Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come visualizzare le password salvate

di

L’hai cercato già in lungo e in largo ma ormai sembra essersi completamente “volatilizzato”: ebbene sì, purtroppo non riesci più a ritrovare il foglio sul quale avevi annotato tutte le tue preziosissime password (male, avresti dovuto conservarle in modo più ordinato e sicuro!) e ora sei in preda al panico. Sei sicuro, però, che il tuo computer abbia memorizzate le chiavi di accesso ai servizi che usi con più frequenza: il problema è che al momento proprio non riesci a trovare il menu nel quale queste si trovano.

Calma, non è il caso di disperarsi: se le cose stanno davvero così, allora posso aiutarti a risolvere il problema in un attimo. Se mi concedi solo qualche istante, posso infatti spiegarti come visualizzare le password salvate su tutti i dispositivi che utilizzi.

Ti assicuro che l’operazione è più semplice di quanto tu possa immaginare. Forza allora! Mettiamoci sùbito all’opera così che poi potrai accedere ai vai servizi e siti Web senza alcun tipo di problema. Mettiti comodo e leggi con attenzione tutte le istruzioni che trovi qui sotto. Ti faccio un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Come visualizzare le password salvate su PC

Visualizzare password Windows 10

Per quanto riguarda Windows 11 e Windows 10, devi sapere che le password che utilizzi per accedere ai vari servizi sul PC, e quelle memorizzate sui browser Microsoft Edge e Internet Explorer, vengono memorizzate automaticamente e possono essere visualizzate in un’apposita sezione del Pannello di controllo del sistema operativo di casa Microsoft.

Per visualizzare tale sezione su Windows 11, premi il pulsante Start di Windows (quello con la bandierina situato in basso, sulla barra delle applicazioni), da qui clicca sul pulsante Tutte le app in alto e, nell’elenco delle voci che ti viene mostrato, clicca sulla voce Strumenti di Windows. Infine, fai clic sulla voce Pannello di controllo.

A questo punto, seleziona l’icona Gestione credenziali; se non dovessi vedere quest’ultima, premi sulla dicitura accanto alla voce Visualizza per in alto a destra e scegli l’opzione Icone piccole. Nella schermata che ti viene mostrata, cliccando sulla voce Credenziali Web, potrai controllare le password memorizzate sui siti visualizzati con i browser Microsoft Edge e Internet Explorer.

Cliccando, invece, sull’icona Credenziali Windows potrai controllare le password che utilizzi sul tuo computer e ti appariranno criptate. Per visualizzarle in chiaro dovrai utilizzare alcuni software di terze parti. In questo caso, il mio consiglio è di usare l’affidabile e comodo SterJo Windows Credentials.

Si tratta di un software gratuito e non necessita di installazione: puoi scaricarlo direttamente dall’apposita pagina di download del sito ufficiale del programma stesso (cliccando sulla voce Portable). Una volta estratto il contenuto della cartella che hai scaricato, avvia il file eseguibile WinCred.exe contenuto in essa e potrai visualizzare immediatamente le tue password.

Per ripetere i passaggi di cui sopra su Windows 10, premi sul pulsante Start, poi fai clic sulla voce Sistema Windows e, successivamente, fai clic sulla dicitura Pannello di controllo. Da qui in poi le indicazioni da seguire sono le stesse elencate poc’anzi.

Come visualizzare le password salvate su Mac

Visualizzare password macOS

Utilizzi un Mac e sei interessato a sapere come visualizzare le password salvate? Ti accontento sùbito, in questo caso puoi utilizzare l’utility di sistema Accesso Portachiavi, che dà accesso alle password memorizzate in Safari, quelle delle reti Wi-Fi e altro. Se hai attivo il Portachiavi di iCloud, di troverai anche le password sincronizzate dagli altri tuoi device Apple.

Per aprire Accesso Portachiavi, fai clic sull’icona del Launchpad (quella con il simbolo delle nove caselle colorate o quello del razzo), poi premi sul l’icona Altro e, poi, fai clic sulla dicitura Accesso Portachiavi.

