagina Web messa a disposizione dall’operatore. Inserisci il nome del tuo comune e seleziona che tipo di copertura vuoi visualizzare tra 2G, 4G, 4G+ e 5G.

Altro consiglio che posso darti è quello di verificare la scadenza della SIM, soprattuto se non la usi da molto tempo, visto che la SIM solitamente scade se non ricarichi almeno una volta all’anno, oppure, se i problemi persistono, prova a inserire la tua SIM su un altro smartphone, anche quello di un amico, con APN di Vodafone correttamente configurato, in questo modo puoi escludere che il problema possa essere legato al dispositivo.

Infine, se nessuno dei consigli precedenti ha avuto esito positivo, ti consiglio di contattare direttamente il tuo operatore, come ti ho illustrato nel mio tutorial su come parlare con un operatore Vodafone.

Come mai non funziona Internet: WINDTRE

Come mai non funziona Internet con WINDTRE

Il tuo operatore è WINDTRE ma non riesci proprio a capire come mai non funziona Internet. Il primo passo è quello di verificare che l’APN sia correttamente stato configurato sul dispositivo, poiché senza è impossibile che la connessione a Internet possa funzionare. L’APN va configurato in questo modo (se hai bisogno leggi il mio tutorial su come configurare Internet WIND).

Nome: windtre
APN: internet.it
MCC: 222
MNC: 50
Tipo APN: default,mms

Come dici? L’APN è corretto ma i problemi di connessione continuano? In questo caso ti consiglio di verificare al copertura di WINDTRE nella tua zona dalla pagina Web messa a disposizione dall’operatore. Per effettuare la verifica inserisci il tuo indirizzo e seleziona di che tipo di rete vuoi verificare la copertura, scegliendo tra rete 2G, rete 3G + 4G LTE o rete 5G.

Anche al verifica della copertura ha dato esito positivo, ma Internet continua a non funzionare. In questo caso ti consiglio in primis di verificare la scadenza della SIM, solitamente ciò avviene se una SIM non viene ricaricata da un anno, oppure inserirla all’interno di un altro smartphone con APN correttamente configurato per capire se il problema sia il tuo dispositivo o meno.

Infine, se riscontri ancora problemi, ti consiglio di contattare direttamente l’operatore, come ti ho illustrato nel mio tutorial su come parlare con un operatore WIND.

Come mai non funziona Internet: Iliad

Come mai non funziona Internet su Iliad

Dopo un po’ di titubanza iniziale ha deciso di passare ad Iliad, ma non riesci a capire come mai non funziona Internet. Spesso accade che con i nuovi operatori gli smartphone non riescono a caricare in automatico l’APN corretto, sopratutto se si tratta di smartphone non proprio recenti. Per questo motivo la prima verifica da effettuare è quella relativa all’APN, che deve essere il seguente.

Nome: iliad
APN: iliad
MMSC: http://mms.iliad.it
MCC: lasciare il valore di default (222 o 208)
MNC: lasciare il valore di default (50 o 15)
Tipo di APN: default,supl,mms,dun

Se riscontri problemi nell’inserimento dell’APN, puoi fare riferimento al mio tutorial su come configurare Internet su Iliad.

Bene, ora hai inserito l’APN corretto sul tuo smartphone, eppure la connessione Internet ancora non funziona. Sicuro che la tua zona sia coperta dalla rete Iliad? Per effettuare questa verifica puoi utilizzare la pagina Web messa a disposizione dell’operatore, facendo riferimento alla mappa presente.

Anche la verifica della copertura è andata a buon fine? In questo caso ti consiglio di verificare che la SIM non sia scaduta, sopratutto se l’hai acquistata tempo fa e non l’hai utilizzata per un po’ di tempo. Solitamente la SIM scade se non la ricarica almeno una volta in dodici mesi. In alternativa, prova a inserire la SIM su un altro dispositivo, con APN correttamente inserito, per capire se il problema possa essere legato al dispositivo che stai utilizzando.

Infine, se i problemi persistono, ti consiglio di contattare l’operatore, in modo che possa offrirti tutta l’assistenza necessaria. Non sai come fare? Niente paura, puoi dare un’occhiata al mio tutorial su come parlare con un operatore Iliad.

Come mai non funziona Internet: Fastweb

Come mai non funziona Internet con Fastweb

Da tempo utilizzi Fastweb come operatore per la tua connessione in fibra e adesso hai deciso di utilizzare anche la sua rete mobile. Purtroppo, però, non ti spieghi come mai non funziona Internet sulla tua SIM Fastweb. Non ti allarmare, il problema potrebbe essere legato a un errore nella configurazione dell’APN, che deve essere impostato come di seguito.

Nome: FW WEB
APN: apn.fastweb.it
MCC: 222
MNC: 08
Tipo APN: default,supl

Come dici? Non sai come inserirlo? Tranquillo, puoi fare riferimento al mio tutorial su come attivare i dati mobili su Fastweb.

Se anche dopo aver inserito correttamente l’APN dell’operatore la connessione a Internet continua a non funzionare, ti consiglio di verificare che la tua SIM non sia scaduta, plausibile se la possiedi da diversi mesi e non l’hai mai ricaricata. Se, invece, la SIM è ancora funzionante, ti consiglio di verificare la copertura di Fastweb nella tua zona.

