Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come scaricare film gratis con Mac

di

Stufo di vedere sempre gli stessi programmi televisivi o di riguardare per l’ennesima volta quel film che ormai conosci a memoria, ti è stato consigliato di affidarti ai programmi che consentono di scaricare qualche nuovo film da Internet. Non essendo particolarmente ferrato in materia ed essendo passato da poco a Mac, vorresti sapere come scaricare film gratis con Mac da guardare senza vincoli di orario e anche senza una connessione Internet, ovunque tu sia.

Beh, non ti preoccupare: devi sapere che esistono diverse soluzioni che puoi prendere in considerazione. Puoi affidarti ai programmi per scaricare film dalla rete BitTorrent o dalla rete IRC, oppure ripiegare su celebri software peer to peer come aMule (la versione di eMule ottimizzata per macOS e Linux) che, seppure non sia popolare come qualche anno fa, rimane una valida soluzione per scaricare dal Web. Inoltre, puoi cercare e scaricare film anche senza ricorrere a software da installare sul tuo computer, come i siti Web che raccolgono pellicole non più coperte dal diritto d’autore e scaricabili legalmente o i servizi che consentono di registrare i film del palinsesto televisivo, da scaricare, successivamente, sul proprio computer.

Attenzione: scaricare abusivamente da Internet dei film protetti da diritto d’autore è illegale. Questa guida è stata scritta a puro scopo illustrativo, non è assolutamente mia intenzione incentivare la pirateria e pertanto non mi assumo alcuna responsabilità su come tu possa usare le informazioni presenti in essa.

Indice

Programmi per scaricare film gratis con Mac

Tra le migliori soluzioni per scaricare film gratis con Mac, ci sono i programmi da installare sul proprio computer. Oltre a software popolari, come i client Torrent, ci sono anche dei download manager dedicati ai servizi di hosting che consentono di scaricare file multimediali con estrema semplicità. Continua a leggere per saperne di più.

qBittorrent

Tra i migliori programmi per scaricare film gratis con Mac c’è qBittorrent, un software che consente il download di file dalla rete BitTorrent. È gratuito e, a differenza di altri programmi (ad esempio uTorrent), non include banner pubblicitari o software promozionali aggiuntivi.

Per scaricare qBittorrent sul tuo Mac, collegati al sito ufficiale del software, clicca sulla voce Download presente nel menu in alto, seleziona l’opzione DMG presente accanto alla voce Download link e clicca sull’opzione Download qBittorrent Mac OS X.

A download completato, apri il pacchetto dmg appena scaricato, trascina qBittorrent all’interno della cartella Applicazioni di macOS e apri quest’ultima, dopodiché fai clic destro sull’icona del programma e seleziona la voce Apri dal menu che compare per avviare il software ed evitare le restrizioni di macOS per le applicazioni provenienti da sviluppatori non certificati (operazione necessaria solo per la prima esecuzione del programma).

Adesso, fai clic sulla voce Visualizza presente nella barra dei menu e seleziona l’opzione Motore di ricerca per abilitare il motore di ricerca interno di qBittorrent. Seleziona, quindi, la scheda Ricerca, pigia sul pulsante Estensioni di ricerca e, nella nuova finestra aperta, clicca sul bottone Controlla gli aggiornamenti per aggiornare tutti i plugin di ricerca utili per cercare film sui vari siti Torrent. Completato l’aggiornamento, pigia sui pulsanti OK e Chiudi, digita il titolo del film di tuo interesse nella barra di ricerca in alto e clicca sul pulsante Cerca.

Completa la ricerca, seleziona la voce Distributori per visualizzare prima i file con più fonti all’attivo e quindi con una velocità di download più elevata, dopodiché fai doppio clic sul file di tuo interesse per aggiungerlo alla lista dei download. Seleziona, quindi, la scheda Trasferimenti per visualizzare l’andamento dello scaricamento.

In alternativa alla funzione di ricerca interna a qBittorrent, puoi scaricare un file Torrent dal Web e, successivamente, aggiungerlo al programma facendo doppio clic su di esso. A tal riguardo, potrebbe esserti utile la mia guida dedicata ai siti Torrent. Se, invece, vuoi approfondire il funzionamento di qBittorrent e sapere come aumentarne la velocità di download, ti lascio alla mia guida su come usare qBittorrent.

JDownloader

JDownloader è un software gratuito che consente di scaricare film da servizi di hosting e da qualsiasi altro sito che ospiti dei file video, come MEGA, RapidGator, Openload ecc. Inoltre, consente di “catturare” i file multimediali da tutte le pagine Web con la possibilità di scaricarlo sul proprio computer.