Nella finestra che si apre, ti sarà mostrato l’elenco dei servizi utilizzati sul tuo Mac con le relative password memorizzate. Per visualizzare quella che ti interessa, fai clic sul nome del servizio relativo, poi premi sulla casella posta accanto alla voce Mostra password, inserisci quindi la chiave d’accesso di macOS e potrai visualizzare immediatamente la password che ti interessa.

Per altri dettagli su queste procedure dai uno sguardo al mio tutorial su come vedere le password salvate su Mac.

Come visualizzare le password salvate su Android

Visualizzare password Android

Se utilizzi un dispositivo equipaggiato con Android, puoi visualizzare le chiavi d’accesso memorizzate nel gestore delle password che è attivo su questa piattaforma fin dal momento in cui un account Google viene associato al dispositivo in questione. Per accedere a questa funzionalità, premi sull’icona dell’ingranaggio (le impostazioni di Android) che trovi nel menu dell’area di notifica o nel menu delle app.

Scorri quindi l’elenco delle voci e seleziona la dicitura Google. A questo punto, fai tap sulla dicitura Gestisci il tuo account Google posta in alto e poi scorri verso destra le voci situate in alto (Home, Informazioni personali, ecc.). Fai quindi tap sulla voce Sicurezza, scorri verso il basso la pagina e, infine, seleziona la voce Gestore delle password.

Nella schermata successiva potrai visualizzare l’elenco dei servizi per i quali hai memorizzato in precedenza la relativa password d’accesso. Per visualizzare quella che ti interessa, premi sul nome del servizio associato, successivamente usa il metodo di sblocco predefinito sul tuo dispositivo (es. l’impronta) e premi sull’icona dell’occhio barrato posta nel campo in basso. Tutto qui! Ti ho fornito altri dettagli utili su questa procedura nella mia guida su come vedere le password salvate su Android.

Come visualizzare le password salvate su iPhone

Visualizzare password iPhone

Visionare le password salvate sul tuo iPhone (o sul tuo iPad) non è certo più complesso di quanto visto finora nel caso degli altri dispositivi. Per compiere quest’operazione, accedi alle impostazioni di sistema premendo sull’icona dell’ingranaggio che trovi nella schermata home o nella Libreria app. Successivamente, premi sulla dicitura Password e accedi alla schermata successiva tramite Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple.

Ora puoi visualizzare le chiavi d’accesso che hai scelto precedentemente di memorizzare. Premi su quella che ti interessa e potrai visionarla in chiaro. Per saperne di più su come visualizzare le password su iPhone ti consiglio di leggere il mio post dedicato.

Come visualizzare le password salvate in Google

Visualizzare password Google

Sia da computer, sia da smartphone, puoi accedere in un attimo allo stesso pannello di gestione delle password che è integrato nelle impostazioni di sistema di Android del quale ti ho parlato in questo capitolo del tutorial. In tale pagina Web sono presenti le chiavi di accesso che hai scelto di memorizzare sul tuo account Google, comprese quelle che usi in Chrome (se hai attivato la sincronizzazione con un account Google per il browser in questione).

Per visionare tale pannello, ti è sufficiente collegarti a questa pagina e, se necessario, effettuare l’accesso con le credenziali del tuo profilo Google (se non dovessi più ricordarle controlla questa mia guida).

Per visionare le varie chiavi d’accesso, a questo punto, non devi fare altro che premere sul nome del servizio che ti interessa e poi sull’icona dell’occhio barrato. Se hai bisogno di ulteriore aiuto su quanto finora spiegato, consulta pure il mio approfondimento su come vedere le password di Google.