Un altro consiglio utile, se i precedenti non hanno dato esisto positivo, è quello di provare a inserire la SIM in un altro dispositivo con APN configurato, in modo tale da capire se il problema sia legato o meno al dispositivo che utilizzi di solito.

Infine, potrei provare a chiedere assistenza direttamente all’operatore, che potrà sicuramente aiutarti a risolvere il problema. Se non sai come contattarlo, dai un’occhiata al mio tutorial su come parlare con un operatore Fastweb.

Come mai non funziona Internet: Postemobile

Come mai non funziona Internet con Postemobile

Incuriosito dalle ottime promozioni hai deciso da poco di passare all’operatore Postemobile, ma ora sei parecchio deluso perché non riesci a capire come mai non funzione Internet. Non ti allarmare, il problema potrebbe non essere legato all’operatore, quanto piuttosto a un problema nella configurazione dell’APN nel tuo smartphone. Di seguito trovi la configurazione corretta dell’APN di Postemobile.

Nome: PosteMobile WAP
APN: wap.postemobile.it
Tipo APN: default

Niente da fare, anche dopo aver inserito l’APN corretto Internet continua a non funzionare. In questo caso, puoi dare un’occhiata al mio tutorial su come attivare i dati mobili su Postemobile. verificare se la copertura nella tua zona sia buona, ma devi far riferimento alla copertura Vodafone, come ti ho illustrato nel mio tutorial dedicato (Postemobile utilizza la rete Vodafone).

Inoltre, ti consiglio anche di verificare che la tua SIM non sia scaduta (solitamente una SIM scade se non ricarichi almeno una volta in un anno) o provare a inserire la SIM in un altro dispositivo, poiché potrebbe capitare che il problema non sia causato dall’operatore, ma da qualche incompatibilità con il tuo dispositivo.

Infine, se il problema continua a persistere, ti consiglio di contattare direttamente l’operatore per avere assistenza. Se non sai come fare, dai un’occhiata al mio tutorial su come parlare con un operatore Poste Italiane.

Come mai non funziona Internet a casa

Come mai non funziona Internet a casa

Sei in una situazione disperata, non riesci a spiegarti come mai non funziona Internet a casa, soprattutto perché il tuo operatore ha confermato che la rete funziona correttamente.

In questo caso il problema potrebbe essere di natura hardware o software, ma non disperare, non è nulla che non possa essere risolto. Il primo consiglio, forse banale ma che spesso risolve ogni problema è quello di tentare con un riavvio del router, che potrebbe essersi bloccato. Se anche dopo un riavvio il problema persiste, devi scavare più in profondità alla ricerca del problema. Se non sai come fare, leggi il mio tutorial su come riavviare il router.

Prima di tutto è necessario controllare che la configurazione del router sia corretta: magari hai di recente apportato qualche modifica per cercare di migliorare la tua rete, andando a intaccare alcuni parametri importanti. In questo caso ti consiglio di effettuare un reset del dispositivo, puoi farlo manualmente inserendo una graffetta (come quella presente nella confezione degli smartphone) all’interno del foro posto sul retro o sul lato del router che porta la dicitura “Reset”. Dopodiché dovrai nuovamente effettuare la configurazione del router e in questo caso ti consiglio di dare un’occhiata ai miei tutorial su come resettare il router e come configurare un router, in modo tale da riuscire a portare a termine in maniera corretta la configurazione.

Se anche il reset non ha portato alcun risultato, puoi provare a cambiare i server DNS in uso, che potrebbero causare problemi di accesso al alcuni servizi. I DNS rendono possibile raggiungere i siti Web semplicemente digitando l’indirizzo (es. aranzulla.it) invece di lunghi indirizzi numerici, gli indirizzi IP, che sarebbero i reali indirizzi dei siti ma sono impossibili da ricordare. Se quindi riscontri problemi di accesso a determinati servizi, ti consiglio di cambiare i DNS, per farlo puoi dare un’occhiata al mio tutorial su come cambiare i DNS.

Come dici? Hai notato che il problema sembrerebbe essere presente solo se ti connetti tramite PC e non tramite smartphone? In questo caso il problema potrebbe essere circoscritto al tuo PC, magari a causa di un problema software o con la scheda di rete. Per cercare di risolvere questo problema ti consiglio di dare uno sguardo al mio tutorial su come risolvere i problemi con il punto di accesso o la scheda wireless e a quello su come risolvere l’errore “Impossibile accedere alla rete”.

Come mai non funziona Internet: WhatsApp

Come mai non funziona Internet su WhatsApp

Sei un po’ preoccupato perché vorresti utilizzare WhatsApp sul tuo smartphone, ma non riesci a capire come mai non funziona Internet. Nel caso di WhatsApp il problema potrebbe essere causato dai server, che magari sono andati offline e che quindi non permettono di utilizzarlo. Per fare sùbito questa verifica puoi seguire gli stessi suggerimenti che ti ho dato nel capitolo precedente, validi sia per la verifica sul sito Web di Downdetector, sia su Twitter, utilizzando il questo caso l’hashtag #whatsappdown.

Se dalla verifica precedente non risultano problemi con WhatsApp ti consiglio di provare con i consigli che ti ho dato nel mio tutorial su cosa fare quando non funziona WhatsApp.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.