Se ritieni JDownloader la soluzione più adatta alle tue esigenze, collegati sul suo sito Web ufficiale e fai clic sulla voce Download presente nel menu in alto. Nella nuova pagina aperta, seleziona l’opzione Mac e clicca sul collegamento Download Installer Mac OS X Version [versione] or higher e pigia sul pulsante Scarica per avviare lo scaricamento del software.

Completato il download, fai doppio clic sul file JD2Setup.dmg e avvia l’eseguibile JDownloader Installer contenuto al suo interno. Pigia, quindi, sul pulsante Apri e conferma la scelta della lingua d’installazione cliccando sul pulsante OK, dopodiché pigia sul pulsante Next per quattro volte consecutive e attendi il completamento dell’installazione. Infine, clicca sui pulsanti Skip e Finish per chiudere la finestra e avviare il programma.

Adesso, tutto quello che devi fare è collegarti al sito Internet sul quale è disponibile il film di tuo interesse e copiarne l’URL. In automatico, JDownloader cattura il collegamento (se il programma è in esecuzione) che potrai visualizzare nella scheda Cattura collegamenti: pigia, quindi, sul pulsante ▶︎ in alto a sinistra per avviarne il download.

Se hai un account premium per un cyberlocker oppure hai un abbonamento a un servizio di debrid (quei sistemi che consentono di avere un account premium valido per più servizi di hosting), puoi configurarlo pigiando sulla scheda Impostazioni e cliccando sulla voce Gestione account presente nella barra laterale di sinistra. Per saperne di più, puoi leggere la mia guida su come usare JDownloader.

aMule

aMule è la versione ottimizzata per Mac di eMule, uno dei più celebri software per il download di file da Internet. Nonostante negli ultimi anni abbia perso di popolarità a discapito dei programmi menzionati in precedenza, rimane ancora una valida alternativa per chi è alla ricerca di film meno noti, impossibili da trovare sugli altri circuiti peer to peer.

Per scaricare aMule sul tuo Mac, collegati al forum ufficiale del programma, fai clic sul versione di macOS di tuo interesse e seleziona il link verso Dropbox. Nella nuova pagina aperta, pigia sul pulsante Scarica in alto a destra e seleziona l’opzione Download diretto dal menu che compare per avviare il download di aMule.

Completato lo scaricamento, fai doppio clic sul file aMule-[versione].zip e trascina aMule nella cartella Applicazioni di macOS, dopodiché apri quest’ultima, fai clic destro sull’icona del programma e seleziona la voce Apri dal menu che compare (quest’operazione è necessaria solo al primo avvio, per bypassare le restrizioni di macOS nei confronti delle applicazioni provenienti da sviluppatori non certificati). Per approfondire l’argomento, puoi leggere la mia guida su come scaricare eMule.

Adesso sei pronto per scaricare film con aMule. Clicca sulla voce Cerca in alto, scrivi il titolo del film di tuo interesse nel campo Nome e pigia sul pulsante Avvia per avviare la ricerca. Individuato il film da scaricare, fai doppio clic sul suo nome per aggiungerlo alla lista dei download che puoi visualizzare selezionando l’opzione Download (l’icona delle due frecce gialle) in alto. Attendi, quindi, lo scaricamento del film e il gioco è fatto.

Devi sapere che per ottimizzare al meglio aMule e scaricare al massimo della velocità, è necessario accedere alle Impostazioni del software selezionando la voce Preferenze nel menu in alto e aprire le porte, aggiornare la lista dei server e connettersi alla rete Kad. Per approfondire l’argomento, ti lascio alla mia guida su come impostare eMule su Mac.

XdccDownloader

XdccDownloader è un software gratuito che permette di cercare e scaricare film in italiano dalla rete IRC (Internet Relay Chat), un protocollo di messaggistica istantanea su Internet in voga negli anni novanta e che veniva utilizzato per chattare. Con il passare degli anni è rimasta in vita e oggi viene utilizzata principalmente per la distribuzione di contenuti multimediali.

Per scaricare XdccDownloader, collegati al suo sito Internet, scorri la pagina verso il basso fino a individuare la voce Versione 1.7.0, clicca sull’icona della freccia rivolta verso il basso relativa al Mac e, nella nuova pagina aperta, pigia sul pulsante Scarica.