Come visualizzare le password salvate su Chrome

Visualizzare password Chrome computer

Non ricordi più le password che utilizzi per accedere ai vari servizi online e sei certo di averle memorizzate sul browser Google Chrome? Allora fai in questo modo: se utilizzi Chrome su computer, premi sul pulsante ⁝, che sta in alto a destra, e seleziona la voce Impostazioni dal menu. Ora premi sulla voce Compilazione automatica che trovi in alto a sinistra e, poi, fai clic sulla voce Password posta a destra. Una volta che hai individuato la password che vuoi visionare nell’elenco che hai di fronte, clicca sull’icona dell’occhio, poi digita la password del tuo computer e il gioco è fatto.

Se, piuttosto, utilizzi l’app di Chrome disponibile su Android e iOS/iPadOS, avvia quest’ultima, poi fai tap sul pulsante ⁝ che vedi in alto a destra e seleziona la dicitura Impostazioni. Ora fai tap sulla voce Password e, scorrendo verso il basso la schermata successiva, potrai controllare tutte le chiavi d’accesso memorizzate sul browser.

Per visionarle in chiaro, fai tap sul nome del servizio o del sito che ti interessa, poi premi sull’icona dell’occhio, esegui la verifica dell’identità con il metodo preimpostato sul tuo dispositivo (es. l’impronta) e il gioco è fatto. Ti ho spiegato ancora più in dettaglio questi passaggi nel mio articolo su come vedere le password su Chrome.

Se hai attivato la sincronizzazione delle password sul tuo account Google, puoi recuperare le password anche dal pannello Web del tuo account, come spiegato nel capitolo precedente.

Come visualizzare le password salvate su Edge

Visualizzare password Edge computer

Il browser che utilizzi sul tuo computer è Microsoft Edge e vorresti dare un’occhiata alle password che hai salvato su quest’ultimo? È davvero un gioco da ragazzi: una volta che hai avviato il browser in questione su computer, premi sul pulsante … che sta in alto a destra, da qui clicca sulla voce Impostazioni, poi sulla voce Profili e, infine, seleziona la dicitura Password.

Scorrendo la schermata successiva in basso, potrai visualizzare le password memorizzate e i relativi servizi associati. Per visionare in chiaro una delle chiavi di accesso, fai clic sull’icona dell’occhio, digita poi la password del tuo computer e avrai raggiunto il tuo intento.

Altrimenti, se utilizzi Edge sul tuo smartphone tablet Android (inclusi quelli senza accesso ai servizi Google) o sul tuo iPhone/iPad, avvia la relativa app e premi sul pulsante posto in basso al centro.

A questo punto, vai su Impostazioni > Account > Password e, in quest’ultima schermata, premi sul nome del servizio relativo alla password che vuoi visualizzare. Ora fai tap sull’icona dell’occhio e sblocca il tuo dispositivo verificando la tua identità con il metodo di autenticazione predefinito (es. sequenza di sblocco). La password ti sarà immediatamente mostrata. Maggiori info qui.

Come visualizzare le password salvate su Internet Explorer

Visualizzare password Internet Explorer

Utilizzi l’ormai obsoleto browser di navigazione Internet Explorer targato Microsoft? Bene, o meglio, male! Si tratta di uno strumento poco sicuro e dovresti sostituirlo con uno più affidabile!

Ad ogni modo, in questo caso, per visualizzare le password memorizzate su quest’ultimo, ti basta accedere al Pannello di controllo di Windows e ripetere i passaggi che ti ho mostrato in questo capitolo (troverai le chiavi d’accesso nella sezione Credenziali Web).

Come visualizzare le password salvate su Outlook

Outlook logo

Vuoi sapere come vedere le chiavi d’accesso memorizzate sul servizio di posta elettronica Outlook? Semplice: per quanto riguarda la relativa applicazione Web, accessibile con qualsiasi browser di navigazione, non devi fare altro che ripetere i passaggi che ti ho fornito ai capitoli precedenti in base al dispositivo o il browser che utilizzi.

Per ciò che concerne, invece, il client di Outlook per computer Windows e macOS, puoi risalire alle password controllando gli accessi effettuati ai rispettivi servizi di posta elettronica da browser. Qualora potesse esserti utile, ti invito a consultare i miei tutorial su come recuperare password dei servizi email e su come scoprire password email.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.