Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come trovare una password

di

Hai smarrito la password necessaria per accedere al tuo social network preferito? Non ricordi più bene qual è la parola chiave con la quale accedi alla tua casella di posta elettronica online? Sei disperato perché non riesci più a trovare una password con la quale accedevi ad uno dei tuoi siti Internet preferiti? Non preoccuparti, a tutto c’è una soluzione e in questo caso ho qualche consiglio che fa al caso tuo e che ti permetterà di trovare tutte le password smarrite.

Lo so, stai già immaginando dei mega-software impossibili da utilizzare pensati su misura per gli hacker, ma ti sbagli. Oggi voglio spiegarti come trovare una password dimenticata, utilizzando uno strumento predefinito integrato nel browser. Come dici? Non sapevi nulla di questa possibilità e ti chiedi come sia possibile? Tutto ciò è molto semplice in quanto i browser sono ormai in grado di salvare e archiviare automaticamente le password digitate.

Come dici? Sei totalmente sbalordito da questa rivelazione e adesso non vedi l’ora di saperne di più? D’accordo allora che ne dici se cominciamo? Mettiti seduto comodo e prenditi qualche minuto di tempo libero da dedicare alla lettura attenta di questo mio tutorial. Ti auguro una buona lettura e un buon “lavoro”.

Indice:

Come trovare una password salvata nel browser

I migliori browser

Per trovare la password relativa a un servizio Web per il quale hai effettuato la registrazione, come per esempio un social network, puoi utilizzare uno strumento integrato nel browser che utilizzi per navigare in Internet.

In seguito ai più recenti aggiornamenti, infatti, i browser come per esempio Google Chrome o Safari integrano uno strumento di gestione delle password e ricordano autonomamente i dati di login per permetterti più facilmente di recuperarli in caso di dimenticanze.

Questi strumenti di password manager sono solitamente già attivi maniera predefinita all’interno degli stessi browser i quali possono offrire anche un servizio di compilazione automatica, ricordando informazioni quali username e password per i siti Internet ai quali ti registri.

Nel caso in cui la compilazione automatica non fosse attiva, oppure avessi dimenticato la password di accesso a dei siti Internet, puoi usufruire di questa funzionalità integrata del browser in maniera semplice e immediata.

Si tratta di una soluzione molto valida che si pone come alternativa al cambio password, ovvero quella procedura integrata in moltissimi servizi Web che ti permetterà di resettare la password per impostare una nuova sul momento.

Detto questo, nel corso delle righe che seguiranno ti spiegherò prima di tutto come potrai trovare una password nel caso in cui questa sia stata salvata all’interno dello strumento di gestione delle password del browser. Qualora questa funzionalità non fosse attiva in maniera predefinita ti fornirò anche le istruzioni dettagliate per attivarla in modo tale che potrai usufruirne in un secondo momento.

Non preoccuparti, si tratta di una procedura molto semplice che può essere effettuata al tempo di qualche clic.

Google Chrome

Tra tutti i browser per la navigazione in Internet, Google Chrome è senz’altro più diffuso su computer Windows e su computer Mac.

Se stai quindi utilizzando questo browser per navigare in Internet e hai dimenticato la password o i dati di login per un sito Web che hai visitato, come per esempio un social network, puoi trovare la password che avevi digitato in pochissimo tempo, utilizzando lo strumento di gestione delle password integrato all’interno del browser di Google.

Per effettuare questa procedura avvia come prima cosa il browser Google Chrome facendo doppio clic sulla sua icona e poi, una volta che si sarà avviato, fai clic sul pulsante con il simbolo dei tre puntini che puoi vedere situato in alto a destra.

Si aprirà un menu a tendina e dovrai fare clic sulla dicitura Impostazioni che vedrai a schermo. In questo modo potrai visualizzare la sezione che è relativa alle impostazioni del browser Google Chrome.

Tramite la sezione delle impostazioni individua la voce Avanzate scorrendo la pagina verso il basso. L’hai trovata? Sì? Benissimo! Allora fai clic su di essa in modo tale che potrai espandere il menu di visualizzazione delle impostazioni. Adesso, scorrendo nuovamente questa pagina, dovrai individuare la voce Password e Moduli e dovrai poi fare clic sulla voce Gestisci password.

Una volta che avrai effettuato quest’operazione potrai vedere a schermo lo strumento di gestione delle password del browser Google Chrome.

Adesso per prima cosa assicurati che vi siano attive le voci di menu Chiedi di salvare le password e anche Accesso automatico: si tratta delle funzionalità di cui ti ho parlato in precedenza che, salvando automaticamente le password e più in generale i dati di login che digiti per registrarti a siti Internet, ti permetteranno di accedere automaticamente senza dover digitare nome utente password. Nel caso in cui queste voci siano disattivate, attivale manualmente.

Ad ogni modo, se vuoi sapere quali sono le password che sono state salvate all’interno del browser dovrai individuare il sito Web al quale vuoi accedere tramite la sezione Password salvate.

Una volta che avrai individuato il sito Internet al quale vuoi accedere ma per il quale non ricordi più i dati di login, potrai trovare la password di accesso facendo clic sul relativo pulsante con il simbolo dell’occhiolino.

Agendo in questo modo potrai visualizzare la password che hai digitato: questa apparirà al posto dei puntini e avrai così velocemente recuperato i dati di login che hai smarrito. Facile, no?