Completato il download, fai doppio clic sul file XdccDownloader_mac_[versione].zip, trascina CdccDownloader nella cartella Applicazioni di macOS e apri quest’ultima, dopodiché fai clic destro sull’icona del programma e seleziona la voce Apri dal menu che compare per avviare il programma la prima volta ed evitare le restrizioni di macOS per le applicazioni provenienti da sviluppatori non certificati.

Adesso, tutto quello che devi fare per scaricare un film è scriverne il titolo nel campo di ricerca e pigiare sul pulsante Start per avviare la ricerca del film in questione. Individua, quindi, il titolo di tuo interesse nei risultati della ricerca e fai doppio clic su di esso per avviarne il download. Semplice, vero?

Siti per scaricare film gratis con Mac

Se preferisci scaricare un film senza installare alcun programma sul tuo computer, devi sapere che esistono siti Internet che consentono il download di pellicole di ogni genere e che, in molti casi, non richiedono neanche la registrazione. Ecco alcuni siti per scaricare film gratis con Mac che puoi prendere in considerazione.

Infinity

Tra le soluzioni che puoi prendere in considerazione per scaricare film gratis su Mac c’è anche Infinity, il servizio online di Mediaset che consente di guardare in streaming film, serie TV e documentari, con la possibilità di scaricarli sul proprio computer tramite il client InfinityTV. Il servizio offre una prova gratuita di 30 giorni dopodiché ha un costo di 7,99 euro/mese.

Per attivare la tua prova gratuita di Infinity, collegati al sito Web del servizio e clicca sulla voce Prova gratis in alto a destra, dopodiché inserisci i tuoi dati nei campi Email e Password e pigia sul pulsante Conferma. Nella nuova pagina aperta, digita il tuo nome e cognome nei campi appositi, specifica il metodo di pagamento tra carta di credito e PayPal, apponi i segni di spunta richiesta per accettare i termini del servizio e fai clic sul pulsante Continua per attivare la prova gratuita. Per la procedura dettagliata, puoi leggere la mia guida su come vedere Infinity gratis.

Dopo aver effettuato l’accesso al tuo account, individua il film di tuo interesse e clicca sulla voce Scheda per leggerne la trama, visualizzarne il trailer e il cast. Pigia, quindi, sul pulsante Download per aggiungerlo alla lista dei tuoi download sul plugin InfinityTV e avviarne lo scaricamento. Se il client di Infinity non è ancora installato sul tuo Mac, seleziona la voce clicca qui per avviarne il download.

Completato lo scaricamento, fai doppio clic sul file InfinityTVPlugin.pkg, pigia sul pulsante Continua per due volte consecutive e clicca sul pulsante Installa, dopodiché inserisci la password del tuo account utente su macOS e pigia sul pulsante Installa software. Attendi, quindi, che l’installazione sia completata, dopodiché avvia il programma e inserisci i dati di accesso al tuo account Infinity nei campi Indirizzo email e Password e pigia sul pulsante Login.

Per scaricare un film, ripeti quanto descritto in precedenza e il gioco è fatto. Per approfondirne il funzionamento, puoi leggere la mia guida su come funziona Infinity.

VCast

VCast non è propriamente un servizio per scaricare film, ma consente di registrare i programmi, i film e tutto quello che viene trasmesso sulle reti in chiaro del digitale terrestre (esclusi i canali Mediaset). Completata la registrazione, consente di scaricare sul proprio computer il film registrato e di guardarlo in modalità offline e senza vincoli di orari.

Per registrarti a VCast, collegati al suo sito Internet ufficiale, pigia sul pulsante Accedi in alto a destra e, nella nuova pagina aperta, clicca sul pulsante Registrati. Inserisci, quindi, i tuoi dati nei campi Email, Password e Nickname, apponi il segno di spunta richiesto per accettare le norme sulla privacy e i termini del servizio e pigia sul pulsante Registrati per completare la registrazione e creare il tuo account.

Per registrare un film con VCast, scorri l’elenco dei film disponibili nella pagina principale del servizio visibili sotto la voce Film – Il meglio della settimana. Individua, quindi, il titolo di tuo interesse e fai clic sulla sua locandina per accedere alla scheda descrittiva nella quale è possibile leggere la trama, guardare il trailer e, soprattutto, scoprire il canale e l’orario della messa in onda. Per programmarne la registrazione, fai clic sul pulsante Registra in alto a destra e il gioco è fatto.

In alternativa, seleziona l’opzione Registrazione manuale (l’icona del tondo) presente nel menu in alto, pigia sul pulsante Scegli canale per impostare il canale del digitale terrestre da registrare, imposta l’orario di inizio e fine registrazione e clicca sulla voce Registra per programmare la registrazione. Se, invece, vuoi accedere alla programmazione televisiva e scegliere un film, fai clic sull’icona delle tre lineette in alto e seleziona l’opzione Guida TV dal menu che compare. Individua, quindi, il film di tuo interesse, clicca sul suo titolo e pigia sul pulsante Registra.

Completata la registrazione, seleziona l’opzione Le mie Rec (l’icona della freccia dentro una nuvola) presente nel menu in alto e fai clic sull’icona della freccia rivolta verso il basso relativa alla registrazione di tuo interesse, dopodiché seleziona l’opzione Download presente in alto e clicca sulla voce Scarica file per avviare il download del film registrato sul tuo computer.

Devi sapere che la versione gratuita di VCast consente di registrare 20 ore al mese e con qualità massima di 360p. Per avere più ore di registrazione a disposizione, aumentare la qualità video e usufruire di funzionalità aggiuntive, puoi sottoscrivere uno dei piani in abbonamento a partire da 2,60 euro/mese.

Archive.org

Archive.org è un sito Web che “colleziona” centinaia e centinaia di opere di dominio pubblico e di ogni genere. È possibile trovare musica, giornali, riviste e film non più protetti da copyright e quindi da scaricare liberamente. Nel suo catalogo spiccano anche celebri film come “La notte dei morti viventi”, “Frankenstein” e “20.000 leghe sotto i mari”. Purtroppo, però, quasi tutti i film sono in lingua originale e senza sottotitoli.

Per scaricare un film da Archive.org, collegati alla pagina principale del servizio e fai clic sull’icona della pellicola per accedere alla sezione dedicata ai video. Nella nuova pagina aperta, clicca sull’opzione Feature Film e seleziona il genere di film di tuo interesse tra Sci-Fi/Horror, Comedy film, Film Noir ecc.

Adesso, individua il film che preferisci e clicca sul suo titolo per accedere alla pagina per la visione e il download. Pigia, quindi, sul pulsante ▶︎ per avviarne la riproduzione, altrimenti individua il box Download option nella barra laterale a destra e clicca sul formato di tuo interesse per avviare lo scaricamento automatico. Se, invece, il download non si avvia ma si apre una nuova finestra con un player, fai clic sull’icona dei tre puntini e pigia sul pulsante Scarica per scaricare il film sul tuo Mac.

Public Domain Torrents

Public Domain Torrents è un portale molto simile ad Archive.org sul quale sono disponibili centinaia di film di pubblico dominio da scaricare tramite la rete BitTorrent. Anche in questo caso, le pellicole sono in lingua originale e senza sottotitoli.

Se per te non è un problema guardare un film in lingua inglese, collegati al sito di Public Domain Torrents e seleziona una dei generi presenti nella barra laterale a sinistra (Animation, Comedy, Horror, Drama, Musicals, WarWestern ecc.). Scorri, quindi, l’elenco dei film disponibili e clicca sul titolo di quello di tuo interesse, dopodiché scorri verso il basso la nuova pagina aperta e fai clic sull’opzione Click for Divx per scaricare il film in formato AVI o sulla voce Click for PSP MP4 per il download del file MP4 compatibile con PSP.

Devi sapere, però, che i file scaricati da Public Domain Torrents, come puoi ben intuire dal nome del servizio, sono dei file con estensione .torrent da utilizzare con uno dei programmi di cui ti ho parlato nei paragrafi precedenti. In alternativa, puoi scaricare un file Torrent anche da browser usufruendo di servizi come ZbigZ.

Dopo esserti collegati alla pagina principale di ZbigZ, pigia sul pulsante Create an account in alto a destra, inserisci i tuoi dati di registrazione nei campi Email e Password, apponi i segni di spunta accanto alle voci I agree with terms and privacy policy terms e Non sono un robot e clicca sul pulsante Create an account per registrarti al servizio.

Adesso, fai clic sull’icona della cartella in alto a destra, seleziona il file Torrent scaricato poc’anzi da Public Domain Torrents e pigia sul pulsante Apri, dopodiché clicca sul bottone GO per avviare il download del film. Ti sarà utile sapere che è possibile utilizzare ZbigZ gratuitamente per il download di file inferiori a 1GB (senza registrazione per file di dimensioni inferiori a 100MB): per rimuovere tali limitazioni, è possibile sottoscrivere abbonamenti a partire da 3,99 dollari.