Mozilla Firefox

Le stesse identiche funzionalità di accesso automatico e di password manager sono integrate all’interno del browser Mozilla Firefox e potrai quindi sfruttare gli strumenti integrati all’interno dello stesso programma di navigazione per trovare una password relativa a un servizio Web al quale ti sei registrato, nel caso in cui non ricordassi più i dati di login.

Anche in questo caso la funzionalità del browser che memorizza le password dovrebbe essere già attiva in maniera automatica; puoi comunque attivarla o disattivarla, sempre seguendo attentamente le istruzioni che ti fornirò nelle righe che seguono.

Una volta che avrai avviato il programma di navigazione Mozilla Firefox dovrai premere sul pulsante con il simbolo del menu che puoi vedere nell’angolo in alto a destra. Adesso dovrai fare clic sul pulsante Opzioni che vedrai come voce nel menu a tendina che si sarà aperto.

Dalla sezione che si aprirà a schermo dovrai poi fare clic sulla voce Privacy e sicurezza in modo tale che visualizzerai direttamente il menu relativo alla privacy e alla sicurezza del browser.

Adesso potrai notare che, in corrispondenza della dicitura Privacy del browser dovrebbe essere attiva la voce Ricorda le credenziali di accesso ai siti Web. Questa voce di menu è attiva? Se la risposta è affermativa allora significa che il browser ha già salvato in precedenza le credenziali di accesso ai siti Internet nei quali ti sei registrato.

Detto ciò, se tale funzionalità è attiva allora, facendo clic sulla voce Accessi salvati riuscirai nel tuo intento di trovare le password di accesso che hai smarrito. Infatti vedrai a schermo una finestra che ti mostrerà tutti i dati di login (e quindi username o email e password) per i siti Internet che richiedevano la registrazione.

Ciò che dovrai fare sarà quindi scorrere questo elenco di siti Internet per trovare quello di tuo interesse e poi, per trovare la password che hai dimenticato, dovrai premere sul pulsante Mostra password e poi confermare la volontà di vedere la password nascosta premendo sul pulsante nel menu di conferma Visualizzare le password memorizzate?

In questo modo nella schermata degli accessi salvati vedrai apparire una nuova colonna denominata Password la quale ti mostrerà le password salvate automaticamente dal browser.

Safari

Per navigare su Internet utilizzi il browser Safari perché disponi di un computer con sistema operativo macOS? Non preoccuparti, posso spiegarti in maniera altrettanto semplice ed immediata come utilizzare lo strumento di password manager del browser Apple. Vedrai che sarà altrettanto trovare la password che hai smarrito.

Una volta che avrai avviato il browser Safari dovrai infatti fare clic sul pulsante denominato Safari che situato nel menu in alto. Dopodiché, dal menu a tendina che vedrai apparire a schermo, fai clic sulla dicitura Preferenze in modo che potrai visualizzare a schermo la sezione dedicata alle impostazioni del browser Safari.

Adesso fai clic sulla voce di menu Password la quale presenta il simbolo di una chiave: in questo modo ti verrà richiesto di digitare la password di accesso al tuo computer per una questione di sicurezza. Potrai infatti visualizzare la sezione che ti mostrerà tutti i dati di login che hai digitato per registrarti ai siti Web che hai visitato utilizzando il browser.

Tramite questa sezione dovrai quindi individuare il sito Internet o il servizio Web per il quale vuoi trovare la password e poi dovrai fare clic sul nominativo del sito Internet in questione. Fatto? Benissimo! Adesso potrai visualizzare la password che avevi digitato ma che hai dimenticato.

Soluzioni alternative per trovare una password

Hai provato a seguire le istruzioni che ti ho fornito nelle righe precedenti ma il browser che utilizzi per navigare su Internet non ha salvato i dati di login del sito Internet di tuo interesse? Hai bisogno di altri consigli che riguardino delle soluzioni alternative per trovare una password che hai dimenticato?

Beh, in molti casi la soluzione più rapida e indolore è quella di tentare attraverso il recupero della password, se questo servizio è presente nel sito Internet per il quale hai dimenticato l’accesso.

Si tratta di una funzionalità che solitamente, attraverso l’indicazione di informazioni utili a certificare la tua identità (come per esempio l’indirizzo email o il numero di telefono) ti permetteranno di conoscere la password che hai smarrito, in quanto questa sarà stata salvata automaticamente dal servizio al quale ti sei registrato.

In alternativa, qualora questa funzionalità di recupero non fosse disponibile, puoi sempre tornare in possesso del tuo account effettuando la reimpostazione della password. In questo caso si tratta di una soluzione più drastica: la password precedente non sarà più valida e ti sarà richiesto di impostarne una nuova sul momento.

Nei casi appena presi come esempio non vi è una procedura standard in quanto questa varia a seconda del servizio Web. Per esempio, se hai dimenticato la password di Facebook e vuoi sapere come recuperarla, allora puoi leggere la mia guida dedicata all’argomento. In alternativa, puoi dedicarti alla lettura del mio tutorial nel quale ti spiego come reimpostare la password di Facebook.

Gli altri servizi popolari per cui potresti avere bisogno di trovare una password potrebbero essere ad esempio Gmail o Skype. Puoi quindi leggere maggiori informazioni a riguardo nel mio articolo intitolato “come recuperare password Gmail senza cambiarla” oppure puoi trovare informazioni utili nella mia guida intitolata “come recuperare la password di Skype”.